Crea sito

SANTI E BEATI DI GIUGNO

SANTI E BEATI DI GIUGNO

santi di giugno1Una raccolta dei santi, beati e servi di Dio proposti da Maria Regina dell’Universo con video e filmati, preghiere e miracoli, profezie e insegnamenti, durante il mese di giugno.

———————————————————————–

Indice 

01.06 SAN GIUSTINO – B. GIOVANNI BATTISTA SCALABRINI

02.06 San Nicola il Pellegrino

03.06 S. CARLO LWANGA & c.

04.06 San Francesco Caracciolo – Serva di Dio Maria Vieira da Silva

05.06 SAN BONIFACIO

06.06 SAN NORBERTO

07.06 B. ANNA DI SAN BARTOLOMEO

08.06 B. Nicola da Gesturi

09.06 SAN EFREM

10.06 B. Enrico da Bolzano

11.06 SAN BARNABA – Beata Maria del Sacro Cuore di Gesù

12.06 Santa Lutgarda – Sant’Onofrio

13.06 SANT’ANTONIO DI PADOVA – Beata Marianna Biernacka

14.06 San Metodio di Costantinopoli – Beata Francisca de Paula De Jesus

15.06 Santa Germana di Pibrac, Vito, Modesto e Crescenzia;

Beata Albertina Berkenbrock

16.06 SANTA LUTGARDA – Beati Martiri Irlandesi

17.06 San Ranieri di Pisa

18.06 Sant’Amando di BordeauxBEATA OSANNA DA MANTOVA

19.06 B. Madre Elena AielloS. GIULIANA FALCONIERI

20.06 Sant’Albano

21.06 SAN LUIGI GONZAGA – Beato Tommaso da Orvieto

22.06 San Tommaso Moro

23.06 Beata Maria di OigniesSAN GIUSEPPE CAFASSO

24.06 San Bartolomeo di Farne

25.06 VEN. MOISÉS LIRA SERAFINSAN GUGLIELMO DA VERCELLI

26.06 San Giuseppe Maria Escrivà de BalaguerB. Maddalena Fontaine e consorelle

27.06 B. Luisa Teresa de Montaignac de Chauvance

28.06 Sant’Ireneo di LioneSan Giovanni Southworth

29.06 SANTI PIETRO E PAOLOBeato Raimondo Lullo

30.06 PROTOMARTIRI ROMANI sotto Nerone

BREVE DESCRIZIONE

san giustinoSAN GIUSTINO

martire (ca. 100-165) 1 giugno

Greco della Samaria divenuto cristiano. Coi libri che ci ha lasciato, ma più ancora col suo eroico sacrificio, egli proclama anche oggi che gli uomini non vengono salvati dalla loro saggezza, né dall’ostentazione di segni straordinari. Vengono salvati dalla Croce, follia e scandalo per gli uomini, potenza e sapienza di Dio.

La storia e la video-storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/05/san-giustino/

———————————————————————————-

B. Giovanni Battista ScalabriniB. GIOVANNI BATTISTA SCALABRINI

vescovo fondatore ( 1839-1905) 1 giugno 

Definito padre di tutti i migranti Giovanni Battista Scalabrini fu anche un grande vescovo nella conduzione pastorale della vasta diocesi di Piacenza e mirabile educatore. Divenne  profetanell’intravedere l’apporto che le migrazioni avrebbero dato all’evolversi delle grandi trasformazioni demografiche.

In briciole di luce la storia e  il video su https://biscobreak.altervista.org/2013/05/beato-giovanni-battista-scalabrini/

——————————————————————————-

San Nicola il Pellegrinos. nicola

 (1094) 2 giugno

C’è chi lo ha definito pazzo, chi indemoniato, sembra che l’unico suo vizio fosse quello di gridare continuamente Kyrie Eleison, ma ciò fu sufficiente ad emarginarlo dal nostro mondo per elevarlo nell’altro.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-nicola-il-pellegrino/

——————————————————————————

S. CARLO LWANGA & c.

martiri dell’Uganda (1886) 3 giugno

Questi santi, tra i quali Giuseppe Mkasa e Carlo Lwanga sono i più conosciuti, sono venerati come i protomartiri dell’Africa Nera. La notorietà che fece seguito al ritrovamento del missionario scozzese David Livingstone a Ujiji nel 1871 da parte di Stanley, spinse all’invio di missioni dall’Europa per venire incontro alle necessità del “continente nero“.

