Crea sito

ALMANACCO DEL 15 SETTEMBRE 2017

ALMANACCO DEL 15 SETTEMBRE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo


Maria bacio1MESSAGGIO DI P. PIO

PER IL 15 SETTEMBRE

Padre, oggi è l’Addolorata: ditemi una parola.

Risposta: La Vergine Addolorata ci vuol bene, ci ha partoriti nel dolore e nell’amore. L’addolorata non si diparta mai dalla tua mente ed i suoi dolori ti siano stampati sopra il cuore; lo accenda di amore per lei e per il suo Figliuolo (LdP, 193).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————–
 INDICE
B. V. M. ADDOLORATA
Madonna del Colle
Letture di venerdì 15 settembre 2017
S. Caterina da Genova

Beato Don Giuseppe Puglisi

Trattato del Purgatorio
Storie di anime
NOVENA A SAN PADRE PIO
NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI
CORONA ANGELICA

—————————————-

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE

“Sono venuta qui a Medjugorje perché qui ci sono molti buoni credenti. …” 

(Tratto dal messaggio del 15 settembre 1981)

————————————————————————–

ADDOLORATA4B. V. M. ADDOLORATA

15 settembre

La Madonna disse a Marie Claire, una delle veggenti di Kibeho prescelta per propagandare la diffusione di una corona del rosario dedicata proprio ai sette dolori di Maria Santissima.

Con i video, il culto dei Sette Dolori di Maria e il Rosario dei Sette Dolori di Maria su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/beata-vergine-maria-addolorata/

———————————————————————-

Madonna del Colle

Madonna del Colle

Lenola (Latina – Italia) 15 settembre 1602 

Questa storia ha origini assai lontane, inizia con la predicazione di Pietro Paolo in un luogo dove si rifugiarono i primi cristiani e ivi morirono martiri, ma una cosa non è mai cambiata la presenza di Maria testimoniata da un cipresso, molto, molto speciale…

La storia, la video-storia del Santuario e dei cipressi miracolosi su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/madonna-del-colle/

————————————————————————–

LETTURE DI VENERDÌ

15 settembre 2017

B. V. M. ADDOLORATA

“… «Ecco tua madre!»...”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/09/letture-di-venerdi-15-settembre-2017/

————————————————————————–

S. CATERINA da GENOVAS. Caterina da Genova

Mistica (1447-1510) 15 settembre

Di famiglia nobile viene costretta al matrimonio a sedici anni. Bella ma molto seria, va in depressione  sentendosi abbandonata dal marito che seguiva una vita piuttosto mondana, e comincia a cercare anch’essa distrazioni nel mondo, ma solo in Dio troverà la sua strada. 

La storia e due video  su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/santa-caterina-genova/

——————————————————————————-

BEATO DON GIUSEPPE PUGLISI1BEATO DON GIUSEPPE PUGLISI

Sacerdote (1937 – 1993) 15 settembre

Don Giuseppe Puglisi nasce nella borgata palermitana di Brancaccio, cortile Faraone numero 8, il 15 settembre 1937, figlio di un calzolaio, Carmelo, e di una sarta, Giuseppa Fana, e viene ucciso dalla mafianella stessa borgata il 15 settembre 1993, giorno del suo 56° compleanno.

La La storia e la video-storia del Beato Don Giuseppe Puglisi con la preghiera su http://biscobreak.altervista.org/2016/09/beato-don-giuseppe-puglisi/

——————————————————————————

TRATTATO DEL PURGATORIO

di Santa Caterina da Genova

santa caterina da GenovaIl lato mistico del carattere di Santa Caterina la portò a scrivere due opere importanti, un trattato sul purgatorio e un Dialogo tra l’anima e il corpo.  Il S. Ufficio decise che queste da sole erano sufficienti a dimostrare la sua santità, ed effettivamente appartengono alla letteratura mistica migliore, o forse più semplicemente non per la gente comune.

L’articolo su http://biscobreak.altervista.org/2016/09/trattato-del-purgatorio/

————————————————————————–

STORIE DI ANIME

15 settembre 1897

Chiesa del Sacro Cuore del Suffragio a RomaA Roma esiste la Chiesa del “Sacro Cuore del Suffragio“, detta anche “La Chiesa del Purgatorio“, che custodisce un vero e proprio museo  delle testimonianze lasciate dai defunti che si sono affacciati dall’Aldilà per comunicare con il nostro mondo. Per la maggior parte i reperti riguardano impronte di fuoco dalla forma di mani umane e di croci lasciate sugli abiti di religiosi o di paramenti sacri della Chiesa.

L’articolo su http://biscobreak.altervista.org/2014/09/storie-anime/

—————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO 

NOVENA A SAN PIO

La recita di questa novena prevede una supplica diversa da recitarsi per nove giorni consecutivi con una piccola frase di San Padre Pio. Si termina con la coroncina al Sacro Cuore di Gesù. Deve essere così recitata ogni giorno fino al giorno stesso della festa del santo da Pietrelcina il 22 settembre.

15 SETTEMBRE

O Padre Pio da Pietrelcina, che al fianco di Nostro Signore Gesù Cristo, hai saputo resistere alle tentazioni del maligno. Tu che hai subito le percosse e le vessazioni dei demoni dell’inferno che volevano indurti ad abbandonare la tua strada di santità, intercedi presso l’Altissimo affinché anche noi con il tuo aiuto e con quello di tutto il Paradiso, troviamo la forza per rinunciare al peccato e conservare la fede sino al giorno della nostra morte.

« Fatti animo e non temere le fosche ire di Lucifero. Rammentati per sempre di questo : che è buon segno allorché il nemico strepita e ruggisce all’intorno della tua volontà, poiché questo dimostra che egli non è al di dentro ». Padre Pio

CORONCINA AL S. CUORE DI GESÙ

O mio Gesù, che hai detto: “In verità vi dico, chiedete ed otterrete, cercate e troverete, picchiate e vi sarà aperto!”, ecco che io picchio, io cerco, io chiedo la grazia…

Padre Nostro, Ave Maria e Gloria


padre pio e il cuore di Gesù
Sacro Cuore di Gesù, confido e spero in te.

O mio Gesù, che hai detto: “In verità vi dico, qualunque cosa chiederete al Padre mio nel mio nome, Egli ve la concederà!”, ecco che al Padre tuo, nel tuo nome, io chiedo la grazia…

Padre Nostro, Ave Maria e Gloria

Sacro Cuore di Gesù, confido e spero in te.

O mio Gesù, che hai detto: “In verità vi dico, passeranno il cielo e la terra, ma le mie parole mai!”, ecco che, appoggiato all’infallibilità delle tue sante parole, io chiedo la grazia…

Padre Nostro, Ave Maria e Gloria

Sacro Cuore di Gesù, confido e spero in te.

PREGHIAMO:

O Sacro Cuore di Gesù, cui è impossibile non avere compassione degli infelici, abbi pietà di noi miseri peccatori, ed accordaci le grazie che ti domandiamo per mezzo dell’Immacolato Cuore di Maria, tua e nostra tenera Madre.

S. Giuseppe, padre putativo del S. Cuore di Gesù, prega per noi.
Recitare Salve o Regina

*************************

NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI

“O DIO UNO E TRINO, ONNIPOTENTE ED ETERNO!

Prima di supplicare i santi Angeli e di chiedere il loro aiuto, noi, Tuoi servi, ci prostriamo angeli4ai Tuoi piedi e Ti adoriamo, Padre e Figlio e Spirito Santo! Sii Tu lodato e glorificato in eterno e tutti gli Angeli e uomini che hai creato Ti adorino, Ti amino e Ti servano, o DIO Santo, Forte ed Immortale! Anche Tu, Maria, Regina di tutti gli Angeli, accogli benigna la nostra implorazione ai Tuoi servi ed inoltrala al Trono dell’Altissimo. Tu che puoi tutto con la potenza della Tua supplica e sei Mediatrice di tutte le grazie, fa che troviamo grazia, salvezza ed aiuto! Amen. 

Voi santi Angeli, potenti e gloriosi! Ci siete stati dati da DIO, per nostra protezione e nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di DIO, Uno e Trino: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome Onnipotente di Gesù: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per le Piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per tutti i martirii di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! 

Vi supplichiamo per la santa Parola di DIO: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il Cuore di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!angelo

Vi supplichiamo nel Nome dell’Amore di DIO per noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della fedeltà di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della Misericordia di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Madre di DIO e Madre nostra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Regina del cielo e della terra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, vostra Regina e Signora: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria beatitudine: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria fedeltà: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il vostro impegno nella lotta per il Regno di DIO: venite presto in nostro aiuto!

angeli (2)Vi supplichiamo: copriteci con il vostro scudo!  

Vi supplichiamo: difendeteci con la vostra spada! 

Vi supplichiamo: illuminateci con la vostra luce! 

Vi supplichiamo: salvateci sotto il manto protettore di Maria! 

Vi supplichiamo: nascondeteci nel Cuore di Maria! 

Vi supplichiamo: poneteci nelle mani di Maria!  

Vi supplichiamo: mostrateci la via alla porta della vita: il Cuore aperto di Nostro Signore!        

Vi supplichiamo: conduceteci con sicurezza alla Casa del Padre!

Voi tutti, nove Cori degli Spiriti beati: venite presto in nostro aiuto!

Voi, che siete stati dati da DIO come nostri particolari accompagnatori: venite presto in nostro aiuto!

AFFRETTATEVI, AIUTATECI, VI SUPPLICHIAMO!

Il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore e Re fu sparso per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore del Nostro Signore e Re batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore Immacolato di Maria Santissima, vostra Regina, batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo!

SAN MICHELE ARCANGELO! arcangelo michele

Tu, Principe delle Milizie celesti, Vincitore del dragone infernale, hai ricevuto da DIO la forza e il potere di annientare con l’umiltà la superbia delle potenze delle tenebre! Ti supplichiamo, aiutaci ad avere una vera umiltà di cuore, un’incrollabile fedeltà per compiere sempre il volere di DIO e la fortezza nella sofferenza e nel bisogno! Aiutaci a superare il giudizio del Tribunale di DIO!

SAN GABRIELE ARCANGELO!

Tu, Angelo dell’Incarnazione, fedele Messaggero di DIO, apri le nostre orecchie ad ascoltare i dolci richiami e gli inviti del Cuore amante di Nostro Signore! Sii sempre davanti ai nostri, ti supplichiamo, affinché comprendiamo bene la parola di DIO, la seguiamo, le ubbidiamo e portiamo a termine ciò che DIO vuole da noi! Aiutaci ad essere vigilanti e pronti, affinché il Signore al Suo arrivo ci trovi desti!

SAN RAFFAELE ARCANGELO!

Tu Freccia d’amore e Medicina dell’Amore di DIO, ti supplichiamo, ferisci il nostro cuore con l’ardente amore di DIO e fa che questa ferita non si chiuda mai, affinché anche nella vita d’ogni giorno possiamo rimanere sempre sulla via dell’amore, e superare tutto con l’amore!

AIUTATECI VOI, SANTI E GLORIOSI FRATELLI, SERVI CON NOI DAVANTI A DIO!

arcangelo s michele e mariaDifendeteci da noi stessi, dalla nostra propria viltà e tiepidezza, dal nostro egoismo, dalla nostra brama di possedere, dall’invidia, dalla sfiducia, dall’avidità e dal desiderio di essere ammirati! Liberateci dalle catene del peccato e dall’attaccamento alle cose terrene!

Toglieteci dagli occhi la benda che noi stessi ci siamo messi per non vedere la miseria che ci circonda e per poter così contemplare e compatire noi stessi! Mettete nel nostro cuore il proposito di cercare DIO con desiderio struggente, con pentimento e con amore!

Guardate il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore sparso per noi miseri! Guardate le lacrime che la vostra Regina pianse a causa di noi miseri! Guardate in noi l’immagine di DIO che Egli stesso ha impresso nella nostra anima e che ora è rovinata dai nostri peccati! Aiutateci a riconoscere ed adorare DIO, ad amarLo e servirLo!

Aiutateci nella lotta contro le potenze delle tenebre che ci circondano e ci tormentano furtivamente! Aiutateci affinché nessuno di noi vada perduto e così un giorno saremo uniti giubilando nell’eterna beatitudine! Amen.

SAN MICHELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN RAFFAELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN GABRIELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!”

Angelo di DIO, che sei il mio Custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che Ti fui affidato dalla Pietà celeste. Amen.”

**************

CORONA ANGELICA

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

V. – Vieni o Dio in mio aiuto.

R. – Affrettati a soccorrermi o Signore.

1° CORO ANGELICO

angeli2Ad intercessione di S. Michele e del celeste coro dei Serafini, ci renda il Signore degni della fiamma di perfetta carità. Amen

Padre nostro

Padre nostro, che sei nei cieli,sia santificato il tuo nome,venga il tuo regno,sia fatta la tua volontà,come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano,e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori,e non ci indurre in tentazione,ma liberaci dal male. Amen.

3 Ave, o Maria,

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne E benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

2° CORO ANGELICO

GLI ANGELIAd intercessione di S. Michele Arcangelo e del Coro celeste dei Cherubini, voglia il Signore darci la grazia di abbandonare la vita del peccato e correre in quella della cristiana perfezione.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

3° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del sacro Coro dei Troni, infonda il Signore nei nostri cuori lo spirito di vera e sincera umiltà.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

4° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del coro celeste delle Dominazioni, ci dia grazia il Signore di dominare i nostri sensi e correggere le corrotte passioni.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Angelo25° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del celeste Coro delle Potestà, il Signore si degni di proteggere le anime nostre dalle insidie e tentazioni del demonio.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

6° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro delle ammirabili Virtù celesti, non permetta il Signore che cadiamo nelle tentazioni, ma ci liberi dal male.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

7° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste dei Principati, riempia Dio le anime nostre dello spirito di vera e sincera obbe­dienza.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

8° CORO ANGELICO

Arcangeli-tosiniAd intercessione di S. Michele e del Coro celeste degli Arcange­li, ci conceda il Signore il dono della perseveranza nella fede e nelle opere buone.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

9° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste di tutti gli An­geli, si degni il Signore concederci di essere da essi custoditi nella vita presente e poi introdotti nella gloria dei cieli.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Padre nostro a San Michele.

Padre nostro a San Gabriele.

Padre nostro a San Raffaele.

Padre nostro all’Angelo Custode.

4 Gloria al Padre in onore degli altri quattro Santi Spiriti che assistono al Trono di Dio.

ANTIFONA FINALE

arcangelo san micheleGloriosissimo Principe S. Michele, capo e duce degli eserciti celesti, depositario delle anime, debellatore degli spiriti ribelli, stella fulgente nella reggia di Dio, dopo Gesù Cristo condottiero nostro ammirabile, di sovrumana eccellenza e virtù, degnatevi liberare tutti noi, che a voi con fiducia ricorriamo, da ogni male, e fate per la vostra impareggiabile protezione che ogni dì vantaggiamo nel servire fedelmente il nostro Dio.

V. – Pregate per noi, o beatissimo S. Michele, Principe nella chiesa di Gesù Cristo

R. – Perchè possiamo essere fatti degni delle promesse di Lui.

PREGHIAMO:

Onnipotente sempiterno Dio, che con prodigi di bontà e misericordia per la salvezza comune degli uomini eleggeste a Principe della vostra Chiesa il gloriosissimo Arcangelo San Michele, fateci degni, vi preghiamo, di essere, per la sua potente intercessione liberati da tutti i nostri nemici sicchè nella nostra morte nessuno di essi ci molesti, ma ci sia dato di essere da lui medesimo introdotti alla presenza della eccelsa vostra divina Maestà. Per i meriti di Gesù Cristo Signore nostro. Amen

LITANIE A SAN MICHELE ARCANGELO

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà

Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici

Padre celeste, Dio, Abbi pietà di noiarcangelo san michele1

Figlio redentore del mondo, Dio, Abbi pietà di noi

Spirito Santo, Dio, Santa Trinità, unico Dio, Abbi pietà di noi

Santa Maria, Prega per noi

San Michele Arcangelo, Prega per noi

San Michele, Principe dei Serafini, Prega per noi

San Michele, ambasciatore del Signore Dio d’Israele, Prega per noi

San Michele, assessore della Santissima Trinità, Prega per noi

San Michele, preposto del Paradiso, Prega per noi

San Michele, chiarissima stella dell’ordine Angelico, Prega per noi

San Michele, mediatore delle divine Grazie, Prega per noi

San Michele, sole splendissimo di carità, Prega per noi

San Michele, primo modello di umiltà, Prega per noi

San Michele, esempio di mansuetudine, Prega per noi

San Michele, prima fiamma di ardentissimo zelo, Prega per noi

San Michele, degno di ammirazione, Prega per noisan michele arcangelo

San Michele, degno di venerazione, Prega per noi

San Michele, degno di lode, Prega per noi

San Michele, ministro della divina clemenza, Prega per noi

San Michele, duce fortissimo, Prega per noi

San Michele, dispensatore di gloria, Prega per noi

San Michele, consolatore degli sfiduciati, Prega per noi

San Michele, Angelo di pace, Prega per noi

San Michele, consolatore degli animi, Prega per noi

San Michele, guida degli erranti, Prega per noi

San Michele, sostegno di coloro che sperano, Prega per noi

San Michele, custode di chi ha Fede, Prega per noi

San Michele, protettore della Chiesa, Prega per noi

San Michele, dispensatore generoso, Prega per noi

San Michele, rifugio dei poveri, Prega per noi

San Michele, sollievo degli oppressi, Prega per noiSan-Michele-Arcangelo

San Michele, vincitore dei demoni, Prega per noi

San Michele, nostra fortezza, Prega per noi

San Michele, nostro rifugio, Prega per noi

San Michele, duce degli Angeli, Prega per noi

San Michele, conforto dei Patriarchi, Prega per noi

San Michele, luce dei Profeti, Prega per noi

San Michele, guida degli Apostoli, Prega per noi

San Michele, sollievo dei Martiri, Prega per noi

San Michele, letizia dei Confessori, Prega per noi

San Michele, custode delle Vergini, Prega per noi

San Michele, onore di tutti i Santi, Prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, Signore.

i santi arcangeli1Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

V. – Prega per noi, o San Michele Arcangelo

R. – Perchè siamo degni delle promesse di Cristo  

PREGHIAMO: O Signore, l’intercessione dell’Arcangelo Michele, ci protegga sempre e in ogni luogo; ci liberi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci, custoditeci.Amen.

Il fedele che devotamente usa un oggetto di pietà (crocifisso o croce, corona scapolare, medaglia) benedetto da un sacerdote qualsiasi può lucrare una indulgenza parziale“.

Letture di venerdì 15 settembre 2017

LETTURE DI VENERDÌ

15 settembre 2017

B. V. M. ADDOLORATA

“… «Ecco tua madre!»...”

Madonna del Colle

Madonna del Colle

Lenola (Latina – Italia) 15 settembre 1602 – Questa storia ha origini assai lontane, inizia con la predicazione di Pietro Paolo in un luogo dove si rifugiarono i primi cristiani e ivi morirono martiri, ma una cosa non è mai cambiata la presenza di Maria testimoniata da un cipresso, molto, molto speciale… La storia, la video-storia del Santuario e dei cipressi miracolosi.

Beato Don Giuseppe Puglisi

S. CATERINA da GENOVAS. Caterina da Genova

Mistica (1447-1510) 15 settembre – Di famiglia nobile viene costretta al matrimonio a sedici anni. Bella ma molto seria, va in depressione  sentendosi abbandonata dal marito che seguiva una vita piuttosto mondana, e comincia a cercare anch’essa distrazioni nel mondo, ma solo in Dio troverà la sua strada. La storia e due video.

Simeone disse a Maria: «Egli è qui per la rovina e la risurrezione di molti in Israele, segno di contraddizione, e anche a te una spada trafiggerà l’anima».

PREGHIERA DEL MATTINO

O Padre, che accanto al tuo Figlio, innalzato sulla croce, hai voluto presente la sua Madre Addolorata: fà che la santa Chiesa, associata con lei alla passione del Cristo, partecipi alla gloria della risurrezione. Per Cristo nostro Signore. Amen.

PRIMA LETTURA

deserto3 (2)Eb 5, 7-9 – Dalla lettera agli Ebrei.

Cristo, nei giorni della sua vita terrena, offrì preghiere e suppliche, con forti grida e lacrime, a Dio che poteva salvarlo da morte e, per il suo pieno abbandono a lui, venne esaudito.
Pur essendo Figlio, imparò l’obbedienza da ciò che patì e, reso perfetto, divenne causa di salvezza eterna per tutti coloro che gli obbediscono.

C: Parola di Dio.
A: Rendiamo grazie a Dio.

Salmo Responsoriale

Sal 30

RITSalvami, Signore, per la tua misericordia.

croce 15In te, Signore, mi sono rifugiato, mai sarò deluso; difendimi per la tua giustizia. Tendi a me il tuo orecchio.

Vieni presto a liberarmi. Sii per me una roccia di rifugio, un luogo fortificato che mi salva. Perché mia rupe e mia fortezza tu sei, per il tuo nome guidami e conducimi.

Scioglimi dal laccio che mi hanno teso, perché sei tu la mia difesa. Alle tue mani affido il mio spirito; tu mi hai riscattato, Signore, Dio fedele.

Ma io confido in te, Signore; dico: «Tu sei il mio Dio, i miei giorni sono nelle tue mani». Liberami dalla mano dei miei nemici e dai miei persecutori.

Quanto è grande la tua bontà, Signore! La riservi per coloro che ti temono, la dispensi, davanti ai figli dell’uomo, a chi in te si rifugia.

CANTO AL VANGELO

Alleluia, Alleluia.

Beata la Vergine Maria, perché senza morire meritò, sotto la croce del Signore, la palma del martirio.

Alleluia.

VANGELO

Gv 19, 25-27  – Dal Vangelo secondo Giovanni

Croce Santa____In quel tempo, stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Maria madre di Clèopa e Maria di Màgdala.
Gesù allora, vedendo la madre e accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre: «Donna, ecco tuo figlio!». Poi disse al discepolo: «Ecco tua madre!». E da quell’ora il discepolo l’accolse con sé.C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.
IN ALTERNATIVA: Lc 2,33-35 – Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, il padre e la madre di Gesù si stupivano delle cose che si dicevano di lui. Simeone li benedisse e a Maria, sua madre, disse: «Ecco, egli è qui per la caduta e la risurrezione di molti in Israele e come segno di contraddizione – e anche a te una spada trafiggerà l’anima -, affinché siano svelati i pensieri di molti cuori».

C: Parola del Signore.

A: Lode a Te o Cristo.

COMMENTO

«Donna, ecco il tuo figlio!».

CROCE nostra-Signora-della-Carità-del-Sangue

Gesù è morente sulla croce. Sta vivendo nello strazio del dolore i suoi ultimi momenti di atroce passione. Sta per dire al Padre e proclamare all’intera umanità che «tutto è compiuto». A quel “compiuto” di amore infinito manca un ufficiale e solenne coinvolgimento della Madre sua, che è lì, affranta, ai suoi piedi, a condividere lo stesso dolore, a dare, anche Lei, come aveva dichiarato all’Angelo il pieno compimento alla promessa di adempiere fino alla fine la sua missione di Madre del Verbo: «Eccomi, sono la serva del Signore, avvenga in me secondo la tua parola». Gesù la chiama ancora «donna» perché la identifica con la nostra umanità da salvare, ma sta per dirle «Madre» perché con la sua intima e profonda partecipazione alla sua sofferenza si qualifica come la corredentrice del genere umano. E come tale la «donna» diventa «Madre» a pieno titolo: perché è la perfetta discepola, perché sta esprimendo anche Lei in pienezza la sua maternità nel confronti del Figlio, nei confronti dei figli. In quell’ “ecco tuo figlio”, Gesù mostra se stesso alla madre e addìta tutti noi a Lei. Sta offrendo al Padre il prezzo del nostro riscatto che egli per primo ha pagato per noi, ma che racchiude anche il dono della Madre per tutti i suoi figli. Così Maria, la Madre, entra ufficialmente nella «casa». Non è soltanto la casa del discepolo ad accoglierla, ma la Chiesa tutta diventa la casa di Maria. La sua maternità diventa universale e così Lei entra nel nostro mondo e allo stesso tempo assume il suo ruolo, quello di essere la genitrice di tutti i figli che vogliono conformarsi a Cristo. Oggi Egli, guardando ancora con infinito amore la Madre sua, ripete a tutti noi, alla sua Chiesa, a tutti i sofferenti, alle mamme affrante come lei per le diverse perdite dei propri figli: «Ecco la tua madre!». Pare voglia ripetere a tutti: il dolore offerto per amore ormai è soltanto motivo di redenzione e di salvezza perché non conduce più alla morte, ma al riscatto, alla risurrezione, alla vita nuova in Cristo. (Preparato dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire)

ADDOLORATAPREGHIERA DELLA SERA

Per intercessione di Maria che ebbe gli stessi sentimenti di Cristo, Ti chiediamo o Signore di darci un cuore capace di soffrire con chi soffre, e di amare dimenticando noi stessi. In cambio Ti affidiamo, le gioie e le fatiche, le rinunce e gli atti di carità che siamo riusciti a fare in questo giorno e Ti ringraziamo con tutto il cuore per tutto quello che fai per noi e ci dai ogni giorno. Signore, che hai voluto associare alla passione del Tuo Figlio il dolore di Maria, accogli le nostre preghiere, e rendici degni di completare in noi le sofferenze di Cristo a vantaggio di ogni uomo. Egli è Dio e vive e regna nei secoli dei secoli. Amen.

