Crea sito

ALMANACCO DEL 10 AGOSTO 2020 

ALMANACCO DEL 10 AGOSTO 2020 

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

——————————————————————————

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE

“… pregate per i sacerdoti. …” 

(Tratto dal messaggio del 10 agosto 2002)

——————————————

INDICE

 Madonna delle RoccheNOSTRA SIGNORA DELLE ROCCE
Nostra Signora di La Peña
Letture di lunedì 10 agosto 2020
SAN LORENZO
Beato Francesco Drzewiecki
LA MISTERIOSA NOTTE DI SAN LORENZO
TRIDUO A SANTA CHIARA
Novena alla B. V. M. Assunta in Cielo
NOVENA DI MADRE EUGENIA A DIO PADRE

———————————————————————

quotidiano6MESSAGGIO DI P. PIO PER IL 10 AGOSTO

In questo mondo nessuno di noi merita nulla; è il Signore che è benevolo nei nostri confronti, ed è la sua infinita bontà che concede, perché tutto perdona (CE, 47).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

———————————————————-

Madonna delle RoccheNOSTRA SIGNORA DELLE ROCCE

Molare (Alessandria – Italia) 10 agosto

Una dolce e bella signora che chiede un pezzo di pane palesandosi poi come la Vergine Maria. Uno storpio che con fede vuole crede all’apparizione per riacquistare la sanità e proprio in virtù di questa l’acquisterà dando a tutto il paese un bellissimo santuario

In articoli vari la storia dell’apparizione su https://biscobreak.altervista.org/2013/08/nostra-signora-delle-rocche/

————————————————————————–

NOSTRA SIGNORA DI LA PEÑAvirgen_pena_bogota

Bogotà (Colombia) 10 Agosto

La Chiesa della Madonna della Roccia, dichiarato un monumento nazionale, ospita al suo interno l’immagine miracolosa e venerata della Virgen de la Peña a cui il santuario è stato consacrato. L’immagine è stata trovata su di una roccia in un punto in cui sarebbe stato impossibile a quel tempo fermarsi a dipingerla senza cadere.

La storia e il video su https://biscobreak.altervista.org/2016/08/nostra-signora-di-la-pena/

—————————————————————————

LETTURE DI LUNEDÌ

10 AGOSTO 2020

SAN LORENZO

“… se il chicco di grano, caduto in terra, non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto. …”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su https://biscobreak.altervista.org/2020/08/letture-di-lunedi-10-agosto-2020/

—————————————————————————

SAN LORENZO

san_lorenzo_caravaggio_446159620martire (258) 10 agosto

Lorenzo è uno dei santi più celebrati nella storia della Chiesa. La sua fama straordinaria è dovuta principalmente ai racconti fantastici che combinano in maniera originale ironia sacra (o impertinenza) e miracolo, come nel Fabliaux e nelle Gesta Romanorum, e al suo emblema, la griglia sulla quale pare sia stato bruciato (senza soffrire, per grazia divina ottenuta dalla sua profonda fede).

In briciole di luce la storia e la video-storia  su https://biscobreak.altervista.org/2013/08/san-lorenzo-martire/

————————————————————————–

Beato Francesco DrzewieckiBEATO FRANCESCO DRZEWIECKI

Sacerdote orionino, martire (1908 – 1942) 10 agosto

Adolescente nel seminario di Zdunska Wola nella Piccola Opera della Divina Provvidenza di san Luigi Orionesacerdote quando l’occupazione nazista in Polonia divenne persecuzione religiosa fu portato a Dachau. Dopo due anni di stenti, privazioni, lavori forzati e nobile presenza umana e religiosa, fu eliminato perché «invalido a lavorare». 

La storia, il martirio e la preghiera su https://biscobreak.altervista.org/2016/08/beato-francesco-drzewiecki/

—————————————————————————-

LA MISTERIOSA NOTTE notte di san lorenzo

DI SAN LORENZO10 agosto

C’è chi le chiama lacrime di San Lorenzo, chi fuochi, chi bagni, e c’è chi come il grande poeta Giovanni Pascoli ci ha persino dedicato una poesia. Ovunque coppie di innamorati e non, si metteranno con il naso in su. Vediamo un po’ il perchè!

L’artico su https://biscobreak.altervista.org/2013/08/la-misteriosa-notte/

——————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

TRIDUO A SANTA CHIARA

O Serafica Santa Chiara, prima discepo­la del Poverello d’Assisi, che abbandonasti ricchezze ed onori per una vita di sacrificio e di altissima povertà, ottienici da Dio con la grazia che implo­riamo (…) di essere sempre sottomessi al divino volere e fidu­ciosi nella provvidenza del Padre.

Pater, Ave, Gloria

S.-Chiara.O Serafica Santa Chiara, che pur vivendo segregata dal mondo non dimenticasti i poveri e gli afflitti, ma ti facesti loro madre sacrificando per essi le tue ricchezze e compiendo molti miracoli in loro favore, ottienici da Dio, con la grazia che imploriamo (…), la carità cristiana verso i nostri fratelli biso­gnosi, in tutte le necessità spirituali e materiali.

Pater, Ave, Gloria

O Serafica Santa Chiara, luce della nostra patria, che liberasti la tua città dai barbari devastatori, ottienici da Dio, con la grazia che imploriamo (…), di vincere le insidie del mondo contro la fede e la morale conservando nelle nostre famiglie la vera pace cristiana con il santo timore di Dio e la devozione al Santissimo Sacramento dell’ altare.

Pater, Ave, Gloria.