La storia e un video della festa su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-carlo-lwanga/

——————————————————————————-

San Francesco CaraccioloSan-Francesco-Caracciolo

fondatore (1563-1608) 4 giugno

Il santo dei cuochi italiani. Si distinse soprattutto per una intensa spiritualità Eucaristica. L’adorazione davanti al Tabernacolo fu la sua vita, ad essa dedicava il maggior tempo possibile.

In briciole di luce la storia e la video-storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-francesco-caracciolo/

————————————————————————–

Serva di Dio Maria Vieira da Silva

Vergine e martire ( 1926-1940) 4 giugno

Membro della Crociata Eucaristica dei fanciulli, trascorse la sua breve esistenza nell’isola di Terceira, parte dell’arcipelago delle Azzorre. Assalita da un uomo, resistette e riuscita a tonare a casa, seppur in fin di vita, perdonò l’aggressore. Aveva 13 anni.

La storia e la preghiera su https://biscobreak.altervista.org/2017/06/serva-di-dio-maria-vieira-da-silva/

—————————————————————————

SAN BONIFACIO5 SAN BONIFACIO

vescovo e martire (ca. 675-754) 5 giugno

La Renania e la Baviera erano divenute cristiane prima dell’arrivo di Bonifacio e missionari isolati erano penetrati in altre zone del paese, ma si deve a lui la sistematica opera di evangelizzazione e civilizzazione delle grandi regioni centrali della Germania, l’erezione di una Chiesa organizzata e l’inizio delle relazioni con la Santa Sede.

Su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-bonifacio/

————————————————————————–

San NorbertoSAN NORBERTO

vescovo e fondatore [1080-1134] 6 giugno

Ricco signorotto ebbe la sua conversione, similmente a San Paolodopo una caduta da cavallo. È dalla sua fede nell’Eucaristia e dalla sua  devozione delicata e filiale per Maria, Vergine e Madre, che attinge il suo fervore, la sua passione per la Chiesa e per la salvezza delle persone. 

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-norberto/

—————————————————————————

B. ANNA DI SAN BARTOLOMEOB. ANNA DI SAN BARTOLOMEO

carmelitana (1626) 7 giugno

Speciale compagna di santa Teresa D’Avila le fu vicina fino alla morte quando il 4 ottobre 1582, spirò tra le sue braccia.

La storia e la preghiera su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/beata-anna-di-san-bartolomeo/

——————————————————————————-

B. Nicola da GesturiBeato Nicola da Gesturi4

Frate cappuccino(1882-1958) 8 giugno

Uomo del silenzio, portò con sé, per coloro che lo incontravano, un forte richiamo all’assoluto. “Frate Silenzio“, così veniva affettuosamente chiamato dalla gente per il suo atteggiamento: liberato dal superfluo e alla ricerca dell’essenziale, non si lasciava distrarre dalle cose inutili o dannose, vera testimonianza della presenza del Verbo Incarnato accanto a ogni uomo.

In briciole di luce la storia e alcuni video su  https://biscobreak.altervista.org/2013/06/beato-nicola-da-gesturi/ 

——————————————————————————-

SAN EFREM.3

SAN EFREM

dottore della Chiesa (ca. 300-373) 9 giugno 

Durante la sua vita divenne famoso come abile oratore, maestro, poeta, commentatore e difensore della fede. Efrem è l’unico padre siriaco ad aver ricevuto il titolo di dottore della Chiesa. I siriaci, sia cattolici che ortodossi, gli hanno dato l’appellativo di “arpa dello Spirito Santo“, e utilizzano i suoi inni e le sue composizioni poetiche nella liturgia.

In briciole di luce la video-storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-efrem/ 

——————————————————————————

B. Enrico di TrevisoB. Enrico da Bolzano

(1315) 10 giugno

Alla morte della moglie e del figlio  si abbandonò  completamente alla provvidenza non mantenendo ne denaro ne cibo per il giorno seguente, per donare ai più poveri di lui,mortificando corpo e spirito con digiuni e penitenze. Scelse la povertà, ma la sua ricchezza di spirito diede più di 270 miracoli subito dopo la sua morte. 

In briciole di luce  la storia e video-storia con immagini del suo sangue ancora allo stato liquido su  https://biscobreak.altervista.org/2013/06/beato-enrico-da-bolzano/

——————————————————————————

SAN BARNABAS. BARNABA

 apostolo (I sec) 11 giugno 

Barnaba non era nel numero originale degli apostoli, ma sia S. Luca che i Padri  apostolici lo designarono con questo titolo per la sua opera apostolica e per l’incarico speciale a lui affidato di portare l’annuncio della fede fuori da Gerusalemme.

