Crea sito

LES ENFANTS de MEDJUGORJE

LES ENFANTS de MEDJUGORJE

Sora Emmanuel Maillard - MedjugorjeFebbraio 2018 di suor Emmanuel

sito in francese www.enfantsdemedjugorje.fr; e-mail [email protected]

Tantissime le informazioni che ci giungono con questo bollettino di Suor Emmanuel un vero e proprio sostegno in questo tempo di quaresima.

Cari figli di Medjugorje, siano lodati Gesù e Maria!

L’APPARIZIONE DEL 02 febbraio 2018

Il 2 febbraio 2018Mirjana ha ricevuto la sua mensile apparizione nella sua pensione alla presenza di una piccola folla. Dopo l’apparizione, ci ha trasmesso questo messaggio che Maria ci indirizza:

“Cari figli, voi che siete amati da mio Figlio, voi che io amo immensamente con il mio amore materno, non siate di quelli che permettono all’egoismo e all’amor proprio di regnare nel mondo. Non permettete che l’amore e la bontà rimangano nascosti. Voi che siete amati, che avete conosciuto l’amore di mio Figlio, ricordate che essere amati, significa amare. Figli miei, abbiate fede, quando avete fede, siete felici e diffondete pace, la vostra anima esulta di gioia, in questa anima c’è mio Figlio. Quando vi donate a causa della fede, per amore, quando fate del bene al vostro prossimo, mio Figlio è nella vostra anima e sorride. Apostoli del mio amore, mi rivolgo a voi come Madre, vi raduno intorno a me e desidero condurvi sulla via dell’Amore e della fede: via che conduce alla Luce del mondo. A causa dell’amore e della fede io sono qui, perché desidero darvi speranza e forza sul vostro cammino con la mia benedizione materna. La strada che conduce a mio Figlio, non è facile, è piena di rinunce, di dono di sé stessi, di sacrificio, di perdono e di molto, molto amore; ma è questa la via che conduce alla pace e alla gioia. Figli miei, non credete alle voci ingannevoli che vi parlano di false realtà e della falsa “luce”. Voi, figli miei, tornate alla Sacra Scrittura! Con immenso amore vi guardo, e per grazia di Dio, mi manifesto a voi. Figli miei, incamminatevi insieme a me, che la vostra anima esulti di gioia. Vi ringrazio”.

Potete vedere Mirjana che ha l’apparizione su  https://www.youtube.com/watch?v=87SGGlo8RwE

In Italia, un sacerdote esorcista,…

 conosciuto nella sua parrocchia per la potente preghiera, mi ha raccontato che un giorno, un giovane in grandi difficoltà è andato a trovarlo e lo ha supplicato di avere un colloquio con lui perché era veramente disperato, non ne poteva più. Infatti, non solo era malato e stava molto male, ma in più era sempre tormentato spiritualmente. Si era infatti invischiato in pratiche sbagliate che il mondo offre ai giovani oggi e che gli devastavano l’anima. Ma il sacerdote, quel giorno, era preso da un altro caso difficile e non poteva interrompere il suo lavoro. Vedendo però la sofferenza di quel giovane, non voleva lasciarlo andar via deluso. Pensò allora alla bella statua della Madonna, quella della Medaglia Miracolosa a Parigi, che aveva fatto piazzare ben in vista nella sua chiesa. Li, Maria ha le mani stese in avanti e degli anelli nelle dita che emettono dei raggi che rappresentano le grazie che dona a coloro che gliele chiedono. Per non abbandonare questa pecora perduta nelle tenebre, il sacerdote lo invita ad avere una grande fiducia nella Madonna e gli dice: “Vai a pregare davanti alla statua e guarda bene la Madonna negli occhi! È tua Madre, ti aiuterà!