ALMANACCO DEL 14 SETTEMBRE 2017

ALMANACCO DEL 14 SETTEMBRE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo


MESSAGGIO DI P. PIO

PER IL 14 SETTEMBRE

Non ti lamenterai mai delle offese, da qualunque parte ti vengono fatte, ricordandoti che Gesù venne saturato di obbrobri dalla malizia degli uomini che egli stesso aveva beneficato. Scuserai tutti con la carità cristiana, tenendo innanzi agli occhi l’esempio del divino Maestro che scusò persino i suoi crocifissori dinanzi al Padre suo (AP)

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————–
 INDICE
preghiera croce5ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE
VERGINE ADDOLORATA DI STEINBACH
Letture di giovedì 14 settembre 2017
SANT’ALBERTO di GERUSALEMME
Luca Bertola
IL CROCIFISSO DI MIGLIONICO
NOVENA A SAN PADRE PIO
NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI
CORONA ANGELICA

—————————————-

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“… come una Madre io prego per la pace nelle famiglie e per i figli. …”

(Tratto dal messaggio del 14 settembre 2001)

—————————————————————————–

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

14 settembre S. croce

L’Esaltazione della Santa Croce è una festività della Chiesa cattolica, della Chiesa ortodossa e di altre confessioni cristiane. In essa si commemora la croce sulla quale fu crocifisso Gesù.

In “articoli vari” La storia della Croce di Cristo e i video su  http://biscobreak.altervista.org/2013/09/esaltazione-della-santa-croce/

———————————————————————-

addolorata di steinbach1VERGINE ADDOLORATA DI STEINBACH

14 settembre 1730

Due anni dopo l’acquisto di alcune statue accadono fatti incredibili e allo stesso tempo straordinari. come il movimento delle pupille degli occhi della Vergine Addolorata, il cambiamento di colore della carnagione e la lacrimazione

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2016/09/vergine-addolorata-di-steinbach/

————————————————————————–

LETTURE DI GIOVEDÌ

14 settembre 2017

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

“… bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna. …”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/09/letture-di-giovedi-14-settembre-2017/

————————————————————————–

SANT’ALBERTO di GERUSALEMME

vescovo e martire (ca. 1150-1214) 14 SettembreS. ALBERTO di GERUSALEMME

Il 15 luglio 1099, dopo un assedio durato cinque settimane  crociati, guidati da Goffredo di Buglione, invasero e conquistarono Gerusalemme. Tra i passi da compiere per consolidare la loro presenza, era necessario sostituire i beneficiari greci delle sedi principali con vescovi occidentali

In “briciole di luce” la storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/santalberto-gerusalemme/

——————————————————————————-

LUCA BERTOLALUCA BERTOLA

Fanciullo – 14 settembre 2009

Una storia commovente, un inno alla vita, un insegnamento prezioso su come far fiorire il dolore, è la storia di Luca Bertola, un bambino vissuto solo 13 anni a causa di una grave forma tumorale detta sarcoma di Ewing.

Ne “il tuo spazio” la storia su http://biscobreak.altervista.org/2016/09/luca-bertola/

——————————————————————————

crocifiIL CROCIFISSO DI MIGLIONICO

Padre Eufemio da Miglionico nel 1626, grazie ad un sogno premonitore di Frate Umile, riuscì a salvare il convento. Fece così costruire il Crocifisso per mezzo del quale si ebbe il miracolo, affidandone la protezione all’intera comunità cristiana di Miglionico con una giornata penitenziale il 3 maggio.

La storia e il video su http://biscobreak.altervista.org/2015/09/il-crocifisso-di-miglionico/

————————————————————————–

NOVENA A PADRE PIO

Inizio 14 settembre speciale20padre20pio

Il santo, stigmatizzato, più amato e venerato di tutti i secoli, che continua a donare grazie a profusione attirandoalla sua tomba, di media, più di 20.000 persone ogni giornoConfessò oltre 1 milione e 200 mila persone.

Su http://biscobreak.altervista.org/2015/09/novena-a-padre-pio/

—————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO 

NOVENA A SAN PIO

La recita di questa novena prevede una supplica diversa da recitarsi per nove giorni consecutivi con una piccola frase di San Padre Pio. Si termina con la coroncina al Sacro Cuore di Gesù. Deve essere così recitata ogni giorno fino al giorno stesso della festa del santo da Pietrelcina il 22 settembre.

14 SETTEMBRE

O Padre Pio da Pietrelcina, che hai portato sul tuo corpo i segni della Passione di Nostro Signore Gesù Cristo. Tu che hai portato la Croce per tutti noi, sopportando le sofferenze fisiche e morali che ti flagellavano anima e corpo in un martirio continuo, intercedi presso Dio affinché ognuno di noi sappia accettare le piccole e le grandi Croci della vita, trasformando ogni singola sofferenza in un sicuro vincolo che ci lega alla Vita Eterna.

« Conviene addomesticarsi coi patimenti, che piacerà a Gesù mandarvi. Gesù che non può soffrire di tenervi in afflizione, verrà a sollecitarvi ed a confortarvi con l’infondere al vostro spirito nuovo coraggio ». Padre Pio

CORONCINA AL S. CUORE DI GESÙ

O mio Gesù, che hai detto: “In verità vi dico, chiedete ed otterrete, cercate e troverete, picchiate e vi sarà aperto!”, ecco che io picchio, io cerco, io chiedo la grazia… Padre Nostro, Ave Maria e Gloria


padre pio e il cuore di Gesù
Sacro Cuore di Gesù, confido e spero in te.

O mio Gesù, che hai detto: “In verità vi dico, qualunque cosa chiederete al Padre mio nel mio nome, Egli ve la concederà!”, ecco che al Padre tuo, nel tuo nome, io chiedo la grazia…
Padre Nostro, Ave Maria e Gloria

Sacro Cuore di Gesù, confido e spero in te.

O mio Gesù, che hai detto: “In verità vi dico, passeranno il cielo e la terra, ma le mie parole mai!”, ecco che, appoggiato all’infallibilità delle tue sante parole, io chiedo la grazia…
Padre Nostro, Ave Maria e Gloria

Sacro Cuore di Gesù, confido e spero in te.

PREGHIAMO:

O Sacro Cuore di Gesù, cui è impossibile non avere compassione degli infelici, abbi pietà di noi miseri peccatori, ed accordaci le grazie che ti domandiamo per mezzo dell’Immacolato Cuore di Maria, tua e nostra tenera Madre.
S. Giuseppe, padre putativo del S. Cuore di Gesù, prega per noi.
Recitare Salve o Regina

*************************

NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI

“O DIO UNO E TRINO, ONNIPOTENTE ED ETERNO!

Prima di supplicare i santi Angeli e di chiedere il loro aiuto, noi, Tuoi servi, ci prostriamo angeli4ai Tuoi piedi e Ti adoriamo, Padre e Figlio e Spirito Santo! Sii Tu lodato e glorificato in eterno e tutti gli Angeli e uomini che hai creato Ti adorino, Ti amino e Ti servano, o DIO Santo, Forte ed Immortale! Anche Tu, Maria, Regina di tutti gli Angeli, accogli benigna la nostra implorazione ai Tuoi servi ed inoltrala al Trono dell’Altissimo. Tu che puoi tutto con la potenza della Tua supplica e sei Mediatrice di tutte le grazie, fa che troviamo grazia, salvezza ed aiuto! Amen. 

Voi santi Angeli, potenti e gloriosi! Ci siete stati dati da DIO, per nostra protezione e nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di DIO, Uno e Trino: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome Onnipotente di Gesù: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per le Piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per tutti i martirii di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! 

Vi supplichiamo per la santa Parola di DIO: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il Cuore di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!angelo

Vi supplichiamo nel Nome dell’Amore di DIO per noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della fedeltà di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della Misericordia di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Madre di DIO e Madre nostra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Regina del cielo e della terra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, vostra Regina e Signora: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria beatitudine: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria fedeltà: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il vostro impegno nella lotta per il Regno di DIO: venite presto in nostro aiuto!

angeli (2)Vi supplichiamo: copriteci con il vostro scudo!  

Vi supplichiamo: difendeteci con la vostra spada! 

Vi supplichiamo: illuminateci con la vostra luce! 

Vi supplichiamo: salvateci sotto il manto protettore di Maria! 

Vi supplichiamo: nascondeteci nel Cuore di Maria! 

Vi supplichiamo: poneteci nelle mani di Maria!  

Vi supplichiamo: mostrateci la via alla porta della vita: il Cuore aperto di Nostro Signore!        

Vi supplichiamo: conduceteci con sicurezza alla Casa del Padre!

Voi tutti, nove Cori degli Spiriti beati: venite presto in nostro aiuto!

Voi, che siete stati dati da DIO come nostri particolari accompagnatori: venite presto in nostro aiuto!

AFFRETTATEVI, AIUTATECI, VI SUPPLICHIAMO!

Il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore e Re fu sparso per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore del Nostro Signore e Re batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore Immacolato di Maria Santissima, vostra Regina, batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo!

SAN MICHELE ARCANGELO! arcangelo michele

Tu, Principe delle Milizie celesti, Vincitore del dragone infernale, hai ricevuto da DIO la forza e il potere di annientare con l’umiltà la superbia delle potenze delle tenebre! Ti supplichiamo, aiutaci ad avere una vera umiltà di cuore, un’incrollabile fedeltà per compiere sempre il volere di DIO e la fortezza nella sofferenza e nel bisogno! Aiutaci a superare il giudizio del Tribunale di DIO!

SAN GABRIELE ARCANGELO!

Tu, Angelo dell’Incarnazione, fedele Messaggero di DIO, apri le nostre orecchie ad ascoltare i dolci richiami e gli inviti del Cuore amante di Nostro Signore! Sii sempre davanti ai nostri, ti supplichiamo, affinché comprendiamo bene la parola di DIO, la seguiamo, le ubbidiamo e portiamo a termine ciò che DIO vuole da noi! Aiutaci ad essere vigilanti e pronti, affinché il Signore al Suo arrivo ci trovi desti!

SAN RAFFAELE ARCANGELO!

Tu Freccia d’amore e Medicina dell’Amore di DIO, ti supplichiamo, ferisci il nostro cuore con l’ardente amore di DIO e fa che questa ferita non si chiuda mai, affinché anche nella vita d’ogni giorno possiamo rimanere sempre sulla via dell’amore, e superare tutto con l’amore!

AIUTATECI VOI, SANTI E GLORIOSI FRATELLI, SERVI CON NOI DAVANTI A DIO!

arcangelo s michele e mariaDifendeteci da noi stessi, dalla nostra propria viltà e tiepidezza, dal nostro egoismo, dalla nostra brama di possedere, dall’invidia, dalla sfiducia, dall’avidità e dal desiderio di essere ammirati! Liberateci dalle catene del peccato e dall’attaccamento alle cose terrene!

Toglieteci dagli occhi la benda che noi stessi ci siamo messi per non vedere la miseria che ci circonda e per poter così contemplare e compatire noi stessi! Mettete nel nostro cuore il proposito di cercare DIO con desiderio struggente, con pentimento e con amore!

Guardate il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore sparso per noi miseri! Guardate le lacrime che la vostra Regina pianse a causa di noi miseri! Guardate in noi l’immagine di DIO che Egli stesso ha impresso nella nostra anima e che ora è rovinata dai nostri peccati! Aiutateci a riconoscere ed adorare DIO, ad amarLo e servirLo!

Aiutateci nella lotta contro le potenze delle tenebre che ci circondano e ci tormentano furtivamente! Aiutateci affinché nessuno di noi vada perduto e così un giorno saremo uniti giubilando nell’eterna beatitudine! Amen.

SAN MICHELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN RAFFAELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN GABRIELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!”

Angelo di DIO, che sei il mio Custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che Ti fui affidato dalla Pietà celeste. Amen.

**************

CORONA ANGELICA

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

V. – Vieni o Dio in mio aiuto.

R. – Affrettati a soccorrermi o Signore.

1° CORO ANGELICO

angeli2Ad intercessione di S. Michele e del celeste coro dei Serafini, ci renda il Signore degni della fiamma di perfetta carità. Amen

Padre nostro

Padre nostro, che sei nei cieli,sia santificato il tuo nome,venga il tuo regno,sia fatta la tua volontà,come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano,e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori,e non ci indurre in tentazione,ma liberaci dal male. Amen.

3 Ave, o Maria,

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne E benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

2° CORO ANGELICO

GLI ANGELIAd intercessione di S. Michele Arcangelo e del Coro celeste dei Cherubini, voglia il Signore darci la grazia di abbandonare la vita del peccato e correre in quella della cristiana perfezione.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

3° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del sacro Coro dei Troni, infonda il Signore nei nostri cuori lo spirito di vera e sincera umiltà.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

4° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del coro celeste delle Dominazioni, ci dia grazia il Signore di dominare i nostri sensi e correggere le corrotte passioni.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Angelo25° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del celeste Coro delle Potestà, il Signore si degni di proteggere le anime nostre dalle insidie e tentazioni del demonio.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

6° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro delle ammirabili Virtù celesti, non permetta il Signore che cadiamo nelle tentazioni, ma ci liberi dal male.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

7° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste dei Principati, riempia Dio le anime nostre dello spirito di vera e sincera obbe­dienza.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

8° CORO ANGELICO

Arcangeli-tosiniAd intercessione di S. Michele e del Coro celeste degli Arcange­li, ci conceda il Signore il dono della perseveranza nella fede e nelle opere buone.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

9° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste di tutti gli An­geli, si degni il Signore concederci di essere da essi custoditi nella vita presente e poi introdotti nella gloria dei cieli.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Padre nostro a San Michele.

Padre nostro a San Gabriele.

Padre nostro a San Raffaele.

Padre nostro all’Angelo Custode.

4 Gloria al Padre in onore degli altri quattro Santi Spiriti che assistono al Trono di Dio.

ANTIFONA FINALE

arcangelo san micheleGloriosissimo Principe S. Michele, capo e duce degli eserciti celesti, depositario delle anime, debellatore degli spiriti ribelli, stella fulgente nella reggia di Dio, dopo Gesù Cristo condottiero nostro ammirabile, di sovrumana eccellenza e virtù, degnatevi liberare tutti noi, che a voi con fiducia ricorriamo, da ogni male, e fate per la vostra impareggiabile protezione che ogni dì vantaggiamo nel servire fedelmente il nostro Dio.

V. – Pregate per noi, o beatissimo S. Michele, Principe nella chiesa di Gesù Cristo

R. – Perchè possiamo essere fatti degni delle promesse di Lui.

PREGHIAMO:

Onnipotente sempiterno Dio, che con prodigi di bontà e misericordia per la salvezza comune degli uomini eleggeste a Principe della vostra Chiesa il gloriosissimo Arcangelo San Michele, fateci degni, vi preghiamo, di essere, per la sua potente intercessione liberati da tutti i nostri nemici sicchè nella nostra morte nessuno di essi ci molesti, ma ci sia dato di essere da lui medesimo introdotti alla presenza della eccelsa vostra divina Maestà. Per i meriti di Gesù Cristo Signore nostro. Amen

LITANIE A SAN MICHELE ARCANGELO

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà

Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici

Padre celeste, Dio, Abbi pietà di noiarcangelo san michele1

Figlio redentore del mondo, Dio, Abbi pietà di noi

Spirito Santo, Dio, Santa Trinità, unico Dio, Abbi pietà di noi

Santa Maria, Prega per noi

San Michele Arcangelo, Prega per noi

San Michele, Principe dei Serafini, Prega per noi

San Michele, ambasciatore del Signore Dio d’Israele, Prega per noi

San Michele, assessore della Santissima Trinità, Prega per noi

San Michele, preposto del Paradiso, Prega per noi

San Michele, chiarissima stella dell’ordine Angelico, Prega per noi

San Michele, mediatore delle divine Grazie, Prega per noi

San Michele, sole splendissimo di carità, Prega per noi

San Michele, primo modello di umiltà, Prega per noi

San Michele, esempio di mansuetudine, Prega per noi

San Michele, prima fiamma di ardentissimo zelo, Prega per noi

San Michele, degno di ammirazione, Prega per noisan michele arcangelo

San Michele, degno di venerazione, Prega per noi

San Michele, degno di lode, Prega per noi

San Michele, ministro della divina clemenza, Prega per noi

San Michele, duce fortissimo, Prega per noi

San Michele, dispensatore di gloria, Prega per noi

San Michele, consolatore degli sfiduciati, Prega per noi

San Michele, Angelo di pace, Prega per noi

San Michele, consolatore degli animi, Prega per noi

San Michele, guida degli erranti, Prega per noi

San Michele, sostegno di coloro che sperano, Prega per noi

San Michele, custode di chi ha Fede, Prega per noi

San Michele, protettore della Chiesa, Prega per noi

San Michele, dispensatore generoso, Prega per noi

San Michele, rifugio dei poveri, Prega per noi

San Michele, sollievo degli oppressi, Prega per noiSan-Michele-Arcangelo

San Michele, vincitore dei demoni, Prega per noi

San Michele, nostra fortezza, Prega per noi

San Michele, nostro rifugio, Prega per noi

San Michele, duce degli Angeli, Prega per noi

San Michele, conforto dei Patriarchi, Prega per noi

San Michele, luce dei Profeti, Prega per noi

San Michele, guida degli Apostoli, Prega per noi

San Michele, sollievo dei Martiri, Prega per noi

San Michele, letizia dei Confessori, Prega per noi

San Michele, custode delle Vergini, Prega per noi

San Michele, onore di tutti i Santi, Prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, Signore.

i santi arcangeli1Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

V. – Prega per noi, o San Michele Arcangelo

R. – Perchè siamo degni delle promesse di Cristo  

PREGHIAMO: O Signore, l’intercessione dell’Arcangelo Michele, ci protegga sempre e in ogni luogo; ci liberi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci, custoditeci.Amen.

Il fedele che devotamente usa un oggetto di pietà (crocifisso o croce, corona scapolare, medaglia) benedetto da un sacerdote qualsiasi può lucrare una indulgenza parziale“.

Letture di giovedì 14 settembre 2017

LETTURE DI GIOVEDÌ

14 settembre 2017

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

“… bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna. …”

addolorata di steinbach1VERGINE ADDOLORATA DI STEINBACH

14 settembre 1730 – Due anni dopo l’acquisto di alcune statue accadono fatti incredibili e allo stesso tempo straordinari. come il movimento delle pupille degli occhi della Vergine Addolorata, il cambiamento di coloredella carnagione e la lacrimazione

SANT’ALBERTO di GERUSALEMMES. ALBERTO di GERUSALEMME

vescovo e martire (ca. 1150-1214) 14 Settembre – Il 15 luglio 1099, dopo un assedio durato cinque settimane  crociati, guidati da Goffredo di Buglione, invasero e conquistarono Gerusalemme. Tra i passi da compiere per consolidare la loro presenza, era necessario sostituire i beneficiari greci delle sedi principali con vescovi occidentali

Di null’altro mai ci glorieremo se non della Croce di Gesù Cristo, nostro Signore: egli è la nostra salvezza, vita e risurrezione; per mezzo di lui siamo stati salvati e libera

PREGHIERA DEL MATTINO

O Padre, che hai voluto salvare gli uomini con la Croce del Cristo Tuo Figlio, concedi a noi che abbiamo conosciuto in terra il Suo mistero di amore, di godere in cielo i frutti della sua redenzione. Per Cristo nostro Signore. Amen

PRIMA LETTURA

Nm 21, 4-9 – Dal libro dei Numeri.

Moses e il serpente di bronzoIn quei giorni, il popolo non sopportò il viaggio. Il popolo disse contro Dio e contro Mosè: «Perché ci avete fatto salire dall’Egitto per farci morire in questo deserto? Perché qui non c’è né pane né acqua e siamo nauseati di questo cibo così leggero». Allora il Signore mandò fra il popolo serpenti brucianti i quali mordevano la gente, e un gran numero d’Israeliti morì. Il popolo venne da Mosè e disse: «Abbiamo peccato, perché abbiamo parlato contro il Signore e contro di te; supplica il Signore che allontani da noi questi serpenti». Mosè pregò per il popolo. Il Signore disse a Mosè: «Fatti un serpente e mettilo sopra un’asta; chiunque sarà stato morso e lo guarderà, resterà in vita». Mosè allora fece un serpente di bronzo e lo mise sopra l’asta; quando un serpente aveva morso qualcuno, se questi guardava il serpente di bronzo, restava in vita.

C: Parola di Dio.
A: Rendiamo grazie a Dio.

SALMO RESPONSORIALE

Sal 77

RITNon dimenticate le opere del Signore!

Ascolta, popolo mio, la mia legge, porgi l’orecchio alle parole della mia bocca. Aprirò la mia bocca con una parabola, rievocherò gli enigmi dei tempi antichi.RIT

dio4Quando li uccideva, lo cercavano e tornavano a rivolgersi a lui, ricordavano che Dio è la loro roccia e Dio, l’Altissimo, il loro redentore. RIT

Lo lusingavano con la loro bocca, ma gli mentivano con la lingua: il loro cuore non era costante verso di lui e non erano fedeli alla sua alleanza. RIT

Ma lui, misericordioso, perdonava la colpa, invece di distruggere. Molte volte trattenne la sua ira e non scatenò il suo furore. RIT

SECONDA LETTURA

Fil 2, 6-11 – Dalla lettera di San Paolo Apostolo ai Filippesi.

ss nome di gesu

Cristo Gesù, pur essendo nella condizione di Dio, non ritenne un privilegio l’essere come Dio, ma svuotò se stesso assumendo una condizione di servo, diventando simile agli uomini. Dall’aspetto riconosciuto come uomo, umiliò se stesso facendosi obbediente fino alla morte e a una morte di croce. Per questo Dio lo esaltò e gli donò il nome che è al di sopra di ogni nome, perché nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi nei cieli, sulla terra e sotto terra, e ogni lingua proclami: «Gesù Cristo  è Signore!», a gloria di Dio Padre.

C: Parola di Dio.
A: Rendiamo grazie a Dio.

CANTO AL VANGELO

Alleluia, Alleluia.

Noi ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo, perché con la tua croce hai redento il mondo.

Alleluia.

VANGELO

Gv 3, 13-17 – Dal Vangelo secondo Giovanni

croce (1)In quel tempo, Gesù disse a Nicodèmo: «Nessuno è mai salito al cielo, se non colui che è disceso dal cielo, il Figlio dell’uomo. E come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna. Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna. Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, maperché il mondo sia salvato per mezzo di lui».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

COMMENTO

Ti saluto, o croce santa!

croce dalì

È il canto pasquale del Venerdì santo che accompagna i fedeli mentre si apprestano in processione di adorare la croce. Questo saluto oggi diventa una festività, una esaltazione che riguarda in primo luogo Colui che umiliandosi per noi si è fatto obbediente fino alla morte e alla morte di croce. Dio stesso lo ha poi esaltato perché ogni ginocchio si pieghi in cielo e in terra e ogni lingua proclami che Gesù è il Signore. Celebriamo quindi la gloria di Dio Padre, la nostra liberazione e tutto quel grandioso evento salvifico che noi chiamiamo redenzione, salvezza, riscatto. Tutto ciò ci infonde un salutare pensiero: anche noi indissolubilmente legati alla croce, alla sofferenza, frutto del peccato, veniamo esaltati perché redenti, perché anche noi candidati alla risurrezione con Cristo. Abbiamo la grande occasione di recuperare appieno la fiducia nella salvezza e superare finalmente quell’angoscia che ci opprime quando sperimentiamo invece le amare delusioni che ci propiniamo vicendevolmente noi poveri mortali. Quella croce, prima riservata come umiliante condanna degli schiavi, e noi tutti lo eravamo, segno di ignominia, ora è diventato segno di una definitiva vittoria. Per questo S. Giovanni ci ricorda che “Dio non ha mandato il Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo si salvi per mezzo di lui”. Quindi è un mistero di amore quello che oggi volgiamo celebrare con l’esaltazione della santa croce. È il giorno della gratitudine, che dobbiamo esprimere con tutta la nostra vita, ma anche semplicemente impegnandoci a fare bene, con attenzione e devozione il segno della croce.(Preparato dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire)

2774848-una-mano-tiene-la-croce-nella-sua-palma

PREGHIERA DELLA SERA

Signore nostro Dio, infondi in noi con il Tuo Spirito una viva fede nel tuo Figlio Gesù, crocifisso e risorto, nostra salvezza e nostra vita eterna. Nel suo nome pieghiamo le ginocchia e rendiamo gloria e grazie a Te e allo Spirito Santo. In cambio Ti affidiamo, le gioie e le fatiche, le rinunce e gli atti di carità che siamo riusciti a fare in questo giorno e Ti ringraziamo con tutto il cuore per tutto quello fai per noi e ci dai ogni giorno. Amen.