In briciole di luce la storia, la video-storia e la leggenda milanese su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-barnaba/

——————————————————————————

Beata Maria del Sacro Cuore di Gesù

 (Maria Schininà Arezzo) Fondatrice – 11 giugno

La beata di oggi era una nobile che condusse una vita signorile fino a quando – morto il padre e sposatisi tutti i fratelli – rimase sola con la madre. Iniziò così il cammino verso i poveri, abbattendo le barriere non solo di censo, ma soprattutto culturali, ai tempi fortissime. Nel 1889 fondò le Suore del Sacro Cuore, che furono molto attive nel terremoto di Messina.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2018/06/beata-maria-del-sacro-cuore-di-gesu/

—————————————————————————–

Santa_LutgardaSanta Lutgarda

Monaca e mistica (1182-1246) 12 giugno

Devota al Sacro Cuore che le concesse apparizioni e incontri commoventi. Si sottopose a un regime di austerità per la conversione degli albigesi, di alcuni signori della regione e dei poveri peccatori dei dintorni. Avrebbe ottenuto guarigioni miracolose per intercessione delle anime del Purgatorio e beneficiato di premonizioni. 

In Briciole di luce la storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/santa-lutgarda/

——————————————————————————

SANT’ONOFRIO

Eremita – 12 giugno

Monaco anacoreta visse nel deserto coperto solo della sua lunga barba, dei capelli e dei suoi peli da cavernicolo, che assunsero una particolare venerazione tra le donne palermitane desiderose di maritarsi.

La storia e la sua devozione con un video su https://biscobreak.altervista.org/2017/06/santonofrio/

——————————————————————————-

SANT’ANTONIO DI PADOVAsan-antonio-padova

dottore della Chiesa  (1195-1231 ) 13 giugno

Sant’Antonio è il santo più noto e amato nel mondo. Milioni di pellegrini e devoti, visitano ogni anno la sua Basilica a Padova. Non vi è chiesa al mondo che non abbia un altare, un dipinto, una statua, un affresco, una nicchia dedicati a sant’Antonio.

La storia, la video-storia, la canzone, il film, la preghiera alla Beata Vergine Maria creata da Sant’Antonio su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/sant-antonio-di-padova/

—————————————————————————–

BEATA MARIANNA BIERNACKA

Martire (1888-1943) 13 giugno

Nel giorno della festa di sant’Antonio da Padova, ricordiamo una figura del nostro tempo. Una dei 108 martiri polacchi del nazismo la cui storia ricorda quella del francescano Massimiliano Kolbe. Vedova ortodossa poi convertita si offrì al posto di sua nuora, che era incinta.

La storia della martire polacca su https://biscobreak.altervista.org/2018/06/beata-marianna-biernacka/

—————————————————————————

San Metodio di CostantinopoliSan Metodio di Costantinopoli

patriarca (847) 14 giugno

Metodio gode presso i greci di grande venerazione per il ruolo coraggioso che ebbe nella sconfitta finale dell’iconocastia e per la forza di sopportazione mostrata durante la prigionia. E spesso chiamato il Confessore o il Grande. 

In briciole di luce la storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-metodio-di-costantinopoli/

——————————————————————————

Beata Francisca de Paula De Jesus

“Nhà Chica” Laica (1810-1895) 14 giugno

Nhà Chica”, cioè zia Francesca: così in Brasile la conoscevano in vita e così la conoscono adesso, a quasi 120 anni dalla morte. E c’è da giurarci che continueranno a chiamarla così anche quando sarà elevata alla gloria degli altari, tanta è la confidenza dei brasiliani verso questa umile donna, figlia di una schiava e di padre ignoto.

La storia e la video-storia su  https://biscobreak.altervista.org/2018/06/beata-francisca-de-paula-de-jesus/

———————————————————————————

Santa Germana di Pibrac, Vito, Modesto e Crescenzia

 s. germana(ca. 1579-1601) / martiri (? 300) 15 giugno

Tanto belle entrambe le storie di questi due giovani: Germana e Vito che ho pensato di pubblicarle entrambe. La prima ricorda molto la fiaba di Cenerentola, ma altrettanto famoso è il tanto temuto “ballo” di San Vito. Famoso si, ma sappiamo davvero per quale motivo si chiama così?  

