Crea sito

Coroncina a San Giuseppe

CORONCINA A SAN GIUSEPPE

20 marzo 

sgiuseppePer ringraziare il nostro caro San Giuseppe ecco una bella coroncina che si può completare in soli tre giorni.

Numerose sono le grazie che vengono attribuite a questo straordinario santo, ma la caratteristica che lo contraddistingue è la modalità con cui agisce. Suor Emmanuel è una sua grande sostenitrice e con solerzia ogni anno pubblicizza i miracoli di questo santo, nei suoi libri come nei suoi bollettini (marzo 2014 / marzo 2015). Uno in particolare, scritto nel suo famoso libro: “Il bambino nascosto di Medjugorje racconta in modo divertente come un gruppo di suore che necessitavano di latte per il sostentamento dei molti bambini a loro affidati, si sono rivolti a San Giuseppe donandogli, per farsi meglio comprendere, il disegno di un gattino che beveva il latte. Puntualmente prima è arrivato il gattino e subito dopo il latte, come a dire che con lui, basta chiedere… E’ davvero un padre premuroso per tutti noi come Maria Santissima è nostra madre, ma troppo spesso ce ne dimentichiamo.

Ecco dunque un modo affettuoso per continuare a donargli il nostro affetto e dimostrargli che dopo la sua festa non lo dimenticheremo.

CORONCINA DI RINGRAZIAMENTO A SAN GIUSEPPE

1° Giorno

Maria_e_GiuseppeNelle angustie di questa valle di Pianto a chi ricorreremo se non a te, o amabile San Giuseppe, al quale la tua amatissima sposa Maria consegnò tutti i suoi ricchi tesori, perchè li serbassi a nostro vantaggio? “Andate dal mio sposo Giuseppe – sembra che ci dica Maria – ed Egli vi consolerà e sollevandovi dal male che vi opprime vi renderà felici e contenti”.

Pietà, dunque, Giuseppe, pietà di noi per l’amore che nutristi verso una così degna e amabile sposa.

Padre, Ave, Gloria

San Giuseppe, prega per noi

 

2° Giornosangiuseppe

Ricordiamo di aver certamente irritato la divina Giustizia con i nostri peccati e di meritare i castighi più severi. Quale sarà il nostro rifugio? In quale porto potremo metterci in salvo? “Andate da Giuseppe – sembra che ci dica Gesù – andate da Giuseppe che Io amai come si ama un padre. A Lui ho comunicato ogni potere, perchè se ne serva per il vostro bene“.

Pietà, dunque, Giuseppe pietà di noi, per il tuo amore per il figlio così rispettabile e caro.

– Padre, Ave, Gloria

– San Giuseppe, prega per noi

 

3° giorno

Purtroppo le colpe da noi commesse, lo confessiamo, provocano sul nostro capo pesanti flagelli. In quale arca ci rifugeremo per salvarci? Quale sarà l’iride benefica san giuseppeche in tanto affanno ci conforterà? “Andate da Giuseppe – sembra che ci dica l’Eterno Padre – che sulla terra fece le mie veci verso mio Figlio divenuto creatura umana. Io gli affidai mio Figlio, fonte perenne di grazia, ogni grazia perciò è nelle sue mani“.

Pietà dunque, Giuseppe, pietà di noi per tutto l’amore che dimostrasti verso il Signore Dio così generoso verso di te. 

– Padre, Ave, Gloria

– San Giuseppe, prega per noi

Ricordati, o purissimo sposo di Maria Vergine, o mio dolce protettore San Giuseppe, che mai si è udito che qualcuno abbia invocato la tua protezione e chiesto il tuo aiuto senza essere stato consolato. Con questa fiducia a te mi rivolgo e fervorosamente mi raccomando. O padre putativo del Redentore, non disprezzare la mia preghiera, ma accoglila benevolmente ed esaudiscila. Amen

Fonte: “Il libro delle novene”  ed. Ancilla

VEDI ARTICOLI CORRELATI: 

SAN GIUSEPPE SPOSO DI MARIA
SAN GIUSEPPE LAVORATORE
LA MISTERIOSA  SCALA DI SAN GIUSEPPE
LE SETTE DOMENICHE DI SAN GIUSEPPE
NOVENA A SAN GIUSEPPE
SACRO MANTO DI SAN GIUSEPPE
I 7 DOLORI E GIOIE DI SAN GIUSEPPE E LA PREGHIERA
TRIDUO DI RINGRAZIAMENTO A SAN GIUSEPPE
CORONCINA A SAN GIUSEPPE

 

 

 

 

 

Be Sociable, Share!

Comments are closed.