ALMANACCO DEL 13 SETTEMBRE 2017

ALMANACCO DEL 13 SETTEMBRE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo


MESSAGGIO DI P. PIO

PER IL 13 SETTEMBRE

calice5Lo spirito umano senza la fiamma del divino amore è portato a raggiungere la fila delle bestie, mentre pel contrario la carità, l’amore di Dio lo innalza tant’alto da raggiungere fino al trono di Dio. Ringraziate senza mai stancarvi la liberalità di un sì buon Padre e pregatelo che accresca sempre più la santa carità nel vostro cuore (Epist. II, p. 70).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————–
 INDICE
cristo e madonna di saltaVERGINE DEL MIRACOLO DI SALTA
Letture di mercoledì 13 settembre 2017
S. GIOVANNI CRISOSTOMO
Beata Maria di Gesù
NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI
NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA CROCE
CORONA ANGELICA

—————————————-

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE

“… Voi vi chiederete: perché così tante preghiere? Guardatevi attorno, cari figli, e vedrete quanto è grande il peccato che regna in questa terra. Pregate pertanto affinché Gesù vinca. …”

(Tratto dal messaggio del 13 settembre 1984)

—————————————————————————–

VERGINE DEL MIRACOLO DI SALTA

virgen-del-milagro-de-saltaArgentina – 13 settembre 1692

Il 13 settembre 1692 un terribile terremoto colpì la città di Salta. La statua della Vergine Immacolata cadde a terra senza riportare alcun danno ma era solo l’inizio di una serie di curiose e strane circostanze, che molti chiamarono miracoli …

La storia e i miracoli su  http://biscobreak.altervista.org/2016/09/vergine-del-miracolo-di-salta/

————————————————————————–

LETTURE DI MERCOLEDÌ

13 settembre 2017

S. GIOVANNI CRISOSTOMO

“…passò tutta la notte pregando Dio. Quando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, …”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/09/letture-di-mercoledi-13-settembre-2017/

————————————————————————–

S. GIOVANNI CRISOSTOMO

S. GIOVANNI CRISOSTOMOvescovo (ca. 350-407) 13 settembre

Detto “Bocca d’oro” per le sue capacità di oratore, era un idealistasempre alla ricerca della perfezione di se stesso e del mondo in cui viveva. Costantemente abbandonato, faticava ad ottenere risultati  soddisfacenti nei suoi conflitti con le autorità  temporali. La sua grande attrattiva era quella di non essere mai cinico o deluso, e di trovare sempre un modo di attenersi al proprio pensiero.

In “briciole di luce” la storia, la video-storia e la sua preghiera del cuore su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/san-giovanni-crisostomo/

————————————————————————–

Beata Maria di Gesù

beata teresa maria di Gesù2carmelitana scalza (1560-1640) 13 settembre

Mistica amata da Santa Teresa D’Avila, con il dono delle stimmate, amava ripetere: «Solo colui che è tanto fortunato da rendere Cristo padrone del proprio essere sa conoscere Dio Divino ed Umano; costui cammina per sicuro sentiero».

In “briciole di luce” la storia e la preghiera  su http://biscobreak.altervista.org/2014/09/beata-maria-gesu/

—————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI

“O DIO UNO E TRINO, ONNIPOTENTE ED ETERNO!

Prima di supplicare i santi Angeli e di chiedere il loro aiuto, noi, Tuoi servi, ci prostriamo angeli4ai Tuoi piedi e Ti adoriamo, Padre e Figlio e Spirito Santo! Sii Tu lodato e glorificato in eterno e tutti gli Angeli e uomini che hai creato Ti adorino, Ti amino e Ti servano, o DIO Santo, Forte ed Immortale! Anche Tu, Maria, Regina di tutti gli Angeli, accogli benigna la nostra implorazione ai Tuoi servi ed inoltrala al Trono dell’Altissimo. Tu che puoi tutto con la potenza della Tua supplica e sei Mediatrice di tutte le grazie, fa che troviamo grazia, salvezza ed aiuto! Amen. 

Voi santi Angeli, potenti e gloriosi! Ci siete stati dati da DIO, per nostra protezione e nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di DIO, Uno e Trino: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome Onnipotente di Gesù: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per le Piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per tutti i martirii di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! 

Vi supplichiamo per la santa Parola di DIO: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il Cuore di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!angelo

Vi supplichiamo nel Nome dell’Amore di DIO per noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della fedeltà di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della Misericordia di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Madre di DIO e Madre nostra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Regina del cielo e della terra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, vostra Regina e Signora: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria beatitudine: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria fedeltà: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il vostro impegno nella lotta per il Regno di DIO: venite presto in nostro aiuto!

angeli (2)Vi supplichiamo: copriteci con il vostro scudo!  

Vi supplichiamo: difendeteci con la vostra spada! 

Vi supplichiamo: illuminateci con la vostra luce! 

Vi supplichiamo: salvateci sotto il manto protettore di Maria! 

Vi supplichiamo: nascondeteci nel Cuore di Maria! 

Vi supplichiamo: poneteci nelle mani di Maria!  

Vi supplichiamo: mostrateci la via alla porta della vita: il Cuore aperto di Nostro Signore!        

Vi supplichiamo: conduceteci con sicurezza alla Casa del Padre!

Voi tutti, nove Cori degli Spiriti beati: venite presto in nostro aiuto!

Voi, che siete stati dati da DIO come nostri particolari accompagnatori: venite presto in nostro aiuto!

AFFRETTATEVI, AIUTATECI, VI SUPPLICHIAMO!

Il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore e Re fu sparso per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore del Nostro Signore e Re batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore Immacolato di Maria Santissima, vostra Regina, batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo!

SAN MICHELE ARCANGELO! arcangelo michele

Tu, Principe delle Milizie celesti, Vincitore del dragone infernale, hai ricevuto da DIO la forza e il potere di annientare con l’umiltà la superbia delle potenze delle tenebre! Ti supplichiamo, aiutaci ad avere una vera umiltà di cuore, un’incrollabile fedeltà per compiere sempre il volere di DIO e la fortezza nella sofferenza e nel bisogno! Aiutaci a superare il giudizio del Tribunale di DIO!

SAN GABRIELE ARCANGELO!

Tu, Angelo dell’Incarnazione, fedele Messaggero di DIO, apri le nostre orecchie ad ascoltare i dolci richiami e gli inviti del Cuore amante di Nostro Signore! Sii sempre davanti ai nostri, ti supplichiamo, affinché comprendiamo bene la parola di DIO, la seguiamo, le ubbidiamo e portiamo a termine ciò che DIO vuole da noi! Aiutaci ad essere vigilanti e pronti, affinché il Signore al Suo arrivo ci trovi desti!

SAN RAFFAELE ARCANGELO!

Tu Freccia d’amore e Medicina dell’Amore di DIO, ti supplichiamo, ferisci il nostro cuore con l’ardente amore di DIO e fa che questa ferita non si chiuda mai, affinché anche nella vita d’ogni giorno possiamo rimanere sempre sulla via dell’amore, e superare tutto con l’amore!

AIUTATECI VOI, SANTI E GLORIOSI FRATELLI, SERVI CON NOI DAVANTI A DIO!

arcangelo s michele e mariaDifendeteci da noi stessi, dalla nostra propria viltà e tiepidezza, dal nostro egoismo, dalla nostra brama di possedere, dall’invidia, dalla sfiducia, dall’avidità e dal desiderio di essere ammirati! Liberateci dalle catene del peccato e dall’attaccamento alle cose terrene!

Toglieteci dagli occhi la benda che noi stessi ci siamo messi per non vedere la miseria che ci circonda e per poter così contemplare e compatire noi stessi! Mettete nel nostro cuore il proposito di cercare DIO con desiderio struggente, con pentimento e con amore!

Guardate il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore sparso per noi miseri! Guardate le lacrime che la vostra Regina pianse a causa di noi miseri! Guardate in noi l’immagine di DIO che Egli stesso ha impresso nella nostra anima e che ora è rovinata dai nostri peccati! Aiutateci a riconoscere ed adorare DIO, ad amarLo e servirLo!

Aiutateci nella lotta contro le potenze delle tenebre che ci circondano e ci tormentano furtivamente! Aiutateci affinché nessuno di noi vada perduto e così un giorno saremo uniti giubilando nell’eterna beatitudine! Amen.

SAN MICHELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN RAFFAELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN GABRIELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!”

Angelo di DIO, che sei il mio Custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che Ti fui affidato dalla Pietà celeste. Amen.

**************

NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

PREGHIERA

O Dio vieni a salvarmi

– Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre

croce1 (4)Mi abbandono o Dio nelle tue mani. Gira e rigira questa argilla, come creta nelle mani del vasaio. Dalle una forma e poi spezzala, se vuoi. Domanda, ordina, cosa vuoi che io faccia? Innalzato, umiliato, perseguitato, incompreso, calunniato, sconsolato, sofferente, inutile a tutto, non mi resta che dire, sull’esempio di tua Madre: “Sia fatto di me secondo la tua parola”.

Dammi l’amore per eccellenza, l’amore della Croce, ma non delle croci eroiche che potrebbero nutrire l’amore proprio ma di quelle croci volgari che purtroppo porto con ripugnanza… di quelle che si incontrano ogni giorno nella contraddizione, nell’insuccesso, nei falsi giudizi, nella freddezza, nel rifiuto e nel disprezzo degli altri, nel malessere e nei difetti del corpo, nelle tenebre della mente e nell’aridità di cuore.

Allora solamente Tu saprai che Ti amo. Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo preziosissimo sangue. Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me. Ti adoro, o Croce Santa per amore di Colui che è il mio Signore. Amen

– 5 Gloria al Padre per le 5 piaghe di Gesù

– 1 Pater, Ave, Gloria per la piaga della spalla

– 1 Pater, Ave, Gloria per il Volto Santo

(Quest’ultima parte della preghiera Recitata 33 volte il venerdì  santo, il 2 novembre, il 25 dicembrelibera 33 anime del purgatorio. Recitata 50 volte ogni venerdì ne libera 5.  Essa viene confermata dai Papi Adriano VI, Gregorio XIII e Paolo VI)

PREGHIERA A GESÙ CROCIFISSO

croce31Eccomi, o mio amato e buon Gesù che alla sua tua Santissima Presenza, prostrato Ti prego con il fervore più vivo di stampare nel mio cuore sentimenti di fede, di speranza e di carità, di dolore dei miei peccati e di proponimento di non più offenderti; mentre io con tutto l’amore e con tutta la compassione vado considerando le tue cinque Piaghe, cominciando da ciò che disse di te il santo profeta Davide: “Hanno forato le mie mani ed i miei piedi. Posso contate tutte le mie ossa” (Sal 21,17-18)

– Pater, Ave e Gloria (per l’acquisto dell’indulgenza plenaria)

– Gesù mio, perdono e misericordia! Per i meriti infinite delle tue sante Piaghe.

**********************

CORONA ANGELICA

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

V. – Vieni o Dio in mio aiuto.

R. – Affrettati a soccorrermi o Signore.

1° CORO ANGELICO

angeli2Ad intercessione di S. Michele e del celeste coro dei Serafini, ci renda il Signore degni della fiamma di perfetta carità. Amen

Padre nostro

Padre nostro, che sei nei cieli,sia santificato il tuo nome,venga il tuo regno,sia fatta la tua volontà,come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano,e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori,e non ci indurre in tentazione,ma liberaci dal male. Amen.

3 Ave, o Maria,

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne E benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

2° CORO ANGELICO

GLI ANGELIAd intercessione di S. Michele Arcangelo e del Coro celeste dei Cherubini, voglia il Signore darci la grazia di abbandonare la vita del peccato e correre in quella della cristiana perfezione.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

3° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del sacro Coro dei Troni, infonda il Signore nei nostri cuori lo spirito di vera e sincera umiltà.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

4° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del coro celeste delle Dominazioni, ci dia grazia il Signore di dominare i nostri sensi e correggere le corrotte passioni.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Angelo25° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del celeste Coro delle Potestà, il Signore si degni di proteggere le anime nostre dalle insidie e tentazioni del demonio.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

6° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro delle ammirabili Virtù celesti, non permetta il Signore che cadiamo nelle tentazioni, ma ci liberi dal male.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

7° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste dei Principati, riempia Dio le anime nostre dello spirito di vera e sincera obbe­dienza.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

8° CORO ANGELICO

Arcangeli-tosiniAd intercessione di S. Michele e del Coro celeste degli Arcange­li, ci conceda il Signore il dono della perseveranza nella fede e nelle opere buone.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

9° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste di tutti gli An­geli, si degni il Signore concederci di essere da essi custoditi nella vita presente e poi introdotti nella gloria dei cieli.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Padre nostro a San Michele.

Padre nostro a San Gabriele.

Padre nostro a San Raffaele.

Padre nostro all’Angelo Custode.

4 Gloria al Padre in onore degli altri quattro Santi Spiriti che assistono al Trono di Dio.

ANTIFONA FINALE

arcangelo san micheleGloriosissimo Principe S. Michele, capo e duce degli eserciti celesti, depositario delle anime, debellatore degli spiriti ribelli, stella fulgente nella reggia di Dio, dopo Gesù Cristo condottiero nostro ammirabile, di sovrumana eccellenza e virtù, degnatevi liberare tutti noi, che a voi con fiducia ricorriamo, da ogni male, e fate per la vostra impareggiabile protezione che ogni dì vantaggiamo nel servire fedelmente il nostro Dio.

V. – Pregate per noi, o beatissimo S. Michele, Principe nella chiesa di Gesù Cristo

R. – Perchè possiamo essere fatti degni delle promesse di Lui.

PREGHIAMO:

Onnipotente sempiterno Dio, che con prodigi di bontà e misericordia per la salvezza comune degli uomini eleggeste a Principe della vostra Chiesa il gloriosissimo Arcangelo San Michele, fateci degni, vi preghiamo, di essere, per la sua potente intercessione liberati da tutti i nostri nemici sicchè nella nostra morte nessuno di essi ci molesti, ma ci sia dato di essere da lui medesimo introdotti alla presenza della eccelsa vostra divina Maestà. Per i meriti di Gesù Cristo Signore nostro. Amen

LITANIE A SAN MICHELE ARCANGELO

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà

Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici

Padre celeste, Dio, Abbi pietà di noiarcangelo san michele1

Figlio redentore del mondo, Dio, Abbi pietà di noi

Spirito Santo, Dio, Santa Trinità, unico Dio, Abbi pietà di noi

Santa Maria, Prega per noi

San Michele Arcangelo, Prega per noi

San Michele, Principe dei Serafini, Prega per noi

San Michele, ambasciatore del Signore Dio d’Israele, Prega per noi

San Michele, assessore della Santissima Trinità, Prega per noi

San Michele, preposto del Paradiso, Prega per noi

San Michele, chiarissima stella dell’ordine Angelico, Prega per noi

San Michele, mediatore delle divine Grazie, Prega per noi

San Michele, sole splendissimo di carità, Prega per noi

San Michele, primo modello di umiltà, Prega per noi

San Michele, esempio di mansuetudine, Prega per noi

San Michele, prima fiamma di ardentissimo zelo, Prega per noi

San Michele, degno di ammirazione, Prega per noisan michele arcangelo

San Michele, degno di venerazione, Prega per noi

San Michele, degno di lode, Prega per noi

San Michele, ministro della divina clemenza, Prega per noi

San Michele, duce fortissimo, Prega per noi

San Michele, dispensatore di gloria, Prega per noi

San Michele, consolatore degli sfiduciati, Prega per noi

San Michele, Angelo di pace, Prega per noi

San Michele, consolatore degli animi, Prega per noi

San Michele, guida degli erranti, Prega per noi

San Michele, sostegno di coloro che sperano, Prega per noi

San Michele, custode di chi ha Fede, Prega per noi

San Michele, protettore della Chiesa, Prega per noi

San Michele, dispensatore generoso, Prega per noi

San Michele, rifugio dei poveri, Prega per noi

San Michele, sollievo degli oppressi, Prega per noiSan-Michele-Arcangelo

San Michele, vincitore dei demoni, Prega per noi

San Michele, nostra fortezza, Prega per noi

San Michele, nostro rifugio, Prega per noi

San Michele, duce degli Angeli, Prega per noi

San Michele, conforto dei Patriarchi, Prega per noi

San Michele, luce dei Profeti, Prega per noi

San Michele, guida degli Apostoli, Prega per noi

San Michele, sollievo dei Martiri, Prega per noi

San Michele, letizia dei Confessori, Prega per noi

San Michele, custode delle Vergini, Prega per noi

San Michele, onore di tutti i Santi, Prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, Signore.

i santi arcangeli1Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

V. – Prega per noi, o San Michele Arcangelo

R. – Perchè siamo degni delle promesse di Cristo  

PREGHIAMO: O Signore, l’intercessione dell’Arcangelo Michele, ci protegga sempre e in ogni luogo; ci liberi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci, custoditeci.Amen.

Il fedele che devotamente usa un oggetto di pietà (crocifisso o croce, corona scapolare, medaglia) benedetto da un sacerdote qualsiasi può lucrare una indulgenza parziale“.

Letture di mercoledì 13 settembre 2017

LETTURE DI MERCOLEDÌ

13 settembre 2017

S. GIOVANNI CRISOSTOMO

“…passò tutta la notte pregando Dio. Quando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, …”

virgen-del-milagro-de-saltaVERGINE DEL MIRACOLO DI SALTA

Argentina – 13 settembre 1692 – Il 13 settembre 1692 un terribile terremoto colpì la città di Salta. La statua della Vergine Immacolata cadde a terra senza riportare alcun danno ma era solo l’inizio di una serie di curiose e strane circostanze, che molti chiamarono miracoli …

Beata Maria di Gesù

beata teresa maria di Gesù2carmelitana scalza (1560-1640) 13 settembre – Mistica amata da Santa Teresa D’Avila, con il dono delle stimmate, amava ripetere: «Solo colui che è tanto fortunato da rendere Cristo padrone del proprio essere sa conoscere Dio Divino ed Umano; costui cammina per sicuro sentiero». In “briciole di luce” la storia e la preghiera

“Tu sei giusto, Signore, e sono retti i tuoi giudizi: agisci con il tuo servo secondo il tuo amore.”

PREGHIERA DEL MATTINO

O Dio, sostegno e forza di chi spera in te, che ci hai dato in san Giovanni Crisostomo un vescovo mirabile per l’eloquenza e per l’invitta costanza nelle persecuzioni, fa’ che il popolo cristiano, illuminato dalla sua dottrina, sappia imitare la sua fortezza evangelica. Per Gesù Cristo Nostro Signore. Amen

PRIMA LETTURA

Col 2, 6-15 – Dalla lettera di san Paolo apostolo ai Colossési

eucarestia (2)Fratelli, come avete accolto Cristo Gesù, il Signore, in lui camminate, radicati e costruiti su di lui, saldi nella fede come vi è stato insegnato, sovrabbondando nel rendimento di grazie. Fate attenzione che nessuno faccia di voi sua preda con la filosofia e con vuoti raggiri ispirati alla tradizione umana, secondo gli elementi del mondo e non secondo Cristo. È in lui che abita corporalmente tutta la pienezza della divinità, e voi partecipate della pienezza di lui, che è il capo di ogni Principato e di ogni Potenza. In lui voi siete stati anche circoncisi non mediante una circoncisione fatta da mano d’uomo con la spogliazione del corpo di carne, ma con la circoncisione di Cristo: con lui sepolti nel battesimo, con lui siete anche risorti mediante la fede nella potenza di Dio, che lo ha risuscitato dai morti. Con lui Dio ha dato vita anche a voi, che eravate morti a causa delle colpe e della non circoncisione della vostra carne, perdonandoci tutte le colpe e annullando il documento scritto contro di noi che, con le prescrizioni, ci era contrario: lo ha tolto di mezzo inchiodandolo alla croce. Avendo privato della loro forza i Principati e le Potenze, ne ha fatto pubblico spettacolo, trionfando su di loro in Cristo.

C: Parola di Dio.
A: Rendiamo grazie a Dio.

SALMO RESPONSORIALE

Sal.144

RIT: Buono è il Signore verso tutti.

O Dio, mio re, voglio esaltarti e benedire il tuo nome in eterno e per sempre. Ti voglio benedire ogni giorno, lodare il tuo nome in eterno e per sempre. RIT

Misericordioso e pietoso è il Signore, lento all’ira e grande nell’amore. Buono è il Signore verso tutti, la sua tenerezza si espande su tutte le creature. RIT

Ti lodino, Signore, tutte le tue opere e ti benedicano i tuoi fedeli. Dicano la gloria del tuo regno e parlino della tua potenza. RIT

CANTO AL VANGELO

Alleluia, Alleluia.

Io ho scelto voi, dice il Signore, perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga.

Alleluia.

VANGELO

Lc 6, 12-19 – Dal Vangelo secondo Luca

_gli_apostoli,In quei giorni, Gesù se ne andò sul monte a pregare e passò tutta la notte pregando DioQuando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede anche il nome di apostoli: Simone, al quale diede anche il nome di Pietro; Andrea, suo fratello; Giacomo, Giovanni, Filippo, Bartolomeo, Matteo, Tommaso; Giacomo, figlio di Alfeo; Simone, detto Zelota; Giuda, figlio di Giacomo; e Giuda Iscariota, che divenne il traditore. Disceso con loro, si fermò in un luogo pianeggiante. C’era gran folla di suoi discepoli e gran moltitudine di gente da tutta la Giudea, da Gerusalemme e dal litorale di Tiro e di Sidòne, che erano venuti per ascoltarlo ed essere guariti dalle loro malattie; anche quelli che erano tormentati da spiriti impuri venivano guariti. Tutta la folla cercava di toccarlo, perché da lui usciva una forza che guariva tutti.

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

COMMENTO

Gesù se ne andò sulla montagna a pregare.

deserto (3)

La scelta dei dodici apostoli è un momento importante nella missione di Gesù. Gesù comincia a formare la sua futura Chiesa con il discepolato, da cui poi sceglie i dodici apostoli. Sul monte, dopo una notte in preghiera, Gesù compie questa elezione dei dodici apostoli ai quali affiderà un compito particolare. Il momento è importante e Gesù lo partecipa con semplicità e solennità. La preghiera solitaria di una intera notte significa proprio il valore fondamentale e fondativo di questo momento. Nel Vangelo di San Luca si vede che il monte è il luogo privilegiato della preghiera di Gesù. Sul monte, ora ci sono anche i discepoli. Si coglie, allora, il valore della notte in preghiera di Gesù anche come fonte del mandato ecclesiale. Possiamo già pensare a questo come un punto fondativo della chiesa, che nasce dalla preghiera di Cristo e ha bisogno della preghiera come vera spina dorsale che veicola la linfa vitale della Grazia. Rivolgiamo però la nostra attenzione proprio alla preghiera di Gesù Cristo; essa non è e non può essere come le preghiere che noi stessi rivolgiamo al Padre. Egli non prega certo per il discernimento e non è un “chiedere lumi” al Padre in una scelta così difficile e delicata. La preghiera di Gesù sottolinea la profonda unione e comunione tra il Padre ed il Figlio. I discepoli, presenti sul monte partecipano a questa comunione e la scelta dei dodici apostoli significa che il mandato Gesù che affiderà alla sua chiesa rende sempre efficace la Grazia infinita donata dal Figlio nella realizzazione del suo Mistero Pasquale. Sul monte avviene, si prefigura questo mandato nel segno della missione trinitaria che si realizza nel Gesù, vero uomo e vero Dio. La nostra preghiera dovrebbe avere sempre questo aspetto ecclesiale, perché celebrata nella chiesa – anche quella personale – con una grande valenza trinitaria. Lo scopo della nostra preghiera è di ritrovarci sul monte della comunione trinitaria del Padre ed il Figlio nello Spirito Santo per renderci disponibili al progetto di amore del Padre per noi.
(Preparato dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire)

deserto (5)

PREGHIERA DELLA SERA

Signore, salga fino a Te la nostra preghiera. Essa è totalmente affidata alla Tua bontà e ai meriti di Cristo, nostro salvatore,  aiutaci a progredire costantemente nella fede, per divenire partecipi della Sua vita immortale.  In cambio Ti affidiamo, le gioie e le fatiche, le rinunce e gli atti di carità che siamo riusciti a fare in questo giorno e Ti ringraziamo con tutto il cuore per tutto quello che fai per noi e ci dai ogni giorno. Amen

ALMANACCO DEL 12 SETTEMBRE 2017

ALMANACCO DEL 12 SETTEMBRE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo


bimbiMESSAGGIO DI P. PIO

PER IL 12 SETTEMBRE

L’amore tutto dimentica, tutto perdona, dà tutto senza riserva (Epist. IV, p. 870).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————–
 INDICE
Maria-ad-RupesSANTISSIMO NOME DI MARIA
Maria Santissima ” ad Rupes”
MADONNA DEL BOSCO
MADONNA DEL LAURO
Lacrimazione della Vergine Maria a Ravenna
Letture di martedì 12 settembre 2017
San Guido di Anderlecht
Joaquim Silva e Manuel Malgarejo
NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI
NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA CROCE
CORONA ANGELICA

—————————————-

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“Oggi non è importante dire agli altri tante parole e neanche slanciarsi in un frenetico attivismo. E’ importante soprattutto pregare per poter stare in Dio. Sarà lui ad operare attraverso di voi.” / “… satana vuole distruggere i miei piani e le vostre famigliePregate continuamente.”

(Tratto dal messaggio del 12 settembre 1984/2005)

—————————————————————————–

SANTISSIMO NOME DI MARIA

SS nome di Maria12 settembre

La festa del santo nome di Maria fu concessa da Roma, nel 1513, ad una diocesi della Spagna, Cuenca. Soppressa da san Pio V, fu ripristinata da Sisto V e poi estesa nel 1671 al Regno di Napoli e a Milano. Il 12 settembre 1683, avendo Giovanni III Sobieski coi suoi Polacchi vinto i Turchi che assediavano Vienna e minacciavano la cristianità, il Beato Innocenzo XI, in rendimento di grazie, estese la festa alla Chiesa universale e la fissò alla domenica fra l’Ottava della NativitàSan Pio X la riportò al 12 settembre.