Deluso di non aver potuto avere un colloquio con il sacerdote, il giovane va ad inginocchiarsi davanti a Maria e getta nel suo Cuore Immacolato tutto il magone che ha dentro. Concentra il suo sguardo sugli occhi di Maria. All’improvviso, sente un grande sollievo, come se la Madonna lo guardasse. Non aveva mai provato in vita sua una tale tenerezza materna. Pieno di gioia, si ferma a lungo davanti alla statua. Provava come un balsamo che penetrava il suo corpo, il suo cuore e la sua anima! La Donna dell’Apocalisse, scelta da Dio per schiacciare la testa del serpente, era proprio la persona adatta per soccorrere quel figlio perduto, plagiato dalle false felicità che il mondo fa brillare per quelli che non conoscono ancora la via della salvezza. Con la sua materna compassione, Maria aveva ottenuto da Dio una completa liberazione.

Cari amici, non è per caso che in questo mese la Madonna ci ripete: “Vi guardo con un amore immenso e, per la grazia di Dio, mi manifesto a voi. Figli miei, mettetevi in cammino con me. Che la vostra anima trasalisca di gioia!“.

Una Quaresima di vigilanza.

Don Bosco aveva raccolto a Torino moltissimi ragazzi abbandonati per strada. Sua madre, Margherita, aveva il compito difficile di fungere da madre di famiglia, una famiglia molto, molto numerosa. Un giorno, non potendone più, dichiarò a suo figlio: “Sono distrutta, rompono tutto, non c’è modo di controllarli, non ce la faccio più, trova qualcun altro per occuparsi di loro!

Don Bosco resta silenzioso. Conosce la pena che lei si dà per i ragazzi, giorno e notte. Allora tira fuori dalla tasca un crocefisso e lo mette davanti agli occhi di sua madre. Lei guarda a lungo Gesù in croce… Capisce il messaggio… Infatti Gesù non è mai scappato dal campo di battaglia quando la situazione era troppo difficile. Allora mamma Margherita finisce per dire: “Va bene… resto!

A Vicka piace chiedere a Gesù: “Signore, dimmi, cosa posso fare per te, per consolarti nella tua Via Crucis?” Penso che sia la domanda giusta che possiamo tutti fargli all’inizio di questa Quaresima.

Il digiuno

Per quanto riguarda il digiuno che chiede la Regina della Pace, molte persone esitano ancora a praticarlo. Il digiuno è una grazia da domandare con fervore, perché porta frutti sbalorditivi! Afferriamo il messaggio, adesso più che mai, davanti alle notizie da tutto il mondo che riceviamo ogni giorno: “Solo con il digiuno e con la preghiera si possono impedire le guerre, fermare le guerre e sospendere le leggi della natura.” Ho una domanda: Cosa c’è di più facile? Digiunare a pane e acqua il mercoledì ed il venerdì, oppure riparare i danni di un terremoto e di un’inondazione, che avrebbero potuto essere evitati dal digiuno? Eccovi una preghiera che ci aiuterà a entrare di buon cuore nella pratica del digiuno:

Preghiera da recitare la sera precedente il digiuno. 

Caro Gesù, tu sai che domani è giorno di digiuno e che ho deciso di digiunare come ci invita a fare da tanti anni tua Madre. Però Gesù, a dire il vero, ho bisogno di Te, perché sono talmente attaccato al cibo! Il digiuno è un sforzo che mi costa. O Gesù, resta con me tutta questa giornata, ti supplico. Non permettere che la tentazione mi rubi la grazia che tu mi hai preparato per domani. Vorrei aiutarti a raggiungere tutti quei cuori che sono oggi sordi ai tuoi appelli! So che offrendoti il mio digiuno, tu potrai riempirli della tua Luce e del tuo Amore. Ma tu sai quanto sono debole! Caro Gesù, fammi la grazia di digiunare col cuore, senza pensare troppo alle pietanze che non mangerò, per ottenere dei bei frutti di conversione per la mia famiglia e per tanti altri. Non voglio prendere questa decisione da solo, ma con te. Sii la mia forza, Dio mio! Con te, tutto diventa possibile e non ho paura. E poi, provo una grande gioia a pensare ai milioni di tuoi figli che domani saranno spiritualmente uniti a me, digiunando a pane ed acqua. Non sarò solo, è un buon incoraggiamento. Tua Madre ci chiama “Gli apostoli del suo amore”. Lei conta su di noi per realizzare i suoi piani per il mondo. Che onore far parte di una famiglia simile! Caro Gesù, il fatto di aver parlato con te mi ha già incoraggiato. Mi abbandono a te con una grande fiducia. Unisco il mio digiuno al tuo digiuno nel deserto, avrà così un valore infinito e questo mi dà tanta gioia!

