Crea sito

LA FESTA DEL GIORNO

FESTIVITÀ MARIANE

LA FESTA DEL GIORNO

Le festività mariane e della Chiesa giorno per giorno, per unire il cielo alla terra

————————————————————————-

MADONNA DI CHAPPELESapparizione

(Svizzera)  4 aprile 1871

La Beata Vergine Maria apparve alla ventunenne Marie-Frangoise Decotterd gravemente malata fin dalla nascita, chiedendole di accettare la sua malattia e di non chiedere la guarigione, in cambio della felicità e della beata eternità in cielo.

La storia delle apparizioni di Chappeles su https://biscobreak.altervista.org/2016/04/madonna-di-chappeles/

————————————————————————–

3-La Madonna del Santuario di Crema-2SANTA MARIA DELLA CROCE

CREMA (CR – ITALIA)

NOTTE TRA IL 2 E IL 3 DI APRILE 1490

Tutte ben documentate le origini del culto alla Madonna di Santa Maria della Croce, poiché trae origine da un efferato omicidio. Protagonista seppur per poco una moglie sposata con l’inganno e trucidata, …

Storia dell’apparizione con un video degli interni su https://biscobreak.altervista.org/2014/04/santa-maria-della-croce-di-crema/

————————————————————————–

Madonna di Zeitounzeitun2

2 Aprile 1968 – Egitto

Forse tra le meno conosciute anche se abbastanza recenti dove Maria apparve a cristiani e mussulmani, non vi è stato nessun messaggio, ma diversi video ne attestano l’avvenuta apparizione e i miracoli anche in questa circostanza non sono mancati.

L’articolo con i filmati e i video su https://biscobreak.altervista.org/2013/04/madonna-di-zeitoun/

——————————————————————————

LA MADONNA DELL’ARCO

1 aprile

Fra i tanti Santuari ma_arcoche costellano il territorio italiano, dedicati alla Madonna e fra i tanti titoli che le sono stati attribuiti nei secoli, ve n’è uno che la venera sotto il titolo di Madonna dell’Arco, la cui storia mi ha davvero incantata.

La storia e la preghiera su https://biscobreak.altervista.org/2013/03/la-madonna-dellarco/

————————————————————————–

Madonna di Rosa e Divina MisericordiaMadonna_di_Rosa-

31 marzo 1655 

La storia del Santuario “Madonna di Rosa e Gesù Misericordioso” e dell’Immagine della Madonna, si sviluppa in conseguenza delle tante piene del fiume Tagliamento, che scende dalle Alpi Carniche e con la sua irruenza ha più volte aggredito le coste dei villaggi posti ai bordi delle sue rive…

La storia e la video-storia su  https://biscobreak.altervista.org/2016/02/madonna-di-rosa-e-divina-misericordia/

————————————————————————–

MADONNA DELLA ROCCA

Alessandria della Rocca (AG) 30 marzo

La storia racconta che nel 1620 la Madonna apparve ad una giovane donna cieca di Alessandria ridonandole la vista in cambio di una chiesa nel luogo del ritrovamento di una sua statua nascosta nella roccia di una collina.

La storia e il suo rosario su https://biscobreak.altervista.org/2017/03/madonna-della-rocca-2/

————————————————————————-

SANTA MARIA IN ARACOELI

Roma – 29 marzo

Secondo la leggenda la Vergine Maria apparve con il Bambino in braccio ad Ottaviano Augusto dicendo «Questa è l’ara del figlio di Dio». Da qui la nascita di questa chiesa che conteneva il famoso “Santo Bambino” di legno del Getzemani.

La storia e la leggenda di quella che potrebbe essere la chiesa più vecchia di Roma su https://biscobreak.altervista.org/2017/03/santa-maria-in-aracoeli/

————————————————————————–

MADONNA DELLA BOCCIOLA

Vacciago (NO) Italia – 28 marzo 1543

Secondo la tradizione il 28 marzo la Madonna apparve e parlò ad una pastorella che pregava davanti ad una cappelletta. Il nome deriva dal bocciòlo, il prugno selvatico nel dialetto locale, cioè l’albero presente sul luogo del miracolo. Le affidò un messaggio riguardante il sabato pomeriggio. 

La storia dell’apparizione, la nascita del santuario e il video su https://biscobreak.altervista.org/2014/03/madonna-della-bocciola/

——————————————————————————-

Santuario del Prodigioso SangueMiracolo del Sangue (Carlo Bononi)

Vado (Ferrara) – 28 marzo 1171

Questo santuario custodisce un miracolo eucaristico avvenuto il durante la celebrazione eucaristica di una domenica di PasquaIl 28 marzo si celebra il miracolo del Prodigioso Sangue e ogni mese il giorno 28 vi è l’adorazione eucaristica.

Il Santuario e la descrizione del miracolo su https://biscobreak.altervista.org/2016/03/santuario-del-prodigioso-sangue/

————————————————————————–

MADONNA DEL PIRATELLO

Imola (BO – Italia) 27 marzo 1483 

Piratello per via del pero che ospitava una piccola finestrella con l’immagine di una Madonna con Bambino la quale apparirà ad un pellegrino in viaggio verso Loreto. Proprio per questo diventerà la protettrice di tutti i pellegrini. 

La storia dell’apparizione, la devozione ed i miracoli su https://biscobreak.altervista.org/2014/03/madonna-piratello/

——————————————————————————-

MADONNA DEI LAVORATORI

27 Marzo  – Torino (Italia)2Madonna dei Lavoratori - Torino

Questa esile Madonna di bronzo fu eretta a ricordo del primo pellegrinaggio dei lavoratori Fiat a Lourdes, organizzato dall’azienda che allora scandiva il tempo dei torinesi, quello lavorativo ma anche quello libero. In occasione di questo viaggio, il vescovo di Lourdes regalò ai pellegrini la cancellata che custodiva l’ingresso alla grotta delle apparizioni e oggi affianca la statua. 

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/03/madonna-dei-lavoratori/

————————————————————————–

Le apparizioni della Mamma dell’Amore

gesù3226 marzo – Paratico – Brescia – Italia  

Si tratta di apparizioni assai recenti, e quindi ancora al vaglio della commissione, ma di forte impatto. Si parla di ben 2 miracoli eucaristici avvenuti alla presenza di testimoni, e incontri con i precedenti papi: Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. I pellegrinaggi sono stati però autorizzati dal vescovo locale.

La storia, il veggente, testimonianze e messaggi su https://biscobreak.altervista.org/2013/03/le-apparizioni-della-mamma-dellamore/

————————————————————————–

ANNUNCIAZIONE DEL SIGNORE 

4annunciazione_orazio_gentileschi_L’annunciazione vista dai quattro Evangelisti, ma anche attraverso il Protovangelo di Giacomo  e le rivelazioni della Emmerick e di Maria Valtorta. La storia di questa festa e come si è sviluppata. 

Storia, testimonianze e video su https://biscobreak.altervista.org/2013/03/annunciazione-del-signore/

—————————————————————————–

APPARIZIONI DI FINCA BETANIAAPPARIZIONI DI FINCA BETANIA

VENEZUELA (1976-1990) 25 marzo

Iniziarono il 25 marzo 1976 e la prima a goderne fu una delle personalità mistiche più importanti dei nostri giorni:Maria Esperanza. Le apparizioni sono state dichiarate autentiche e i fenomeni mistici di origine soprannaturale. Un segno speciale le contraddistingue:una farfalla blu…

La storia delle apparizioni e i messaggi su https://biscobreak.altervista.org/2013/03/apparizioni-di-finca-betania/

——————————————————————————-

MADONNA DI SCHIOmadonnaschio

Vicenza – 25 marzo 1985

Sono ormai passati più di 30 anni dalle apparizioni di colei che si definì La Regina dell’Amore a Renato Baron, una specie di sacrestano tutto fare che si occupava della piccola chiesetta di San Martino, affidandogli un grande compito.

La storia, il video-racconto e i messaggi su https://biscobreak.altervista.org/2014/03/madonna-di-schio/

————————————————————————–

MADONNA DELLA SPINA

(Champagne-Ardenne )Francia – 24 marzo

Il santuario della Madonna della Spina situato sul povero altopiano che si affaccia sul fiume Vesle, da sempre luogo di pellegrinaggio, grazie al ritrovamento della famosa statua di pietra della Vergine in un rovo.