In “articoli vari” le origini e i significati del nome della Madre di Cristo, un video su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/santissimo-nome-maria/

————————————————————————— 

Maria Santissima ” ad Rupes”

Maria-ad-RupesPatrona della diocesi di Civitacastellana – 12 settembre

Il Santuario della Madonna “ad Rupes” (delle rupi) posto nella splendida Valle Suppentonia tra Nepi e Civitacastellana, 54 km da Roma. Con secolare tradizione perché qui, già dal IV – V sec., è stata venerata dai monaci benedettini e il popolo fedele un effigie della Madonna con il Bambino sulle ginocchia.

In “articoli vari” la storia e un video musicale con l’inno a Maria Santissima ad Rupes   su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/maria-santissima-ad-rupes/

—————————————————————————

MADONNA DEL BOSCOmadonna del Bosco

Pannesi di Lumarzo (GE) Italia – 12 settembre

La Madonna del Bosco chiese ad un giovane contadino sordomuto una pecora e l’edificazione di un santuario che, per il qualeella stessa indicò luogo e dimensioni con un ramoscello di quercia.

La storia e la preghiera su  http://biscobreak.altervista.org/2014/05/madonna-bosco/

—————————————————————————

Madonna del lauroMADONNA DEL LAURO

12 Settembre

Nell’VIII secolo un’anziana donna, conducendo al pascolo una mucca, fu attratta dal bagliore di una fiamma. Si avvicinò e vide una statua della Vergine ai piedi di un lauro e vicino una chioccia con dodici pulcini d’oro. In quel preciso luogo venne innalzata una chiesa dedicata a Santa Maria del Lauro e al SS. Salvatore.

———————————————————————-

Lacrimazione della Vergine Maria a Ravennam ravenna

12 settembre 1972

Nella chiesa di San Pier Damiano in via Capodistria a Ravenna fu vista lacrimare una statua della Madonna di Fatima. Il fenomeno si manifestò il 12 settembre 1972.Alcuni scolari che erano nella chiesa furono i primi testimoni: di fronte a quell’evento soprannatu­rale si genuflessero e iniziarono a pregare.

L’articolo su http://biscobreak.altervista.org/2014/09/lacrimazione-vergine-maria-ravenna/

————————————————————————–

LETTURE DI MARTEDÌ

12 settembre 2017

XXIII Settimana del Tempo Ordinario (Anno I)

SANTISSIMO NOME DI MARIA

“… Tutta la folla cercava di toccarlo, perché da lui usciva una forza che guariva tutti.

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/09/letture-di-martedi-12-settembre-2017/

————————————————————————–

San Guido di Anderlecht

S. Guido di AnderlechtPellegrino ( ca. 1012) 12 settembre

Due secoli prima che il Poverello di Assisi celebrasse con tanto candore le sue nozze con Madonna Povertà, un altro santo, meno conosciuto, aveva avvertito il pericolo che il denaro fa correre alle anime, anche quando lo si riveste di nobili intenzioni, come il desiderio di soccorrere con l’elemosina gli indigenti.

In “briciole di luce” la storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/san-guido-anderlecht/

————————————————————————–

 Joaquim Silva e Manuel MalgarejoJoaquim Silva e Manuel Malgarejo2

Giovani martiri – 12 settembre

I protomartiri della “Cristiada” furono Joaquim Silva di 27 anni, e Manuel Malgarejo di 17 anni, entrambi attivissimi nella Gioventù Cattolica, gli stessi soldati del plotone di esecuzione furono toccati dalle loro parole…

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2016/09/joaquim-silva-e-manuel-malgarejo/ 

—————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI

“O DIO UNO E TRINO, ONNIPOTENTE ED ETERNO!

Prima di supplicare i santi Angeli e di chiedere il loro aiuto, noi, Tuoi servi, ci prostriamo angeli4ai Tuoi piedi e Ti adoriamo, Padre e Figlio e Spirito Santo! Sii Tu lodato e glorificato in eterno e tutti gli Angeli e uomini che hai creato Ti adorino, Ti amino e Ti servano, o DIO Santo, Forte ed Immortale! Anche Tu, Maria, Regina di tutti gli Angeli, accogli benigna la nostra implorazione ai Tuoi servi ed inoltrala al Trono dell’Altissimo. Tu che puoi tutto con la potenza della Tua supplica e sei Mediatrice di tutte le grazie, fa che troviamo grazia, salvezza ed aiuto! Amen. 

Voi santi Angeli, potenti e gloriosi! Ci siete stati dati da DIO, per nostra protezione e nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di DIO, Uno e Trino: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome Onnipotente di Gesù: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per le Piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per tutti i martirii di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! 

Vi supplichiamo per la santa Parola di DIO: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il Cuore di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!angelo

Vi supplichiamo nel Nome dell’Amore di DIO per noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della fedeltà di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della Misericordia di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Madre di DIO e Madre nostra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Regina del cielo e della terra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, vostra Regina e Signora: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria beatitudine: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria fedeltà: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il vostro impegno nella lotta per il Regno di DIO: venite presto in nostro aiuto!

angeli (2)Vi supplichiamo: copriteci con il vostro scudo!  

Vi supplichiamo: difendeteci con la vostra spada! 

Vi supplichiamo: illuminateci con la vostra luce! 

Vi supplichiamo: salvateci sotto il manto protettore di Maria! 

Vi supplichiamo: nascondeteci nel Cuore di Maria! 

Vi supplichiamo: poneteci nelle mani di Maria!  

Vi supplichiamo: mostrateci la via alla porta della vita: il Cuore aperto di Nostro Signore!        

Vi supplichiamo: conduceteci con sicurezza alla Casa del Padre!

Voi tutti, nove Cori degli Spiriti beati: venite presto in nostro aiuto!

Voi, che siete stati dati da DIO come nostri particolari accompagnatori: venite presto in nostro aiuto!

AFFRETTATEVI, AIUTATECI, VI SUPPLICHIAMO!

Il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore e Re fu sparso per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore del Nostro Signore e Re batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore Immacolato di Maria Santissima, vostra Regina, batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo!

SAN MICHELE ARCANGELO! arcangelo michele

Tu, Principe delle Milizie celesti, Vincitore del dragone infernale, hai ricevuto da DIO la forza e il potere di annientare con l’umiltà la superbia delle potenze delle tenebre! Ti supplichiamo, aiutaci ad avere una vera umiltà di cuore, un’incrollabile fedeltà per compiere sempre il volere di DIO e la fortezza nella sofferenza e nel bisogno! Aiutaci a superare il giudizio del Tribunale di DIO!

SAN GABRIELE ARCANGELO!

Tu, Angelo dell’Incarnazione, fedele Messaggero di DIO, apri le nostre orecchie ad ascoltare i dolci richiami e gli inviti del Cuore amante di Nostro Signore! Sii sempre davanti ai nostri, ti supplichiamo, affinché comprendiamo bene la parola di DIO, la seguiamo, le ubbidiamo e portiamo a termine ciò che DIO vuole da noi! Aiutaci ad essere vigilanti e pronti, affinché il Signore al Suo arrivo ci trovi desti!

SAN RAFFAELE ARCANGELO!

Tu Freccia d’amore e Medicina dell’Amore di DIO, ti supplichiamo, ferisci il nostro cuore con l’ardente amore di DIO e fa che questa ferita non si chiuda mai, affinché anche nella vita d’ogni giorno possiamo rimanere sempre sulla via dell’amore, e superare tutto con l’amore!

AIUTATECI VOI, SANTI E GLORIOSI FRATELLI, SERVI CON NOI DAVANTI A DIO!

arcangelo s michele e mariaDifendeteci da noi stessi, dalla nostra propria viltà e tiepidezza, dal nostro egoismo, dalla nostra brama di possedere, dall’invidia, dalla sfiducia, dall’avidità e dal desiderio di essere ammirati! Liberateci dalle catene del peccato e dall’attaccamento alle cose terrene!

Toglieteci dagli occhi la benda che noi stessi ci siamo messi per non vedere la miseria che ci circonda e per poter così contemplare e compatire noi stessi! Mettete nel nostro cuore il proposito di cercare DIO con desiderio struggente, con pentimento e con amore!

Guardate il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore sparso per noi miseri! Guardate le lacrime che la vostra Regina pianse a causa di noi miseri! Guardate in noi l’immagine di DIO che Egli stesso ha impresso nella nostra anima e che ora è rovinata dai nostri peccati! Aiutateci a riconoscere ed adorare DIO, ad amarLo e servirLo!

Aiutateci nella lotta contro le potenze delle tenebre che ci circondano e ci tormentano furtivamente! Aiutateci affinché nessuno di noi vada perduto e così un giorno saremo uniti giubilando nell’eterna beatitudine! Amen.

SAN MICHELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN RAFFAELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN GABRIELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!”

Angelo di DIO, che sei il mio Custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che Ti fui affidato dalla Pietà celeste. Amen.

**************

NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

PREGHIERA

O Dio vieni a salvarmi

– Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre

croce1 (4)Mi abbandono o Dio nelle tue mani. Gira e rigira questa argilla, come creta nelle mani del vasaio. Dalle una forma e poi spezzala, se vuoi. Domanda, ordina, cosa vuoi che io faccia? Innalzato, umiliato, perseguitato, incompreso, calunniato, sconsolato, sofferente, inutile a tutto, non mi resta che dire, sull’esempio di tua Madre: “Sia fatto di me secondo la tua parola”.

Dammi l’amore per eccellenza, l’amore della Croce, ma non delle croci eroiche che potrebbero nutrire l’amore proprio ma di quelle croci volgari che purtroppo porto con ripugnanza… di quelle che si incontrano ogni giorno nella contraddizione, nell’insuccesso, nei falsi giudizi, nella freddezza, nel rifiuto e nel disprezzo degli altri, nel malessere e nei difetti del corpo, nelle tenebre della mente e nell’aridità di cuore.

Allora solamente Tu saprai che Ti amo. Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo preziosissimo sangue. Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me. Ti adoro, o Croce Santa per amore di Colui che è il mio Signore. Amen

– 5 Gloria al Padre per le 5 piaghe di Gesù

– 1 Pater, Ave, Gloria per la piaga della spalla

– 1 Pater, Ave, Gloria per il Volto Santo

(Quest’ultima parte della preghiera Recitata 33 volte il venerdì  santo, il 2 novembre, il 25 dicembrelibera 33 anime del purgatorio. Recitata 50 volte ogni venerdì ne libera 5.  Essa viene confermata dai Papi Adriano VI, Gregorio XIII e Paolo VI)

PREGHIERA A GESÙ CROCIFISSO

croce31Eccomi, o mio amato e buon Gesù che alla sua tua Santissima Presenza, prostrato Ti prego con il fervore più vivo di stampare nel mio cuore sentimenti di fede, di speranza e di carità, di dolore dei miei peccati e di proponimento di non più offenderti; mentre io con tutto l’amore e con tutta la compassione vado considerando le tue cinque Piaghe, cominciando da ciò che disse di te il santo profeta Davide: “Hanno forato le mie mani ed i miei piedi. Posso contate tutte le mie ossa” (Sal 21,17-18)

– Pater,Ave e Gloria (per l’acquisto dell’indulgenza plenaria)

– Gesù mio, perdono e misericordia! Per i meriti infinite delle tue sante Piaghe.

**********************

CORONA ANGELICA

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

V. – Vieni o Dio in mio aiuto.

R. – Affrettati a soccorrermi o Signore.

1° CORO ANGELICO

angeli2Ad intercessione di S. Michele e del celeste coro dei Serafini, ci renda il Signore degni della fiamma di perfetta carità. Amen

Padre nostro

Padre nostro, che sei nei cieli,sia santificato il tuo nome,venga il tuo regno,sia fatta la tua volontà,come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano,e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori,e non ci indurre in tentazione,ma liberaci dal male. Amen.

3 Ave, o Maria,

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne E benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

2° CORO ANGELICO

GLI ANGELIAd intercessione di S. Michele Arcangelo e del Coro celeste dei Cherubini, voglia il Signore darci la grazia di abbandonare la vita del peccato e correre in quella della cristiana perfezione.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

3° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del sacro Coro dei Troni, infonda il Signore nei nostri cuori lo spirito di vera e sincera umiltà.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

4° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del coro celeste delle Dominazioni, ci dia grazia il Signore di dominare i nostri sensi e correggere le corrotte passioni.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Angelo25° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del celeste Coro delle Potestà, il Signore si degni di proteggere le anime nostre dalle insidie e tentazioni del demonio.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

6° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro delle ammirabili Virtù celesti, non permetta il Signore che cadiamo nelle tentazioni, ma ci liberi dal male.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

7° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste dei Principati, riempia Dio le anime nostre dello spirito di vera e sincera obbe­dienza.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

8° CORO ANGELICO

Arcangeli-tosiniAd intercessione di S. Michele e del Coro celeste degli Arcange­li, ci conceda il Signore il dono della perseveranza nella fede e nelle opere buone.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

9° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste di tutti gli An­geli, si degni il Signore concederci di essere da essi custoditi nella vita presente e poi introdotti nella gloria dei cieli.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Padre nostro a San Michele.

Padre nostro a San Gabriele.

Padre nostro a San Raffaele.

Padre nostro all’Angelo Custode.

4 Gloria al Padre in onore degli altri quattro Santi Spiriti che assistono al Trono di Dio.

ANTIFONA FINALE

arcangelo san micheleGloriosissimo Principe S. Michele, capo e duce degli eserciti celesti, depositario delle anime, debellatore degli spiriti ribelli, stella fulgente nella reggia di Dio, dopo Gesù Cristo condottiero nostro ammirabile, di sovrumana eccellenza e virtù, degnatevi liberare tutti noi, che a voi con fiducia ricorriamo, da ogni male, e fate per la vostra impareggiabile protezione che ogni dì vantaggiamo nel servire fedelmente il nostro Dio.

V. – Pregate per noi, o beatissimo S. Michele, Principe nella chiesa di Gesù Cristo

R. – Perchè possiamo essere fatti degni delle promesse di Lui.

PREGHIAMO:

Onnipotente sempiterno Dio, che con prodigi di bontà e misericordia per la salvezza comune degli uomini eleggeste a Principe della vostra Chiesa il gloriosissimo Arcangelo San Michele, fateci degni, vi preghiamo, di essere, per la sua potente intercessione liberati da tutti i nostri nemici sicchè nella nostra morte nessuno di essi ci molesti, ma ci sia dato di essere da lui medesimo introdotti alla presenza della eccelsa vostra divina Maestà. Per i meriti di Gesù Cristo Signore nostro. Amen

LITANIE A SAN MICHELE ARCANGELO

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà

Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici

Padre celeste, Dio, Abbi pietà di noiarcangelo san michele1

Figlio redentore del mondo, Dio, Abbi pietà di noi

Spirito Santo, Dio, Santa Trinità, unico Dio, Abbi pietà di noi

Santa Maria, Prega per noi

San Michele Arcangelo, Prega per noi

San Michele, Principe dei Serafini, Prega per noi

San Michele, ambasciatore del Signore Dio d’Israele, Prega per noi

San Michele, assessore della Santissima Trinità, Prega per noi

San Michele, preposto del Paradiso, Prega per noi

San Michele, chiarissima stella dell’ordine Angelico, Prega per noi

San Michele, mediatore delle divine Grazie, Prega per noi

San Michele, sole splendissimo di carità, Prega per noi

San Michele, primo modello di umiltà, Prega per noi

San Michele, esempio di mansuetudine, Prega per noi

San Michele, prima fiamma di ardentissimo zelo, Prega per noi

San Michele, degno di ammirazione, Prega per noisan michele arcangelo

San Michele, degno di venerazione, Prega per noi

San Michele, degno di lode, Prega per noi

San Michele, ministro della divina clemenza, Prega per noi

San Michele, duce fortissimo, Prega per noi

San Michele, dispensatore di gloria, Prega per noi

San Michele, consolatore degli sfiduciati, Prega per noi

San Michele, Angelo di pace, Prega per noi

San Michele, consolatore degli animi, Prega per noi

San Michele, guida degli erranti, Prega per noi

San Michele, sostegno di coloro che sperano, Prega per noi

San Michele, custode di chi ha Fede, Prega per noi

San Michele, protettore della Chiesa, Prega per noi

San Michele, dispensatore generoso, Prega per noi

San Michele, rifugio dei poveri, Prega per noi

San Michele, sollievo degli oppressi, Prega per noiSan-Michele-Arcangelo

San Michele, vincitore dei demoni, Prega per noi

San Michele, nostra fortezza, Prega per noi

San Michele, nostro rifugio, Prega per noi

San Michele, duce degli Angeli, Prega per noi

San Michele, conforto dei Patriarchi, Prega per noi

San Michele, luce dei Profeti, Prega per noi

San Michele, guida degli Apostoli, Prega per noi

San Michele, sollievo dei Martiri, Prega per noi

San Michele, letizia dei Confessori, Prega per noi

San Michele, custode delle Vergini, Prega per noi

San Michele, onore di tutti i Santi, Prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, Signore.

i santi arcangeli1Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

V. – Prega per noi, o San Michele Arcangelo

R. – Perchè siamo degni delle promesse di Cristo  

PREGHIAMO: O Signore, l’intercessione dell’Arcangelo Michele, ci protegga sempre e in ogni luogo; ci liberi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci, custoditeci.Amen.

Il fedele che devotamente usa un oggetto di pietà (crocifisso o croce, corona scapolare, medaglia) benedetto da un sacerdote qualsiasi può lucrare una indulgenza parziale“.

Letture di martedì 12 settembre 2017

LETTURE DI MARTEDÌ

12 settembre 2017

XXIII Settimana del Tempo Ordinario (Anno I)

SANTISSIMO NOME DI MARIA

“… Tutta la folla cercava di toccarlo, perché da lui usciva una forza che guariva tutti.

Madonna del lauroMADONNA DEL BOSCO  
Maria Santissima ” ad Rupes”

MADONNA DEL LAURO

12 Settembre – Nell’VIII secolo un’anziana donna, conducendo al pascolo una mucca, fu attratta dal bagliore di una fiamma. Si avvicinò e vide una statua della Vergine ai piedi di un lauro e vicino una chioccia con dodici pulcini d’oro. In quel preciso luogo venne innalzata una chiesa dedicata a Santa Maria del Lauro e al SS. Salvatore.

Joaquim Silva e Manuel Malgarejo

San Guido di Anderlecht

S. Guido di AnderlechtPellegrino ( ca. 1012) 12 settembre – Due secoli prima che il Poverello di Assisi celebrasse con tanto candore le sue nozze con Madonna Povertà, un altro santo, meno conosciuto, aveva avvertito il pericolo che il denaro fa correre alle anime, anche quando lo si riveste di nobili intenzioni, come il desiderio di soccorrere con l’elemosina gli indigenti.

“Tu sei giusto, Signore, e sono retti i tuoi giudizi: agisci con il tuo servo secondo il tuo amore.”

PREGHIERA DEL MATTINO

O Padre, che ci hai donato il Salvatore e lo Spirito Santo, guarda con benevolenza i tuoi figli di adozione, perché a tutti i credenti in Cristo sia data la vera libertà e l’eredità eterna. Per Cristo nostro Signore. Amen

PRIMA LETTURA

Col 2, 6-15 – Dalla lettera di san Paolo apostolo ai Colossési

eucarestia (2)Fratelli, come avete accolto Cristo Gesù, il Signore, in lui camminate, radicati e costruiti su di lui, saldi nella fede come vi è stato insegnato, sovrabbondando nel rendimento di grazie. Fate attenzione che nessuno faccia di voi sua preda con la filosofia e con vuoti raggiri ispirati alla tradizione umana, secondo gli elementi del mondo e non secondo Cristo. È in lui che abita corporalmente tutta la pienezza della divinità, e voi partecipate della pienezza di lui, che è il capo di ogni Principato e di ogni Potenza. In lui voi siete stati anche circoncisi non mediante una circoncisione fatta da mano d’uomo con la spogliazione del corpo di carne, ma con la circoncisione di Cristo: con lui sepolti nel battesimo, con lui siete anche risorti mediante la fede nella potenza di Dio, che lo ha risuscitato dai morti. Con lui Dio ha dato vita anche a voi, che eravate morti a causa delle colpe e della non circoncisione della vostra carne, perdonandoci tutte le colpe e annullando il documento scritto contro di noi che, con le prescrizioni, ci era contrario: lo ha tolto di mezzo inchiodandolo alla croce. Avendo privato della loro forza i Principati e le Potenze, ne ha fatto pubblico spettacolo, trionfando su di loro in Cristo.

C: Parola di Dio.
A: Rendiamo grazie a Dio.

SALMO RESPONSORIALE

Sal.144

RIT: Buono è il Signore verso tutti.

O Dio, mio re, voglio esaltarti e benedire il tuo nome in eterno e per sempre. Ti voglio benedire ogni giorno, lodare il tuo nome in eterno e per sempre. RIT

Misericordioso e pietoso è il Signore, lento all’ira e grande nell’amore. Buono è il Signore verso tutti, la sua tenerezza si espande su tutte le creature. RIT

Ti lodino, Signore, tutte le tue opere e ti benedicano i tuoi fedeli. Dicano la gloria del tuo regno e parlino della tua potenza. RIT

CANTO AL VANGELO

Alleluia, Alleluia.

Io ho scelto voi, dice il Signore, perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga.

Alleluia.

VANGELO

Lc 6, 12-19 – Dal Vangelo secondo Luca

_gli_apostoli,In quei giorni, Gesù se ne andò sul monte a pregare e passò tutta la notte pregando DioQuando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede anche il nome di apostoli: Simone, al quale diede anche il nome di Pietro; Andrea, suo fratello; Giacomo, Giovanni, Filippo, Bartolomeo, Matteo, Tommaso; Giacomo, figlio di Alfeo; Simone, detto Zelota; Giuda, figlio di Giacomo; e Giuda Iscariota, che divenne il traditore. Disceso con loro, si fermò in un luogo pianeggiante. C’era gran folla di suoi discepoli e gran moltitudine di gente da tutta la Giudea, da Gerusalemme e dal litorale di Tiro e di Sidòne, che erano venuti per ascoltarlo ed essere guariti dalle loro malattie; anche quelli che erano tormentati da spiriti impuri venivano guariti. Tutta la folla cercava di toccarlo, perché da lui usciva una forza che guariva tutti.

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

COMMENTO

Gesù se ne andò sulla montagna a pregare.

deserto (3)

La scelta dei dodici apostoli è un momento importante nella missione di Gesù. Gesù comincia a formare la sua futura Chiesa con il discepolato, da cui poi sceglie i dodici apostoli. Sul monte, dopo una notte in preghiera, Gesù compie questa elezione dei dodici apostoli ai quali affiderà un compito particolare. Il momento è importante e Gesù lo partecipa con semplicità e solennità. La preghiera solitaria di una intera notte significa proprio il valore fondamentale e fondativo di questo momento. Nel Vangelo di San Luca si vede che il monte è il luogo privilegiato della preghiera di Gesù. Sul monte, ora ci sono anche i discepoli. Si coglie, allora, il valore della notte in preghiera di Gesù anche come fonte del mandato ecclesiale. Possiamo già pensare a questo come un punto fondativo della chiesa, che nasce dalla preghiera di Cristo e ha bisogno della preghiera come vera spina dorsale che veicola la linfa vitale della Grazia. Rivolgiamo però la nostra attenzione proprio alla preghiera di Gesù Cristo; essa non è e non può essere come le preghiere che noi stessi rivolgiamo al Padre. Egli non prega certo per il discernimento e non è un “chiedere lumi” al Padre in una scelta così difficile e delicata. La preghiera di Gesù sottolinea la profonda unione e comunione tra il Padre ed il Figlio. I discepoli, presenti sul monte partecipano a questa comunione e la scelta dei dodici apostoli significa che il mandato Gesù che affiderà alla sua chiesa rende sempre efficace la Grazia infinita donata dal Figlio nella realizzazione del suo Mistero Pasquale. Sul monte avviene, si prefigura questo mandato nel segno della missione trinitaria che si realizza nel Gesù, vero uomo e vero Dio. La nostra preghiera dovrebbe avere sempre questo aspetto ecclesiale, perché celebrata nella chiesa – anche quella personale – con una grande valenza trinitaria. Lo scopo della nostra preghiera è di ritrovarci sul monte della comunione trinitaria del Padre ed il Figlio nello Spirito Santo per renderci disponibili al progetto di amore del Padre per noi.
(Preparato dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire)

deserto (5)

PREGHIERA DELLA SERA

Signore, salga fino a Te la nostra preghiera. Essa è totalmente affidata alla Tua bontà e ai meriti di Cristo, nostro salvatore,  aiutaci a progredire costantemente nella fede, per divenire partecipi della Sua vita immortale.  In cambio Ti affidiamo, le gioie e le fatiche, le rinunce e gli atti di carità che siamo riusciti a fare in questo giorno e Ti ringraziamo con tutto il cuore per tutto quello che fai per noi e ci dai ogni giorno. Amen

ALMANACCO DELL’11 SETTEMBRE 2017

ALMANACCO DELL’11 SETTEMBRE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo


benedizione2MESSAGGIO DI P. PIO

PER L’11 SETTEMBRE

Ama Gesù, amalo tanto, ma per questo ama di più il sacrificio.Amore vuole essere amaro (T, 99).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————–
 INDICE
madonna dell'angelo di caorle5MADONNA DI MONTE BONICCA
MADONNA DELL’ANGELO DI CAORLE
Letture di lunedì 11 settembre 2017
SAN GIOVANNI GABRIELE PERBOYRE
Fra David Lopez
Laura Degan 
NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI
NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA CROCE
CORONA ANGELICA

—————————————-

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

 “… pregate per poter accettare le malattie e le sofferenze con amore, come anche Gesù le ha accettate. Soltanto così potrò darvi con gioia le grazie di guarigione che Gesù mi permette …”

(Tratto dal messaggio del 11 settembre 1986)

—————————————————————————–

MADONNA DI MONTE Madonna di Monte BoniccaBONICCA

11 settembre 1595

L’11 settembre 1595 la Santa Vergine apparve agli abitanti di Campo Ligure e di Masone, due borghi della Valle Stura. Le due comunità erano divise da motivi politici e da inimicizie campanilistiche e da 4 secoli erano in aspra lotta.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/madonna-monte-bonicca/

————————————————————————–

LETTURE DI LUNEDÌ

11 settembre 2017

XXIII Settimana del Tempo Ordinario (Anno I)

“…la sua mano fu guarita.
Ma essi, fuori di sé dalla collera, si misero a discutere …”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/09/letture-di-lunedi-11-settembre-2017/

————————————————————————–

SAN GIOVANNI GABRIELE PERBOYRE

sacerdote e martire (1802-1840) 11 settembre

Il S. GIOVANNI GABRIELE PERBOYREgoverno cinese lo ha descritto come un “bandito”  giustamente messo a morte secondo le leggi, e ha proibito ogni Messa pubblica per commemorarlo. Ma Giovanni è stato semplicemente un uomo che non si è piegato davanti alla violenza umanaper perseguire le sue convinzioni religiose, e sembra che anche in Vaticano ci sia qualcuno che desidera venga ricordato.

