Crea sito

NOVENA ALLE DIVINE TENEREZZE

NOVENA ALLE DIVINE TENEREZZE

Dal 16 al 24 Agosto

trinità2Un brevissima ma allo stesso tempo tenerissima novena adatta anche a coloro che non sono abituati a pregare, unitamente alla preghiera di consacrazione alla volontà del Padre.

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.  

1. Eterno Padre, che preso da infinita tenerezza per gli uomini hai mandato il tuo Divin Figlio Gesù sulla terra, concedimi la grazia di conoscere le tue tenerezze e di lasciarmi coprire da Esse, onde vivere secondo la tua Volontà.

Gloria al Padre...

1SantissimaTrinit2. O Gesù, Tenerezza del Padre, che sei venuto sulla terra per effondere sugli uomini la tua misericordiosa tenerezza, concedimi la grazia di lasciarmi invadere da questa tua tenerezza onde possa vivere nella speranza dell’eterna salvezza.

Gloria al Padre...

3. O Spirito Santo, Amore tenerissimo che procede dal Padre e dal Figlio e che dopo l’Ascensione di Gesù al Cielo, preso da tenerezza per gli uomini sei disceso sugli Apostoli e su tutta la Chiesa, accendi nel mio cuore una scintilla di questo Amore per gustare l’ineffabile dolcezza ed essere docile alle divine ispirazioni.

Gloria al Padre...

PREGHIERA DI CONSACRAZIONE ALLA VOLONTÀ DEL PADRE

(Da recitare preferibilmente davanti a Gesù Eucaristia)

Eucarestia (4)O Gesù, siamo tutti qui non davanti a Te, ma con Te; a Te uniti con tutto quello che Tu sei, per fare con Te una cosa sola in questo divino Sacramento.

Tu sei qui, e noi con Te, prima di tutto per fare pienamente la divina volontà del PADRE; e in ogni istante, in uno stato di offerta, dici: Io sempre faccio la volontà del PADRE.

Questa volontà è tuo esistere, la tua Forza, il tuo nutrimento; questa volontà è la tua sofferenza, la tua gioia, ogni motivo per non dare spazio, in ogni momento del tuo vivere ad altro che non sia quello che il PADRE VUOLE.

Questa divina volontà del PADRE, per essere noi con Te, riempia ogni momento il nostro esistere; e per questo vogliamo essere sempre più preparati alla comunione con Te, nella consacrazione alla volontà del PADRE di quel che siamo e di quello che a noi si aggiunge mentre viviamo quaggiù. Amen

(Madre Eugenia E. Ravasio)

ARTICOLI COLLEGATI

FESTA DI DIO PADRE
ROSARIO A DIO PADRE

 

FONTE: “Il libro delle novene” ed. Ancilla

Be Sociable, Share!

One comment

  1. Maddalena B. ha detto:

    Veramente tenera , questa novena ; ma altrettanto dolce per tanta tenerezza ! La tenerezza che in ognuno di noi , riusciamo a trasmettere al prossimo , è sempre povera rispetto alla tenerezza che il nostro Gesù ci dona in ogni sua preghiera . Forse , siamo ancora privi di quell’Amore che Dio ci ha donato , ma che ancora non siamo capaci di esternarlo , come Gesù ce lo ha insegnato – Forse , ci manca ancora , di conoscere la vera tenerezza. Un abbraccio e alla prossima Novena . Dio vi Benedica sempre per quello che fate e che ci fate conoscere . un abbraccio – Maddalena B.