Crea sito

Nostra Signora del Miracolo di Lima

NOSTRA SIGNORA DEL MIRACOLO

Lima (Perù) 19 luglio / 27 novembre 1630

Vergine del miracolo di LimaLa statua di Nostra Signora del Miracolo è arrivata in Perù attraverso i francescani, accompagnati dai conquistadores nel 1532, allo scopo di accompagnare i frati durante i loro viaggi apostolici nel vasto impero degli Incas. Per questo motivo è conosciuta anche come la Vergine Missionaria.

Gli anni passarono e i suoi pellegrinaggi ebbero fine, venne quindi esposta sull’arco della copertura della chiesa francescana primitiva. La sua popolarità diminuì, ma alcune anime privilegiate come San Francesco Solano e il venerabile Fray Juan Gomez, continuarono a pregarla con devozione.  Proprio quest’ultimo, profetizzò che sarebbe giunto il momento di riscatto per la dolce Signora dei Cristiani e la devozione sarebbe così ricominciata.

Quasi un secolo dopo il suo arrivo, il 27 novembre 1630, mentre tutto il popolo si era riunito nella piazza principale della città per la consueta corsa dei tori, verso mezzogiorno arriva un  forte terremoto.

Vergine del miracolo di Lima2La confusione e il panico sono negli occhi di tutti, ma alcuni religiosi e fedeli riuniti nell’atrio francescano, rivolgono il loro sguardo verso l’arco sotto il quale è posta la Vergine Maria. Con stupore si rendono conto che l’immagine si trasforma chinandosi verso l’altare con le mani giunte come ad implorare perdono e misericordia al suo Divin Figlio presente nel Tabernacolo. A quel punti tutti comprendono che, grazie al patrocinio di Maria, la città si era salvata dalla rovina.

I testimoni del miracolo si apprestarono a renderlo noto a tutti e la stessa sera dopo i vespri, i Frati Minori si inginocchiarono davanti alla venerata immagine per intonare l’antifona Tota Pulchra est Maria (Tutta bella sei Maria). Con meraviglia generale la statua riprese la sua posizione originaria davanti a tutti coloro che credenti, curiosi o dubbiosi la stavano guardando, rimanendo con il dolce, volto sorridente e grato verso coloro che invocavano il suo santo nome. Il fatto è stata confermato e registrato e ogni anno viene celebrato il miracolo del 27 novembre.

Il 19 luglio 1953 la sacra immagine è stata trasferita nella cattedrale e incoronata d’oro.

Oggi, purtroppo la Madonna del Miracolo sembra caduta di nuovo nel dimenticatoio e nell’indifferenza di molti Limeños e provinciali che abitano la vasta città. Ma, come in tempi di Fray Juan Gomez, crediamo sia in attesa di una ripresa generale della fede e della pietà mariana.

Vergine del miracolo di Lima1PREGHIERA A NOSTRA SIGNORA DEL MIRACOLO

Santissima Madre, oggi mi pongo sotto la tua specialissima protezione materna. Ti prego di proteggermi da ogni male, spirituale o temporale. Dal momento che sei Madre di Gesù e Sposa dello Spirito Santo, ti prego di pregare per me e per me ottenere i favori particolari che ora ti sto chiedendo. Ti offro il mio cuore, cara Madre. Fa ‘che io possa essere sincera ed umile davanti al tuo Figlio Gesù, per giungere poi finalmente alla gioia eterna del cielo. Amen

Fontehttp://www.fatima.org.pe/articulo-166-nuestra-senora-del-milagro-de-lima-contigua-a-la-iglesia-de-san-francisco

ARTICOLI COLLEGATI

NOSTRA SIGNORA DEL TERREMOTO
Be Sociable, Share!

Comments are closed.