La storia e la video-storia  su  http://biscobreak.altervista.org/2013/09/san-giovanni-gabriele-perboyre/

————————————————————————–

Fra David Lopezfrate-vento

Fra David Lopez è un frate francescano, vive negli Stati Uniti, a Medjugorje la Madonna, gli affidò una grande missione. Da molti anni dirige un piccolo ricovero (nella cittadina di Weslaco, nel Texas) dove viene data ospitalità e assistenza agli immigrati clandestini.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2014/09/fra-david-lopez/

——————————————————————————-

laura_degan-CORNICELaura Degan

11 settembre 1994

Arrivata su questa terra come un Angeloper risvegliare la fede nel cuore di moltissime persone.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/laura-degan/

—————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI

“O DIO UNO E TRINO, ONNIPOTENTE ED ETERNO!

Prima di supplicare i santi Angeli e di chiedere il loro aiuto, noi, Tuoi servi, ci prostriamo angeli4ai Tuoi piedi e Ti adoriamo, Padre e Figlio e Spirito Santo! Sii Tu lodato e glorificato in eterno e tutti gli Angeli e uomini che hai creato Ti adorino, Ti amino e Ti servano, o DIO Santo, Forte ed Immortale! Anche Tu, Maria, Regina di tutti gli Angeli, accogli benigna la nostra implorazione ai Tuoi servi ed inoltrala al Trono dell’Altissimo. Tu che puoi tutto con la potenza della Tua supplica e sei Mediatrice di tutte le grazie, fa che troviamo grazia, salvezza ed aiuto! Amen. 

Voi santi Angeli, potenti e gloriosi! Ci siete stati dati da DIO, per nostra protezione e nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di DIO, Uno e Trino: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome Onnipotente di Gesù: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per le Piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per tutti i martirii di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! 

Vi supplichiamo per la santa Parola di DIO: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il Cuore di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!angelo

Vi supplichiamo nel Nome dell’Amore di DIO per noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della fedeltà di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della Misericordia di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Madre di DIO e Madre nostra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Regina del cielo e della terra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, vostra Regina e Signora: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria beatitudine: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria fedeltà: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il vostro impegno nella lotta per il Regno di DIO: venite presto in nostro aiuto!

angeli (2)Vi supplichiamo: copriteci con il vostro scudo!  

Vi supplichiamo: difendeteci con la vostra spada! 

Vi supplichiamo: illuminateci con la vostra luce! 

Vi supplichiamo: salvateci sotto il manto protettore di Maria! 

Vi supplichiamo: nascondeteci nel Cuore di Maria! 

Vi supplichiamo: poneteci nelle mani di Maria!  

Vi supplichiamo: mostrateci la via alla porta della vita: il Cuore aperto di Nostro Signore!        

Vi supplichiamo: conduceteci con sicurezza alla Casa del Padre!

Voi tutti, nove Cori degli Spiriti beati: venite presto in nostro aiuto!

Voi, che siete stati dati da DIO come nostri particolari accompagnatori: venite presto in nostro aiuto!

AFFRETTATEVI, AIUTATECI, VI SUPPLICHIAMO!

Il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore e Re fu sparso per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore del Nostro Signore e Re batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore Immacolato di Maria Santissima, vostra Regina, batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo!

SAN MICHELE ARCANGELO! arcangelo michele

Tu, Principe delle Milizie celesti, Vincitore del dragone infernale, hai ricevuto da DIO la forza e il potere di annientare con l’umiltà la superbia delle potenze delle tenebre! Ti supplichiamo, aiutaci ad avere una vera umiltà di cuore, un’incrollabile fedeltà per compiere sempre il volere di DIO e la fortezza nella sofferenza e nel bisogno! Aiutaci a superare il giudizio del Tribunale di DIO!

SAN GABRIELE ARCANGELO!

Tu, Angelo dell’Incarnazione, fedele Messaggero di DIO, apri le nostre orecchie ad ascoltare i dolci richiami e gli inviti del Cuore amante di Nostro Signore! Sii sempre davanti ai nostri, ti supplichiamo, affinché comprendiamo bene la parola di DIO, la seguiamo, le ubbidiamo e portiamo a termine ciò che DIO vuole da noi! Aiutaci ad essere vigilanti e pronti, affinché il Signore al Suo arrivo ci trovi desti!

SAN RAFFAELE ARCANGELO!

Tu Freccia d’amore e Medicina dell’Amore di DIO, ti supplichiamo, ferisci il nostro cuore con l’ardente amore di DIO e fa che questa ferita non si chiuda mai, affinché anche nella vita d’ogni giorno possiamo rimanere sempre sulla via dell’amore, e superare tutto con l’amore!

AIUTATECI VOI, SANTI E GLORIOSI FRATELLI, SERVI CON NOI DAVANTI A DIO!

arcangelo s michele e mariaDifendeteci da noi stessi, dalla nostra propria viltà e tiepidezza, dal nostro egoismo, dalla nostra brama di possedere, dall’invidia, dalla sfiducia, dall’avidità e dal desiderio di essere ammirati! Liberateci dalle catene del peccato e dall’attaccamento alle cose terrene!

Toglieteci dagli occhi la benda che noi stessi ci siamo messi per non vedere la miseria che ci circonda e per poter così contemplare e compatire noi stessi! Mettete nel nostro cuore il proposito di cercare DIO con desiderio struggente, con pentimento e con amore!

Guardate il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore sparso per noi miseri! Guardate le lacrime che la vostra Regina pianse a causa di noi miseri! Guardate in noi l’immagine di DIO che Egli stesso ha impresso nella nostra anima e che ora è rovinata dai nostri peccati! Aiutateci a riconoscere ed adorare DIO, ad amarLo e servirLo!

Aiutateci nella lotta contro le potenze delle tenebre che ci circondano e ci tormentano furtivamente! Aiutateci affinché nessuno di noi vada perduto e così un giorno saremo uniti giubilando nell’eterna beatitudine! Amen.

SAN MICHELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN RAFFAELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN GABRIELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!”

Angelo di DIO, che sei il mio Custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che Ti fui affidato dalla Pietà celeste. Amen.

**************

NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

PREGHIERA

O Dio vieni a salvarmi

– Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre

croce1 (4)Mi abbandono o Dio nelle tue mani. Gira e rigira questa argilla, come creta nelle mani del vasaio. Dalle una forma e poi spezzala, se vuoi. Domanda, ordina, cosa vuoi che io faccia? Innalzato, umiliato, perseguitato, incompreso, calunniato, sconsolato, sofferente, inutile a tutto, non mi resta che dire, sull’esempio di tua Madre: “Sia fatto di me secondo la tua parola”.

Dammi l’amore per eccellenza, l’amore della Croce, ma non delle croci eroiche che potrebbero nutrire l’amore proprio ma di quelle croci volgari che purtroppo porto con ripugnanza… di quelle che si incontrano ogni giorno nella contraddizione, nell’insuccesso, nei falsi giudizi, nella freddezza, nel rifiuto e nel disprezzo degli altri, nel malessere e nei difetti del corpo, nelle tenebre della mente e nell’aridità di cuore.

Allora solamente Tu saprai che Ti amo. Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo preziosissimo sangue. Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me. Ti adoro, o Croce Santa per amore di Colui che è il mio Signore. Amen

– 5 Gloria al Padre per le 5 piaghe di Gesù

– 1 Pater, Ave, Gloria per la piaga della spalla

– 1 Pater, Ave, Gloria per il Volto Santo

(Quest’ultima parte della preghiera Recitata 33 volte il venerdì  santo, il 2 novembre, il 25 dicembrelibera 33 anime del purgatorio. Recitata 50 volte ogni venerdì ne libera 5.  Essa viene confermata dai Papi Adriano VI, Gregorio XIII e Paolo VI)

PREGHIERA A GESÙ CROCIFISSO

croce31Eccomi, o mio amato e buon Gesù che alla sua tua Santissima Presenza, prostrato Ti prego con il fervore più vivo di stampare nel mio cuore sentimenti di fede, di speranza e di carità, di dolore dei miei peccati e di proponimento di non più offenderti; mentre io con tutto l’amore e con tutta la compassione vado considerando le tue cinque Piaghe, cominciando da ciò che disse di te il santo profeta Davide: “Hanno forato le mie mani ed i miei piedi. Posso contate tutte le mie ossa” (Sal 21,17-18)

– Pater,Ave e Gloria (per l’acquisto dell’indulgenza plenaria)

– Gesù mio, perdono e misericordia! Per i meriti infinite delle tue sante Piaghe.

**********************

CORONA ANGELICA

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

V. – Vieni o Dio in mio aiuto.

R. – Affrettati a soccorrermi o Signore.

1° CORO ANGELICO

angeli2Ad intercessione di S. Michele e del celeste coro dei Serafini, ci renda il Signore degni della fiamma di perfetta carità. Amen

Padre nostro

Padre nostro, che sei nei cieli,sia santificato il tuo nome,venga il tuo regno,sia fatta la tua volontà,come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano,e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori,e non ci indurre in tentazione,ma liberaci dal male. Amen.

3 Ave, o Maria,

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne E benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

2° CORO ANGELICO

GLI ANGELIAd intercessione di S. Michele Arcangelo e del Coro celeste dei Cherubini, voglia il Signore darci la grazia di abbandonare la vita del peccato e correre in quella della cristiana perfezione.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

3° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del sacro Coro dei Troni, infonda il Signore nei nostri cuori lo spirito di vera e sincera umiltà.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

4° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del coro celeste delle Dominazioni, ci dia grazia il Signore di dominare i nostri sensi e correggere le corrotte passioni.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Angelo25° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del celeste Coro delle Potestà, il Signore si degni di proteggere le anime nostre dalle insidie e tentazioni del demonio.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

6° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro delle ammirabili Virtù celesti, non permetta il Signore che cadiamo nelle tentazioni, ma ci liberi dal male.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

7° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste dei Principati, riempia Dio le anime nostre dello spirito di vera e sincera obbe­dienza.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

8° CORO ANGELICO

Arcangeli-tosiniAd intercessione di S. Michele e del Coro celeste degli Arcange­li, ci conceda il Signore il dono della perseveranza nella fede e nelle opere buone.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

9° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste di tutti gli An­geli, si degni il Signore concederci di essere da essi custoditi nella vita presente e poi introdotti nella gloria dei cieli.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Padre nostro a San Michele.

Padre nostro a San Gabriele.

Padre nostro a San Raffaele.

Padre nostro all’Angelo Custode.

4 Gloria al Padre in onore degli altri quattro Santi Spiriti che assistono al Trono di Dio.

ANTIFONA FINALE

arcangelo san micheleGloriosissimo Principe S. Michele, capo e duce degli eserciti celesti, depositario delle anime, debellatore degli spiriti ribelli, stella fulgente nella reggia di Dio, dopo Gesù Cristo condottiero nostro ammirabile, di sovrumana eccellenza e virtù, degnatevi liberare tutti noi, che a voi con fiducia ricorriamo, da ogni male, e fate per la vostra impareggiabile protezione che ogni dì vantaggiamo nel servire fedelmente il nostro Dio.

V. – Pregate per noi, o beatissimo S. Michele, Principe nella chiesa di Gesù Cristo

R. – Perchè possiamo essere fatti degni delle promesse di Lui.

PREGHIAMO:

Onnipotente sempiterno Dio, che con prodigi di bontà e misericordia per la salvezza comune degli uomini eleggeste a Principe della vostra Chiesa il gloriosissimo Arcangelo San Michele, fateci degni, vi preghiamo, di essere, per la sua potente intercessione liberati da tutti i nostri nemici sicchè nella nostra morte nessuno di essi ci molesti, ma ci sia dato di essere da lui medesimo introdotti alla presenza della eccelsa vostra divina Maestà. Per i meriti di Gesù Cristo Signore nostro. Amen

LITANIE A SAN MICHELE ARCANGELO

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà

Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici

Padre celeste, Dio, Abbi pietà di noiarcangelo san michele1

Figlio redentore del mondo, Dio, Abbi pietà di noi

Spirito Santo, Dio, Santa Trinità, unico Dio, Abbi pietà di noi

Santa Maria, Prega per noi

San Michele Arcangelo, Prega per noi

San Michele, Principe dei Serafini, Prega per noi

San Michele, ambasciatore del Signore Dio d’Israele, Prega per noi

San Michele, assessore della Santissima Trinità, Prega per noi

San Michele, preposto del Paradiso, Prega per noi

San Michele, chiarissima stella dell’ordine Angelico, Prega per noi

San Michele, mediatore delle divine Grazie, Prega per noi

San Michele, sole splendissimo di carità, Prega per noi

San Michele, primo modello di umiltà, Prega per noi

San Michele, esempio di mansuetudine, Prega per noi

San Michele, prima fiamma di ardentissimo zelo, Prega per noi

San Michele, degno di ammirazione, Prega per noisan michele arcangelo

San Michele, degno di venerazione, Prega per noi

San Michele, degno di lode, Prega per noi

San Michele, ministro della divina clemenza, Prega per noi

San Michele, duce fortissimo, Prega per noi

San Michele, dispensatore di gloria, Prega per noi

San Michele, consolatore degli sfiduciati, Prega per noi

San Michele, Angelo di pace, Prega per noi

San Michele, consolatore degli animi, Prega per noi

San Michele, guida degli erranti, Prega per noi

San Michele, sostegno di coloro che sperano, Prega per noi

San Michele, custode di chi ha Fede, Prega per noi

San Michele, protettore della Chiesa, Prega per noi

San Michele, dispensatore generoso, Prega per noi

San Michele, rifugio dei poveri, Prega per noi

San Michele, sollievo degli oppressi, Prega per noiSan-Michele-Arcangelo

San Michele, vincitore dei demoni, Prega per noi

San Michele, nostra fortezza, Prega per noi

San Michele, nostro rifugio, Prega per noi

San Michele, duce degli Angeli, Prega per noi

San Michele, conforto dei Patriarchi, Prega per noi

San Michele, luce dei Profeti, Prega per noi

San Michele, guida degli Apostoli, Prega per noi

San Michele, sollievo dei Martiri, Prega per noi

San Michele, letizia dei Confessori, Prega per noi

San Michele, custode delle Vergini, Prega per noi

San Michele, onore di tutti i Santi, Prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, Signore.

i santi arcangeli1Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

V. – Prega per noi, o San Michele Arcangelo

R. – Perchè siamo degni delle promesse di Cristo  

PREGHIAMO: O Signore, l’intercessione dell’Arcangelo Michele, ci protegga sempre e in ogni luogo; ci liberi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci, custoditeci.Amen.

Il fedele che devotamente usa un oggetto di pietà (crocifisso o croce, corona scapolare, medaglia) benedetto da un sacerdote qualsiasi può lucrare una indulgenza parziale“.

Letture di lunedì 11 settembre 2017

LETTURE DI LUNEDÌ

11 settembre 2017

XXIII Settimana del Tempo Ordinario (Anno I)

“…la sua mano fu guarita.
Ma essi, fuori di sé dalla collera, si misero a discutere …”

 

Madonna di Monte Bonicca

MADONNA DI MONTE BONICCA

11 settembre 1595 – L’11 settembre 1595 la Santa Vergine apparve agli abitanti di Campo Ligure e di Masone, due borghi della Valle Stura. Le due comunità erano divise da motivi politici e da inimicizie campanilistiche e da 4 secoli erano in aspra lotta.

S. Giovanni Gabriele PerboyreS. GIOVANNI GABRIELE PERBOYRE

sacerdote e martire (1802-1840) 11 settembre – Il governo cinese lo ha descritto come un “bandito”  giustamente messo a morte secondo le leggi, e ha proibito ogni Messa pubblica per commemorarlo. Ma Giovanni è stato semplicemente un uomo che non si è piegato davanti alla violenza umanaper perseguire le sue convinzioni religiose, e sembra che anche in Vaticano ci sia qualcuno che desidera venga ricordato. La storia e la video-storia.

Tu sei giusto, Signore, e sono retti i tuoi giudizi: agisci con il tuo servo secondo il tuo amore.

PREGHIERA DEL MATTINO

O Padre, chi ci hai donato il Salvatore e lo Spirito Santo, guarda con benevolenza i tuoi figli di adozione, perché a tutti i credenti in Cristo sia data la vera libertà e l’eredità eterna. Per Cristo nostro Signore. Amen.

PRIMA LETTURA

Col 1,24 – 2,3 – Dalla lettera di san Paolo apostolo ai Colossési

paolo e sila1

Fratelli, sono lieto nelle sofferenze che sopporto per voi e do compimento a ciò che, dei patimenti di Cristo, manca nella mia carne, a favore del suo corpo che è la Chiesa. Di essa sono diventato ministro, secondo la missione affidatami da Dio verso di voi di portare a compimento la parola di Dio, il mistero nascosto da secoli e da generazioni, ma ora manifestato ai suoi santi. A loro Dio volle far conoscere la gloriosa ricchezza di questo mistero in mezzo alle genti: Cristo in voi, speranza della gloria.
È lui infatti che noi annunciamo, ammonendo ogni uomo e istruendo ciascuno con ogni sapienza, per rendere ogni uomo perfetto in Cristo. Per questo mi affatico e lotto, con la forza che viene da lui e che agisce in me con potenza.
Voglio infatti che sappiate quale dura lotta devo sostenere per voi, per quelli di Laodicèa e per tutti quelli che non mi hanno mai visto di persona, perché i loro cuori vengano consolati. E così, intimamente uniti nell’amore, essi siano arricchiti di una piena intelligenza per conoscere il mistero di Dio, che è Cristoin lui sono nascosti tutti i tesori della sapienza e della conoscenza.

C: Parola di Dio.
A: Rendiamo grazie a Dio.

preghiera16SALMO RESPONSORIALE

Sal.61

RITIn Dio è la mia salvezza e la mia gloria.

Solo in Dio riposa l’anima mia: da lui la mia speranza. Lui solo è mia roccia e mia salvezza, mia difesa: non potrò vacillare. RIT

Confida in lui, o popolo, in ogni tempo; davanti a lui aprite il vostro cuore: nostro rifugio è Dio. RIT

CANTO AL VANGELO

Alleluia, Alleluia.

Le mie pecore ascoltano la mia voce, dice il Signore, e io le conosco ed esse mi seguono.

Alleluia.

VANGELO

Lc 6, 6-11 – Dal Vangelo secondo Luca

miracolo mano inariditaUn sabato Gesù entrò nella sinagoga e si mise a insegnare. C’era là un uomo che aveva la mano destra paralizzata. Gli scribi e i farisei lo osservavano per vedere se lo guariva in giorno di sabato, per trovare di che accusarlo.
Ma Gesù conosceva i loro pensieri e disse all’uomo che aveva la mano paralizzata: «Àlzati e mettiti qui in mezzo!». Si alzò e si mise in mezzo.
Poi Gesù disse loro: «Domando a voi: in giorno di sabato, è lecito fare del bene o fare del male, salvare una vita o sopprimerla?». E guardandoli tutti intorno, disse all’uomo: «Tendi la tua mano!». Egli lo fece e la sua mano fu guarita.
Ma essifuori di sé dalla collera, si misero a discutere tra loro su quello che avrebbero potuto fare a Gesù.

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

COMMENTO

Lo osservarono allo scopo di trovare un capo di accusa.

miracolo mano inaridita1E’ sabato (shabath!). Non si possono fare lavori per non disturbare la festa. Uno tra tanti precetti dei farisei… Ma c’è un uomo che ha bisogno dell’aiuto, ha bisogno del miracolo. Si può fare del bene di sabato? E’ questo che disturba la festa? O piuttosto l’indifferenza… Gesù non ha nessun dubbio. Anche se sa che è osservato dai farisei e il gesto che sta per compiere potrà risultare fatale. “Stendi la mano – egli lo fece ed era guarito”. Il sabato, secondo la concezione nuova di Gesù, va dedicato a fare il bene.Un’osservanza ritualistica ed esteriore non lo aveva compreso. Che cosa significa questo oggi per noi? Forse che dopo la messa di domenica possiamo ritornare a casa nostra, chiudere la porta di casa e non sapere più di tutto il mondo? O forse accendere la TV e dimenticare dei figli che stanno nell’altra camera o della madre anziana che, con ansia, da mesi aspetta di vedere i suoi nipotini…? C’è un’altra possibilità, l’ultima: il giorno del Signore non va forse dedicato alla carità fraterna in modo del tutto particolare? (Preparato dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire)

mano bimboPREGHIERA DELLA SERA

Padre che sei nei cieli, fa di noi un solo popolo in cammino verso la Tua gloria e fortifica i nostri cuori! In cambio Ti affidiamo, le gioie e le fatiche, le rinunce e gli atti di carità che siamo riusciti a fare in questo giorno e Ti ringraziamo con tutto il cuore per tutto quello che fai per noi e ci dai ogni giorno. Umili e gioiosi, ci consegniamo a Te nelle mani del Tuo Figlio Gesù. Egli è il nostro liberatore e con Te vive e regna nei secoli dei secoli. Amen.

ALMANACCO DEL 10 SETTEMBRE 2017

ALMANACCO DEL 10 SETTEMBRE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo


MESSAGGIO DI P. PIOcalice3

PER IL 10 SETTEMBRE

Accendi tu, Gesù, quel fuoco che venisti a portare sulla terra, affinchè consumato da esso m’immoli sull’ara della tua carità, quale olocausto d’amore, perché tu regni nel mio cuore e nel cuore di tutti, e da tutti e dappertutto si levi un sol cantico di lode, di benedizione, di ringraziamento a te per l’amore che nel mistero della tua nascita di divine tenerezze ci hai ad dimostrato (Epist. IV, p. 869).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————–
 INDICE
santa maria della vita.2B. V. M. DELLA VITA
NOSTRA SIGNORA DELLA PACE
MADONNA DELL’ANGELO DI CAORLE
Letture di domenica 10 settembre 2017
San Nicola da Tolentino
Prodigi di San Nicola da Tolentino
NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI
NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA CROCE
CORONA ANGELICA

—————————————-

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

 “… pregare per la pace …”

(Tratto dal messaggio del 10 settembre 2004)

—————————————————————————–

Madonna della vitaB. V. M. DELLA VITA

PATRONA DEGLI OSPEDALI DELLA CITTà E DELLA DIOCESI DI BOLOGNA – 10 settembre 

La storia di un affresco fatto su di un muro, coperto e poi dimenticato, che riappare e miracolosamente darà lustro alla città di Bologna che ancora oggi lo celebra.

La storia e due video su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/beata-vergine-maria-della-vita/ 

————————————————————————–

NOSTRA SIGNORA DELLA PACE

nostra signora della pace di YamoussoukroYamoussoukro – Costa d’Avorio (Africa) 10 settembre

La Chiesa più grande del mondo è dedicata alla Madonna della pace e si trova a Yamoussoukro in Africa, in tutto simile a San Pietro a Roma, ma non altrettanto capiente, è entrata nel Guinnes dei primati. 

La storia, la video-storia e le video-immagini su  http://biscobreak.altervista.org/2014/09/nostra-signora-pace/

—————————————————————————–

MADONNA DELL’ANGELO DI CAORLE

madonna dell'angelo di caorle5

1a domenica dopo la Natività di Maria SS

Ogni 5 anni per la festa della Madonna dell’Angelo di Caorle vi è una suggestiva processione in mare presieduta dal patriarca di Venezia. La Statua della Santa Vergine viene imbarcata sul bucintoro, la barca a remi dei Dogi.

Storia e video su http://biscobreak.altervista.org/2015/09/madonna-dellangelo-di-caorle/

——————————————————————————

LETTURE DI DOMENICA

10 settembre 2017

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A)

“… dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro».…”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/09/letture-di-domenica-10-settembre-2017/

————————————————————————–

San Nicola da TolentinoS. NICOLA da TOLENTINO

Sacerdote (1245-1305) 10 settembre

La conferma della santità di Nicola, non si basa solamente sui miracoli, ma sulla sua spiritualità, fondata sulle virtù agostiniane d’obbedienza e povertà, che praticava semplicemente, costantemente, e umilmente. Le qualità che la popolazione di Tolentino osservò e amò in lui erano la  gentilezza,  la gioia e l’infallibile buon umore.

