Crea sito

REGINA DELL’UNIVERSO DI HEEDE

REGINA DELL’UNIVERSO DI HEEDE

 1 novembre 1937 – 3 novembre 1940

regina dell'universo HeedePer tre anni, dal 1 novembre 1937 al 3 novembre del 1940, la Madonna appare a quattro bambine nella località tedesca di Heede, vicino al confine con l’Olanda, nella diocesi di Osnabrück. Le veggenti sono Grete Ganseforth, Anni Schulte, Maria Ganseforth e Susanne Bruns.

La Madonna si manifesta in una serie di oltre cento apparizioni alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale, in pieno regime nazista. Le apparizioni avvengono prevalentemente presso la chiesa del paese, all’interno del cimitero. La Vergine ha l’aspetto di una giovane donna, bellissima, con la corona in capo, vestita semplicemente di bianco. Tra le braccia ha Gesù Bambino, che con la mano destra regge una sfera dorata su cui è eretta una croce. La Signora è sollevata circa un metro da terra, tra i suoi piedi e il suolo c’è una nuvola.

La Gestapo per oltre un mese trattiene le bambine in ospedale a Osnabrück, con la motivazione di sottoporle ad analisi. Quando le rilasciano, gli viene proibito di recarsi al luogo delle apparizioni. Da quel momento la Vergine appare loro privatamente.

veggenti heedeIl messaggio di Heede è un nuova accorata esortazione alla conversione e un grave ammonimento per il mondo. Più volte la Signora si mostra in lacrime, e come in altre sue apparizioni fa un appello urgente alla penitenza e alla preghiera. La Madonna definisce sé stessa “Potente Mediatrice della Grazia”. Inoltre chiede che la si invochi nelle litanie coi titoli di “Regina dell’Universo” e “Regina delle anime del Purgatorio“. Dà alle bambine un messaggio e confida ad ognuna di esse un segreto che le altre non odono e che dovranno comunicare solo al Santo Padre.

A cinque anni dalla fine delle apparizioni della Madonna, nel 1945, le visite celesti riprendono, ma questa volta è Gesù stesso a manifestarsi. Egli  viene ad esortare l’umanità ad accogliere i messaggi della Sua Madre Santissima; nel suo messaggio parla di “un giudizio in piccolo” e annuncia (come già aveva fatto qualche anno prima la Madonna) una Sua prossima venuta per stabilire il Suo Regno sulla terra, un Regno di pace. Alle bambine si manifesterà anche “l’Angelo della Giustizia”.

I sacerdoti inizialmente erano scettici. Ma alla fine il loro resoconto fu molto favorevole. Il parroco di Heede a questo proposito ebbe a dichiarare: “Siamo in possesso di prove inequivocabili e irrefutabili sull’autenticità di queste apparizioni di Gesù Cristo. Il parroco e il cappellano che hanno condotto l’indagine sono pienamente convinti della realtà di queste apparizioni, heede-2nonostante la loro sistematica e ben nota opposizione alle rivelazioni, nonostante la loro incredulità e sfiducia verso gli eventi“.

Stando a diverse fonti, le apparizioni sarebbero state approvate dalla gerarchia diocesana e l’incartamento con i risultati dell’indagine sarebbe stato inviato a Roma. Tuttavia fino ad oggi non c’è stato da parte della Santa Sede un pronunciamento ufficiale in merito a questo caso. Il messaggio di Heede è stato pubblicato in molte lingue, con diversi imprimatur.

IL MESSAGGIO DELLA MADONNA (1937-1940)

“Dove la gente dimostra più fiducia in me e gli si insegna che io posso fare tutto, lì preparerò la pace. Quando tutti riconosceranno la mia potenza, verrà la pace.

Sono il segno del Dio vivente. Metto il segno nella fronte dei miei figli. La stella dell’inferno perseguiterà il mio segno, ma questo mio segno prevarrà sull’inferno.

Il mondo è stato consacrato al mio Cuore Immacolato; ma la consacrazione stessa porta una responsabilità terribile. 

Ma desidero avvisare i miei figli di non trascurare il fatto che anche la croce di questi giorni sanguinosi è una grazia, e devono ringraziare continuamente il Padre Eterno per questa croce.

heede (2)Pregate e sacrificatevi per i peccatori. Offrite voi stessi e le vostre opere al Padre Eterno tramite la mia mediazione e abbandonatevi a me senza riserve. Pregate il Rosario.

Non chiedete tanto cose esteriori… Non aspettate miracoli e prodigi. Lavorerò in segreto come potente Mediatrice. Vi farò ottenere la pace del cuore, se adempite alla mia volontà. Allora Gesù Cristo regnerà come Re della pace sulle nazioni, fate la vostra parte per far conoscere la mia volontà ovunque.

Dipende da voi abbreviare il periodo delle tenebre. Il vostro sangue e i vostri sacrifici distruggeranno l’immagine della bestia. 

Opererò meraviglie come mai ce ne sono state, nelle anime di quel piccolo gruppo che comincia a fare la mia volontà.[…] Questi tempi richiedono espiazione. Se voi pregate, io mi prenderò cura del resto…”.

 

IL MESSAGGIO DI GESÙ (1945)

L’umanità non ha ascoltato la Mia Santa Madre, apparsa a Fatima per esortare alla penitenza. Ora vengo Io stesso in questa ultima ora per ammonire il mondo. I tempi sono gravi. Facciano penitenza gli uomini per i loro peccati. Allontanatevi sinceramente dal male e pregate, pregate molto, perché l’ira di Dio si plachi. Recitate frequentemente il Santo Rosario, quella preghiera che può così tanto davanti a Dio. Meno divertimenti e passatempi.mad_heede

Io sono molto vicino; la terra tremerà… Sarà terribile. Un giudizio in piccolo. Ma voi non temete, Io sono con voi… Quelli che mi aspettano hanno il Mio aiuto, la Mia grazia e il Mio amore. Per coloro che non sono in stato di grazia sarà spaventoso. Gli angeli della giustizia sono già sparsi per il mondo.

[…]Tutti coloro che hanno sofferto in questi ultimi tempi sono i Miei martiri e formano il seme della nuova Chiesa. Essi hanno ottenuto il privilegio di partecipare alla Mia prigionia, alla Mia flagellazione, alla Mia corona di spine e al cammino della croce. […]

[…] L’inferno si crede sicuro della sua vittoria, ma gliela strapperò di mano. Molti mi bestemmieranno e, a causa di questo, permetterò che si abbattano delle sventure sul mondo, poiché per tale mezzo molti si salveranno. Beati coloro che sopportano tutto in riparazione per quelli che mi offendono. Io vengo, e con me verrà la pace. Con un piccolo numero di eletti edificherò il Mio regno. Questo regno verrà repentinamente, più presto di quel che si crede. […]

Le fonti sono elencate nella bibliografia e nella Pagina dei links (V. Heede)

A cura di “Profezie per il Terzo Millennio” – Dicembre 2002

FONTE: http://profezie3m.altervista.org/ptm_heede.htm

 

Comments are closed.