La storia e il ritrovamento su https://biscobreak.altervista.org/2017/03/madonna-della-spina/

——————————————————————————-

LA PATRONA DEL PARADISO

Nostra Signora della Concezione di Ujarrás

Ujarrás (Costa Rica) 23 marzo

Nel XVI secolo un pescatore indiano alla foce del fiume Pacuare, notò una scatola di legno che veniva spinta a riva dalle onde. All’interno vi era quella che poi venne chiamata Nostra Signora della Concezione di Ujarrás, la Patrona del Paradiso. Grazie a Lei Ujarrás diventò la culla della fede mariana in Costa Rica.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/03/la-patrona-del-paradiso/

————————————————————————–

MADONNA DI CASTELPETROSO

addolorata di castelpetrosoCastelpetroso (IS – Molise) 22 marzo 1888

Maria SS Addolorata appare a Castelpetroso a due trentenni e successivamente anche al vescovo. Pur senza parole manda un messaggio inequivocabile: Maria SS.ma, quale Madre Corredentrice, ci ha rigenerati alla vita della grazia a prezzo di indicibili sofferenze.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2015/03/madonna-di-castelpetroso/

—————————————————————————–

LA MADONNA DAI SETTE VELImadonna dai sette veli

Foggia (Italia) 22 marzo 1731 

Patrona di Foggia, La Madonna dai sette veli, scampata al saccheggio e ritrovata in un pantanoapparve a Sant’Alfonso Maria de Liguori proprio nella chiesa a Lei dedicata, ma la storia travagliata dell’icona sembra essere avvolta, più che da sette veli… dal mistero. 

La storia delle apparizioni e il video su https://biscobreak.altervista.org/2014/03/madonna-dai-sette-veli/

————————————————————————–

NOSTRA SIGNORA DEL SEGNO

Kursk/New York – 21 marzo 1898

Nella notte del 21 Marzo 1898 (8 marzo nel calendario liturgico russo), una bomba anarchica esplose sotto l’icona della Madre di Dio di Kursk distruggendo buona parte della chiesa della sua cupola, eppure la preziosa immagine e la sua copertura in vetro rimasero illese

La storia  su /https://biscobreak.altervista.org/2017/03/nostra-signora-del-segno/

————————————————————————–

MADONNA DI BOTSZOWIECKA

Polonia – 20 marzo 1624

Come molti oggetti sacri dell’Europa orientale, la storia di questo dipinto riflette quello della sua tormentata regione. La sua sopravvivenza la deve infatti alle sue molte fughe.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/03/madonna-di-botszowiecka/

————————————————————————–  

giuseppe7SAN GIUSEPPE

SPOSO DELLA BEATA VERGINE MARIA

19 marzo – Forse non tutti sanno che la devozione al padre terreno di nostro Signore Gesù Cristo si deve ad alcuni scritti apocrifi,  quindi non affidabili storicamente, ma che influenzarono sia l’Oriente sia l’Occidente nel Medio Evo.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/03/san-giuseppe/

————————————————————————-  

3NS_Misericordia-Savona2N. S. DELLA MISERICORDIA

DI SAVONA 18 marzo

Santuario insignito della Rosa d’Oro da Benedetto XVIsecondo in Italia a Loreto, annovera tre apparizioni mariane: due ad un contadino e una ad un frate. Essendo in quaresima la Madonna chiederà digiuno, penitenza e una processione.

La storia delle apparizioni e gli inviti di Maria SS. su https://biscobreak.altervista.org/2013/03/nostra-signora-della-misericordia/

————————————————————————– 

IL PIANTO DELLA VERGINE DI GYOR

Ungheria – 17 marzo 1697

Il 17 marzo 1697, la Madonna irlandese cominciò a piangere durante la Santa Messa nella Cattedrale di Gyor, dove per tre ore migliaia di persone hanno visto le lacrime di sangue cadere sul bambino addormentato posto sotto le sue mani in preghiera. Purtroppo quando le lacrime cessarono ne vennero rimossi i segni.

Il racconto su https://biscobreak.altervista.org/2017/03/il-pianto-della-vergine-di-gyor/

————————————————————————–

apparizione vergine di pietralba6MADONNA DI PIETRALBA

Alto-Adige (Italia) 1547

Il protagonista di queste apparizioni è un contadino malato di mente, internato in manicomio a cui la Madonna di Pietralba restituisce la sanità non accontentandosi però di una promessa che egli in principio non vuole mantenere..

La storia e il video del santuario su  https://biscobreak.altervista.org/2014/03/madonna-di-pietralba/

————————————————————————–

MADONNINA DI CIVITAVECCHIAaddolorata CIVITAVECCHIA

Ultima lacrimazione – 15 marzo 1995

La statuetta della Regina della Pace di Medjugorje pianse lacrime di sangue dal 2 febbraio fino al 15 marzo 1995, quattordicesima e ultima volta proprio nelle mani del Vescovo Monsignor Girolamo Grillo.

La storia delle lacrimazioni e i messaggi segreti dati al vescovo su https://biscobreak.altervista.org/2016/03/madonnina-di-civitavecchia

————————————————————————- 

VIRGEN DEL CARMENvirgen-del-carmen-santiago-cile3

Santiago (Cile) – 14 marzo

Il 14 marzo 1818, i residenti e il clero si sono uniti ai rivoluzionari nella richiesta di aiuto celeste promettendo che sul luogo della vittoria decisiva per la libertà avrebbero costruito un santuario alla Madonna del Monte Carmelo. La battaglia decisiva si svolse a Maipú il 5 aprile e lì costruirono il santuario.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2016/12/virgen-del-carmen/

————————————————————————- 

MADRE DI DIO DEVPETERUV

Batyushkovo, Mosca – 13 marzo

Si dice sia apparsa miracolosamente la tenera icona Devpeteruv, per essere poi rubata, imbrattata, tagliata, bruciata, rubata… eppure ella comunque sempre torna per elargire grazie a chi la invoca con amore.

La storia della miracolosa icona russa su https://biscobreak.altervista.org/2017/03/madre-di-dio-devpeteruv/

————————————————————————–

LA MADONNA DI CUAPAcuapa5

Cuapa (Nicaragua) marzo 1980

 …Una notte di marzo del 1980, Bernardo Martínez, entrando nella cappella di cui era sacrestano, notò una luce insolita che proveniva dalla statua del Vergine. … Queste apparizioni e i messaggi della Vergine sono stati riconosciuti dal vescovo e dalla Conferenza Episcopale.

La storia delle apparizioni, i messaggio e un video su https://biscobreak.altervista.org/2015/03/bernardo-martinez-e-la-madonna-di-cuapa/

————————————————————————–

MADONNA MIRACOLOSA DI TAGGIA0 madonna di taggia1

11 marzo

Nel 1851 lo scultore tabiese Salvatore Revelli donò alla sua citta’ natale la statua in gesso della Madonna del Sacro Cuore o del Cuore Immacolato di Maria. Ma non si trattava di una statua come tutte le altre, perché molti testimoni affermarono che il suo volto … prese vita.

L’incredibile storia e un video su  https://biscobreak.altervista.org/2013/03/madonna-miracolosa-di-taggia/

————————————————————————— 

SANTA MARIA DEI MIRACOLI D’ANDRIA

Provincia di Barletta-Andria-Trani – 10 marzo 1576

Il Santuario si trova ad Andria una provincia italiana della Puglia settentrionale, il cui capoluogo è congiunto fra le città di Barletta, Andria e Trani, unico caso in Italia. Qui si conserva un’icona bizantina della Vergine con il Bambino ritenuta miracolosa. 

La storia e la video-storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/03/santa-maria-dei-miracoli-dandria/

————————————————————————–

Motta1MADONNA DEI MIRACOLI

di Motta di Livenza

Nel 1510 la Madonna appare ad un vecchio contadino, investe di giovane  dodicenne    chiedendo un particolare digiuno proprio durante la quaresima, per ottenere misericordia e perdono. Dalle numerose grazie ricevute ne venne riconosciuta l’autenticità.