La storia e la video-storia del santo su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/san-nicola-da-tolentino/  

——————————————————————

Prodigi di San Nicola da Tolentino

Tolentino (Macerata – italia) – 1285 s-nicola-da-tolentino- anime

Qualcuno affermò che padre Nicola “orabat semper” cioè pregavasempre” giorno e notte, senza stancarsi mai. Il suo rapporto con le anime del purgatorio era intensissimo e anche la Vergine Maria non mancava di seguirlo, aiutarlo e confortarlo. 

I suoi rapporti con le anime del purgatorio, la leggenda dei panini miracolosi di san Nicola e della Vergina Maria su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/prodigi-di-san-nicola-da-tolentino/ 

—————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI

“O DIO UNO E TRINO, ONNIPOTENTE ED ETERNO!

Prima di supplicare i santi Angeli e di chiedere il loro aiuto, noi, Tuoi servi, ci prostriamo angeli4ai Tuoi piedi e Ti adoriamo, Padre e Figlio e Spirito Santo! Sii Tu lodato e glorificato in eterno e tutti gli Angeli e uomini che hai creato Ti adorino, Ti amino e Ti servano, o DIO Santo, Forte ed Immortale! Anche Tu, Maria, Regina di tutti gli Angeli, accogli benigna la nostra implorazione ai Tuoi servi ed inoltrala al Trono dell’Altissimo. Tu che puoi tutto con la potenza della Tua supplica e sei Mediatrice di tutte le grazie, fa che troviamo grazia, salvezza ed aiuto! Amen. 

Voi santi Angeli, potenti e gloriosi! Ci siete stati dati da DIO, per nostra protezione e nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di DIO, Uno e Trino: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome Onnipotente di Gesù: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per le Piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per tutti i martirii di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! 

Vi supplichiamo per la santa Parola di DIO: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il Cuore di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!angelo

Vi supplichiamo nel Nome dell’Amore di DIO per noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della fedeltà di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della Misericordia di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Madre di DIO e Madre nostra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Regina del cielo e della terra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, vostra Regina e Signora: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria beatitudine: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria fedeltà: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il vostro impegno nella lotta per il Regno di DIO: venite presto in nostro aiuto!

angeli (2)Vi supplichiamo: copriteci con il vostro scudo!  

Vi supplichiamo: difendeteci con la vostra spada! 

Vi supplichiamo: illuminateci con la vostra luce! 

Vi supplichiamo: salvateci sotto il manto protettore di Maria! 

Vi supplichiamo: nascondeteci nel Cuore di Maria! 

Vi supplichiamo: poneteci nelle mani di Maria!  

Vi supplichiamo: mostrateci la via alla porta della vita: il Cuore aperto di Nostro Signore!        

Vi supplichiamo: conduceteci con sicurezza alla Casa del Padre!

Voi tutti, nove Cori degli Spiriti beati: venite presto in nostro aiuto!

Voi, che siete stati dati da DIO come nostri particolari accompagnatori: venite presto in nostro aiuto!

AFFRETTATEVI, AIUTATECI, VI SUPPLICHIAMO!

Il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore e Re fu sparso per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore del Nostro Signore e Re batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore Immacolato di Maria Santissima, vostra Regina, batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo!

SAN MICHELE ARCANGELO! arcangelo michele

Tu, Principe delle Milizie celesti, Vincitore del dragone infernale, hai ricevuto da DIO la forza e il potere di annientare con l’umiltà la superbia delle potenze delle tenebre! Ti supplichiamo, aiutaci ad avere una vera umiltà di cuore, un’incrollabile fedeltà per compiere sempre il volere di DIO e la fortezza nella sofferenza e nel bisogno! Aiutaci a superare il giudizio del Tribunale di DIO!

SAN GABRIELE ARCANGELO!

Tu, Angelo dell’Incarnazione, fedele Messaggero di DIO, apri le nostre orecchie ad ascoltare i dolci richiami e gli inviti del Cuore amante di Nostro Signore! Sii sempre davanti ai nostri, ti supplichiamo, affinché comprendiamo bene la parola di DIO, la seguiamo, le ubbidiamo e portiamo a termine ciò che DIO vuole da noi! Aiutaci ad essere vigilanti e pronti, affinché il Signore al Suo arrivo ci trovi desti!

SAN RAFFAELE ARCANGELO!

Tu Freccia d’amore e Medicina dell’Amore di DIO, ti supplichiamo, ferisci il nostro cuore con l’ardente amore di DIO e fa che questa ferita non si chiuda mai, affinché anche nella vita d’ogni giorno possiamo rimanere sempre sulla via dell’amore, e superare tutto con l’amore!

AIUTATECI VOI, SANTI E GLORIOSI FRATELLI, SERVI CON NOI DAVANTI A DIO!

arcangelo s michele e mariaDifendeteci da noi stessi, dalla nostra propria viltà e tiepidezza, dal nostro egoismo, dalla nostra brama di possedere, dall’invidia, dalla sfiducia, dall’avidità e dal desiderio di essere ammirati! Liberateci dalle catene del peccato e dall’attaccamento alle cose terrene!

Toglieteci dagli occhi la benda che noi stessi ci siamo messi per non vedere la miseria che ci circonda e per poter così contemplare e compatire noi stessi! Mettete nel nostro cuore il proposito di cercare DIO con desiderio struggente, con pentimento e con amore!

Guardate il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore sparso per noi miseri! Guardate le lacrime che la vostra Regina pianse a causa di noi miseri! Guardate in noi l’immagine di DIO che Egli stesso ha impresso nella nostra anima e che ora è rovinata dai nostri peccati! Aiutateci a riconoscere ed adorare DIO, ad amarLo e servirLo!

Aiutateci nella lotta contro le potenze delle tenebre che ci circondano e ci tormentano furtivamente! Aiutateci affinché nessuno di noi vada perduto e così un giorno saremo uniti giubilando nell’eterna beatitudine! Amen.

SAN MICHELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN RAFFAELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN GABRIELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!”

Angelo di DIO, che sei il mio Custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che Ti fui affidato dalla Pietà celeste. Amen.

**************

NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

PREGHIERA

O Dio vieni a salvarmi

– Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre…

croce1 (4)Mi abbandono o Dio nelle tue mani. Gira e rigira questa argilla, come creta nelle mani del vasaio. Dalle una forma e poi spezzala, se vuoi. Domanda, ordina, cosa vuoi che io faccia? Innalzato, umiliato, perseguitato, incompreso, calunniato, sconsolato, sofferente, inutile a tutto, non mi resta che dire, sull’esempio di tua Madre: “Sia fatto di me secondo la tua parola”.

Dammi l’amore per eccellenza, l’amore della Croce, ma non delle croci eroiche che potrebbero nutrire l’amore proprio ma di quelle croci volgari che purtroppo porto con ripugnanza… di quelle che si incontrano ogni giorno nella contraddizione, nell’insuccesso, nei falsi giudizi, nella freddezza, nel rifiuto e nel disprezzo degli altri, nel malessere e nei difetti del corpo, nelle tenebre della mente e nell’aridità di cuore.

Allora solamente Tu saprai che Ti amo. Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo preziosissimo sangue. Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me. Ti adoro, o Croce Santa per amore di Colui che è il mio Signore. Amen

– 5 Gloria al Padre per le 5 piaghe di Gesù

– 1 Pater, Ave, Gloria per la piaga della spalla

– 1 Pater, Ave, Gloria per il Volto Santo

(Quest’ultima parte della preghiera Recitata 33 volte il venerdì  santo, il 2 novembre, il 25 dicembrelibera 33 anime del purgatorio. Recitata 50 volte ogni venerdì ne libera 5.  Essa viene confermata dai Papi Adriano VI, Gregorio XIII e Paolo VI)

PREGHIERA A GESÙ CROCIFISSO

croce31Eccomi, o mio amato e buon Gesù che alla sua tua Santissima Presenza, prostrato Ti prego con il fervore più vivo di stampare nel mio cuore sentimenti di fede, di speranza e di carità, di dolore dei miei peccati e di proponimento di non più offenderti; mentre io con tutto l’amore e con tutta la compassione vado considerando le tue cinque Piaghe, cominciando da ciò che disse di te il santo profeta Davide: “Hanno forato le mie mani ed i miei piedi. Posso contate tutte le mie ossa” (Sal 21,17-18)

– Pater,Ave e Gloria (per l’acquisto dell’indulgenza plenaria)

– Gesù mio, perdono e misericordia! Per i meriti infinite delle tue sante Piaghe.

**********************

CORONA ANGELICA

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

V. – Vieni o Dio in mio aiuto.

R. – Affrettati a soccorrermi o Signore.

1° CORO ANGELICO

angeli2Ad intercessione di S. Michele e del celeste coro dei Serafini, ci renda il Signore degni della fiamma di perfetta carità. Amen

Padre nostro

Padre nostro, che sei nei cieli,sia santificato il tuo nome,venga il tuo regno,sia fatta la tua volontà,come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano,e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori,e non ci indurre in tentazione,ma liberaci dal male. Amen.

3 Ave, o Maria,

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne E benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

2° CORO ANGELICO

GLI ANGELIAd intercessione di S. Michele Arcangelo e del Coro celeste dei Cherubini, voglia il Signore darci la grazia di abbandonare la vita del peccato e correre in quella della cristiana perfezione.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

3° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del sacro Coro dei Troni, infonda il Signore nei nostri cuori lo spirito di vera e sincera umiltà.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

4° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del coro celeste delle Dominazioni, ci dia grazia il Signore di dominare i nostri sensi e correggere le corrotte passioni.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Angelo25° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del celeste Coro delle Potestà, il Signore si degni di proteggere le anime nostre dalle insidie e tentazioni del demonio.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

6° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro delle ammirabili Virtù celesti, non permetta il Signore che cadiamo nelle tentazioni, ma ci liberi dal male.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

7° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste dei Principati, riempia Dio le anime nostre dello spirito di vera e sincera obbe­dienza.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

8° CORO ANGELICO

Arcangeli-tosiniAd intercessione di S. Michele e del Coro celeste degli Arcange­li, ci conceda il Signore il dono della perseveranza nella fede e nelle opere buone.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

9° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste di tutti gli An­geli, si degni il Signore concederci di essere da essi custoditi nella vita presente e poi introdotti nella gloria dei cieli.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Padre nostro a San Michele.

Padre nostro a San Gabriele.

Padre nostro a San Raffaele.

Padre nostro all’Angelo Custode.

4 Gloria al Padre in onore degli altri quattro Santi Spiriti che assistono al Trono di Dio.

ANTIFONA FINALE

arcangelo san micheleGloriosissimo Principe S. Michele, capo e duce degli eserciti celesti, depositario delle anime, debellatore degli spiriti ribelli, stella fulgente nella reggia di Dio, dopo Gesù Cristo condottiero nostro ammirabile, di sovrumana eccellenza e virtù, degnatevi liberare tutti noi, che a voi con fiducia ricorriamo, da ogni male, e fate per la vostra impareggiabile protezione che ogni dì vantaggiamo nel servire fedelmente il nostro Dio.

V. – Pregate per noi, o beatissimo S. Michele, Principe nella chiesa di Gesù Cristo

R. – Perchè possiamo essere fatti degni delle promesse di Lui.

PREGHIAMO:

Onnipotente sempiterno Dio, che con prodigi di bontà e misericordia per la salvezza comune degli uomini eleggeste a Principe della vostra Chiesa il gloriosissimo Arcangelo San Michele, fateci degni, vi preghiamo, di essere, per la sua potente intercessione liberati da tutti i nostri nemici sicchè nella nostra morte nessuno di essi ci molesti, ma ci sia dato di essere da lui medesimo introdotti alla presenza della eccelsa vostra divina Maestà. Per i meriti di Gesù Cristo Signore nostro. Amen

LITANIE A SAN MICHELE ARCANGELO

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà

Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici

Padre celeste, Dio, Abbi pietà di noiarcangelo san michele1

Figlio redentore del mondo, Dio, Abbi pietà di noi

Spirito Santo, Dio, Santa Trinità, unico Dio, Abbi pietà di noi

Santa Maria, Prega per noi

San Michele Arcangelo, Prega per noi

San Michele, Principe dei Serafini, Prega per noi

San Michele, ambasciatore del Signore Dio d’Israele, Prega per noi

San Michele, assessore della Santissima Trinità, Prega per noi

San Michele, preposto del Paradiso, Prega per noi

San Michele, chiarissima stella dell’ordine Angelico, Prega per noi

San Michele, mediatore delle divine Grazie, Prega per noi

San Michele, sole splendissimo di carità, Prega per noi

San Michele, primo modello di umiltà, Prega per noi

San Michele, esempio di mansuetudine, Prega per noi

San Michele, prima fiamma di ardentissimo zelo, Prega per noi

San Michele, degno di ammirazione, Prega per noisan michele arcangelo

San Michele, degno di venerazione, Prega per noi

San Michele, degno di lode, Prega per noi

San Michele, ministro della divina clemenza, Prega per noi

San Michele, duce fortissimo, Prega per noi

San Michele, dispensatore di gloria, Prega per noi

San Michele, consolatore degli sfiduciati, Prega per noi

San Michele, Angelo di pace, Prega per noi

San Michele, consolatore degli animi, Prega per noi

San Michele, guida degli erranti, Prega per noi

San Michele, sostegno di coloro che sperano, Prega per noi

San Michele, custode di chi ha Fede, Prega per noi

San Michele, protettore della Chiesa, Prega per noi

San Michele, dispensatore generoso, Prega per noi

San Michele, rifugio dei poveri, Prega per noi

San Michele, sollievo degli oppressi, Prega per noiSan-Michele-Arcangelo

San Michele, vincitore dei demoni, Prega per noi

San Michele, nostra fortezza, Prega per noi

San Michele, nostro rifugio, Prega per noi

San Michele, duce degli Angeli, Prega per noi

San Michele, conforto dei Patriarchi, Prega per noi

San Michele, luce dei Profeti, Prega per noi

San Michele, guida degli Apostoli, Prega per noi

San Michele, sollievo dei Martiri, Prega per noi

San Michele, letizia dei Confessori, Prega per noi

San Michele, custode delle Vergini, Prega per noi

San Michele, onore di tutti i Santi, Prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, Signore.

i santi arcangeli1Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

V. – Prega per noi, o San Michele Arcangelo

R. – Perchè siamo degni delle promesse di Cristo  

PREGHIAMO: O Signore, l’intercessione dell’Arcangelo Michele, ci protegga sempre e in ogni luogo; ci liberi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci, custoditeci.Amen.

Il fedele che devotamente usa un oggetto di pietà (crocifisso o croce, corona scapolare, medaglia) benedetto da un sacerdote qualsiasi può lucrare una indulgenza parziale“.

Letture di domenica 10 settembre 2017

LETTURE DI DOMENICA

10 settembre 2017

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A)

“… dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro».…”

Madonna della vita

NOSTRA SIGNORA DELLA PACE

B. V. M. DELLA VITA

PATRONA DEGLI OSPEDALI DELLA CITTà E DELLA DIOCESI DI BOLOGNA – 10 settembre – La storia di un affresco fatto su di un muro, coperto e poi dimenticato, che riappare e miracolosamente darà lustro alla città di Bologna che ancora oggi lo celebra. La storia e due video.

San Nicola da Tolentino

S. NICOLA da TOLENTINOSacerdote (1245-1305) 10 settembre – La conferma della santità di Nicola, non si basa solamente sui miracoli, ma sulla sua spiritualità, fondata sulle virtù agostiniane d’obbedienza e povertà, che praticava semplicemente, costantemente, e umilmente. Le qualità che la popolazione di Tolentino osservò e amò in lui erano la  gentilezza,  la gioia e l’infallibile buon umore. La storia e la video-storia del santo. I PRODIGI DI SAN NICOLA. I suoi rapporti con le anime del purgatorio, la leggenda dei panini miracolosi di san Nicola e della Vergina Maria.

Tu sei giusto, Signore, e sono retti i tuoi giudizi: agisci con il tuo servo secondo il tuo amore.

PREGHIERA DEL MATTINO

O Padre, chi ci hai donato il Salvatore e lo Spirito Santo, guarda con benevolenza i Tuoi figli di adozione, perché a tutti i credenti in Cristo sia data la vera libertà e l’eredità eterna. Per Cristo nostro Signore. Amen

PRIMA LETTURA

Ez 33, 1.7-9 – Dal libro del profeta Ezechièle.ezechiele profeta

Mi fu rivolta questa parola del Signore: «O figlio dell’uomo, io ti ho posto come sentinella per la casa d’Israele. Quando sentirai dalla mia bocca una parola, tu dovrai avvertirli da parte mia. Se io dico al malvagio: “Malvagio, tu morirai”, e tu non parli perché il malvagio desista dalla sua condotta, egli, per la sua iniquità, ma della sua morte io domanderò conto a te. Ma se tu avverti il malvagio della sua condotta perché si converta ed egli non si converte dalla sua condotta, egli morirà per la sua iniquità, ma tu ti sarai salvato».

C: Parola di Dio.
A: Rendiamo grazie a Dio.

SALMO RESPONSORIALE

Sal.94

RITAscoltate oggi la voce del Signore.

200356230-001Venite, cantiamo al Signore, acclamiamo la roccia della nostra salvezza. Accostiamoci a lui per rendergli grazie, a lui acclamiamo con canti di gioia. RIT

Entrate: prostràti, adoriamo, in ginocchio davanti al Signore che ci ha fatti. È lui il nostro Dio e noi il popolo del suo pascolo, il gregge che egli conduce. RIT

Se ascoltaste oggi la sua voce! «Non indurite il cuore come a Merìba, come nel giorno di Massa nel deserto, dove mi tentarono i vostri padri: mi misero alla prova pur avendo visto le mie opere». RIT

SECONDA LETTURA

Rm 13, 8-10 – Dalla lettera di San Paolo apostolo ai Romanila vera carità

Fratelli, non siate debitori di nulla a nessuno, se non dell’amore vicendevole; perché chi ama l’altro ha adempiuto la Legge. Infatti: «Non commetterai adulterio, non ucciderai, non ruberai, non desidererai», e qualsiasi altro comandamento, si ricapitola in questa parola: «Amerai il tuo prossimo come te stesso». La carità non fa alcun male al prossimo: pienezza della Legge infatti è la carità.

C: Parola di Dio.
A: Rendiamo grazie a Dio.

CANTO AL VANGELO

Alleluia, Alleluia.

Dio ha riconciliato a sé il mondo in Cristo, affidando a noi la parola della riconciliazione.

Alleluia.

VANGELO

Mt 18, 15-20 – Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se il tuo fratello commetterà una colpa contro di te, va’ e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il dove due sono riunitituo fratello; se non ascolterà, prendi ancora con te una o due persone, perché ogni cosa sia risolta sulla parola di due o tre testimoni. Se poi non ascolterà costoro, dillo alla comunità; e se non ascolterà neanche la comunità, sia per te come il pagano e il pubblicano. In verità io vi dico: tutto quello che legherete sulla terra sarà legato in cielo, e tutto quello che scioglierete sulla terra sarà sciolto in cielo. In verità io vi dico ancora: se due di voi sulla terra si metteranno d’accordo per chiedere qualunque cosa, il Padre mio che è nei cieli gliela concederà. Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

Lettura ed Omelia di Don Ferdinando Colombo

(DISPONIBILE DA DOMENICA)

COMMENTO

Correzione fraterna.

In tanti modi si esprime la carità fraterna. Ci convince immediatamente di saperla praticare il dare qualcosa di nostro agli altri. Quando riempiamo o almeno non lasciamo vuota la mano che supplisce, quando si muove verso di noi, quando ci priviamo consacrificio di qualcosa che ci è caro per donarlo al nostro prossimo diventiamo caritatevoli e adempiamo il precetto del Signore di amare il nostro prossimo come noi stessi. La correzione fraterna è sicuramente una forma di carità alquanto rara proprio perché è particolarmente difficile praticarla. Richiede innanzitutto vero amore, squisita sensibilità, tatto e delicatezza. La prudenza e la buona psicologia ci debbono essere d’aiuto per non commettere errori e per sortire gli effetti sperati. La prima condizione però è la preghiera intensa e reiterata perché solo con la grazia divina riusciamo a raggiungere il cuore del nostro prossimo e guadagnarlo al bene e al Signore. L’umile invocazione dello Spirito ci consente di attingere la luce caritànecessaria per formulare la nostra ammonizione nel modo migliore senza offendere, ma solo per guarire il fratello dal suo male.Talvolta, quando incontriamo resistenze e particolare durezza di cuore, dobbiamo coinvolgere altri fratelli in questa difficile opera: abbiamo bisogno della loro preghiera e della loro fattiva collaborazione. Per questo Gesù ci ricorda: «Se due di voi sopra la terra si accorderanno per domandare qualunque cosa, il Padre mio che è nei cieli, ve la concederà. Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro». In casi particolarissimi e fortunatamente rari ai nostri giorni, deve essere inevitabilmente coinvolta la Chiesa gerarchica affinché intervenga con il peso della grazia e dell’autorità di cui gode. È importante tener sempre presente che la correzione fraterna di cui parla il Signore e a cui Egli ci esorta deve essere sempre uno squisito atto di carità e di amore fraterno, mai un mero gesto di autorità e ancor meno solo di condanna.Correggiamoci avvicenda. Impariamo a ricevere la correzione fraterna e saremo capaci poi anche di correggere gli altri, memori che la trave dl nostro occhio deve essere tolta prima della pagliuzza dell’occhio del nostro fratello. (Preparato dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire)

preghieraPREGHIERA DELLA SERA

O Signore,ricordiamo e celebriamo la Tua misericordia; fà che l’umanità interapossa riconoscere l’efficacia della Tua salvezza nella faticosa gestazione di un mondo nuovo. In cambio Ti affidiamo, le gioie e le fatiche, le rinunce e gli atti di carità che siamo riusciti a fare in questo giorno e Ti ringraziamo con tutto il cuore per tutto quello che fai per noi e ci dai ogni giorno. Amen.

ALMANACCO DEL 9 SETTEMBRE 2017

ALMANACCO DEL 9 SETTEMBRE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo


serio9MESSAGGIO DI P. PIO

PER IL 09 SETTEMBRE

Dio ci ama, e che ci ama è dimostrato dal fatto che ci tollera nel momento dell’offesa (GB, 30).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————–
 INDICE
Santa_María_la_Antigua_3SANTA MARIA LA ANTIGUA
Letture di sabato 9 settembre 2017
SAN PIETRO CLAVER
Padre Aleksandr Men
NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI
NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA CROCE
CORONA ANGELICA

—————————————-

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“Oltre al venerdì digiunate a pane ed acqua un altro giorno della settimana in onore allo Spirito Santo.” / “…la preghiera è la medicina che cura. …” / “…Io intercedo presso mio Figlio per ciascuno di voi.”

(Tratto dal messaggio del 9 settembre 1982/1988/2005)

—————————————————————————–

SANTA MARIA LA ANTIGUASanta_María_la_Antigua_1

Panama – 9 settembre

Patrona di Panama,  è giunta qui grazie ai conquistatori spagnoli nel 1510. Papa Francesco ha avviato un restauro della sua cattedrale, fornendo 11 milioni di dollari per l’importanza storica e religiosa che riveste e che dovrà terminare entro il 2017.

La leggenda della Vergine di Panama su http://biscobreak.altervista.org/2016/09/santa-maria-la-antigua/

—————————————————————————–

LETTURE DI SABATO

9 settembre 2017

XXII Settimana del Tempo Ordinario (Anno I)

“… «Il Figlio dell’uomo è signore del sabato».

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/09/letture-di-sabato-9-settembre-2017/

————————————————————————–

SAN PIETRO CLAVERSan Pietro Claver4

Sacerdote (1580-1654) 9 settembre

San Pietro Claver è l’apostolo di Cartagena, oltre che degli schiavi, spese la sua vita facendosi egli stesso  schiavo  loro. Li andava ad accogliere al loro arrivo cercando di offrire generi alimentari e cure, oltre a catechesi ai loro compratori. Finì per essere  disprezzato al termine della sua vita, ma come spesso accade, assai cercato dopo la morte.

La storia e la video-storia   su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/san-pietro-claver/

————————————————————————–

Padre Aleksandr Men4PADRE ALEKSANDR MEN

Sacerdote ortodosso, martire (1935 – 1990) 9 settembre

Ha scritto numerosi libri diffusi nella clandestinità (samizdat) sotto pseudonimi, per non contare le numerose catechesi impartite con ogni mezzo nell’Unione Sovietica della perestrojka, fino al giorno in cui un ignoto assassino lo colpì alla nuca sul viottolo che stava percorrendo per andare in parrocchia a celebrare.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2016/09/padre-aleksandr-men/ 

—————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI

“O DIO UNO E TRINO, ONNIPOTENTE ED ETERNO!

Prima di supplicare i santi Angeli e di chiedere il loro aiuto, noi, Tuoi servi, ci prostriamo angeli4ai Tuoi piedi e Ti adoriamo, Padre e Figlio e Spirito Santo! Sii Tu lodato e glorificato in eterno e tutti gli Angeli e uomini che hai creato Ti adorino, Ti amino e Ti servano, o DIO Santo, Forte ed Immortale! Anche Tu, Maria, Regina di tutti gli Angeli, accogli benigna la nostra implorazione ai Tuoi servi ed inoltrala al Trono dell’Altissimo. Tu che puoi tutto con la potenza della Tua supplica e sei Mediatrice di tutte le grazie, fa che troviamo grazia, salvezza ed aiuto! Amen. 

