Crea sito

ALMANACCO DEL 31 AGOSTO 2020

ALMANACCO DEL 31 AGOSTO 2020 

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

——————————————————————————

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE

“Perché quel bambino ammalato possa guarire, è necessario che i suoi genitori credano fermamente, preghino ardentemente, digiunino e facciano penitenza.

(Tratto dal messaggio del 31 agosto 1981)

——————————————

 INDICE
Virgen del Buen Viaje tenerifeNOSTRA SIGNORA DEL BUON VIAGGIO
Letture di lunedì 31 agosto 2020
SANTI GIUSEPPE D’ARIMATEA E NICODEMO
San Raimondo Nonnato
Donata Dell’Orto
NOVENA PER LA NATIVITÀ DELLA B.V.M.
NOVENA ALLA MADONNA DEL SASSO
NOVENA DI MADRE EUGENIA A DIO PADRE

———————————————————————

chiesa

MESSAGGIO DI P. PIO PER IL 31 AGOSTO

Tieniti sempre stretta alla santa Chiesa

 cattolica, perché ella sola ti può dare la vera pace, perché ella sola possiede Gesù sacramentato, che è il vero principe della pace (FM, 166)

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

———————————————————-

NOSTRA SIGNORA DEL BUON VIAGGIO

Virgen del Buen Viaje tenerife_1948Tenerife (Canarie) 31 agosto

Nuestra Señora del Buen Viaje, ovvero Nostra Signora del Buon Viaggio nel distretto di Icod el Alto, sull’Isola di Tenerife è la patrona degli emigranti, e la sua festa ha unito da sempre in un’unica processione tutti gli emigranti divenuti pescatori e marinai. La Sua festa è conosciuta come “Candelaria del Norte” in unatradizione che risale al XVII secolo.

La storia della tradizione e un video dei festeggiamenti su  https://biscobreak.altervista.org/2016/08/nostra-signora-del-buon-viaggio/.

—————————————————————————–

LETTURE DI LUNEDÌ

31 AGOSTO 2020

XXII Settimana del Tempo Ordinario (anno pari)

“… «Lo Spirito del Signore è sopra di me; per questo mi ha consacrato…”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su https://biscobreak.altervista.org/2020/08/letture-di-lunedi-31-agosto-2020/  

————————————————————————-

SANTI GIUSEPPE D’ARIMATEA E NICODEMO50480

(I sec) 31 agosto

Davvero  affascinanti i racconti che riguardano la vita di Giuseppe d’Arimatea, legato a leggende insieme a Re Artù e al Santo Graal.

Tutto in “briciole di luce” con video-storie   e  FILM  su https://biscobreak.altervista.org/2013/08/santi-giuseppe-darimatea-nicodemo/

————————————————————————

SAN RAIMONDO NONNATOSan-Raimondo-Nonnato

Religioso (1200-1240) 31 agosto

Il soprannome significa non partorito dalla madre viva, «non-nato», ossia estratto dal corpo senza vita di lei, morta prima di darlo alla luce. Proprio a fronte di questa nascita è considerato anche il patrono delle ostetriche. Fatto prigioniero. Per impedirgli di predicare, gli misero una sorta di morso.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2016/08/san-raimondo-nonnato/

——————————————————————————

DONATA DELL’ORTO

Adolescente (1967 – 1978) 31 agosto

Rimasta su questa terra per soli undici anni e mezzo, maturata forse troppo in fretta a causa della sofferenza ha dato grande testimonianza di fede e sensibilità.

La storia e la video-testimonianza dei suoi genitori su  https://biscobreak.altervista.org/2017/08/donata-dellorto/ 

—————————————————————————

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO 

NOVENA PER LA NATIVITÀ DELLA B.V.M.