La storia e il video racconto del rettore del santuario su https://biscobreak.altervista.org/2013/03/madonna-dei-miracoli-di-motta-di-livenza/

—————————————————————————

NOSTRA SIGNORA DELLE LACRIMEmadonna_delle_lacrime_statua

Campinas (Brasile)

L’ 8 marzo e l’8 aprile 1930 la Vergine apparve a suor Amalia Aguirre, co-fondatrice dell’Istituto delle missionarie di Gesù crocifisso, mostrandole il “Rosario delle lacrime” che teneva in mano ed insegnandole la sua contemplazione per la conversione dei peccatori.  

La storia delle apparizioni su https://biscobreak.altervista.org/2014/03/nostra-signora-delle-lacrime/

—————————————————————————

madonna di monte berico.1MADONNA DI MONTE BERICO

Vicenza (Italia) 7 marzo 1426 /1 agosto 1428 

Sul Monte Berico la Madonna apparve due volte ad una donna che portava cibo al marito che lavorava sul colle, promettendo la fine della peste in cambio di un santuario.

La storia delle apparizioni, la nascita del santuario con video, il canto e la preghiera su https://biscobreak.altervista.org/2014/03/madonna-di-monte-berico/

—————————————————————————

processione di oropaMADONNA DI OROPA

Il Santuario di Oropa è il più importante Santuario mariano delle Alpi. La sua Madonna Nera arrivata a noi per la devozione di sant’Eusebio di Vercelli racchiude misteri ed elargisce grazie da secoli! Il 6 marzo fu portata fuori in pellegrinaggio per la prima volta. 

La storia e il video su https://biscobreak.altervista.org/2015/08/madonna-di-oropa/

—————————————————————————

LE APPARIZIONI DI SALTA

ARGENTINAapparizioni salta3

Si parla di guarigioni e conversioni miracolose nel santuario  di Salta , nel nord dell’Argentina, ove la Madonna appare ogni sabato ad una massaia del posto chiamata: Maria Livia de Obeid, definendosi La Madre Immacolata del Divino Cuore Eucaristico di Gesùmeglio conosciuta come La Virgen del Cerro.   

La storia, le testimonianze e i video su   https://biscobreak.altervista.org/2013/03/le-apparizioni-di-salta/

—————————————————————————–

VERGINE ODEGITRIA

Ovvero Maria SS di Costantinopoli di Bari – Primo martedì di Marzo

Vergine Odigitria deriva dal greco e significa colei che conduce, mostrando la direzione. Anche questa presunta opera di San Luca con Maria SS mentre tiene in braccio il Bambino Gesù, seduto in atto benedicente, con in mano una pergamena arrotolata e che la Vergine indica con la mano destra.

La storia e la video-storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/03/vergine-odegitria/ 

————————————————————————–

NOSTRA SIGNORA DELLE VITTORIE DI YAPOUNDÉ

Camerun – 4 marzo del 1952

La prima pietra della cattedrale è stata posta il 4 marzo del 1952 in ringraziamento alla Madonna per averli risparmiati durante il secondo conflitto mondiale. Mentre il 13 maggio 1986 alcuni adolescenti ebbero delle apparizioni della Vergine.    

La storia della Cattedrale e le apparizioni di Yaoundé su https://biscobreak.altervista.org/2017/03/nostra-signora-delle-vittorie-yaounde/

————————————————————————— 

VERGINE ODEGITRIA

Ovvero Maria SS di Costantinopoli di Bari – Primo martedì di Marzo

Vergine Odigitria deriva dal greco e significa colei che conduce, mostrando la direzione. Anche questa presunta opera di San Luca con Maria SS mentre tiene in braccio il Bambino Gesù, seduto in atto benedicente, con in mano una pergamena arrotolata e che la Vergine indica con la mano destra.

La storia e la video-storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/03/vergine-odegitria/

————————————————————————-

SANTA MARIA DELLA CROCE

Cubas de la Sagra – Madrid (Spagna) – 3 marzo 1449santa maria della croce

Durante questa apparizione la Santa Vergine per dimostrare l’autenticità della sua venuta trasformerà il braccio e le mani di una fanciulla di dodici anni. Solo davanti a questo doloroso miracolo che poi si risanerà il popolo credette e numerosi furono poi i miracoli di guarigione che ne seguirono.

La storia delle apparizioni alla piccola Inés su https://biscobreak.altervista.org/2014/03/cubas-de-la-sagra/

—————————————————————————

Madonna dei Cordici Madonna dei Cordici

3 marzo Torraca (Salerno)

Ricordata per prodigio straordinario avvenuto nel 1799, che segnò la sua consacrazione da parte dei fedeli.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/03/madonna-dei-cordici/

—————————————————————————

SANTA MARIA TRA LE ROVINE

Chiesa di San Kolumba Colonia – 2 marzo 1945

Il 2 marzo 1945, i bombardieri britannici distrussero la chiesa di San Kolumba a Colonia, ma miracolosamente tra le macerie venne ritrovata la statua della Vergine, seppure in parte danneggiata. La chiesa venne dunque ricostruita e la Vergine restituita alla venerazione dei fedeli.

La storia e le leggende su https://biscobreak.altervista.org/2017/03/santa-maria-tra-le-rovine/

—————————————————————————

REGINA DELLA PACE DI BELPASSO

belpasso6Il veggente di Belpasso è Rosario Toscano. L’1 marzo 1987 la Madonna gli ha affidato dodici segreti. Due riguardano luigli altri dieci l’intera umanità. Vi sono molte analogie con quelle di Medjugorje. A partire dal periodo, l’età del veggente, il contenuto dei messaggi e dei segreti.

La storia e alcuni video su https://biscobreak.altervista.org/2013/02/apparizioni-della-regina-della-pace-a-belpasso/

————————————————————————–

Notre-Dame du Mont di Marsiglia

Marsiglia – Francia – 29 febbraio

Nel 1791, il governo rivoluzionario chiuse e vendette la chiesa di Notre-Dame du Mont, costruita nel 1588 sul sito di un antico priorato. L’edificio cambiò più volte, fino a quando, nel 1821, la città di Marsiglia decise di acquistarlo e ricostruirlo in conformità con le esigenze del quartiere che era cresciuto attorno ad esso. Fortuné de Mazenod , vescovo di Marsiglia e zio di St. Eugčne de Mazenod , che in seguito avrebbe consacrato Notre-Dame de la Garde, dedicò la nuova chiesa alla Visitazione di Nostra Signora il 29 febbraio 1824. La pala d’altare del 1827 (a destra), che mostra la Vergine incinta in visita a sua cugina Elisabetta, è di Augustin Aubert, nativo di Marsiglia e membro dell’Acad é mie des Beaux-Arts. (Informazioni dafr.wikipedia.org/wiki/Notre-Dame_du_Mont e altre fonti. Foto tratta dal sito web della parrocchia “De pierre, de bois, de verre …” Notre Dame du Mont , www.nd-du-mont.paroisse.net.)

—————————————————————————

3-Madonna delle lacrime a TreviglioIL PIANTO DI MARIA

Madonna delle Lacrime di Treviglio (BG) 28 febbraio

…La popolazione, perduta ogni speranza umana, pone tutta la sua fiducia in Dio e nella Vergine Maria: le chiese si affollano, si veglia tutta la notte in preghiera… E la Vergine darà un segno inequivocabile che salverà la città!

La storia e il video del miracolo della Madonna delle Lacrime di Treviglio su https://biscobreak.altervista.org/2016/02/il-pianto-di-maria/

—————————————————————————–

NOSTRA SIGNORA DEI RIMEDI

27 febbraio 1738 proclamata patrona di Chiclana de la Frontera

Nostra Signora dei Rimedi a Chiclana de la Frontera in Andalusia (Spagna) è una statuina molto piccola, ma dall’alto valore religioso. Secondo la leggenda fu trovata da un pastore attratto da una straordinaria luce sotto una palma.

La storia e la video-storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/nostra-signora-dei-rimedi/

—————————————————————————–

QUARESIMA

La Quaresima è un periodo di 40 giorni di preparazione alla Pasqua, tale periodo ha una ricchissima storia nella liturgia. In un primo momento costituiva il tempo della definitiva preparazione dei candidati al Battesimo (catecumeni), amministrato la Vigilia di Pasqua.