Voi santi Angeli, potenti e gloriosi! Ci siete stati dati da DIO, per nostra protezione e nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di DIO, Uno e Trino: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome Onnipotente di Gesù: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per le Piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per tutti i martirii di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! 

Vi supplichiamo per la santa Parola di DIO: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il Cuore di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!angelo

Vi supplichiamo nel Nome dell’Amore di DIO per noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della fedeltà di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della Misericordia di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Madre di DIO e Madre nostra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Regina del cielo e della terra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, vostra Regina e Signora: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria beatitudine: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria fedeltà: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il vostro impegno nella lotta per il Regno di DIO: venite presto in nostro aiuto!

angeli (2)Vi supplichiamo: copriteci con il vostro scudo!  

Vi supplichiamo: difendeteci con la vostra spada! 

Vi supplichiamo: illuminateci con la vostra luce! 

Vi supplichiamo: salvateci sotto il manto protettore di Maria! 

Vi supplichiamo: nascondeteci nel Cuore di Maria! 

Vi supplichiamo: poneteci nelle mani di Maria!  

Vi supplichiamo: mostrateci la via alla porta della vita: il Cuore aperto di Nostro Signore!        

Vi supplichiamo: conduceteci con sicurezza alla Casa del Padre!

Voi tutti, nove Cori degli Spiriti beati: venite presto in nostro aiuto!

Voi, che siete stati dati da DIO come nostri particolari accompagnatori: venite presto in nostro aiuto!

AFFRETTATEVI, AIUTATECI, VI SUPPLICHIAMO!

Il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore e Re fu sparso per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore del Nostro Signore e Re batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore Immacolato di Maria Santissima, vostra Regina, batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo!

SAN MICHELE ARCANGELO! arcangelo michele

Tu, Principe delle Milizie celesti, Vincitore del dragone infernale, hai ricevuto da DIO la forza e il potere di annientare con l’umiltà la superbia delle potenze delle tenebre! Ti supplichiamo, aiutaci ad avere una vera umiltà di cuore, un’incrollabile fedeltà per compiere sempre il volere di DIO e la fortezza nella sofferenza e nel bisogno! Aiutaci a superare il giudizio del Tribunale di DIO!

SAN GABRIELE ARCANGELO!

Tu, Angelo dell’Incarnazione, fedele Messaggero di DIO, apri le nostre orecchie ad ascoltare i dolci richiami e gli inviti del Cuore amante di Nostro Signore! Sii sempre davanti ai nostri, ti supplichiamo, affinché comprendiamo bene la parola di DIO, la seguiamo, le ubbidiamo e portiamo a termine ciò che DIO vuole da noi! Aiutaci ad essere vigilanti e pronti, affinché il Signore al Suo arrivo ci trovi desti!

SAN RAFFAELE ARCANGELO!

Tu Freccia d’amore e Medicina dell’Amore di DIO, ti supplichiamo, ferisci il nostro cuore con l’ardente amore di DIO e fa che questa ferita non si chiuda mai, affinché anche nella vita d’ogni giorno possiamo rimanere sempre sulla via dell’amore, e superare tutto con l’amore!

AIUTATECI VOI, SANTI E GLORIOSI FRATELLI, SERVI CON NOI DAVANTI A DIO!

arcangelo s michele e mariaDifendeteci da noi stessi, dalla nostra propria viltà e tiepidezza, dal nostro egoismo, dalla nostra brama di possedere, dall’invidia, dalla sfiducia, dall’avidità e dal desiderio di essere ammirati! Liberateci dalle catene del peccato e dall’attaccamento alle cose terrene!

Toglieteci dagli occhi la benda che noi stessi ci siamo messi per non vedere la miseria che ci circonda e per poter così contemplare e compatire noi stessi! Mettete nel nostro cuore il proposito di cercare DIO con desiderio struggente, con pentimento e con amore!

Guardate il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore sparso per noi miseri! Guardate le lacrime che la vostra Regina pianse a causa di noi miseri! Guardate in noi l’immagine di DIO che Egli stesso ha impresso nella nostra anima e che ora è rovinata dai nostri peccati! Aiutateci a riconoscere ed adorare DIO, ad amarLo e servirLo!

Aiutateci nella lotta contro le potenze delle tenebre che ci circondano e ci tormentano furtivamente! Aiutateci affinché nessuno di noi vada perduto e così un giorno saremo uniti giubilando nell’eterna beatitudine! Amen.

SAN MICHELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN RAFFAELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN GABRIELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!”

Angelo di DIO, che sei il mio Custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che Ti fui affidato dalla Pietà celeste. Amen.

**************

NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

PREGHIERA

O Dio vieni a salvarmi

– Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre…

croce1 (4)Mi abbandono o Dio nelle tue mani. Gira e rigira questa argilla, come creta nelle mani del vasaio. Dalle una forma e poi spezzala, se vuoi. Domanda, ordina, cosa vuoi che io faccia? Innalzato, umiliato, perseguitato, incompreso, calunniato, sconsolato, sofferente, inutile a tutto, non mi resta che dire, sull’esempio di tua Madre: “Sia fatto di me secondo la tua parola”.

Dammi l’amore per eccellenza, l’amore della Croce, ma non delle croci eroiche che potrebbero nutrire l’amore proprio ma di quelle croci volgari che purtroppo porto con ripugnanza… di quelle che si incontrano ogni giorno nella contraddizione, nell’insuccesso, nei falsi giudizi, nella freddezza, nel rifiuto e nel disprezzo degli altri, nel malessere e nei difetti del corpo, nelle tenebre della mente e nell’aridità di cuore.

Allora solamente Tu saprai che Ti amo. Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo preziosissimo sangue. Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me. Ti adoro, o Croce Santa per amore di Colui che è il mio Signore. Amen

– 5 Gloria al Padre per le 5 piaghe di Gesù

– 1 Pater, Ave, Gloria per la piaga della spalla

– 1 Pater, Ave, Gloria per il Volto Santo

(Quest’ultima parte della preghiera Recitata 33 volte il venerdì  santo, il 2 novembre, il 25 dicembrelibera 33 anime del purgatorio. Recitata 50 volte ogni venerdì ne libera 5.  Essa viene confermata dai Papi Adriano VI, Gregorio XIII e Paolo VI)

PREGHIERA A GESÙ CROCIFISSO

croce31Eccomi, o mio amato e buon Gesù che alla sua tua Santissima Presenza, prostrato Ti prego con il fervore più vivo di stampare nel mio cuore sentimenti di fede, di speranza e di carità, di dolore dei miei peccati e di proponimento di non più offenderti; mentre io con tutto l’amore e con tutta la compassione vado considerando le tue cinque Piaghe, cominciando da ciò che disse di te il santo profeta Davide: “Hanno forato le mie mani ed i miei piedi. Posso contate tutte le mie ossa” (Sal 21,17-18)

– Pater,Ave e Gloria (per l’acquisto dell’indulgenza plenaria)

– Gesù mio, perdono e misericordia! Per i meriti infinite delle tue sante Piaghe.

**********************

CORONA ANGELICA

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

V. – Vieni o Dio in mio aiuto.

R. – Affrettati a soccorrermi o Signore.

1° CORO ANGELICO

angeli2Ad intercessione di S. Michele e del celeste coro dei Serafini, ci renda il Signore degni della fiamma di perfetta carità. Amen

Padre nostro

Padre nostro, che sei nei cieli,sia santificato il tuo nome,venga il tuo regno,sia fatta la tua volontà,come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano,e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori,e non ci indurre in tentazione,ma liberaci dal male. Amen.

3 Ave, o Maria,

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne E benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

2° CORO ANGELICO

GLI ANGELIAd intercessione di S. Michele Arcangelo e del Coro celeste dei Cherubini, voglia il Signore darci la grazia di abbandonare la vita del peccato e correre in quella della cristiana perfezione.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

3° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del sacro Coro dei Troni, infonda il Signore nei nostri cuori lo spirito di vera e sincera umiltà.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

4° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del coro celeste delle Dominazioni, ci dia grazia il Signore di dominare i nostri sensi e correggere le corrotte passioni.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Angelo25° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del celeste Coro delle Potestà, il Signore si degni di proteggere le anime nostre dalle insidie e tentazioni del demonio.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

6° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro delle ammirabili Virtù celesti, non permetta il Signore che cadiamo nelle tentazioni, ma ci liberi dal male.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

7° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste dei Principati, riempia Dio le anime nostre dello spirito di vera e sincera obbe­dienza.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

8° CORO ANGELICO

Arcangeli-tosiniAd intercessione di S. Michele e del Coro celeste degli Arcange­li, ci conceda il Signore il dono della perseveranza nella fede e nelle opere buone.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

9° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste di tutti gli An­geli, si degni il Signore concederci di essere da essi custoditi nella vita presente e poi introdotti nella gloria dei cieli.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Padre nostro a San Michele.

Padre nostro a San Gabriele.

Padre nostro a San Raffaele.

Padre nostro all’Angelo Custode.

4 Gloria al Padre in onore degli altri quattro Santi Spiriti che assistono al Trono di Dio.

ANTIFONA FINALE

arcangelo san micheleGloriosissimo Principe S. Michele, capo e duce degli eserciti celesti, depositario delle anime, debellatore degli spiriti ribelli, stella fulgente nella reggia di Dio, dopo Gesù Cristo condottiero nostro ammirabile, di sovrumana eccellenza e virtù, degnatevi liberare tutti noi, che a voi con fiducia ricorriamo, da ogni male, e fate per la vostra impareggiabile protezione che ogni dì vantaggiamo nel servire fedelmente il nostro Dio.

V. – Pregate per noi, o beatissimo S. Michele, Principe nella chiesa di Gesù Cristo

R. – Perchè possiamo essere fatti degni delle promesse di Lui.

PREGHIAMO:

Onnipotente sempiterno Dio, che con prodigi di bontà e misericordia per la salvezza comune degli uomini eleggeste a Principe della vostra Chiesa il gloriosissimo Arcangelo San Michele, fateci degni, vi preghiamo, di essere, per la sua potente intercessione liberati da tutti i nostri nemici sicchè nella nostra morte nessuno di essi ci molesti, ma ci sia dato di essere da lui medesimo introdotti alla presenza della eccelsa vostra divina Maestà. Per i meriti di Gesù Cristo Signore nostro. Amen

LITANIE A SAN MICHELE ARCANGELO

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà

Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici

Padre celeste, Dio, Abbi pietà di noiarcangelo san michele1

Figlio redentore del mondo, Dio, Abbi pietà di noi

Spirito Santo, Dio, Santa Trinità, unico Dio, Abbi pietà di noi

Santa Maria, Prega per noi

San Michele Arcangelo, Prega per noi

San Michele, Principe dei Serafini, Prega per noi

San Michele, ambasciatore del Signore Dio d’Israele, Prega per noi

San Michele, assessore della Santissima Trinità, Prega per noi

San Michele, preposto del Paradiso, Prega per noi

San Michele, chiarissima stella dell’ordine Angelico, Prega per noi

San Michele, mediatore delle divine Grazie, Prega per noi

San Michele, sole splendissimo di carità, Prega per noi

San Michele, primo modello di umiltà, Prega per noi

San Michele, esempio di mansuetudine, Prega per noi

San Michele, prima fiamma di ardentissimo zelo, Prega per noi

San Michele, degno di ammirazione, Prega per noisan michele arcangelo

San Michele, degno di venerazione, Prega per noi

San Michele, degno di lode, Prega per noi

San Michele, ministro della divina clemenza, Prega per noi

San Michele, duce fortissimo, Prega per noi

San Michele, dispensatore di gloria, Prega per noi

San Michele, consolatore degli sfiduciati, Prega per noi

San Michele, Angelo di pace, Prega per noi

San Michele, consolatore degli animi, Prega per noi

San Michele, guida degli erranti, Prega per noi

San Michele, sostegno di coloro che sperano, Prega per noi

San Michele, custode di chi ha Fede, Prega per noi

San Michele, protettore della Chiesa, Prega per noi

San Michele, dispensatore generoso, Prega per noi

San Michele, rifugio dei poveri, Prega per noi

San Michele, sollievo degli oppressi, Prega per noiSan-Michele-Arcangelo

San Michele, vincitore dei demoni, Prega per noi

San Michele, nostra fortezza, Prega per noi

San Michele, nostro rifugio, Prega per noi

San Michele, duce degli Angeli, Prega per noi

San Michele, conforto dei Patriarchi, Prega per noi

San Michele, luce dei Profeti, Prega per noi

San Michele, guida degli Apostoli, Prega per noi

San Michele, sollievo dei Martiri, Prega per noi

San Michele, letizia dei Confessori, Prega per noi

San Michele, custode delle Vergini, Prega per noi

San Michele, onore di tutti i Santi, Prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, Signore.

i santi arcangeli1Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

V. – Prega per noi, o San Michele Arcangelo

R. – Perchè siamo degni delle promesse di Cristo  

PREGHIAMO: O Signore, l’intercessione dell’Arcangelo Michele, ci protegga sempre e in ogni luogo; ci liberi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci, custoditeci.Amen.

Il fedele che devotamente usa un oggetto di pietà (crocifisso o croce, corona scapolare, medaglia) benedetto da un sacerdote qualsiasi può lucrare una indulgenza parziale“.

Letture di sabato 9 settembre 2017

LETTURE DI SABATO

9 settembre 2017

XXII Settimana del Tempo Ordinario (Anno I)

“… «Il Figlio dell’uomo è signore del sabato».

Santa_María_la_Antigua_1SANTA MARIA LA ANTIGUA

Panama – 9 settembre – Patrona di Panama,  è giunta qui grazie ai conquistatori spagnoli nel 1510. Papa Francesco ha avviato un restauro della sua cattedrale, fornendo 11 milioni di dollari per l’importanza storica e religiosa che riveste e che dovrà terminare entro il 2017.

S. Pietro ClaverSan Pietro Claver4

Sacerdote (1580-1654) 9 settembre – San Pietro Claver è l’apostolo di Cartagena, oltre che degli schiavi, spese la sua vita facendosi egli stesso  schiavo  loro. Li andava ad accogliere al loro arrivo cercando di offrire generi alimentari e cure, oltre a catechesi ai loro compratori. Finì per essere disprezzato al termine della sua vita, ma come spesso accade, assai cercato dopo la morte. La storia e la video-storia.

Abbi pietà di me, Signore, perché Ti invoco tutto il giorno: Tu sei buono e pronto al perdono, sei pieno di misericordia con chi Ti invoca.

PREGHIERA DEL MATTINO

O Dio, nostro Padre, unica fonte di ogni dono perfetto, suscita in noi l’amore per Te e ravviva la nostra fede, perché si sviluppi in noi il germe del bene e con il Tuo aiuto maturi fino alla sua pienezza. Amen

PRIMA LETTURA

Col 1, 21-23 – Dalla lettera di San Paolo apostolo ai Colossési

Fratelli, un tempo anche voi eravate stranieri e nemici, con la mente intenta alle opere cattive; LIBRO E CROCEora egli vi ha riconciliati nel corpo della sua carne mediante la morte, per presentarvi santi, immacolati e irreprensibili dinanzi a lui; purché restiate fondati e fermi nella fede, irremovibili nella speranza del Vangelo che avete ascoltato, il quale è stato annunciato in tutta la creazione che è sotto il cielo, e del quale io, Paolo, sono diventato ministro.

C: Parola di Dio.
A: Rendiamo grazie a Dio.

SALMO RESPONSORIALE

ss nome di gesu

Sal.53

RITDio è il mio aiuto.

Dio, per il tuo nome salvami, per la tua potenza rendimi giustizia. Dio, ascolta la mia preghiera, porgi l’orecchio alle parole della mia bocca. RIT

Ecco, Dio è il mio aiuto, il Signore sostiene la mia vita. Ti offrirò un sacrificio spontaneo, loderò il tuo nome, Signore, perché è buono. RIT

CANTO AL VANGELO

Alleluia, Alleluia.

Io sono la via, la verità e la vita, dice il Signore. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.

Alleluia.

VANGELO

Lc 6, 1-5 – Dal Vangelo secondo Luca

Un sabato Gesù passava fra campi di grano e i suoi discepoli coglievano e granomangiavano le spighe, sfregandole con le mani. Alcuni farisei dissero: «Perché fate in giorno di sabato quello che non è lecito?». Gesù rispose loro: «Non avete letto quello che fece Davide, quando lui e i suoi compagni ebbero fame? Come entrò nella casa di Dio, prese i pani dell’offerta, ne mangiò e ne diede ai suoi compagni, sebbene non sia lecito mangiarli se non ai soli sacerdoti?». E diceva loro: «Il Figlio dell’uomo è signore del sabato».
C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

COMMENTO

Il Signore del Sabato.

Gli occhi di molti erano puntati sulla persona del Cristo durante la sua esperienza terrena. I più ne traevano motivo di ammirazione per quanto egli andava annunciando e testimoniando; i soliti scribi e farisei cercavano invece di coglierlo in fallo per poi trarne motivi di accusa. La loro mente era inquinata da false interpretazioni sulla legge, di cui si sentivano immeritatamente i custodi unici e gelosi. Erano poi incappati in una forma di religiosità solo esteriore ed ipocrita, si grano1preoccupavano di minuzie e tralasciavano l’essenziale. Gesù stigmatizza ripetutamente il loro comportamento. Li definisce sepolcri imbiancati, guide cieche e smaschera più volte le loro ipocrisie. Oggi prendono lo spunto da un gesto semplice ed innocente degli apostoli, i quali, passando attraverso rigogliosi campi di grano, raccolgono in giorno di Sabato qualche spiga per mangiarne i chicchi. Ecco pronta la critica rivolta a loro, ma indirizzata allo stesso Gesù: «Perché fate ciò che non è permesso di sabato?». Ignorano la novità di Cristo, ignorano la libertà che egli vuole dare ai suoi, non vogliono riconoscere che egli è l’inviato di Dio, il Messia tanto atteso ed ora rifiutato e contestato. È terribile essere privi della vista degli occhi del nostro corpo, è di gran lunga peggiore la situazione di chi cade nella cecità dell’anima. I puri di cuore vedono Dio e percepiscono la sua divina presenza. I ciechi nell’anima sono capaci di rinnegare anche l’evidenza per restare aggrappati al loro misero orgoglio. Senza il dono della fede saremmo cechi anche noi. Ringraziamo Dio per tutti i suoi doni. Ringraziamolo per i segni quotidiani con i quali ci conferma nel bene e nella verità. Ringraziamolo perché ci ha liberati dai lacci della legge per aprirci all’amore, che supera ogni timore e ci congiunge direttamente a Dio(Preparato dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire)

PREGHIERA DELLA SERA

Dio onnipotente, che hai creato campi-di-grano2ogni cosa per la felicità dell’uomo, assistici nell’attesa della festa che Tu prepari nel mondo rinnovato, e ricolmalo delle Tue benedizioni. In cambio Ti affidiamo, le gioie e le fatiche, le rinunce e gli atti di carità che siamo riusciti a fare in questo giorno e Ti ringraziamo con tutto il cuore per tutto quello che fai per noi e ci dai ogni giorno. Padre, certi che Tu tutto puoi, e ci offri anche quello che noi non sappiamo domandare ascolta la nostra umile preghiera. Amen

ALMANACCO DELL’8 SETTEMBRE 2017

ALMANACCO DELL’8 SETTEMBRE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo


caliceMESSAGGIO DI P. PIO

PER L’8 SETTEMBRE

Questo mio cuore è tuo… Gesù mio, prendi allora questo mio cuore, riempilo del tuo amore e poi comandami quel che vuoi (AD, 49).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————–
 INDICE
natività di Maria Vergine3NATIVITÀ DELLA B.V.M.
MADONNA DELLE FORMICHE
Le feste mariane dell’8 settembre
Letture di venerdì 8 settembre 2017
Beata Serafina Sforza
Beato Alano della Rupe
Marie Rose Ferron
NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI
NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA CROCE
CORONA ANGELICA

—————————————-

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“… diffondete i miei messaggi. …”

(Tratto dal messaggio del 8 settembre 2006)

—————————————————————————–

maria-bambinaNATIVITÀ DELLA B.V.M.

8 settembre

Come altre feste della Madonna, questa ebbe origine in Oriente, probabilmente sul modello di quella della Natività di S. Giovanni Battista (24 giu.), conosciuta in Oriente sin dal VI secolo. …

La storia e la video-storia  su  http://biscobreak.altervista.org/2013/09/nativita-della-beata-vergine-maria/

—————————————————————————

MADONNA DELLE FORMICHE

Val di Zena (Bo), a 20 km da Loiano – 08 settembre

Da secoli, ogni 8 settembre milioni di formiche alate vanno a morire dentro e intorno al Santuario di Santa Maria, a 30 km circa da Bologna. Qui da sempre il popolo ha pensato che le formiche andassero a rendere omaggio alla Madonna nel giorno della sua festa.

La storia e la leggenda del culto alla Madonna delle Formiche del Monte omonimo in provincia di Bologna su  http://biscobreak.altervista.org/2017/09/madonna-delle-formiche/

—————————————————————————

Le feste mariane dell’8 settembre

Maria bambina santuario_milanoL’8 Settembre è per eccellenza la festa di Maria Vergine, poichè ricordiamo la sua venuta nel mondo e proprio per questo molte parrocchie e santuari nel mondo hanno scelto questa data per renderle onori particolari.

Le più belle feste sparse in tutto il mondo in onore di Maria in questo giorno su http://biscobreak.altervista.org/2016/09/le-feste-mariane-dell8-settembre/

—————————————————————————–

LETTURE DI VENERDÌ

8 settembre 2017

XXII Settimana del Tempo Ordinario (Anno I)

NATIVITÀ DELLA B.V.M.

“… Tutto questo è avvenuto perché si compisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta…”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/09/letture-di-venerdi-8-settembre-2017/

————————————————————————–

Beata Serafina SforzaB. Serafina Sforza

Carmelitana (1434 – ca. 1478) 8 settembre

Diversi lutti familiari segnarono la sua infanzia, finchè non venne data in sposa ad un uomo assai più vecchio di lei, appena quattordicenne. Una serie di adulteri e tentativi di avvelenamento precedettero la sua entrata nell’ordine delle carmelitane povere.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/beata-serafina-sforza/

————————————————————————–

Beato Alano della Rupe2Beato Alano della Rupe 

Domenicano (1428-1475) 8 settembre

Legato alla figura di San Domenico e alla diffusione della pratica del rosario. In una visione la Vergine lo dissetò dal suo seno, gli pose nel dito l’anello, fatto coi suoi capellilo incaricò di predicare il suo Salterio e di predicare la sua confraternita, minacciandolo, da parte di Cristo, d’una morte terribile, qualora non avesse compiuto la missione così affidatagli.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/beato-alano-della-rupe/

——————————————————————————-

MARIE ROSE FERRONMarie-Rose-Ferron

mistica e stigmatizzata americana (1902-1936) 8 settembre

Grande devota di S. Gemma GalganiMarie Rose Ferron fu anch’essa soprannominata “Little Rose”, cioè: piccola rosa. Anima vittima si offrì al Signore per riempire quelle cose che mancano delle sofferenze di Cristo … per il suo Corpo che è la Chiesa.” (Col 1,24)

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2015/09/marie-rose-ferron/

—————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI

“O DIO UNO E TRINO, ONNIPOTENTE ED ETERNO!

Prima di supplicare i santi Angeli e di chiedere il loro aiuto, noi, Tuoi servi, ci prostriamo angeli4ai Tuoi piedi e Ti adoriamo, Padre e Figlio e Spirito Santo! Sii Tu lodato e glorificato in eterno e tutti gli Angeli e uomini che hai creato Ti adorino, Ti amino e Ti servano, o DIO Santo, Forte ed Immortale! Anche Tu, Maria, Regina di tutti gli Angeli, accogli benigna la nostra implorazione ai Tuoi servi ed inoltrala al Trono dell’Altissimo. Tu che puoi tutto con la potenza della Tua supplica e sei Mediatrice di tutte le grazie, fa che troviamo grazia, salvezza ed aiuto! Amen. 

Voi santi Angeli, potenti e gloriosi! Ci siete stati dati da DIO, per nostra protezione e nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di DIO, Uno e Trino: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome Onnipotente di Gesù: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per le Piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per tutti i martirii di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! 

Vi supplichiamo per la santa Parola di DIO: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il Cuore di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!angelo

Vi supplichiamo nel Nome dell’Amore di DIO per noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della fedeltà di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della Misericordia di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Madre di DIO e Madre nostra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Regina del cielo e della terra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, vostra Regina e Signora: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria beatitudine: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria fedeltà: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il vostro impegno nella lotta per il Regno di DIO: venite presto in nostro aiuto!

angeli (2)Vi supplichiamo: copriteci con il vostro scudo!  

Vi supplichiamo: difendeteci con la vostra spada! 

Vi supplichiamo: illuminateci con la vostra luce! 

Vi supplichiamo: salvateci sotto il manto protettore di Maria! 

Vi supplichiamo: nascondeteci nel Cuore di Maria! 

Vi supplichiamo: poneteci nelle mani di Maria!  

Vi supplichiamo: mostrateci la via alla porta della vita: il Cuore aperto di Nostro Signore!        

