Crea sito

ALMANACCO DEL 9 MAGGIO 2019

ALMANACCO DEL 9 MAGGIO 2019

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

——————————————————————————

sorriso36MESSAGGIO DI PADRE PIO  

PER IL 9 MAGGIO

Maria ti converta in gioia tutti i dolori della vita (GC, 24).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

SANTA MARIA DI MERINO
MADONNA DEL BOSCO
Letture di giovedì 9 maggio 2019
San Pacomio
Aldo Moro
I 15 giovedì di Santa Rita
NOVENA ALLA MADONNA DI FATIMA
Novena a San Leopoldo Mandić
ANGELUS

————————————————

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

Alla Croce blu la Madonna ha chiesto ad Ivan di pregare per le vocazioni, le chiamate sacerdotali e religiose.

(Tratto dal messaggio del 9 maggio 2005)

——————————————————————————-

SANTA MARIA DI MERINO

Vieste (FG) Italia / 8-10 maggio

A Vieste dall’8 al 10 Maggio si celebra una delle ricorrenze più importanti del Gargano: la Festa Patronale di Santa Maria di Merino. Un evento che appassiona i fedeli, ma che allo stesso tempo offre ai visitatori l’occasione per entrare nel vivo della cultura e della tradizione locale.

La storia e il video su https://biscobreak.altervista.org/2013/05/santa-maria-di-merino/

——————————————————————————

Madonna del Bosco Imbersago1MADONNA DEL BOSCO

Il Santuario deve la sua origine ad un’apparizione della Madonna, il 9 maggio 1617, a tre pastorelli del luogo, che stavano pascolando le pecore vicino a dei grossi castagni, ma già si tramandava che sulla cima di quei castagni fosse apparsa una bellissima Signoracircondata da luci e melodie celestiali.

La storia, i video e la preghiera su https://biscobreak.altervista.org/2013/05/santuario-della-madonna-del-bosco/

—————————————————————————-

 

LETTURE DI GIOVEDÌ

9 maggio 2019

III Settimana di Pasqua

“…  il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo». “

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su https://biscobreak.altervista.org/2019/05/letture-di-giovedi-9-maggio-2019/

——————————————————————————-

SAN PACOMIOSan Pacomio

abate (ca. 292-346) 9 maggio

Studi recenti hanno sottolineato la grande importanza di Pacomio  quale  fondatore della vita monastica cenobitica,  indicando invece s. Antonio Abate come l’iniziatore del monachesimo eremitico.

La storia e un video sul monachesimo eremitico su https://biscobreak.altervista.org/2013/05/san-pacomio/

——————————————————————————-

moro2ALDO MORO

Terziario francescano (1916 – 1978) 9 maggio

“Giorno della memoria” in ricordo di Aldo Moro e di tutte le vittime del terrorismo.

In una calda primavera un gruppo di terroristi composto da brigatisti rossi, dopo averne trucidato la scorta, rapì Aldo Moro, presidente della Democrazia Cristiana. Nei giorni della sua prigionia, Moro scriveva: ”Io perdono tutti’. Come Gesu’, uomo di misericordia assoluta’.

La storia del presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro e un documentario sui fatti e i misteri su https://biscobreak.altervista.org/2016/05/aldo-moro/

—————————————————————————–

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO 

I 15 giovedì di Santa Rita

14° giovedì … ( 9/05/2019 )
S. Rita arricchita di doni celesti       Virtù:  confidenza

Santa-Rita-muoreIn S. Rita noi ammiriamo, in una successione non interrotta, miracoli e grazie straordinarie. Il candido sciame d’api che entra ed esce dalla sua bocca in culla, il suo prodigioso ingresso in monastero, la spina che le ferì la fronte, il dono di guarigione non ci ricordano che una minima parte delle grazie straordinarie ond’è adorna la nostra Santa. E il dono dei miracoli si mantiene sempre vivo e cresce dopo la sua morte. I secoli trascorsi non servono che a magnificarli di più, a far ricorrere a Lei con viva fiducia e sempre più i popoli, dalla fama dei prodigi, sono mossi ad invocare l’eroina di Cascia come Santa degli impossibili.

I doni celesti debbono avviare la tua confidenza in Dio. Nelle difficoltà della vita, nelle angustie, nelle avversità cerca Dio e sarai consolata. La confidenza nel Signore sia la base di tutta la vita. Dove le tue forze vengono meno, abbandonati con fiducia nelle braccia del Redentore, il quale ti ha creata, è vero, senza di te, ma non vuole salvarti se non con la tua cooperazione.

Ossequio. Nelle preoccupazioni confida nel Signore e proponi di voler nei pericoli interporre l’intercessione di S. Rita.