Tutto quelle che c’è da sapere sul tempo di quaresima, come è stata vissuta e come la viviamo oggi, perchè è stata istituita su https://biscobreak.altervista.org/2017/03/quaresima/

———————————————————————–

MADONNA DEI RIMEDI DI PALERMO

26 febbraio 1950

Nel 1064, la Madonna apparve consigliando di accendere un fuoco per sconfiggere un terribile morbo suscitato da ragni velenosi. Il 26 febbraio 1950 il Cardinale Ruffini grande devoto mariano dona al tempio il più grande tesoro, il simulacro della Madonna.

La storia e due preghiere su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/madonna-dei-rimedi-di-palermo/

—————————————————————————–

FESTA DEL SANTO VOLTO DI GESÙ

VOLTO_125 FEBBRAIO 2020

(Il martedì prima delle ceneri)

E’ dagli anni Quaranta del nostro secolo, che un monaco Benedettino silvestrino si è fatto apostolo della devozione al Santo Volto di Gesù, Don Ildebrando Gregori, rafforzato nel suo proposito dall’incontro con Madre M.Pierina di Micheli, grazie alla quale fu coniata la famosa medaglia del santo volto di Gesù.

L’articolo con la preghiera su https://biscobreak.altervista.org/2013/02/festa-del-santo-volto-di-gesu/

—————————————————————————

MADONNA DELLA ROCCA

Cornuda (TV) 25 febbraio

Il santuario della Madonna della Rocca si trova a nord-ovest del centro di Cornuda, in provincia di Treviso. Il 25 febbraio si ringrazia ogni anno  la Madonna per la protezione accordata alla città durante il terremoto del 1695. Un tempo si saliva scalzi al santuario.

La storia e la video-storia della Madonna della Rocca su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/madonna-della-rocca/

——————————————————————————

SANTA MARIA DELLA STECCATA

Parma – Chiesa consacrata il 24 febbraio 1539

La basilica minore di Santa Maria della Steccata, dal 1718 sede dell’Ordine costantiniano di San Giorgio, fu eretta nel luogo in cui vi era inizialmente un piccolo oratorio che venerava l’immagine di San Giovanni Battista.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/santa-maria-della-steccata/

—————————————————————————

MADONNA DEL DIVIN PIANTOmadonna del divin pianto

Cernusco sul Naviglio (MI) 23 febbraio 1924 

Alquanto atipica questa apparizione di Maria SS con un bambino Gesù che piange tra le sue braccia. L’apparizione è avvenuta in una casa di riposo per suore malate e anziane e la veggente guarita da una brutta malattia era una di queste.

La storia delle apparizioni e la preghiera su https://biscobreak.altervista.org/2014/01/madonna-del-divin-pianto/

————————————————————————– 

LA CATTEDRA DI PIETROpietro apostolo in cattedra

22 febbraio 

Indulgenza plenaria al fedele che visita la chiesa cattedrale e vi recita un Padre Nostro e un Credo, ma perché ricordare il luogo dove sedeva il primo papa? Cosa sappiamo della misteriosa cattedra di San Pietro che si trova sull’isola omonima a Venezia? Davvero fu utilizzata dal famoso apostolo e come mai si trova sull’isola veneziana?

La storia con due video su https://biscobreak.altervista.org/2013/02/la-cattedra-di-pietro/

——————————————————————————

MADONNA DI POGGIOmadonna-di-poggio

Poggio di Castel S. Pietro (Italia) 22 febbraio 1550 

A circa due chilometri da Poggio, a metà strada tra Castel San Pietro Terme e Medicina, in provincia di Bologna, si trova il Santuario della Madonna di Poggio, sul luogo dell’apparizione della Madonna ad una povera vecchietta, mendicante e cieca, il 22 febbraio 1550.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2014/02/madonna-di-poggio/

————————————————————————— 

MADONNA DELLE GRAZIE DI ANDERLECHT

Belgio – 21 febbraio

Tutto inizia con il gesto di devozione di un vecchio contadino che inserisce all’interno di un albero una statua della Madonna con il Bambino. Un bagliore attirerà poi i pellegrini che verranno ricompensati da numerose grazie.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/madonna-delle-grazie-di-anderlecht/

————————————————————————–

MADONNA DELLA SCALA DI MASSAFRA

Massafra (TA)- 20 febbraio 1743

Davvero incredibili le leggende che si narrano su questa miracolosa immagine della Vergine la quale a quanto dicono i massacesi li protesse il 20 febbraio 1743 alle 23.00 da un terribile terremoto e da allora, ogni anno a quell’ora vengono fatte suonare le campane.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/madonna-della-scala-di-massafra/

—————————————————————————

36-Santuario-CampiveriADDOLORATA DEI CAMPIVERI

Cividate al Piano (BG) – 19 febbraio 1862

In questo paese l’apparizione è stata davvero singolare, forse per quelle due figure in velluto nero che pregavano sotto il crocifisso, o forse per le sudorazioni “brillanti”, ma di certo dopo i tanti miracoli la vita a Cividate al Piano non fu più la stessa.

La storia e la preghiera su  https://biscobreak.altervista.org/2015/02/addolorata-dei-campiveri/

—————————————————————————

MADONNA DEL ROSARIO DI ROTA

18 febbraio 1807

A causa di una grave siccità in questa data si decise di organizzare una processione con la statua della Madonna del Rosario e il Cristo per le vie della città di Rota. Le preghiere vennero davvero ascoltate perché arrivarono le piogge.

La storia della devozione su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/madonna-del-rosario-di-rota/

————————————————————————— 

NOSTRA SIGNORA DEGLI EMIGRANTI

Nossa Senhora do Desterro

Florianópolis (Brazil) 17 febbraio 1673

Il 17 febbraio, 1673, secondo la tradizione fu un cacciatore locale di nome Francisco Dias Velho di San Paolo a fondare la città di Nossa Senhora do Desterro sull’Isola di Santa Catarina nel sud del Brasile.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/nostra-signora-degli-emigranti/

—————————————————————————

MADONNA DELLA LUCE

DI UGENTO (Salento) 16 febbraio

Ad Ugento la Madonna dona ad un sacerdote cieco della vista e la prima cosa che vede è proprio il Santo Volto, grazie alla curiosità del suo cane. Per questo venne chiamata Madonna della Luce.

La storia e la video-storia. su https://biscobreak.altervista.org/2015/02/madonna-della-luce/

—————————————————————————

Madonna del Conforto

15 Febbraio – Dall’aspetto La Madonna del confortoapparentemente insignificante, questa Madonnina è stata copiata, abbandonata, maltrattata, dimenticata e poi finalmente riscoperta grazie ad una sincera preghiera che ha risvegliato un’antica tradizione concedendo grazie senza numero.

La storia e lo svolgimento delle festività con video e racconto audio su  https://biscobreak.altervista.org/2013/02/madonna-del-conforto/

——————————————————————————-

 LA FIAMMA D’AMOREfiamma_amore

del Cuore Immacolato di Maria

Desidero che tutto il mondo, come conosce il mio nome, così conosca anche la Fiamma d’Amore del Mio Cuore che farà miracoli nella profondità dei cuori… ” (Messaggio del 19 ottobre 1962 ).

Su https://biscobreak.altervista.org/2014/02/la-fiamma-damore/

—————————————————————————

LA MADONNA DI PELLEVOISIN

(Francia) 14 febbraio 1876 – Pellevoisin è un piccolo paese nel centro della Francia, qui la Madonna apparve alla veggente Estelle in punto di morte in compagnia del diavolo. Vi fu una vera e propria contesa tra i due, ma come le disse la Santa Vergine:  “Non temere, sai bene che mi sei figlia”. In effetti Estelle si era iscritta nel 1857 all’associazione delle Figlie di Maria. 