In briciole di luce la storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/santa-germana-di-pibrac-vito-modesto-e-crescenzia/

————————————————————————–

Beata Albertina Berkenbrock15 - Beata Albertina Berkenbrock

Vergine e martire (1919-1931) 15 giugno

Albertina Berkenbrock resistette ad un tentativo di violenza da parte di uno dei collaboratori del padre, il quale non riuscendo nel suo vile progetto, le tagliò la gola con un coltello.

In briciole di luce la storia, la video-storia, un cortometraggio e la preghiera su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/beata-albertina-berkenbrock/

————————————————————————–

Santa_Lutgarda-GoyaSANTA LUTGARDA

Monaca e mistica (1182-1246) 16 giugno

Devota al Sacro Cuore che le concesse apparizioni e incontri commoventi. Si sottopose a un regime di austerità per la conversione degli albigesi, di alcuni signori della regione e dei poveri peccatori dei dintorni. Avrebbe ottenuto guarigioni miracolose per intercessione delle anime del Purgatorio e beneficiato di premonizioni. 

In briciole di luce la storia e un video su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/santa-lutgarda/ 

————————————————————————–

SanRanieriSan Ranieri di Pisa

(1117-ca. 1161) 17 giugno

Di famiglia agiata trascorre la giovinezza in modo frivolo e dissipato e gli ci vorranno ben più di una chiamata da parte del Signore e della Vergine Maria per far nascere in lui una vocazione vera e sincera, tanto da portarlo a compiere miracoli e ad avere frequenti visioni.

In briciole di luce la storia e la video-storia. Su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-ranieri-di-pisa/

——————————————————————————

Sant’Amando di BordeauxSan Amando di Bordeaux1

vescovo (ca. 431) 18 giugno

Ciò che sappiamo della vita del vescovo Amando ci viene  dall’epistolario di Paolino di Nola. Paolino, convertito alla fede cristiana dalla moglie, era di origine spagnola: fu educato nella fede e preparato al battesimo da Amando; tra i due si creò un’amicizia che durò tutta la vita. Paolino scrisse al vescovo molte lettere ed è evidente, da quelle a noi pervenute, l’alta stima che aveva della sua santità e sapienza.

In briciole di luce la storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/santamando-di-bordeaux/

——————————————————————————-

BEATA OSANNA DA MANTOVA
Osanna andreasi3

Vergine domenicana (1449-1505) 18 giugno

Iddio si compiacque di ricolmarla di grandi doni come lo sposalizio mistico, l‘incoronazione di spine, le stimmate, visibili, però, come semplice turgore e non accompagnate da lacerazione di tessuti, infine la trafittura del cuore che divenne il suo emblema iconografico.

Su Briciole di luce la storia,la video-storia e le sue esperienze mistiche su https://biscobreak.altervista.org/2015/06/beata-osanna-da-mantova/

——————————————————————————-

Beata Madre Elena AielloBeata Madre Elena Aiello1

fondatrice e mistica calabrese (1895-1961) 19 giugno

Circa trentamila i fedeli presenti per la sua beatificazione. Labeata Madre Elena Aiello era conosciuta come la “monaca santa”, votata alla sofferenza per la salvezza delle anime. Non poteva sopportare i peccati ma aveva grande compassione per i peccatori. Ricevette numerosi doni mistici, come stigmate e rivelazioni. 

In briciole di luce la storia la storia, i video, il canto creato dai suoi bambini e le rivelazioni su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/beata-madre-elena-aiello

——————————————————————————-

SANTA GIULIANA FALCONIERISanta_Juliana_Falconieri

fondatrice (1270-1341) 19 giugno

Ricca, bella, forse anche un po’ viziata, ma il suo unico grande amore era il SS. Sacramento che le lascerà sul petto il segno dell’amore di Cristo Eucarestia, in un miracolo che diverrà il simbolo delle “Mantellate

In briciole di luce la storia e la video-storia in spagnolo su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/santa-giuliana-falconieri/

——————————————————————————-

AlbanSant’Albano

martire [inizi III sec ] 20 giugno

Albano è il protomartire dell’Inghilterra: la sua morte è il caso più antico di condanna, in questo paese, per l’accusa di essere cristiano; lungo i secoli molto è stato scritto su di lui benché i fatti accertati storicamente, arrivati fino a noi, siano pochi.