Preghiera iniziale:

Gloriosissima Vergine e clementissima Madre di Dio, Maria, eccomi prostrato ai tuoi santissimi piedi, come servo umile e tuo indegno devoto.  Ti prego dal più profondo del mio cuore di degnarti di ricevere queste mie piccole lodi e fredde benedizioni che Ti maria bambinaoffro con questa santa novena; sono preghiere che cercano di unirsi a quelle numerose e fervorose che gli Angeli e i Santi innalzano a Te ogni giorno. In cambio Ti supplico di concedermi che, come Tu sei nata al mondo per essere Madre di Dio, rinasca anch’io alla Grazia per essere tuo figlio in modo che amando Te dopo Dio sopra ogni altra cosa creata e servendoti fedelmente sulla terra, possa un giorno venire a lodarti e benedirti per sempre in Cielo.

– Intercalare le prime dieci Ave Maria con la frase:

Sia benedetto, o Maria, quel felicissimo istante in cui sei stata concepita senza macchia originale“.

– Intercalare le seconde dieci Ave Maria con la frase:

Sia benedetto, o Maria, quel beatissimo tempo in cui sei rimasta nel seno di tua madre Sant’Anna“.

– Intercalare le terze dieci Ave Maria con la frase:maria bambina3

Sia benedetto, o Maria, quel fortunatissimo momento in cui sei nata al mondo per essere Madre di Dio”.

Salve, o Regina, Madre di Misericordia, vita dolcezza, speranza nostra Salve. A te ricorriamo, noi esuli figli di Eva, a te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque avvocata nostra, rivolgi a noi quegli occhi tuoi misericordiosi e mostraci dopo questo esilio Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

**********************

NOVENA ALLA MADONNA DEL SASSO DI LOCARNO

(da ripetere tutta per 9 giorni consecutivi)

O nostra Signora del Sasso, Baluardo della fede, per cui tutela comparisti su questo colle; mantienici ad essa fedeli sino alla morte affinché possiamo giungere alla corona della vita. Ave Maria

O nostra Signora del Sasso, Regina del Ticino, che predestinasti la nostra terra ad essere il campo delle tue misericordie, fa’ che in ogni tempo perseveriamo nel culto della riconoscenza e dell’amore per Te. Ave Maria

madonna del sasso locarno1

O nostra Signora del Sasso, Specchio del Clero che brami il trionfo di Gesù nei suoi ministri, santifica le anime sacerdotali affinché compiano degnamente il ministero della salvezza. Ave Maria

O nostra Signora del Sasso, Rifugio dei peccatori, che esulti al ritorno della pecorella smarrita, richiama gli erranti sulla via del bene, perché si formi un solo ovile sotto il divino Pastore Gesù. Ave Maria

O nostra Signora del Sasso, Salute degli infermi, che possiedi il rimedio per tutti i mali, dona la sanità o la rassegnazione a coloro che nella malattia fanno ricorso a Te con viva fede. Ave Maria

O nostra Signora del Sasso, Consolatrice degli afflitti, che hai un cuore pietoso per il pianto dei tuoi figli, allevia e santifica il loro dolore affinché diventi sorgente di gioia eterna. Ave Maria

O nostra Signora del Sasso, Madre dei poveri e dei miseri che non abbandoni mai i tribolati, sii ad essi tutela e conforto, onde sollevino lo sguardo alle ricompense eterne. Ave Maria

O nostra Signora del Sasso, Speranza dei moribondi, che nell’ora estrema moltiplichi le cure per la salvezza dei tuoi devoti, ottieni che la nostra morte sia il passaggio della vita terrena al seno di Dio. Ave Maria

O nostra Signora del Sasso, Avvocata delle anime gementi del Purgatorio che a Te tendono supplichevoli le mani, sciogli le catene di quelle anime care, affinché possano giungere presto a farti corona in Paradiso. Ave Maria

– Prega per noi, Santa Madre di Dio

Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo

Preghiamo

O Dio che attraverso la Santissima Vergine Maria, Madre tua, hai compiuto da sempre opere mirabili per la salvezza dei popoli, noi Ti preghiamo, fa’ che, ricordando la Sua manifestazione e i benefici per essa ricevuti, siamo fatti degni di comprendere maggiormente e di godere pienamente la visione del tuo volto in cielo. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.