La storia delle apparizioni e i messaggi della Madonna su  https://biscobreak.altervista.org/2014/02/la-madonna-di-pellevoisin/

—————————————————————————

Nostra Signora di Bourbourgcathedral Bourbourg

Fiandre (Francia) 14 Febbraio 1383

L’apparizione di Nostra Signora di Bourbourg è stata documentata da quello che potremmo definire il pioniere dei cronisti di guerra. Infatti l’episodio si ebbe proprio durante un assalto della città di Bourbourg nel 1383 da parte dei bretoni.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2014/02/nostra-signora-di-bourbourg/

———————————————————————–

Apparizioni di POUILLE-LES-CÓTEAUX 

madonna_sede_della_sapienza14 febbraio 1872

La SS. Vergine Maria apparve la prima volta a Giuseppina Rodhomme (1859-1938) sull’altare maggiore della chiesa mariana di Pouille-les-Cóteaux in Francia. Era il 14 febbraio 1872, la Madonna apparve in una veste bianco-blu e rosa e portava sulla testa una corona di fiori. La medesima apparizione si manifestò ancora due volte, il 15 e il 16 febbraio; in quest’ultima Maria le espresse il desiderio ardente di convertire il mondo e perciò la invitò a pregare con fervore a questo scopo, particolarmente a recitare l’Ave Maria e l’Ave Maria-Stella («Stella del mare io ti saluto»). Tempo dopo Giuseppina divenne suora col nome di Marie-Léonie.

—————————————————————————

MADONNA DEL POGGIO

San Giovanni in Persiceto (BO) – 13 febbraio

Normalmente è a seguito di un apparizione della Santa Vergine che nasce una sorgente salutare e miracolosa, in questo caso invece la sorgente vi era già, a poca distanza da un altarino della Madonna, da qui il nome Madonna del Poggio.

La storia e la nascita del santuario su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/madonna-del-poggio/

—————————————————————————

MADRE DELLA MISERICORDIA

San Costanzo di Conche (BS) – 12 Febbraio 1080

Si deve all’eremita San Costanzo la costruzione a 1110 metri sul mare, di una piccola cappella dedicata alla Santa Vergine, la Madonna di Conche.

La storia delle apparizioni su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/madre-della-misericordia/

—————————————————————————–

APPARIZIONI DI GROUCHIV

vergine con bambino( Ucraina ) 12 febbraio 1970-1972

… Il 12 febbraio 1970, nella prigione di Vladimir, a 165 Km a nordest di Mosca, la Vergine gli apparve invitandolo al perdono incondizionato, soprattutto verso i nemici, i Russi moscoviti. …

La storia delle apparizioni su https://biscobreak.altervista.org/2016/02/apparizioni-di-grouchiv

———————————————————————–

LE APPARIZIONI DI LOURDES

lourdes311 febbraio 1858 

L’ 11 febbraio è la festa della Beata Vergine Maria di Lourdes. Il susseguirsi dei fatti, ma anche un’analisi razionale degli avvenimenti con la descrizione del primo e più eclatante miracolo documentato da un medico anticattolico. Perché fare un pellegrinaggio e cosa ci si aspetta.

Descrizione dei fatti, del primo grande miracolo, il film e il significato del pellegrinaggio su https://biscobreak.altervista.org/2013/02/le-apparizioni-di-lourdes/

———————————————————————–

LE APPARIZIONI DELLA VERGINE A MALTA

vergine di malta11 febbraio 2006 

148 anni dopo le apparizioni a Lourdes, nello stesso giorno, la Vergine Maria appare a Malta al veggente Angelik Caruana sulla collinetta di Borg in-Nadur a Birzebbuga, presentandosi come la Regina della Pace e della Famiglia e chiedendo la conversione urgente delle famiglie e molta preghiera per le controversie di cinque paesi in particolare: l’Iran, la Russia, l’America, la Cina e l’Australia. 

Le apparizioni a Malta e la relazione con Medjguorje su https://biscobreak.altervista.org/2013/02/le-apparizioni-della-vergine-a-malta/

———————————————————————-

MADRE DI DIO DI TEODORO

Sumorim Totma10 febbraio

Ivan il Terribile rispondendo alla richiesta del popolo autorizzò la costruzione di un nuovo monastero dedicato a Lei e al Santo che prima di una guarigione appariva al malato con l’icona in mano.   

La storia della Vergine degli Zar su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/madre-di-dio-di-teodoro/

———————————————————————–

VERGINE D’AFRICA

Virgen de África – Ceuta (Spagna) 9 febbraio 1651

Una statua lignea miracolosa le cui origini si intrecciano con la leggenda. Una Pietà che attraverso le preghiere di un popolo devoto mostra la sua gratitudine attraverso la chiusura di una piaga del Cristo. 

Il miracolo, la storia e la video-storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/vergine-dafrica/

———————————————————————–

MADONNA DELLA FIDUCIA

Madonna della Fiducia18 febbraio 1964

La grazia di suscitare la contrizione dei peccati e un vero ed intenso dolore per essi era e rimane una delle caratteristiche peculiari  dell’Immagine della Madonna della Fiducia. Già in possesso di Suor Chiara Isabella Fornari, religiosa romana dotata di particolari carismi, come visioni, estasi e stimmate, questa immagine veniva portata a casa dei moribondi e salvò per tre volte i seminaristi che a lei si erano votati.

La storia della sacra immagine di Todi e del Collegio Romano con la preghiera e l’omelia di Paolo VI su  https://biscobreak.altervista.org/2014/02/madonna-della-fiducia/

———————————————————————–

LA REGINA E MESSAGGERA DELLA PACE

regina e messaggera della pace di jacarei2APPARIZIONI DI JACAREI – 7 febbraio 1991

Dal 7 febbraio 1991, Nostro Signore Gesú Cristo, Maria Santíssima, San Giuseppe, molti Santi e Angeli, appaiono   regolarmente a Jacareí in Brasile. Qui la Vergine si presenta come Regina e Messaggera della Pace per portare al mondo un ultimo appello alla conversione.

Le apparizioni brasiliane con un video su   https://biscobreak.altervista.org/2016/02/regina-messaggera-della-pace-jacarei/

——————————————————————————-

BEATA VERGINE DELLA PORTA

Santuario di Guastalla (RE) 7 febbraio 1693

Le origini della devozione e della costruzione del santuario della Beata Vergine della Porta di Guastalla traggono la loro origine da un affresco ordinato da soldati, per poi essere annerito dal fuoco delle candele e dimenticato fino al giungere dei miracoli.

La storia e i miracoli su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/beata-vergine-della-porta/

———————————————————————–

MADRE DELLE ANIME CONSACRATE

Carrizales, (Venezuela) 6 febbraio 1993

Il 6 febbraio del 1993, tre suore del convento delle Serve di Gesù, insieme ad una famiglia venuta lì a pregare, videro la Santa Vergine nel giardino della cappella. Successivamente si presentò come la Madonna delle Anime Consacrate.

La storia e i fenomeni misteriosi su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/madre-delle-anime-consacrate/

———————————————————————-

Maria SS Mamma Nostra

MARIA SS MAMMA NOSTRA

Bivongi (RC) – 5 febbraio/II dom settembre

Nel passato per decidere chi avrebbe dovuto portare la statua si svolgeva l’incanto (u ncantu): una gara d’asta tra vari gruppi di portatori che raccoglievano fondi per la festa. La pratica è stata ormai superata, ma la voglia di festeggiare La Santa Vergine col titolo di Mamma Nostra non passerà mai.

La festa di Maria SS Madre Nostra a Biovigi con un video su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/maria-ss-mamma-nostra/

———————————————————————-

MADONNA DEL FUOCOmadonna-fuoco-forlì

Forlì 4-5 febbraio 1428

L’immagine della Madonna del Fuoco è un’antica xilografia stampata su carta comune. Era essa appesa al muro di una scuola di Forlì, sopra una tavola di legno, quando la sera del mercoledì 4 febbraio 1428, si sviluppò un incendio che tutto ridusse in cenere. Al cessar delle fiamme destò stupore il vedere appesa al muro l’immagine rimasta intatta. Da quel giorno è incominciata la devozione a detta immagine, chiamata la Madonna del Fuoco.

La storia, il miracolo e le tradizioni su https://biscobreak.altervista.org/2016/02/madonna-del-fuoco/

———————————————————————–

LA VERGINE DEL SEGNO

Dubrovitsy (Russia) – Febbraio 1170

Il primo segno dato in questo caso dalla Santa Vergine fu di lacrimare e volgere il capo dopo che, mostrata sulle mura della città, fu colpita da una freccia dell’esercito nemico..