Vivete la Quaresima on-line

..con YouPray e le Beatitudini (in francese)! 40 giorni per crescere nell’intimità con Dio e rafforzare la nostra fede. E’ semplice e gratuito… Le informazioni le trovate sul Facebook della mia Comunità: https://my.sendinblue.com/users/subscribe/js_id/2zewl/id/7

Papa Francesco a invitato TUTTI 

(cristiani e non cristiani) a iniziare la Quaresima con digiuno e preghiera, in particolare ha chiesto di pregare e digiunare il 23 febbraio come PRIMO VENERDI di Quaresima (n.d.r. anche per i cristiani di rito ambrosiano che la iniziano dom 18.2) , e (ai cristiani) di offrire 24 ore al Signore nei giorni 9 e 10 marzo tenendo in ogni diocesi una chiesa aperta 24 ore su 24 con adorazione e confessione.

INCONTRI SUOR EMMANUEL

La mia missione del 26 febbraio a Finale Emilia e a Bologna è stata annullata ed è stata sostituita dai 2 altri incontri:

A Perugia il 25 sera e a San Martino in Rio il 26. Poi a Lugo il 27. Rimangono il Convegno di Assisi i 23-25, e quello di Lugo il 27

  • @Assisi, 23, 24 e 25 febbraio, Convegno della Divina Misericordia, con Maria, Regina della Pace. Complesso sportivo Palaeventi, Via di Valecchie, Sta Maria degli Angeli.  Suor Emmanuel parlerà sabato alle 10.30 del mattino. 340/532 8080 – [email protected]  (Si veda la locandina)
  • @Perugia, domenica sera 25, dopo l’incontro di Assisi, presso L’Oratorio di San Bernardino, Piazza San Francesco al Prato, Perugia PG. Programma: Ore 17.30 Santa Messa.  Ore 18.30 Catechesi di Suor Emmanuel, seguirà l’Adorazione Eucaristica e preghiera di guarigione con Padre Massimo. Info, Orietta, 075 37 28 559 e 328 226 9282
  • @ San Martino in Rio, lunedì sera 26 (a metà strada tra Correggio e Reggio Emilia). Raggiungibile dall’autostrada A22 del Brennero, uscita Campogalliano. Seguire le indicazioni Correggio / San Martino in Rio 5 Km. Programma: Dalle ore 17.30 alle 18.30 Adorazione Eucaristica animata da Suor Emmanuel. Ore 19.00 Santa Messa. Ore 20.30 catechesi di Suor Emmanuel. Info, Davide, 335/221 633 – [email protected]
  • @ Lugo, martedì 27, ore 15, Rosario meditato e Adorazione. Ore 17.30 Sta Messa. Poi, ore 20.00 conferenza di Sr Emmanuel. Ore 21.00 Sta Messa, Adorazione, preghiere di lode e guarigione. Chiesa di San Giacomo, via Mazzini 48, Lugo (RA).  Info, Federico: [email protected] – 349/ 161 2908

Attenzione! Portate con voi altre persone, particolarmente quelle che hanno più bisogno di ricaricare le loro batterie spirituali! Siate le mani stese della Madonna per attirarli a Gesù! Fate dell’Evangelizzazione!