*****************

Novena alla B.V.M. Assunta in Cielo

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

I. Sia benedetta, o Maria, l’ora nella quale foste invitata dal vostro Signore al cielo.

Ave Maria piena di grazia il Signore è con Te, Tu sei benedetta fra tutte le donne e benedetto è il frutto del Tuo seno Gesù. Santa Maria Madre di Dio prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen

II. Sia benedetta, o Maria, l’ora nella quale foste assunta dagli Angeli santi in cielo.

Ave Maria …

assuntaIII. Sia benedetta, o Maria, l’ora in cui tutta la corte celeste vi venne incontro.

Ave Maria …

IV. Sia benedetta, o Maria, l’ora nella quale foste ricevuta con tanto onore in cielo.

Ave Maria …

V. Sia benedetta, o Maria, l’ora nella quale sedeste alla destra del vostro Figlio in cielo.

Ave Maria …

VI. Sia benedetta, o Maria, l’ora nella quale foste coronata con tanta gloria in cielo.

Ave Maria …

VII. Sia benedetta, o Maria, l’ora in cui vi fu dato il titolo di Figlia, Madre e Sposa del Re del cielo.

Ave Maria …

VIII. Sia benedetta, Maria, l’ora nella quale foste riconosciuta Regina suprema di tutto il cielo.

Ave Maria …

43-Assunzione-TizianoIX. Sia benedetta, o Maria, l’ora nella quale tutti gli Spiriti e Beati del cielo vi acclamarono.

Ave Maria …

X. Sia benedetta, o Maria, l’ora nella quale foste costituita Avvocata nostra in cielo.

Ave Maria …

XI. Sia benedetta, o Maria, l’ora nella quale cominciaste a intercedere per noi in cielo.

Ave Maria …

XII. Sia benedetta. o Maria, l’ora nella quale vi degnerete di riceverci tutti in cielo.

Ave Maria …

Preghiamo

O Dio, che volgendo lo sguardo all’umiltà della Vergine Maria l’hai innalzata alla sublime dignità di madre del tuo unico Figlio fatto uomo e oggi l’hai coronata di gloria incomparabile, fa’ che, inseriti nel mistero di salvezza, anche noi possiamo per sua intercessione giungere fino a te nella gloria del cielo. Per Cristo nostro Signore. Amen.

*****************

NOVENA DI MADRE EUGENIA A DIO PADRE

(Per Ipsum, cum Ipso et in Ipso)Dio padre1

DIO E’ MIO PADRE

Padre mio che sei nei cieli, com’è dolce e soave il saper che Tu sei mio Padre e che io sono figlio Tuo. E’ soprattutto quando è cupo il cielo dell’anima mia e più pesante la mia croce, che sento il bisogno di ripeterTi: Padre credo al Tuo Amore per me! Sì, credo che Tu mi sei Padre ogni momento della vita e che io sono Tuo figlio! Credo, che mi ami con Amore infinito! Credo, che vegli giorno e notte su di me e neppure un capello cade dalla mia testa senza il Tuo permesso! Credo che, infinitamente Sapiente, sai meglio di me ciò che mi è utile. Credo che, infinitamente Potente, puoi trarre il bene anche dal male. Credo che, infinitamente Buono, far servir tutto a vantaggio di quelli che Ti amano; ed anche sotto le mani che percuotono, io bacio la Tua mano che guarisce!

Credo …., ma aumenta in me la fede, la Speranza e la Carità! 

Insegnami ad aver sempre il Tuo Amore come guida in ogni evento della mia vita. Insegnami ad abbandonarmi a Te a guisa di un bimbo nelle braccia della mamma. Padre, Tu sai tutto, Tu vedi tutto, Tu mi conosci meglio di quanto io mi conosca: Tu puoi tutto e Tu mi ami! Padre mio, poichè Tu vuoi che ricorriamo sempre a Te, eccomi con fiducia a chiederTi, con Gesù e Maria ……. (chiedere la grazia desiderata). Per questa intenzione, unendomi ai loro Sacratissimi Cuori Ti offro tutte le mie preghiere, i miei sacrifici e le mortificazioni, tutte le mie azioni ed una maggiore fedeltà al mio dovere.

Dio

Dammi la Luce, la Grazia e la Forza dello Spirito Santo. Confermami in questo Spirito in modo ch’io non abbia mai a perderLo, nè a contristarLo nè ad affievolirLo in me. Padre mio, è in nome di Gesù, Tuo Figlio, che Te lo domando! E Tu, o Gesù, apri il Tuo cuore e mettivi il mio, e con quello di Maria offrilo al nostro Divin Padre! …….. Ottienimi la grazia di cui ho bisogno! Padre Divino, chiama a Te gli uomini tutti. Il mondo intero proclami la Tua Paterna Bontà e la Tua Divina Misericordia! Siimi tenero Padre, e proteggimi ovunque come  la pupilla del Tuo occhio.

Fa’ che io sia sempre degno figlio Tuo: abbi pietà di me! Padre Divino, dolce speranza delle anime nostre, Sii conosciuto, onorato ed amato da tutti gli uomini! Padre Divino, bontà infinita, che s’effonde su tutti i popoli. Sii conosciuto, onorato ed amato da tutti gli uomini! Padre Divino, rugiada benefica dell’umanità. Sii conosciuto, onorato ed amato da tutti gli uomini!

Se si recita questa preghiera come Novena per nove giorni consecutivi aggiungere: “Ti prometto di essere più generoso, specialmente in questi nove giorni, in tale circostanza ……. con quella persona …….” 

Padre mio, Padre buono, a Te mi offro a Te mi dono per la Tua Gloria!

Indulgenza parziale

Mons. Girard – Vicario Apostolico – Cairo (Egitto) 9 Ottobre 1935 – Jean Card. Verdier – Arcivescovo di Parigi – 8 Maggio 1936.

Comments are closed.