Crea sito

IVAN DRAGICEVIC

IVAN DRAGICEVIC 

25 maggio 1965 – BUON COMPLEANNO

ivan podbrdoIvan Dragicevic è nato il 25/5/1965 a Bijakovici, parrocchia Medjugorje. Continua tuttora ad avere apparizioni quotidiane. La Vergine gli ha rivelato nove segreti. Ivan è sposato, ha tre bambini, vive con la sua famiglia negli Stati Uniti e a Medjugorje. L’intenzione di preghiera affidata a lui dalla Vergine: per i giovani e per i sacerdoti.

Il 24/6/1981 verso le ore 18, sei giovani della parrocchia di Medjugorje, Ivanka Ivankovic, Mirjana Dragicevic, Vicka Ivankovic, Ivan Dragicevic, Ivan Ivankovic e Milka Pavlovic, hanno visto sulla collina Crnica, nel luogo chiamato Podbrdo, un’apparizione, una figura bianca con un bambino in braccio. Sorpresi e spaventati, non si sono avvicinati ad essa. Il giorno dopo alla stessa ora, il 25/6/1981, quattro di loro Ivanka Ivankovic, Mirjana Dragicevic, Vicka Ivankovic ed Ivan Dragicevic, si sono sentiti fortemente attirati verso il posto dove, il giorno precedente, hanno visto quella che hanno riconosciuto come la Madonna. Marija Pavlovic e Jakov Colo li hanno raggiunti: il gruppo iniziale dei veggenti di Medjugorje fu ivan_80scosì formato. Hanno pregato con la Madonna ed hanno parlato con essa. Da quel giorno, hanno avuto le apparizioni quotidiane, insieme o separatamente. Milka Pavlovic ed Ivan Ivankovic non hanno mai più visto la Vergine.

La Croce blu si trova ai piedi della Collina delle Apparizioni e fu realizzata nel 1985. A seguito di un’evento straordinario. Proprio sul Podbrdo andavano con uno o più veggenti alcuni giovani per pregare insieme, quando il 4 luglio 1982 la Madonna apparendo ad Ivan disse di non proseguire poiché in cima c’era la polizia ad attenderli. Quell’apparizione avvenne, appunto, dove oggi è la Croce blu. La Vergine pregò con loro, li benedì e fissò il giorno e l’ora dei loro futuri incontri, sempre in quel luogo. All’inizio di martedì e venerdì, poi di lunedì e venerdì. Quando Ivan è a Medjugorje, il lunedì e il venerdì, continua ad avere l’apparizione alle ore 21 (alle 22 o alle 23 d’estate) alla Croce Blu (o, a volte, sul Podbrdo o sul Krizevac) dove si reca col suo gruppo di preghiera.

Noi definiamo queste apparizioni “straordinarie” ma per il gruppo sono assolutamente normali in quanto da quel giorno sono continuate con regolarità e con grande entusiasmo dei pellegrini sono spesso pubbliche. Molti di questi messaggi sono rivolti alle famiglie.

Il motivo per cui è chiamata “croce blu” è molto semplice. Ivan, insieme a Nedjo Brecic, membro del suo gruppo di preghiera, decisero di contrassegnare quel luogo con una croce. Il padre di Ivan, Stanko, proprio quel giorno stava pitturando qualcosa con della vernice blu. Ivan e Nedjo ne approfittarono e dipinsero la croce di quello stesso colore. I membri del gruppo di preghiera decisero poi di erigere in quel luogo una seconda Croce blu in ricordo di Nedjo, deceduto il 4 luglio 1999 croce blu apparizione notturnasubito dopo l’apparizione proprio nell’anniversario del giorno della nascita del gruppo stesso.

Qualche giorno dopo l’attentato alle Twin Towers la Madonna disse a Ivan, nel corso di un’apparizione straordinaria, “sono addolorata per quello che è successo in America dove sono morti tanti miei figli”, apparendo emotivamente coinvolta nelle vicende del mondo contemporaneo.

Il veggente Ivan Dragicević è spesso impegnato in incontri e conferenze soprattutto negli Stati Uniti e durante queste riunioni il veggente ha spesso le sue visioni di fronte ai fedeli presenti. Riviste come Newsweek e Life Magazine hanno dedicato diverse loro copertine alle apparizioni, vari canali televisivi trasmettono documentari e interviste sull’argomento e vi è anche un film “Gospa” del 1995 disponibile solo in lingua inglese che narra le vicende dei ragazzi e di Padre Jozo (ora a Zagabria, capitale Croata).