Preghiera. – O gloriosa S. Rita, che formasti l’oggetto delle compiacenze di Dio e fosti da Lui arricchita dei più grandi favori e resa potente col dono dei miracoli, ti muova a pietà di noi deboli ed infermi, esposti a mille tentazioni e pericoli. Il grande potere a te concesso converti a bene nostro. Ora che vivi beata e gloriosa, nella sicurezza della perpetua unione con Dio, puoi meglio adoperarti affinchè sul nostro capo siano versate a larga mano le celesti benedizioni, e per mezzo di queste grazie e benedizioni divine, viva e forte vigoreggi nell’animo la confidenza nel Cielo. Deh! Ottienici che, spogliandoci della troppo fallace fiducia nei mezzi umani, cresca in noi quella nei divini. L’anima nostra si affidi tutta al Signore, sicchè speri nel Signore più che nelle proprie forze, nel proprio ingegno, nella propria potenza o in quella di ogni creatura. Impetraci questa confidenza, o grande Santa; e ai piedi della tua immagine gloriosa, noi promettiamo di custodirla come un tesoro e di benedirtene per sempre. Così sia.

Prega per noi, S. Rita
Affinchè siamo degni delle promesse di Cristo

Orazione. – O Dio, che ti degnasti di concedere a S. Rita il gran dono di amare i nemici e di portare nel cuore i segni del tuo amore e sulla fronte i segni della tua passione, concedi a noi, per la sua intercessione e per i suoi meriti, di perdonare i nostri nemici e di meditare i dolori della tua passione, cos’ da conseguire il premio promesso ai miti e a quelli che piangono. Amen.

Padre, Ave, Gloria.

************ 

Novena alla Madonna di Fatima

(dal 4 al 12 maggio e in qualsiasi periodo dell’anno)

6° giorno – 9 Maggio  sesta-apparizione-madonna-di-fatima

O Rifugio dei peccatori che esortasti i pastorelli di Fatima a pregare Dio per quei poveri infelici che rifiutano la legge di Dio non cadano nell’inferno e dicesti a uno di essi che il vizio della carne precipita il più gran numero di anime nelle fiamme infernali, donaci, insieme a un grande orrore per il peccato, specie per quello dell’impurità, compassione e zelo per la salvezza delle anime che vivono in grande pericolo di dannarsi eternamente.

Ave Maria…

Madonna del Rosario di Fatima, prega per noi

************

Novena a San Leopoldo Mandić

DA RIPETERE PER 9 GIORNI CONSECUTIVI

O San Leopoldo, arricchito dall’Eterno divin Padre di tanti tesori di grazia a favore di quanti a te ricorrono, ti preghiamo di ottenerci una viva fede e una ardente carità, per cui ci teniamo sempre uniti a Dio nella sua santa grazia. Gloria al Padre

O San Leopoldo, fatto dal divin Salvatore strumento perfetto della sua infinita misericordia nel sacramento della penitenza, ti preghiamo di ottenerci la grazia di confessarci spesso e bene, per poter avere sempre l’anima nostra monda da ogni colpa e realizzare in noi la perfezione alla quale Egli ci chiama. Gloria al Padre… 

san leopoldo Mandic.1O San Leopoldo, vaso eletto dei doni dello Spirito Santo, da te abbondantemente trasfusi in tante anime, ti preghiamo di ottenerci di essere liberati da tante pene e afflizioni che ci opprimono, o di avere la forza di sopportare tutto con pazienza per acquistarci meriti per il cielo. Gloria al Padre… 

O San Leopoldo, che durante la tua vita mortale nutristi un tenerissimo amore alla Madonna, nostra dolce madre, e ne fosti ricambiato con tanti favori, ora che sei felice vicino a Lei, pregala per noi affinché guardi alle nostre miserie e si mostri sempre nostra madre misericordiosa. Ave Maria… 

O San Leopoldo, che avesti sempre tanta compassione per le umane sofferenze e consolasti tanti afflitti, vieni in nostro aiuto; nella tua bontà non ci abbandonare, ma consola anche noi concedendoci la grazia che domandiamo. Così sia.

************

PREGHIERA DELL’ANGELUS

Nel nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. Amen.

L’Angelo del Signore portò l’annuncio a Maria.

Ed Ella concepì per opera dello Spirito Santo.

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù. Santa Maria Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen 

Ecco l’Ancella del Signore.

Sia fatto di me secondo la tua parola. Ave Maria

E il verbo si è fatto carne.

E venne ad abitare in mezzo a noi. Ave Maria

Prega per noi, Santa Madre di Dio.

E saremo degni delle promesse di Cristo.

PREGHIAMO:

Infondi nel nostro spirito la tua grazia, o Padre, tu, che all’annuncio dell’Angelo ci hai rivelato l’incarnazione del tuo Figlio, per la sua passione e la sua croce guidaci alla gloria della risurrezione. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Gloria al padre al Figlio e allo Spirito Santo.Com’era nel principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen 

Il Signore ci benedica, ci preservi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Amen.

Nel nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. Amen.

Comments are closed.