La storia e i miracoli della Vergine del Segno di Dubrovitsy su https://biscobreak.altervista.org/2017/02/la-vergine-del-segno/

———————————————————————–

CANDELORAtempio-simeone

Il 2 febbraio la Chiesa cattolica celebra la presentazione al Tempio di Gesù (Lc 2,22-39), popolarmente chiamata festa della Candelora, perché in questo giorno si benedicono le candele, simbolo di Cristo “luce per illuminare le genti“, come il bambino Gesù venne chiamato dal vecchio Simeone al momento della presentazione al Tempio di Gerusalemme, che era prescritta dalla Legge giudaica per i primogeniti maschi.

Origini e curiosità sulla festa della Candelora su https://biscobreak.altervista.org/2014/02/candelora/ 

——————————————————————

Santissima Theotokos

ANCHE CONOSCIUTA COME “L’ADDOLCIMENTO DEI 1 SS. TheotokosCUORI MALVAGI”2 febbraio 

«… e anche a te una spada trafiggerà l’anima, …» quaranta giorni dopo la nascita, arriva la tagliente profezia di Simeone. Con essa la commemorazione dell’icona conosciuta come Theotokos o “L’addolcimento dei cuori malvagi” Santissima Theotokos e la Madonna del Don.

La storia dell’icona su  https://biscobreak.altervista.org/2013/02/santissima-theotokos/

———————————————————————-

MADONNA DI CIPRO

Panagia Paramithia

Santo Monastero di Vatopedi – 1 febbraio 1997 

Questa icona è stata rimossa da un dipinto murale del Monastero nel 14° secolo quando prese vita cambiando posizione. Il 1 ° febbraio 1997 un monaco novizio notò che dal volto della Vergine e del Bambino uscivano lacrime emananti un intenso profumo di pino.

La storia e i miracoli su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/madonna-di-cipro/

———————————————————————-

MADONNA DELLE GRONDICI

Tavernelle di Panicale (PG) Umbria  – 31 gennaio 1495

Il santuario che La ospita fu eretto in seguito alla resurrezione di un bambino, da qui l’appellativo “Grondici” che deriva da “suggrunda”: gronda o tettoia che i Romani indicavano come sepolcro dei bambini minori di 40 giorni di vita. Qui venivano portati i bambini morti senza battesimo.

La storia e la nascita del santuario su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/madonna-delle-grondici/

———————————————————————-

MADONNA DI TINOS

30 gennaio 1823

La miracolosa icona sull’isola di Tinos si trova in Grecia in uno dei suoi più importanti santuari. Fu scoperto da una suora di nome Pelagia dopo che la Vergine stessa in sogno le aveva indicato la sua ubicazione.

La storia del ritrovamento e la nascita del santuario su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/madonna-di-tinos/

———————————————————————–

MADONNA DELL’IMPOSSIBILE

Nossa Senhora dos Impossíveis

Serra do Lima, Brasile – 29 gennaio 1758

L’immagine della Madonna dell’Impossibile fu fatta arrivare in Brasile direttamente dal Portogallo nel XVIII secolo, da un colonnello proprietario di una collina, il quale per adempiere ad un voto fatto, vi fece costruire un santuario a Lei dedicato.

La storia della nascita del santuario e la preghiera su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/madonna-dellimpossibile/

———————————————————————–

N.S. DEL ROSARIO CITTA’ DEL GUATEMALA

28 gennaio 1934 incoronazione

Secondo la leggenda la Madonna in un viaggio nel continente americano portò con se, il Bambino Gesù, che puntualmente in Guatemala si addormentò. Da qui l’immagine di questa particolarissima Santa Vergine.

La storia e la video-storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/n-s-del-rosario-citta-del-guatemala/

—————————————————————————–

LA VERGINE DELLO SCAPOLARE VERDEscapolare verde

28 gennaio 1840

Dieci anni dopo le apparizioni a S. Caterina Labouré alla quale la Vergine SS. dona la preziosa Medaglia Miracolosa, La Madonna appare ad un’altra Figlia della Carità, Suor Giustina Bisqueyburu per un altro grande dono: lo Scapolare Verde in onore al Suo Cuore immacolato. 

Lo Scapolare Verde di Suor Giustina Bisqueyburu e la storia delle apparizioni su   https://biscobreak.altervista.org/2014/01/lo-scapolare-verde/

———————————————————————–

VERGINE DEL PILAR A CASTENASO

27 gennaio 1699

In una terra dalle antiche origini una Vergine che cambia ben tre volte il suo nome per poi accreditarsi come la Vergine del Pilar e offrire ad una giovane devota fanciulla una stretta di mani che non dimenticherà…

La storia e il miracolo su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/vergine-del-pilar-a-castenaso/

———————————————————————–

tumeremoLA VERGINE DI TUMEREMO

Venezuela – 26 gennaio 1788

Il 26 gennaio, 1788, i frati cappuccini catalani istituirono una missione di frontiera in Venezuela, contro la volontà del governatore, in una valle vicino al confine orientale. La città venne battezzata con il nome di Tumeremo, che significa serpente maculato in lingua indiana della Guyana…

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/la-vergine-di-tumeremo/

———————————————————————–

apparizioni kirchdorf1MADONNA DI KIRCHDORF

Kirchdorf (Austria) 25 gennaio 1867 

Maria SS. apparve sei volte, tra il 25 gennaio 1867 e il 12 febbraio 1868,alla serva Teresa Steindl, gravemente malata. Desiderava così tanto andare a Lourdes che la Madonna l’accompagnò in un viaggio mistico della durata di 3 giorni, mentre il suo corpo giaceva immobile.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2014/01/madonna-di-kirchdorf/

——————————————————————————-

madonna-che-allattaLA MADONNA CHE ALLATTA

Hilandar Monastery, Mt. Athos – 25 gennaio

Secondo un antica leggenda questa icona miracolosa giunse in Grecia grazie alla profezia di San Saba che prima di morire dette istruzioni precise su ciò che sarebbe accaduto.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/la-madonna-che-allatta/

——————————————————————————

CONVERSIONE DI SAN PAOLO

paolo conversioneapostolo (ca. 4 a.C. – ca. 64) 25 gennaio 

Festa nata per ricordare la traslazione delle sue reliquie dalle catacombe alla basilica di S. Paolo fuori le Mura; eccovi alcuni approfondimenti sulle pagine che ad oggi ci parlano di lui e dei suoi viaggi, delle sue lettere e delle sue emozioni,commentate da grandi teologi, raccolte e pubblicate da Alban Butler.

La storia e la Video-storia Su https://biscobreak.altervista.org/2013/01/conversione-di-san-paolo/

———————————————————————–

NOSTRA SIGNORA DELLA PACE DI nostra-signora-della-pace-di-honoluluHONOLULU

Hawaii – 24 gennaio 

La Basilica Cattedrale di Nostra Signora della Pace è la chiesa madre e il centro spirituale della Diocesi di Honolulu. La storia di quest’isola (antico lebbrosario) si intreccia con la vita di due importanti santi: San Damiano de Veuster e Santa Madre Marianne.

La storia della Cattedrale e dei suoi più importanti testimoni su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/nostra-signora-della-pace-di-honolulu/

———————————————————————-

SPOSALIZIO DI GIUSEPPE E MARIA VERGINEnozze - GuercinoSposalizioVergine

23 gennaio

Tutto ciò che sappiamo sulle nozze di Giuseppe e Maria Vergine ci arrivano daiVangeli apocrifi” come Il Protovangelo di Giacomo e “La storia di Giuseppe il falegname“, ma qualcosa è stato scritto anche dalla mistica tedesca Anna Katharina Emmerick fino ad ascoltare le pagine di Maria Valtorta… 

Tutto quello che ci hanno detto i vangeli apocrifi, Anna Katharina Emmerick e Maria Valtorta su https://biscobreak.altervista.org/2013/01/sposalizio-di-giuseppe-e-maria-vergine/

————————————————————————-

madonna-di-belen1VERGINE DI BETLEMME DI BELEN

23 gennaio

Secondo la tradizione, l’immagine della Vergine di Betlemme è stata trovata sotto una pietra. Nello stesso luogo, nei primi anni del XVIII secolo, i Gesuiti, aiutati dagli aborigeni, costruirono una chiesa con campane portate da Chuquisaca.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/vergine-di-betlemme-di-belen/

———————————————————————–

nuestra-senora-de-la-caridad-san-sebastian-de-los-reyes-aragua-venezuelaMADONNA DI SAN SEBASTIAN DE LOS REYES

Venezuela festa 20-22 gennaio

Nuestra Señora de la Caridad di San Sebastián de los Reyes si trova ad Aragua in Venezuela. Importata in questo paese da uno spagnolo divenne copatrona con San Sebastian dando origine ad una grande devozione popolare.