Nell’apparizione del 20 luglio 2007 la Madonna rivelò a Ivan il suo desiderio per le famiglie:

ivan-dragicevic-e-schonborn

Ivan Dragicevic e il cardinale Schonborn

Cari figli, oggi vi invito a riportare la preghiera nelle famiglie. Cari figli, pregate e crescete nella santita nelle famiglie. Pregate, figlioli, insieme con la Madre per le famiglie, pregate per i giovani. Grazie, cari figli, per aver risposto alla mia chiamata!“.

A Chagrin Falls, in Ohio, il veggente Ivan Dragicevic il 21 aprile 2012 ha detto, nel citare la Vergine Maria, che i genitori non pregano con i loro figli, e non c’è tempo per gli altri nelle famiglie. L’introduzione di questo tema ha portato Ivan a parlare dell’influenza negativa dei media, soprattutto sui giovani.

I genitori non hanno tempo per i loro figli e i figli non hanno tempo per i loro genitori. Non c’è amore in famiglia e non vi è sufficiente fedeltà all’interno di matrimoni. Si arriva ad un secondo e anche terzo matrimonio. La famiglia sta cadendo a pezzi per il numero sempre crescente di separazioni, per la stanchezza e la poca moralità”.

Così molte fonti esternetelevisione, radio, mediastanno influenzando la caduta. E stanno spingendo i giovani in una valle di cecità

Rispetto alle lezioni precedenti, il veggente ha sollevato il problema del perdono che diventa necessario per il benessere fisico dell’uomo. “Dobbiamo saper perdonare – anche noi stessi oltre agli altri. Senza perdono, non si può guarire spiritualmente, fisicamente o emotivamente. Lo Spirito Santo e la preghiera sono necessari per imparare a perdonare ” ha detto Ivan ai partecipanti.

ivan dragicevic

Ivan prega insieme al suo gruppo

Anche Ivan ha ricevuto dei segreti, per l’esattezza 9, ecco dunque cosa ci dice in merito:

Quando saranno rivelati i 10 profetici segreti della Gospa a Medjugorje, la Chiesa Cattolica si troverà in un momento di grande prova, sia per i fedeli che per il Mondo stesso, e questa prova è già cominciata. Satana oggi è più forte che mai, e vuole distruggere specialmente la famiglia ed i giovani perchè sono le fondamenta del Mondo futuro. I presidenti e chi governa il Mondo hanno ricevuto il loro potere da Dio; ma la maggior parte di essi usa tale potere per i propri interessi. Ne risulta una società caotica. Senza Dio, il Mondo non ha avvenire, ed è per questo che Vergine ci invita a ritornare a Dio e a dirigerci verso l’avvenire insieme a Dio, per assicurarci la pace e l’armonia. Un governo senza Dio è anarchia.

E’ un governo falso e ingannatore. E’ quindi essenziale che Dio sia presente nel governo, e sia al primo posto. Poichè questo concetto è assente in moltissimi casi, la pace è continuamente minacciata. La guerra peggiore è quella che si scatena nel cuore dell’uomo. Il vuoto di Dio, cioè l’assenza di Dio, ha dato a Satana uno spazio ed un potere enorme.”

ivan-marija1-e1321556567229Ivan ha poi domandato e raccomandato agli ascoltatori di pregare assiduamente perché i piani della Vergine si realizzino al più presto. Ha poi aggiunto il veggente: “se il primo scopo di Satana è di distruggere la famiglia e i giovani, il secondo è quello di distruggere la Chiesa e i Sacerdoti. Vuole impedire il fiorire delle vocazioni sacerdotali.” Ivan ha ricevuto dalla Vergine la missione di pregare per i Sacerdoti. Il Giovedì, egli apre la sua Cappella ai Sacerdoti che desiderano pregare con lui al momento dell’apparizione. Ci ripete sempre la grande mistica francese Suor Emmanuel Maillard a riguardo dei 10 segreti: “se la Madonna ci vuole dare i 10 segreti, lei sa il perchè e noi tutti non dovremo avere paura perchè lei e suo Figlio, saranno sempre con noi.

Ogni mese la Vergine in apparizione ad Ivan e Mirijana, prega sempre per il futuro del Mondo e per la realizzazione dei 10 segreti, uniamoci a loro in questo progetto di amore e di pace.

ARTICOLI COLLEGATI

VICKA IVANKOVIC MIATOVIC
LE TESTIMONIANZE DEI VEGGENTI DI MEDJUGORJE
IL DIGIUNO
Mirjana Dragićević-Soldo
Ivan Dragicevic
Marija Pavlovic-Lunetti
Padre Petar Ljubicic
Ivanka Ivankovic – Elez
JAKOV COLO
IL PARADISO – IL PURGATORIOL’INFERNO 

(descritto da altri mistici e veggenti)

Comments are closed.