Carissima Gospa, ti preghiamo, ispiraci i tuoi sentimenti quando sul Golgota eri presente al sacrificio di tuo Figlio Gesù sulla Croce! Che questa Quaresima ci immerga nei tuoi segreti di Madre! Cosa ti diceva Gesù prima della sua Passione?

Suor Emmanuel +

(traduzione dal francese)

Accompagniamo con le nostre preghiere il nostro caro Benedetto XVI, che dichiara di essere sempre più debole, ma non teme l’avvicinarsi della morte.

Il 19 marzo, festeggeremo il grande san Giuseppe, offriamogli una trentina (trenta giorni di preghiera) per ringraziarlo della sua bontà e affidargli le nostre intenzioni più urgenti! Il 15 marzo, testimonierò un suo intervento. Ma inviatemi le vostre testimonianze! Ogni volta che è onorato da uno dei suoi fan, egli si manifesta con delle grazie particolari. Avviso agli appassionati!

Monsignor Cattenoz, arcivescovo di Avignone, ha consacrato, l’8 dicembre 2017, la sua diocesi al Cuore Immacolato di Maria, dopo una novena nella quale i cristiani della diocesi erano invitati a recitare la seguente preghiera del Cardinal Sarah: “Santissima Vergine Maria, Regina degli Angeli e dei Santi, Mediatrice di tutte le grazie, noi troviamo rifugio e protezione nel Vostro Cuore Immacolato, perché voi siete nostra Madre. Aiutateci, come avete promesso ai tre pastorelli di Fatima, di saper offrire ogni giorno la nostra vita per la salvezza dei peccatori. Che il vostro materno amore tocchi i cuori induriti dal peccato, perché tutti gli uomini, salvati dal sangue di vostro Figlio sulla Croce, trovino il cammino dell’amore, della penitenza e della riconciliazione con Dio e con i loro fratelli. Allora, potremo cantare tutti insieme con una sola voce ed un solo cuore il trionfo della vostra materna Misericordia. Così sia.” Poi recitare un Padre Nostro, una Ave Maria ed un Gloria Padre e tre volteO Maria concepita senza peccato, pregate per noi che ricorriamo a voi“. La vostra diocesi non è ancora consacrata al Cuore Immacolato di Maria? Preparate questo evento recitando questa preghiera! Monsignor Cattenoz ha invitato ogni parrocchia a consacrarsi al Cuore Immacolato di Maria. Possa l’Italia ritrovare così la sua anima cristiana!

La parrocchia di Medjugorje ci invita al

  • 6° Ritiro Internazionale per la Vita. Dal 9 al 12 maggio 2018.
  • Al 19° Ritiro Spirituale per le coppie sposate, dal 7 al 10 novembre.
  • Al 23°Ritiro Internazionale per i sacerdoti, dal 2 al 7 luglio 2018.

Per le iscrizioni: [email protected] (Marija Dugandzić).

Il Festival dei Giovani, avrà luogo dall’1 al 6 agosto.

Le nostre prossime missioni, i cui frutti dipenderanno molto dalle vostre intercessioni: Lettonia in marzo, la Francia sabato 16 giugno, l’Indonesia e la Cina in luglio, la Spagna in settembre, se Dio vuole.

Vivete un pellegrinaggio virtuale! Non potete venire a Medjugorje? Medjugorje viene da voi! Sul sito www.IMedj.net ricevete le grazie particolari degli 11 luoghi importanti a Medjugorje!

A casa, pregate il rosario sulla Collina delle Apparizioni con Suor Emmanuel! Vi aspetta sul sito  www.imedj.net/index.php/2016/02/29/chapelet-les-mysteres-douloureux-sur-la-colline/

Seguite i programmi serali della parrocchia! Premete  www.centremedjugorje.org

 

 

 

Be Sociable, Share!

Comments are closed.