La storia di questa devozione mariana su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/madonna-di-san-sebastian-de-los-reyes/

———————————————————————-

NOSTRA SIGNORA DI  ALTAGRACIA

Repubblica Domenicana21 gennaio

basilica della Madonna di Higuey - Altagracia1 La basilica della Madonna di Higuey è forse la struttura mariana più importante di tutta la Repubblica Domenicana e anche la più visitata non solo dai turisti, ma anche dai domenicani stessi. E’ sorta nel luogo dove si ritiene vi sia apparsa la Vergine Maria.

La storia e un video-documentario in spagnolo su https://biscobreak.altervista.org/2015/01/nostra-signora-di-altagracia/

———————————————————————–

madonna_del_miracolo_particolareMADONNA DEL MIRACOLO

Roma 20 gennaio  1842

Nella chiesa di Sant’Andrea alle Fratte la Madonna apparve il 20 gennaio 1840 ad un ebreo laureato in giurisprudenza, ventisettenne, fidanzato, di famiglia  alquanto agiata e assolutamente miscredente, il quale sentì un giorno il desiderio di fare un viaggio, ma a Napoli una forza misteriosa lo fece dirigere verso ben altre mete rispetto a quelle da lui prefissate…

La storia e un video della cappella dove è avvenuto il miracolo su https://biscobreak.altervista.org/2014/01/madonna-del-miracolo/

———————————————————————–

madonna_della_cavaMARIA SANTISSIMA DELLA CAVA

19 gennaio 1518

Apparve in sogno a Padre Leonardo Savina, frate dell’Ordine degli Eremiti Agostiniani, l’immagine della Madonna che lo esortava a scavare presso la cava per ritrovare l’antico Simulacro su cui edificare una Chiesa..

La storia con un video della festa su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/maria-santissima-della-cava/

———————————————————————–

madonna-di-zapopanVERGINE DI ZAPOPAN

Incoronata il 18 gennaio 1921

La Vergine di Zapopan è comunemente riconosciuta come la rappresentazione della Vergine dell’attesa, anche se le vengono dati diversi nomi come: Generalessa, Regina e Madre di Jalisco, Stella dell’Evangelizzazione… patrona dell’Arcidiocesi di Guadalajara.

La storia e la video-storia in spagnolo su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/vergine-di-zapopan/

———————————————————————–

NOSTRA SIGNORA DELLA FORTUNA

Genova – 17 Gennaio 1636

Il simulacro raffigurante Nostra Signora della Fortuna, molto venerata a Genova, in realtà altro non era che la polena di una nave irlandese d’alto borgo.

La storia e i miracoli su https://biscobreak.altervista.org/2018/01/nostra-signora-della-fortuna/

—————————————————————————–

NOSTRA SIGNORA DELLA SPERANZA

pontmain (1)Pontmain (Francia) – 17 gennaio 1871 

Pontmain è un villaggio bretone di trecento abitanti. Qui l’apparizione della Vergine avvenne durante la guerra Franco-Prussiana, nel momento in cui l’imperatore Napoleone III era stato fatto prigioniero. Durò circa tre ore e il suo messaggio lo scrisse direttamente in cielo. Ma la ritroviamo più mai operante oggi in un piccolo villaggio del Libano… 

La storia delle apparizioni a Pontmain e Beshwat su https://biscobreak.altervista.org/2014/01/nostra-signora-della-speranza/

———————————————————————–

NOSTRA SIGNORA DEL BUON SUCCESSO

nostra signora del buon successo e madre mariana de Jesus TorresLa mattina del 16 gennaio 1611, mentre le suore si avviavano in chiesa per recitare il Piccolo Officio della Madonna, udirono risuonare armoniose melodie: nell’entrare nella cappella, videro il coro illuminato di luce soprannaturale, mentre alcuni Angeli, cantando il “Salve sancta Parens” al suono di musiche celestiali,ponevano al suo posto la statua appena terminata. 

La storia delle apparizioni e il suo messaggio a Madre Mariana de Jesus Torres su https://biscobreak.altervista.org/2015/01/nostra-signora-del-buon-successo/

———————————————————————-

BanneuxLA VERGINE DEI POVERI

Le apparizioni e i messaggi di Banneaux

15 gennaio 

Esattamente 12 giorni dopo la fine delle apparizioni di Beauraing una bimba di undici anni e la sua mamma, in un piccolo e povero villaggio del Belgio vedono fuori della finestra una bellissima Signora… 

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2013/01/la-vergine-dei-

————————————————————————

NOSTRA SIGNORA DELLA SEMINA

NOSTRA SIGNORA DELLE TRE SPIGHE15 gennaio

Secondo un testo apocrifo  lasciato da Maria SS dopo la Sua assunzione, agli apostoli, Essa chiese l’istituzione di 3 feste che la vedono protettrice dei raccolti  di grano e vino, elementi essenziali per la Celebrazione Eucaristica. La conferma della protezione mariana sugli elementi base per l’Eucarestia.

La storia su https://biscobreak.altervista.org/2014/01/nostra-signora-della-semina/

poveri/

———————————————————————-

divina-pastora2DIVINA PASTORA

Barquisimeto (Venezuela) 14 gennaio

Patrona di Barquisimeto è una delle icone religiose più importanti del Venezuela. L’immagine originale risale al 1735. Ogni 14 gennaio si celebra un’affollata processione, nella quale l’immagine è portata da Santa Rosa fino a Barquisimeto, la capitale dello stato Lara.

La storia e la tradizione su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/divina-pastora/

———————————————————————-

MARIA AIUTO DEI CRISTIANIMaria aiuto dei cristiani Philippsdorf

(Philippsdorf – Repubblica Ceca) 13 gennaio 1866 

 Maddalena Kade, un orfana costretto a letto da 12 anni a causa di molte malattie, venne curata dalla Vergine Maria, a seguito di una Sua apparizione. Il Vescovo locale ha riconosciuto la guarigione e il carattere soprannaturale dell’apparizione.

La storia dell’apparizione a Magdalena Kade e i miracoli su https://biscobreak.altervista.org/2014/01/maria-aiuto-dei-cristiani/ 

———————————————————————–

IL BATTESIMO DI GESÙ

La prima domenica dopo l’Epifania

battesimoLa festa del battesimo di Gesù, non è narrata allo stesso modo in tutti e quattro i vangeli, e troviamo importanti variati anche in antichi manoscritti greci e latini come il Codex Bezae, tanto usato dai padri della Chiesa. Mentre sia la chiesa cattolica sia quella anglicana, fanno cadere questa festa la domenica tra il 7 e il 13 gennaio. E’ ricordato anche come il primo dei Misteri della Luce del Santo Rosario, introdotti da Giovanni Paolo II nel 2002.

L’articolo su https://biscobreak.altervista.org/2015/01/il-battesimo-di-gesu/ 

——————————————————————————-

inditosFESTIVAL DE LOS INDITOS

León, Mexico  – 12 gennaio

Il 12 gennaio, un mese dopo la festa della Madonna di Guadalupe, il Santuario celebra la “Fiesta de los Inditos,” ovvero la “Festa dei piccoli indiani“. I bambini vengono vestiti con lo stile del nativo san Juan Diego.

La tradizione leonina legata alla Madonna di Guadalupe  con un video della festa su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/festival-de-los-inditos/

———————————————————————–

madonna-della-vetranaMADONNA DELLA VETRANA

Castellana Grotte (BA) 11 gennaio 1691

Il popolo castellanese per ringraziare la Madonna della liberazione dalla peste del 1690, ristrutturò la chiesa che custodiva l’icona trecentesca della Beata Vergine, venerata sotto il titolo di “Madonna della Vetrana”, termine dialettale per indicare la peste.