**********************

NOVENA DI MADRE EUGENIA A DIO PADRE

(Per Ipsum, cum Ipso et in Ipso)Dio padre1

DIO E’ MIO PADRE

Padre mio che sei nei cieli, com’è dolce e soave il saper che Tu sei mio Padre e che io sono figlio Tuo. E’ soprattutto quando è cupo il cielo dell’anima mia e più pesante la mia croce, che sento il bisogno di ripeterTi: Padre credo al Tuo Amore per me! Sì, credo che Tu mi sei Padre ogni momento della vita e che io sono Tuo figlio! Credo, che mi ami con Amore infinito! Credo, che vegli giorno e notte su di me e neppure un capello cade dalla mia testa senza il Tuo permesso! Credo che, infinitamente Sapiente, sai meglio di me ciò che mi è utile. Credo che, infinitamente Potente, puoi trarre il bene anche dal male. Credo che, infinitamente Buono, far servir tutto a vantaggio di quelli che Ti amano; ed anche sotto le mani che percuotono, io bacio la Tua mano che guarisce!

Credo …., ma aumenta in me la fede, la Speranza e la Carità! 

Insegnami ad aver sempre il Tuo Amore come guida in ogni evento della mia vita. Insegnami ad abbandonarmi a Te a guisa di un bimbo nelle braccia della mamma. Padre, Tu sai tutto, Tu vedi tutto, Tu mi conosci meglio di quanto io mi conosca: Tu puoi tutto e Tu mi ami! Padre mio, poichè Tu vuoi che ricorriamo sempre a Te, eccomi con fiducia a chiederTi, con Gesù e Maria ……. (chiedere la grazia desiderata). Per questa intenzione, unendomi ai loro Sacratissimi Cuori Ti offro tutte le mie preghiere, i miei sacrifici e le mortificazioni, tutte le mie azioni ed una maggiore fedeltà al mio dovere.

Dio

Dammi la Luce, la Grazia e la Forza dello Spirito Santo. Confermami in questo Spirito in modo ch’io non abbia mai a perderLo, nè a contristarLo nè ad affievolirLo in me. Padre mio, è in nome di Gesù, Tuo Figlio, che Te lo domando! E Tu, o Gesù, apri il Tuo cuore e mettivi il mio, e con quello di Maria offrilo al nostro Divin Padre! …….. Ottienimi la grazia di cui ho bisogno! Padre Divino, chiama a Te gli uomini tutti. Il mondo intero proclami la Tua Paterna Bontà e la Tua Divina Misericordia! Siimi tenero Padre, e proteggimi ovunque come  la pupilla del Tuo occhio.

Fa’ che io sia sempre degno figlio Tuo: abbi pietà di me! Padre Divino, dolce speranza delle anime nostre, Sii conosciuto, onorato ed amato da tutti gli uomini! Padre Divino, bontà infinita, che s’effonde su tutti i popoli. Sii conosciuto, onorato ed amato da tutti gli uomini! Padre Divino, rugiada benefica dell’umanità. Sii conosciuto, onorato ed amato da tutti gli uomini!

Se si recita questa preghiera come Novena per nove giorni consecutivi aggiungere: “Ti prometto di essere più generoso, specialmente in questi nove giorni, in tale circostanza ……. con quella persona …….” 

Padre mio, Padre buono, a Te mi offro a Te mi dono per la Tua Gloria!

Indulgenza parziale

Mons. Girard – Vicario Apostolico – Cairo (Egitto) 9 Ottobre 1935 – Jean Card. Verdier – Arcivescovo di Parigi – 8 Maggio 1936.

2 comments

  1. Don Pasquale ha detto:

    che succede che non trovo più le letture del giorno

  2. biscobreak ha detto:

    Siamo spiacenti, ma per motivi operativi abbiamo dovuto sospendere la pubblicazione delle letture del giorno