Crea sito

I GIOVANI NEI MESSAGGI DI MEDJUGORJE

I GIOVANI NEI MESSAGGI DI MEDJUGORJE

Festival dei Giovani (1 – 6 agosto)

Alla Regina della Pace i giovani stanno davvero tanto a cuore e più di una volta ha dato raccomandazioni importanti per loro e a loro, chiedendo soprattutto ai genitori di coinvolgerli nella preghiera. Il veggente Ivan Dragicevick espresse chiaramente la preoccupazione della Gospa per l’influenza negativa dei Media sulle nuove generazioni.

A Chagrin Falls, in Ohio, il veggente Ivan Dragicevic, cui la Vergine ha lasciato il compito di pregare per le famiglie,  il 21 aprile 2012 ha detto, nel citare la Vergine Maria, che i genitori non pregano con i loro figli, e non c’è tempo per gli altri nelle famiglie. L’introduzione di questo tema ha portato Ivan a parlare dell’influenza negativa dei media, soprattutto sui giovani.

I genitori non hanno tempo per i loro figli e i figli non hanno tempo per i loro genitori. Non c’è amore in famiglia e non vi è sufficiente fedeltà all’interno dei matrimoni. Si arriva ad un secondo e anche terzo matrimonio. La famiglia sta cadendo a pezzi per il numero sempre crescente di separazioni, per la stanchezza e la poca moralità”.[…]“Così molte fonti esternetelevisione, radio, mediastanno influenzando la caduta. E stanno spingendo i giovani in una valle di cecità

Sono parole molto forti, ma effettivamente abbiamo davanti agli occhi i risultati di questo disfacimento collettivo. Se il demonio riesce nel suo progetto di distruggere le famiglie, allo stesso tempo distruggerà la società. Non vi saranno più vocazioni e il peccato ormai fatto passare come normalità, distruggerà definitivamente le coscienze.

Il numero crescente di giovani che affogano nell’alcol e nella droga a causa delle loro carenze affettive cresce continuamente, in proporzione alla domanda di sempre nuove sostanze in grado di dare uno “sballo” più duraturo ed energizzante. Iperattività e incapacità di concentrazione diventano sinonimi di “tipi ok”. In questo modo, lontano dal silenzio il maligno può crescere indisturbato le sue piantine velenose nel cuore e purtroppo nella mente di questi giovani, assuefatti ad un mondo frenetico, che non ha tempo di ascoltare i loro problemi, se non a pagamento.

La Madonna aveva già visto tutto questo e ci aveva avvisato fin dall’inizio delle sue apparizioni, con i suoi messaggi mirati soprattutto alle famiglie.  Purtroppo non tutti avevano preso seriamente i suoi messaggi.

In questo tempo la pace è minacciata in un modo particolare e chiedo da voi di rinnovare il digiuno e la preghiera nelle vostre famiglie. Cari figli, io desidero che voi capiate la serietà della situazione e che molto di quello che accadrà dipende dalla vostra preghiera, ma voi pregate poco.(25.07.1991)

Troppo spesso ascoltiamo come figli disubbidienti quello che dice, scuotiamo la testa in segno di approvazione, ci lasciamo scappare un “che bel messaggio!”  ma poi, non facciamo in tempo a voltare lo sguardo, che, senza rendercene conto, ci siamo già dimenticati il suo accorato suggerimento.

Forse proprio a causa del nostro disinteressamento o della mancanza di un impegno costante, si è rivolta direttamente ai suoi cari giovani. Il 23 agosto 1984 Marija trasmette una raccomandazione della Madonna rivolta soprattutto ai giovani, di esser disciplinati durante la S.Messa. L’anno successivo li invita ad aprirsi all’opera dello “…Spirito Santo, poiché Dio vi vuole attirare a sé in questi giorni in cui satana è all’opera...” Oltre all’invito a seguire i suoi messaggi per raggiungere la santità attraverso un esempio per tutti noi. Sembra quasi un contro senso, ma in un mondo che sembra procedere al contrario forse non è così assurdo che siano proprio i giovani ad insegnare a noi come rifiutare il peccato per elevare il nostro Spirito a Dio.

Come una brava istitutrice la Madonna non dimentica anche di ringraziarli per ogni piccolo sacrificio offerto a Dio:

Messaggio di Medjugorje, 5 settembre 1985

“… Ringrazio particolarmente i giovani per i sacrifici che hanno offerto!

Messaggio di Medjugorje, 28 novembre 1985

Cari figli,desidero ringraziare tutti, particolarmente i giovani, per ciò che avete fatto per me. Vi prego, cari figli, di accostarvi sempre con cosciente partecipazione alla preghiera. In essa scoprirete la grandezza di Dio. …

Messaggio di Medjugorje, 24 aprile 1986

“… Tutti igiovanisianocon la propria vita di esempio agli altri e diano testimonianza per Gesù.Cari figli, vi supplico: cominciate a cambiare voi stessi mediante la preghiera e vi sarà chiaro ciò che dovete fare. Grazie per aver risposto alla mia chiamata!

Chi non vorrebbe conoscere il segreto di un eterna giovinezza, ebbene Maria SS ce lo ha suggerito il 2 gennaio 2018 durante l’Apparizione a Mirjana:

“… Figli miei, siate gioiosi nell’animo, siate puri, siate bambini! Mio Figlio ha detto che ama stare tra i cuori puri, perché i cuori puri sono sempre giovani e lieti. … ”

 

 

ARTICOLI COLLEGATI

LA VERGINE PARLA DELLA FAMIGLIA
LA FAMIGLIA NEI MESSAGGI DI MEDJUGORJE
STANCHEZZA, SOFFERENZA, PAURA

(nei messaggi di Medjugorje)

 

 

Comments are closed.