Crea sito

VERGINE DELLA PACE

VERGINE DELLA PACE 

Virgen de la Paz, Trujillo, Venezuela – 21 dicembre

virgen-de-la-paz-trujilloIntorno al 1570, alcuni uomini notarono una giovane donna che vagava per le montagne sopra la città di Trujillo.  Avvicinandosi a lei le fecero alcune domande alle quali molto semplicemente rispose che non era sola, ma che Dio era il suo protettore. La videro poi sparire in una fenditura nella roccia che emanava uno strano bagliore.

Il Monumento alla Pace (detta anche Madonna della Pace) è una scultura commemorativa colossale della Vergine Maria, interamente in cemento, costruita ad 11 km a sud-ovest della città di Trujillo, in Venezuela . Alta 46.72 metri, larga 16 metri, con una profondità alla base di 18 metri per circa 1200 tonnellate. E’ una delle più alte sculture abitabili del mondo, dalla Statua della Libertà di Leicester nel Regno Unito a quella del Cristo di Rio de Janeiro in Brasile. È stata la statua dedicata alla Vergine Maria più alta del mondo fino all’inaugurazione del monumento della Divina Pastora (patrona dello stato di Lara , in Venezuela ).

Inaugurata il 21 dicembre del 1983 dall’allora presidente del Venezuela Luis Herrera Campins, è un opera progettata dallo scultore Manuel de la Fuente, dalla cui cima si può vedere, in una giornata limpida, quasi l’intera città di Trujillo, parte della Sierra Nevada de Mérida e la costa meridionale del lago di Maracaibo. La costruzione del monumento alla Pace è emerso come un’idea dell’allora First Lady del Venezuela Urdaneta Betty Herrera Campins, trujillana, e il governatore Dora Falcon Maldonado. Nostra Signora della Pace è diventata la patrona  della città di Trujillo dal XVI secolo .

virgen-de-la-paz-trujillo1Il monumento si trova anche ad un’altezza di 1.600 metri sul livello del mare, su quella che è stata chiamata la Roccia della Vergine, poichè si dice sia apparsa nel 1570 ad alcuni abitanti del luogo i quali interrogando questa bella signora, si videro rispondere “Non sono da sola, ma con Dio, il sole e le stelle.” Aggiungendo che Dio stesso era il suo protettore. Discorsi sicuramente strani per una giovane ragazza tutta sola su quelle montagne. Così un giorno alcuni decisero di seguirla e la videro scomparire in una fenditura nella roccia. Da quella stessa roccia fuoriuscì un bagliore e capirono improvvisamente che si trattava della Vergine Maria. Inoltre il luogo in cui si nascondeva era il fulcro di tre fiumi, che senza l’intervento della Vergine, avrebbero potuto inondare la città.

La tradizione racconta che durante una notte di dicembre San Ildefonso de Toledo entrato nella Cattedrale di Santa Maria de Toledo, impressionato dalla grande illuminazione all’interno del tempio, riferì di aver visto la Vergine seduta sulla sedia dell’arcivescovo. San Ildefonso è morto il 23 gennaio e il 24 gennaio viene ricordata questa apparizione miracolosa. Si segnala inoltre che nel corso dell’anno 1085, durante l’invasione musulmana in Spagna, ci fu una battaglia in cui gli aggressori entrarono nel Duomo di Santa Maria de Toledo con l’obbiettivo di trasformarla in una moschea, ma alla vigilia del 24 gennaio qualcosa di miracoloso accadde e i musulmani abbandonarono precipitosamente l’idea e .. la cattedrale.

trujilloPer questo i festeggiamenti alla Madonna della Pace si tengono a Trujillo il 24 gennaio ma proseguono fino al 30 gennaio con messe e processioni , così come fiere gastronomiche, culturali e ricreative. La “Marcia della Pace“, che si tiene ogni anno durante la Settimana Santa, parte la mattina presto dalla sede del Seminario cattolico della città di Trujillo e culmina con una messa nella cappella del monumento, riconosciuta anche come un centro spirituale di preghiera, mentre il campanile manda i suoi rintocchi ogni mezz’ora. La cupola della cappella è decorata con una vetrata al centro della quale brilla una colomba circondato da colori vivaci che suggeriscono lo splendore dello Spirito Santo simbolo anche di pace.

Scendendo la montagna è possibile visitare anche quella che è stata chiamata dopo l’avvistamento della Madonna, la “grotta della Roccia della Vergine”. Il folklore locale riconosce che le grotte che si trovano in questa zona erano utilizzate dagli indiani del passato per le loro cerimonie religiose, ma anche per muoversi all’interno dello stato. Tuttavia, i movimenti delle montagne andine nel corso degli anni hanno chiuso diversi passaggi. Ora sono i fedeli della Vergine che visitano queste grotte, e le utilizzano per le loro processioni religiose.

Fontehttps://es.wikipedia.org/wiki/Monumento_a_la_Virgen_de_la_Paz

Comments are closed.