In briciole di luce la storia del suo martirio su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-albano/

——————————————————————————-

BEATI MARTIRI IRLANDESI

XVI-XVII secolo – 20 giugno

Il 27 settembre 1992 papa Giovanni Paolo II beatificò diciassette martiri irlandesi uccisi dai protestanti tra il 1579 e il 1654. Naturalmente, l’elenco sarebbe molto lungo, dal momento che la persecuzione anticattolica nell’arcipelago britannico, dallo scisma di Enrico VIII in poi, provocò circa settantamila vittime.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2018/06/beati-martiri-irlandesi/

——————————————————————————-

san-luigi-gonzaga-in-spagnaSAN LUIGI GONZAGA

(1568-1591) 21 giugno

La vita di Luigi Gonzaga per molto tempo è stata additata come esempio di pietà e totale dedizione alla vita religiosa, benché il suo direttore spirituale, il futuro cardinal Bellarmino, disse che era un modello così estremo che non si doveva incoraggiare altri a seguirlo.

In briciole di luce la storia e la video-storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-luigi-gonzaga/

——————————————————————————-

Beato Tommaso da Orvieto

Religioso (1300 circa – 1343) 21 giugno

Il comune di Orvieto, come risulta da antichi documenti del 1463 conservati nell’Archivio di Stato della città, offriva ogni anno, il 21 giugno, un cero per l’altare in cui erano venerate le spoglie del beato Tommaso dei Servi di Maria.

La storia, i miracoli e la preghiera su https://biscobreak.altervista.org/2018/06/beato-tommaso-da-orvieto/

———————————————————————-

ritratto-di-tommaso-moroSan Tommaso Moro

martire (1478–1535) 22 giugno

Sia Giovanni Fisher, studioso e sacerdote, che Tommaso Moro, uomo di stato e consigliere del re, furono messi a morte perché ostacolarono le ambizioni dinastiche di un monarca assoluto, determinato a piegare alla sua volontà le coscienze più deboli, spaventandole con tali condanne capitali.

In briciole di luce la storia, e la sua preghiera per il buon umore su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-tommaso-moro/

——————————————————————————-

B. Maria di OigniesBeata Maria di Oignies

Fondatrice del movimento delle Beghine (ca. 1175-1213) 23 giugno

Obbligata a sposarsi convinse il suo sposo a condividere i suoi ideali e a vivere in castità  trasformando la loro casa in un ospizio per lebbrosi. Con l’aiuto di un futuro cardinale formerà il movimento delle Beghine e dei Begardi.

Favorita del dono delle lacrime divenne la protettrice delle gestanti su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/beata-maria-di-oignies/

——————————————————————————-

16-San-Giuseppe-CafassoSAN GIUSEPPE CAFASSO

sacerdote (1811-1860) 23 giugno

Soprannominato per la sua missione «prete della forca», era un insegnate di vita e santità sacerdotale. Direttore spirituale e amico intimo di Don Bosco. Quanti avevano la grazia di stargli vicino ne erano trasformati in altrettanti buoni pastori e in validi confessori.Indicava con chiarezza a tutti i sacerdoti la santità da raggiungere proprio nel ministero pastorale.

In briciole di luce a storia e i video su https://biscobreak.altervista.org/2015/06/san-giuseppe-cafasso/

—————————————————————————–

San Bartolomeo di Farne5 manostritto tratto dalla vita di san Cutberto

Sacerdote, monaco, eremita (1193) 24 giugno

 Nonostante il carattere tranquillo sembra che il Signore lo abbia messo alla prova più volte proprio sulla convivenza ch’egli stesso desiderava tanto evitare. Il suo esempio fu sempre San Cutberto. Ricevette l’abito monastico a Durham, la cui Cattedrale, oggi patrimonio dell’UNESCO, è stata utilizzata per un famoso film.

In briciole di luce la storia del santo e la Cattedrale di Durham su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-bartolomeo-di-farne/

—————————————————————————–

VEN. MOISÉS LIRA SERAFINVen. Moses Lira Serafin3

Sacerdote fondatore (1893-1950) 25 giugno

Fondatore della Congregazione delle Missionarie della Carità di Maria Immacolata. Vive i suoi primi anni di ministero durante la persecuzione cattolica in Messico continuando a visitare gli ammalati e i carcerati, portando la consolazione di Gesù Eucaristia a rischio della sua stessa vita. 