La storia e i video su  https://biscobreak.altervista.org/2017/01/madonna-della-vetrana/

—————————————————————————-

Gesù Bambino di Praga ges_praga_g

Tra i tanti santi che hanno avuto la grazia di contemplarlo o meglio ancora tenerlo fra le braccia, vi è la straordinaria storia del Ven. P. Cirillo, grazie al quale trae origine la devozione al Gesù Bambino di Praga.

La storia e le vicende legate alla vita del ven. P. Cirillo e il suo Bambinello con la preghiera su https://biscobreak.altervista.org/2014/01/gesu-bambino-di-praga/

———————————————————————–

 SANTA MARIA DEL PIANTOSANTA MARIA DEL PIANTO

Roma 10 gennaio 1546

Un’immagine della Madonna nata in seguito ad un delitto familiare che secondo la leggenda 53 anni dopo piange di fronte alla mancanza di misericordia di un giovane che uccide il compagno. 

Santa Maria del Pianto a Roma, la storia e la leggenda su  https://biscobreak.altervista.org/2015/01/santa-maria-del-pianto/

———————————————————————–

smariatrastevereSANTA MARIA IN TRASTEVERE

9 gennaio

La basilica di Santa Maria fu il primo luogo ufficiale di culto cristiano edificato a Roma e sicuramente il primo dedicato al culto della Vergine. Forse però non tutti sanno che sorge sul luogo dove, nel 38 a.C., dal terreno fuoriuscì uno zampillo di olio minerale, la divina “fons olei”.

La storia e le curiosità di questa basilica su  https://biscobreak.altervista.org/2017/01/santa-maria-in-trastevere/

———————————————————————-

principio-adelfia1SANTA MARIA DEL PRINCIPIO

Adelfia (BARI) Incoronata 8 gennaio 1891

La Madonna del Principio mostrò la sua particolare protezione con un miracolo nel 1656, anno in cui la peste devastò la nostra terra. La mattina del 16 agosto di quell’anno la Vergine apparve lacrimante ai fedeli che non seppero allora rendersi conto di quanto stava per avvenire…

L’articolo su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/santa-maria-del-principio/

———————————————————————–

madonna-delle-grazie-a-costa-folgariaMADONNA DELLE GRAZIE A COSTA FOLGARIA

Costa Folgaria (Trento) Apparizione il 7 gennaio 

Patrona insigne e principale di tutti gli Sciatori d’Italia è conosciuta per i molti prodigi come quello della neve che caduta sul luogo del santuario assunse la forma di rose e di gigli, intagliati nel ghiaccio, e di stelle luminose, mentre il vento recava musiche melodiose.

La storia e la preghiera su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/madonna-delle-grazie-a-costa-folgaria/

——————————————————————————-

MADONNA DEL DIVIN PIANTOmadonna del divin pianto

Cernusco sul Naviglio (MI) –  6 gennaio 1924

Alquanto atipica questa apparizione di Maria SS con un bambino Gesù che piange tra le sue braccia. L’apparizione è avvenuta in una casa di riposo per suore malate e anziane e la veggente guarita da una brutta malattia era una di queste.

La storia delle apparizioni, la preghiera alla Madonna e a Gesù bambino con l’indulgenza su  https://biscobreak.altervista.org/2014/01/madonna-del-divin-pianto/

——————————————————————————

mediatrice-di-tutte-le-grazieLA MEDIATRICE DI TUTTE LE GRAZIE

L’unica Basilica al mondo dedicata a Maria Mediatrice di Tutte le Grazie si trova a Rio Grande do Sul comune di Santa Maria, in Brasile.

La nascita della devozione a Maria Mediatrice di tutte le Grazie in Brasile su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/la-mediatrice-di-tutte-le-grazie/

——————————————————————————

mediatrice-di-tutte-le-grazieLA MEDIATRICE DI TUTTE LE GRAZIE

L’unica Basilica al mondo dedicata a Maria Mediatrice di Tutte le Grazie si trova a Rio Grande do Sul comune di Santa Maria, in Brasile.

La nascita della devozione a Maria Mediatrice di tutte le Grazie in Brasile su https://biscobreak.altervista.org/2017/01/la-mediatrice-di-tutte-le-grazie/

———————————————————————–

madonna delle rose

MADONNA DELLE ROSE

Albano Sant’Alessandro (BG/I) – La notte fra il 3 ed il 4 gennaio 1417

Veramente dolcissima questa apparizione di Maria Vergine con in braccio un bambino Gesù che le offre delle rose, come non commuoversi davanti ad un tale splendore!

La storia delle apparizioni su https://biscobreak.altervista.org/2014/01/madonna-delle-rose/

————————————————————————–

IMMACOLATA DI DON PLACIDO BACCHERSABATO PRIVILEGIATO

1° SABATO DOPO IL 30 DICEMBRE

La Madonna apparve a don Placido Baccher nella chiesa del Gesù vecchio a Napoli e disse : “Ai pellegrini che verranno a messa il 1° sabato dopo il 30 dicembre, io assicuro grazie x tutto l’anno.” Infatti viene chiamato sabato privilegiato.

L’articolo con il video e la devozione su  https://biscobreak.altervista.org/2016/01/sabato-privilegiato/

———————————————————————-

IL SANTISSIMO NOME DI GESÙ 

3 GENNAIONOME SS DI GESù.1jpg

San Bernardino è diventato famoso per la diffusione di uno stemma contenente il SS nome di Gesù, tanto che papa Innocenzo III ne estese la festa alla Chiesa universale, soppressa e successivamente ripristinata da papa Giovanni Paolo II. Forse però non tutti sanno il significato di ogni simbolo che lo rappresenta.

L’origine della festa ed il significato dello stemma creato da San Bernardino su https://biscobreak.altervista.org/2013/01/il-santissimo-nome-di-gesu/

——————————————————————————-

MADONNA DELLE LACRIME DI SANGUE

Maròpati  – La Madonna del Rosario delle Lacrime di Sangue piange da oltre 40 anni!madonna-di-maropati--quadro-  3 gennaio

Il piccolo paesino dove si bestemmiava apertamente, ora è diventato un luogo di culto mariano dove si recita ogni giorno il Santo Rosario. Il Segretario comunale di Maròpati, C. Laganà, scrive: “Il prodigioso evento di Maròpati è una sconvolgente esplosione mariana – come mai avvenuta altrove – di cruento dolore e di immensa pietà”.

La storia e la video-storia su  https://biscobreak.altervista.org/2015/01/madonna-delle-lacrime-di-sangue/

———————————————————————–

Nostra Signora del PilarNostra Signora del Pilar

2 gennaio 40

Secondo la tradizione, il 2 gennaio del 40, la Vergine Santissima, ancora vivente, sarebbe apparsa all’Apostolo Giacomo, che assieme a un gruppo di discepoli stavano pregando.

La storia con il video e il miracolo su https://biscobreak.altervista.org/2013/10/il-santuario-di-nostra-signora-del-pilar/

———————————————————————–

gesù15MARIA SS MADRE DI DIO

1 GENNAIO

L’1 gennaio era la festa della “Circoncisione del Signore”, ora è una festa di Maria. La solennità di Maria SS. Madre di Dio è la prima festa mariana comparsa nella Chiesa occidentale.

Come è nata la festa del 1 gennaio dedicata alla Santa Madre di Dio con la video-storia e l’Evangelii Gaudium di Papa Francesco su https://biscobreak.altervista.org/2013/12/santa-madre-di-dio/

——————————————————————————-

MADONNA DI KABULmadonna-di-kabul4

Cappella inaugurata il 1° gennaio 1933

Sembrerà strano, ma anche a Kabul abbiamo una Santa Madre che veglia sui suoi figli, il suo nome è Madonna della Divina Provvidenza e si trova nell’unica cappella rimasta, quella dell’Ambasciata Italiana. E’ qui che ogni domenica almeno un centinaio di cristiani si radunano per la Santa Messa.

La storia della Madonna di Kabul e dell’unica cappella autorizzata in Afganistan su https://biscobreak.altervista.org/2016/12/madonna-di-kabul/

—————————————————————————–