La storia e la video-storia su https://biscobreak.altervista.org/2016/06/ven-moises-lira-serafin/

—————————————————————————–

SAN GUGLIELMO DA VERCELLISAN GUGLIELMO DA VERCELLI

Abate (1085-1142) 25 giugno

Fin da bambino sente il desiderio di abbandonarsi ad una vita di penitenza e di preghiera. Numerosi sono i prodigi che lo vedono protagonista, la sua forza veniva proprio dalla grande unione con la volontà di Dio e il suo desiderio di espiazione.

In briciole di luce la storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-guglielmo-da-vercelli/

—————————————————————————–

San Giuseppe Maria Escrivà de Balaguer

fondatore dell’Opus Dei (1902–1975) 26 giugno S. Giuseppe Maria Escrivà de Balaguer

Uno dei personaggi più discussi del secolo scorso,  il fondatore dell’Opus Dei non hafatto nulla di straordinario, se non … rendere straordinario ogni giorno mettendo nelle mani di Dio ogni sua opera. 

In briciole di luce la storia, alcuni video e la preghiera su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-giuseppe-maria-escriva-de-balaguer/

—————————————————————————–

FontaineealtrefdcB. Maddalena Fontaine e consorelle 

vergini e martiri (1794) 26 giugno

Note come martiri di Cambrai, in quanto al tempo della rivoluzione francese coronarono con il martirio in questa città, il 26 giugno 1794, il loro servizio dei poveri.

In briciole di luce la storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/beata-maddalena-fontaine-e-consorelle/

——————————————————————————-

B. LUISA TERESA DE MONTAIGNAC DE CHAUVANCE

Fondatrice (1820 – 1885) 27 giugno

La sua famiglia era imparentata con i reali di Francia e tra i suoi avi troviamo numerosi Crociati oltre al santo abate Amabile. Fondò la Pia Unione delle Oblate del Sacro Cuore di Gesù.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/06/b-luisa-teresa-de-montaignac-de-chauvance/

——————————————————————————

IreneoSant’Ireneo di Lione

 vescovo [ca. 125–202] 28 giugno

Scrisse contro lo gnosticismo: “«Appena un uomo è conquistato alla loro causa si gonfia talmente d’orgoglio e di vanità da pensare di non appartenere più né alla terra né al cielo ma di essere già nel Flemma (l’invisibile mondo spirituale), e con l’aria maestosa di un gallo incede tronfio, come se avesse sottobraccio il suo angelo»

In briciole di luce la storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/san-ireneo-di-lione

——————————————————————————-

San Giovanni Southworth

Sacerdote e martire (1592-1654) 28 giugno

Sacerdote e martire, che, esercitando il suo sacerdozio in Inghilterra, patì più volte il carcere e l’esilio; condannato, infine, a morte sotto il governo di Oliver Cromwell, mentre fissava con gli occhi il laccio preparato per lui a Tyburn, proclamò che il patibolo era per lui come la croce di Cristo.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/06/san-giovanni-southworth/

——————————————————————————-

SANTI PIETRO E PAOLO

SS. PIETRO E PAOLOapostoli e martiri (? 64 o 67) 29 giugno

Per quale motivo questi due santi sono celebrati lo stesso giorno? Cosa li accomuna e cosa li ha fatti dividere? Ecco tutto quello che sappiamo su di loro.

La storia, la catechesi di Papa Francesco e Benedetto XVI, i film di San Pietro e di San Paolo su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/santi-pietro-e-paolo/

——————————————————————————-

Beato Raimondo Lullo

Terziario francescano, martire (1235 – 1316) 29 giugno

Intorno ai trent’anni lascia tutto x entrare nell’Ordine francescano dedicandosi allo studio e a viaggi di conoscenza, con lo scopo diffondere il cristianesimo soprattutto tra i musulmani. Fonda un collegio per far studiare l’arabo ai francescani.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/06/beato-raimondo-lullo/

—————————————————————————

PROTOMARTIRI ROMANI sotto Nerone

PROTOMARTIRI1 [64-68] 30 giugno

Nerone fu il primo imperatore romano a scatenare una persecuzione contro i cristiani, la stessa nella quale videro la morte Pietro e PaoloLo storico Tacito ci racconta dettagliatamente i fatti, ma sembra che in realtà abbia solo acceso un acuto dibattito.

Le origini della festa, parte del film “Quo Vadis” e il film del 2004 su https://biscobreak.altervista.org/2013/06/protomartiri-romani-sotto-nerone/

Be Sociable, Share!

Comments are closed.