Vi supplichiamo: conduceteci con sicurezza alla Casa del Padre!

Voi tutti, nove Cori degli Spiriti beati: venite presto in nostro aiuto!

Voi, che siete stati dati da DIO come nostri particolari accompagnatori: venite presto in nostro aiuto!

AFFRETTATEVI, AIUTATECI, VI SUPPLICHIAMO!

Il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore e Re fu sparso per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore del Nostro Signore e Re batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore Immacolato di Maria Santissima, vostra Regina, batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo!

SAN MICHELE ARCANGELO! arcangelo michele

Tu, Principe delle Milizie celesti, Vincitore del dragone infernale, hai ricevuto da DIO la forza e il potere di annientare con l’umiltà la superbia delle potenze delle tenebre! Ti supplichiamo, aiutaci ad avere una vera umiltà di cuore, un’incrollabile fedeltà per compiere sempre il volere di DIO e la fortezza nella sofferenza e nel bisogno! Aiutaci a superare il giudizio del Tribunale di DIO!

SAN GABRIELE ARCANGELO!

Tu, Angelo dell’Incarnazione, fedele Messaggero di DIO, apri le nostre orecchie ad ascoltare i dolci richiami e gli inviti del Cuore amante di Nostro Signore! Sii sempre davanti ai nostri, ti supplichiamo, affinché comprendiamo bene la parola di DIO, la seguiamo, le ubbidiamo e portiamo a termine ciò che DIO vuole da noi! Aiutaci ad essere vigilanti e pronti, affinché il Signore al Suo arrivo ci trovi desti!

SAN RAFFAELE ARCANGELO!

Tu Freccia d’amore e Medicina dell’Amore di DIO, ti supplichiamo, ferisci il nostro cuore con l’ardente amore di DIO e fa che questa ferita non si chiuda mai, affinché anche nella vita d’ogni giorno possiamo rimanere sempre sulla via dell’amore, e superare tutto con l’amore!

AIUTATECI VOI, SANTI E GLORIOSI FRATELLI, SERVI CON NOI DAVANTI A DIO!

arcangelo s michele e mariaDifendeteci da noi stessi, dalla nostra propria viltà e tiepidezza, dal nostro egoismo, dalla nostra brama di possedere, dall’invidia, dalla sfiducia, dall’avidità e dal desiderio di essere ammirati! Liberateci dalle catene del peccato e dall’attaccamento alle cose terrene!

Toglieteci dagli occhi la benda che noi stessi ci siamo messi per non vedere la miseria che ci circonda e per poter così contemplare e compatire noi stessi! Mettete nel nostro cuore il proposito di cercare DIO con desiderio struggente, con pentimento e con amore!

Guardate il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore sparso per noi miseri! Guardate le lacrime che la vostra Regina pianse a causa di noi miseri! Guardate in noi l’immagine di DIO che Egli stesso ha impresso nella nostra anima e che ora è rovinata dai nostri peccati! Aiutateci a riconoscere ed adorare DIO, ad amarLo e servirLo!

Aiutateci nella lotta contro le potenze delle tenebre che ci circondano e ci tormentano furtivamente! Aiutateci affinché nessuno di noi vada perduto e così un giorno saremo uniti giubilando nell’eterna beatitudine! Amen.

SAN MICHELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN RAFFAELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN GABRIELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!”

Angelo di DIO, che sei il mio Custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che Ti fui affidato dalla Pietà celeste. Amen.

**************

NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

PREGHIERA

O Dio vieni a salvarmi

– Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre…

croce1 (4)Mi abbandono o Dio nelle tue mani. Gira e rigira questa argilla, come creta nelle mani del vasaio. Dalle una forma e poi spezzala, se vuoi. Domanda, ordina, cosa vuoi che io faccia? Innalzato, umiliato, perseguitato, incompreso, calunniato, sconsolato, sofferente, inutile a tutto, non mi resta che dire, sull’esempio di tua Madre: “Sia fatto di me secondo la tua parola”.

Dammi l’amore per eccellenza, l’amore della Croce, ma non delle croci eroiche che potrebbero nutrire l’amore proprio ma di quelle croci volgari che purtroppo porto con ripugnanza… di quelle che si incontrano ogni giorno nella contraddizione, nell’insuccesso, nei falsi giudizi, nella freddezza, nel rifiuto e nel disprezzo degli altri, nel malessere e nei difetti del corpo, nelle tenebre della mente e nell’aridità di cuore.

Allora solamente Tu saprai che Ti amo. Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo preziosissimo sangue. Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me. Ti adoro, o Croce Santa per amore di Colui che è il mio Signore. Amen

– 5 Gloria al Padre per le 5 piaghe di Gesù

– 1 Pater, Ave, Gloria per la piaga della spalla

– 1 Pater, Ave, Gloria per il Volto Santo

(Quest’ultima parte della preghiera Recitata 33 volte il venerdì  santo, il 2 novembre, il 25 dicembrelibera 33 anime del purgatorio. Recitata 50 volte ogni venerdì ne libera 5.  Essa viene confermata dai Papi Adriano VI, Gregorio XIII e Paolo VI)

PREGHIERA A GESÙ CROCIFISSO

croce31Eccomi, o mio amato e buon Gesù che alla sua tua Santissima Presenza, prostrato Ti prego con il fervore più vivo di stampare nel mio cuore sentimenti di fede, di speranza e di carità, di dolore dei miei peccati e di proponimento di non più offenderti; mentre io con tutto l’amore e con tutta la compassione vado considerando le tue cinque Piaghe, cominciando da ciò che disse di te il santo profeta Davide: “Hanno forato le mie mani ed i miei piedi. Posso contate tutte le mie ossa” (Sal 21,17-18)

– Pater,Ave e Gloria (per l’acquisto dell’indulgenza plenaria)

– Gesù mio, perdono e misericordia! Per i meriti infinite delle tue sante Piaghe.

**********************

CORONA ANGELICA

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

V. – Vieni o Dio in mio aiuto.

R. – Affrettati a soccorrermi o Signore.

1° CORO ANGELICO

angeli2Ad intercessione di S. Michele e del celeste coro dei Serafini, ci renda il Signore degni della fiamma di perfetta carità. Amen

Padre nostro

Padre nostro, che sei nei cieli,sia santificato il tuo nome,venga il tuo regno,sia fatta la tua volontà,come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano,e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori,e non ci indurre in tentazione,ma liberaci dal male. Amen.

3 Ave, o Maria,

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne E benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

2° CORO ANGELICO

GLI ANGELIAd intercessione di S. Michele Arcangelo e del Coro celeste dei Cherubini, voglia il Signore darci la grazia di abbandonare la vita del peccato e correre in quella della cristiana perfezione.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

3° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del sacro Coro dei Troni, infonda il Signore nei nostri cuori lo spirito di vera e sincera umiltà.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

4° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del coro celeste delle Dominazioni, ci dia grazia il Signore di dominare i nostri sensi e correggere le corrotte passioni.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Angelo25° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del celeste Coro delle Potestà, il Signore si degni di proteggere le anime nostre dalle insidie e tentazioni del demonio.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

6° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro delle ammirabili Virtù celesti, non permetta il Signore che cadiamo nelle tentazioni, ma ci liberi dal male.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

7° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste dei Principati, riempia Dio le anime nostre dello spirito di vera e sincera obbe­dienza.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

8° CORO ANGELICO

Arcangeli-tosiniAd intercessione di S. Michele e del Coro celeste degli Arcange­li, ci conceda il Signore il dono della perseveranza nella fede e nelle opere buone.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

9° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste di tutti gli An­geli, si degni il Signore concederci di essere da essi custoditi nella vita presente e poi introdotti nella gloria dei cieli.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Padre nostro a San Michele.

Padre nostro a San Gabriele.

Padre nostro a San Raffaele.

Padre nostro all’Angelo Custode.

4 Gloria al Padre in onore degli altri quattro Santi Spiriti che assistono al Trono di Dio.

ANTIFONA FINALE

arcangelo san micheleGloriosissimo Principe S. Michele, capo e duce degli eserciti celesti, depositario delle anime, debellatore degli spiriti ribelli, stella fulgente nella reggia di Dio, dopo Gesù Cristo condottiero nostro ammirabile, di sovrumana eccellenza e virtù, degnatevi liberare tutti noi, che a voi con fiducia ricorriamo, da ogni male, e fate per la vostra impareggiabile protezione che ogni dì vantaggiamo nel servire fedelmente il nostro Dio.

V. – Pregate per noi, o beatissimo S. Michele, Principe nella chiesa di Gesù Cristo

R. – Perchè possiamo essere fatti degni delle promesse di Lui.

PREGHIAMO:

Onnipotente sempiterno Dio, che con prodigi di bontà e misericordia per la salvezza comune degli uomini eleggeste a Principe della vostra Chiesa il gloriosissimo Arcangelo San Michele, fateci degni, vi preghiamo, di essere, per la sua potente intercessione liberati da tutti i nostri nemici sicchè nella nostra morte nessuno di essi ci molesti, ma ci sia dato di essere da lui medesimo introdotti alla presenza della eccelsa vostra divina Maestà. Per i meriti di Gesù Cristo Signore nostro. Amen

LITANIE A SAN MICHELE ARCANGELO

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà

Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici

Padre celeste, Dio, Abbi pietà di noiarcangelo san michele1

Figlio redentore del mondo, Dio, Abbi pietà di noi

Spirito Santo, Dio, Santa Trinità, unico Dio, Abbi pietà di noi

Santa Maria, Prega per noi

San Michele Arcangelo, Prega per noi

San Michele, Principe dei Serafini, Prega per noi

San Michele, ambasciatore del Signore Dio d’Israele, Prega per noi

San Michele, assessore della Santissima Trinità, Prega per noi

San Michele, preposto del Paradiso, Prega per noi

San Michele, chiarissima stella dell’ordine Angelico, Prega per noi

San Michele, mediatore delle divine Grazie, Prega per noi

San Michele, sole splendissimo di carità, Prega per noi

San Michele, primo modello di umiltà, Prega per noi

San Michele, esempio di mansuetudine, Prega per noi

San Michele, prima fiamma di ardentissimo zelo, Prega per noi

San Michele, degno di ammirazione, Prega per noisan michele arcangelo

San Michele, degno di venerazione, Prega per noi

San Michele, degno di lode, Prega per noi

San Michele, ministro della divina clemenza, Prega per noi

San Michele, duce fortissimo, Prega per noi

San Michele, dispensatore di gloria, Prega per noi

San Michele, consolatore degli sfiduciati, Prega per noi

San Michele, Angelo di pace, Prega per noi

San Michele, consolatore degli animi, Prega per noi

San Michele, guida degli erranti, Prega per noi

San Michele, sostegno di coloro che sperano, Prega per noi

San Michele, custode di chi ha Fede, Prega per noi

San Michele, protettore della Chiesa, Prega per noi

San Michele, dispensatore generoso, Prega per noi

San Michele, rifugio dei poveri, Prega per noi

San Michele, sollievo degli oppressi, Prega per noiSan-Michele-Arcangelo

San Michele, vincitore dei demoni, Prega per noi

San Michele, nostra fortezza, Prega per noi

San Michele, nostro rifugio, Prega per noi

San Michele, duce degli Angeli, Prega per noi

San Michele, conforto dei Patriarchi, Prega per noi

San Michele, luce dei Profeti, Prega per noi

San Michele, guida degli Apostoli, Prega per noi

San Michele, sollievo dei Martiri, Prega per noi

San Michele, letizia dei Confessori, Prega per noi

San Michele, custode delle Vergini, Prega per noi

San Michele, onore di tutti i Santi, Prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, Signore.

i santi arcangeli1Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

V. – Prega per noi, o San Michele Arcangelo

R. – Perchè siamo degni delle promesse di Cristo  

PREGHIAMO: O Signore, l’intercessione dell’Arcangelo Michele, ci protegga sempre e in ogni luogo; ci liberi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci, custoditeci.Amen.

Il fedele che devotamente usa un oggetto di pietà (crocifisso o croce, corona scapolare, medaglia) benedetto da un sacerdote qualsiasi può lucrare una indulgenza parziale“.

Letture di venerdì 8 settembre 2017

LETTURE DI VENERDÌ

8 settembre 2017

NATIVITÀ DELLA B.V.M.

“… Tutto questo è avvenuto perché si compisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta…”

Le feste mariane dell’8 settembre

Maria bambina santuario_milanoL’8 Settembre è per eccellenza la festa di Maria Vergine, poichè ricordiamo la sua venuta nel mondo e proprio per questo molte parrocchie e santuari nel mondo hanno scelto questa data per renderle onori particolari. Le più belle feste sparse in tutto il mondo in onore di Maria in questo giorno.

Beato Alano della Rupe 

Beata Serafina SforzaB. Serafina Sforza

Carmelitana (1434 – ca. 1478) 8 settembre – Diversi lutti familiari segnarono la sua infanzia, finchè non venne data in sposa ad un uomo assai più vecchio di lei, appena quattordicenne. Una serie di adulteri e tentativi di avvelenamento precedettero la sua entrata nell’ordine delle carmelitane povere.

Celebriamo con gioia la Natività della beata Vergine Maria: da lei è sorto il sole di giustizia, Cristo, nostro Dio.

PREGHIERA DEL MATTINO

Donaci, Signore, i tesori della tua misericordia e poiché la maternità della Vergine ha segnato l’inizio della nostra salvezza, la festa della sua Natività ci faccia crescere nell’unità e nella pace. Per Cristo nostro Signore. Amen

PRIMA LETTURA

Mic 5, 1-4 Dal libro del profeta Michèa

E tu, Maria e Giuseppe verso Betlemme di Èfrata, così piccola per essere fra i villaggi di Giuda, da te uscirà per me colui che deve essere il dominatore in Israele; le sue origini sono dall’antichità, dai giorni più remoti. Perciò Dio li metterà in potere altrui, fino a quando partorirà colei che deve partorire; e il resto dei tuoi fratelli ritornerà ai figli d’Israele. Egli si leverà e pascerà con la forza del Signore, con la maestà del nome del Signore, suo Dio. Abiteranno sicuri, perché egli allora sarà grande fino agli estremi confini della terra. Egli stesso sarà la pace! C: Parola di Dio. A: Rendiamo grazie a Dio.

IN ALTERNATIVA:

Rm 8, 28-30 – Dalla lettera di san Paolo apostolo ai Romani

Fratelli, noi sappiamo che tutto concorre al bene, per quelli che amano Dio, per coloro che sono stati chiamati secondo il suo disegno. Poiché quelli che egli da sempre ha conosciuto, li ha anche predestinati a essere conformi all’immagine del Figlio suo, perché egli sia il primogenito tra molti fratelli; quelli poi che ha predestinato, li ha anche chiamati; quelli che ha chiamato, li ha anche giustificati; quelli che ha giustificato, li ha anche glorificati.

C: Parola di Dio.

A: Rendiamo grazie a Dio.

SALMO RESPONSORIALE

gioia2Sal 12

RITGioisco pienamente nel Signore.

Guarda, rispondimi, Signore, mio Dio, conserva la luce ai miei occhi. RIT

Io nella tua fedeltà ho confidato; esulterà il mio cuore nella tua salvezza, canterò al Signore, che mi ha beneficato. RIT

CANTO AL VANGELO

Alleluia, Alleluia.

Beata sei tu, o Vergine Maria, e degna di ogni lode: da te è nato il sole di giustizia, Cristo nostro Dio.

Alleluia.

VANGELO

Mt 1, 1-16. 18-23 – Dal Vangelo secondo Matteo

Genealogia di Gesù Cristo figlio di Davide, figlio di Abramo. Abramo generò Isacco, Isacco generò Giacobbe, Giacobbe generò Giuda e i suoi fratelli, Giuda generò Fares e Zara da Tamar, Fares generò Esrom, Esrom generò Aram, Aram generò Aminadàb, Aminadàb generò Naassòn, Naassòn generò Salmon, Salmon generò Booz da Racab, Booz generò Obed da Rut, Obed generò Iesse, Iesse generò il re Davide. Davide generò Salomone da quella che era stata la moglie di Urìa, Salomone generò Roboamo, Roboamo generò Abìa, Abìa generò Asaf, Asaf generò Giosafat, Giosafat generò Ioram, Ioram generò Ozìa, Ozìa generò Ioatàm, Ioatàm generò Acaz, Acaz generò Ezechìa, Ezechìa generò Manasse, Manasse generò Amos, Amos generò Giosìa, Giosìa generò Ieconìa e i suoi fratelli, al tempo della deportazione in Babilonia. Dopo la deportazione in Babilonia, Ieconìa generò Salatièl, Salatièl generò Zorobabele, Zorobabele gealbero-genealogico-maria-gesc3b9-giuseppenerò Abiùd, Abiùd generò Eliachìm, Eliachìm generò Azor, Azor generò Sadoc, Sadoc generò Achim, Achim generò Eliùd, Eliùd generò Eleàzar, Eleàzar generò Mattan, Mattan generò Giacobbe, Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale è nato Gesù, chiamato Cristo. Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, poiché era uomo giusto e non voleva accusarla pubblicamente, pensò di ripudiarla in segreto. Mentre però stava considerando queste cose, ecco, gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa. Infatti il bambino che è generato in lei viene dallo Spirito Santo; ella darà alla luce un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati». Tutto questo è avvenuto perché si compisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta: «Ecco, la vergine concepirà e darà alla luce un figlio: a lui sarà dato il nome di Emmanuele», che significa Dio con noi. Parola del Signore.

C: Parola del Signore.

A: Lode a Te o Cristo.

IN ALTERNATIVA:

Mt 1,18-23 (Forma breve) – Dal Vangelo secondo Matteo

avventoCosì fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, poiché era uomo giusto e non voleva accusarla pubblicamente, pensò di ripudiarla in segreto. Mentre però stava considerando queste cose, ecco, gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, poiché era uomo giusto e non voleva accusarla pubblicamente, pensò di ripudiarla in segreto. Mentre però stava considerando queste cose, ecco, gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa. Infatti il bambino che è generato in lei viene dallo Spirito Santo; ella darà alla luce un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati». Tutto questo è avvenuto perché si compisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta: «Ecco, la vergine concepirà e darà alla luce un figlio: a lui sarà dato il nome di Emmanuele», che significa Dio con noi.

C: Parola del Signore.

A: Lode a Te o Cristo.

COMMENTO

Ella ti schiaccerà il capo e tu le ferirai il calcagno.

Alla data della nostra nascita, nostro compleanno, siamo soliti scambiarci gli auguri di buona festa, di buon compleanno. Oggi dovremmo farlo nei confronti della nostra Madre celeste, dovremmo cantare alla Madonna santissima, celebriamo la sua natività. I Vangeli non parlano di questo lieto evento, non ci rivelano nemmeno i nomi dei genitori della Vergine; ce li rivelano invece i vangeli apocrifi. maria bambinaPer noi però la festa di oggi, più che celebrare una data, una semplice ricorrenza, vuole ricordarci che la futura Madre del Signore è stata concepita senza ombra di peccato, preservata dal peccato originale, questo suo privilegio ha coinvolto tutti noi, tutti gli uomini. Vuole ancora dirci che è lei la donna che schiaccerà il capo al serpente, è lei la preannunciata sin dal principio, e ancora che quella fanciulla, nata da Gioacchino ed Anna, sarà poi la prescelta da Dio, che sarà lei a diventare la Madre di Cristo. Maria viene così in modo prodigioso innestata nel mistero della redenzione di tutto il genere umano, innestata in quella genealogia. In questa luce noi vediamo e celebriamo le feste della Vergine Maria. La nascita della fanciulla di Nàzaret diventa «la pienezza dei tempi», la pienezza dei tempi dei disegni, progetti di Dio, quando questi disegni di Dio trovano il loro compimento nella storia, quando i diversi protagonisti assumono i compiti previsti e preannunciati dallo stesso Signore. In questo modo gli eventi umani si legano indissolubilmente ai disegni divini, il divino si fa umano per divinizzare l’uomo. Ma anche noi dovremmo impostare e vivere la nostra storia quotidiana per farla diventare storia sacra, la storia di Dio, del Dio con noi. Potremmo così realizzare l’ideale principale della nostra esistenza, quello di fare del nostro tempo, dei nostri eventi, della nostra vita, una celebrazione di salvezza, un approdo alla meta finale, dove vivremo senza tempo, nell’eternità di Dio. Ci sgorghi una preghiera particolare in questo giorno alla Madre di Dio, ci aiuti ad essere santi. (Preparato dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire)

maria bambinaPREGHIERA DELLA SERA

Dio nostro Padre, per la mediazione di Maria Ti presentiamo la nostra vita. Donaci fede, pazienza e forza perchè sappiamo camminare sulla via che ci hai preparato da sempre, per godere con Te la gioia eterna. In cambio Ti affidiamo, le gioie e le fatiche, le rinunce e gli atti di carità che siamo riusciti a fare in questo giorno e Ti ringraziamo con tutto il cuore per tutto quello che fai per noi e ci dai ogni giorno. Amen.

MADONNA DELLE FORMICHE

MADONNA DELLE FORMICHE

Val di Zena (Bo), a 20 km da Loiano – 08 settembre

Da secoli, ogni 8 settembre milioni di formiche alate vanno a morire dentro e intorno al Santuario di Santa Maria, a 30 km circa da Bologna. Qui da sempre il popolo ha pensato che le formiche andassero a rendere omaggio alla Madonna nel giorno della sua festa.

Sono ben tre i luoghi in Italia che vengono associati alle formiche ed in particolare alle cosiddette formiche alate. Questi insetti infatti, verso la fine dell’estate, dopo un volo nuziale compiono un rito di accoppiamento al termine del quale le regine volano per formare i loro nidi mentre i maschi muoiono cadendo a terra… proprio in questi luoghi sorgono chiese e santuari, il più famoso si trova vicino a Loiano nella Val di Zena (BO) su quello che è stato chiamato appunto… Monte delle Formiche.

Questa particolare varietà di formiche è chiamata Mirmyca Scabrinodis, più volgarmente conosciuta come Formica Alata. A migliaia ogni anno nei primi giorni di settembre si recano in questo luogo per morire tutte insieme nella zona adiacente al santuario.

Non è ancora chiaro dal punto di vista scientifico il perché si verifichi il fenomeno su questo monte, ma proprio grazie a questa incertezza si deve la grande devozione popolare. Per secoli infatti è stato considerato e forse lo è ancora, un miracolo che avvenendo proprio il giorno della festa mariana della Natività di Maria, ha aumentato la convinzione che si trattasse di un omaggio di questi insetti per la Madre di Dio. Anche se in realtà il giorno esatto può variare in base soprattutto alle condizioni climatiche.

La Chiesa prende comunque sempre le distanze da queste esaltazioni popolari gratuite, ma l’impatto che continua ad avere sui suoi fedeli è palese e lo testimonia l’iscrizione latina che troviamo sotto l’immagine santa della Vergine: “Centatim volitant formicae ad Virginis aram quo que illam voliant vistmae tatque cadunt”, ansiose volano le formiche all’altare della Vergine, pur sapendo che ai suoi piedi moriranno.

Secondo una tradizione locale pare che nel 1946 il parroco volle fermare questa tradizione reputandola più superstizione che vera fede e … strano a dirsi … furono proprio i comunisti, i più accaniti sostenitori di questo rito, che non volendo rinunciare al dono della salute, si ritrovarono l’8 settembre del 1946 a Bologna per una processione con stendardi e bandiere rosse pronte a raccogliere i miracolosi volatili caduti per volontà divina…

L’8 settembre dunque i fedeli della Madonna delle Formiche si recano sul Monte delle Formiche e partecipano ad una solenne processione in onore della Natività della B.V.M. e poi, servendosi di larghi e bianchi lenzuoli, vengono raccolte le “Formiche della Madonna” che sono cadute a terra, per essere messe in sacchettini per i fedeli, che dopo essere stati benedetti, li tengono come buon auspicio per prevenire i dolori reumatici e quelli allo stomaco.  

Una volta venivano anche dati da mangiare a chi soffriva di mal di pancia e sembra fosse un rimedio incredibilmente valido, perché passava davvero! Per quanto possa essere bello pensare che si tratti di un miracolo, in realtà più probabilmente era grazie all’acido formico che contenevano e che ancora oggi, viene utilizzato in medicina per curare emicranie, reumatismi e mal di denti.

Altri luoghi associati al culto delle formiche sono:

Chiesa di San Giovanni delle Formiche – Foresto Sparso

Pomarance (Pisa) – In questo luogo di culto è abbinato alla figura di San Michele in quanto le formiche alate prediligendo proprio il giorno della festa dei Santi Arcangeli hanno scelto di morire il 29 settembre. Ormai la chiesa è ridotta ad un rudere, e le piccole amiche alate hanno deciso di ricapitolare sulla vecchia campana della torre del Palazzo Pretorio.

Foresto Sparso (Bergamo) – Qui le formiche hanno scelto il giorno di San Giovanni, il 29 agosto, e sulla cime del monte Cunisio è nato il santuario omonimo a San Giovanni delle Formiche.

Fonti: http://www.placidasignora.com/2010/09/08/lo-strano-caso-delle-formiche-della-madonna/; http://www.montedelleformiche.it/

 

 

 

ALMANACCO DEL 7 SETTEMBRE 2017

ALMANACCO DEL 7 SETTEMBRE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo


serio8MESSAGGIO DI P. PIO

PER IL 07 SETTEMBRE

Un solo atto di amore di Dio, fatto in tempo di aridità, vale più che cento, fatti in tenerezza e consolazione (ASN, 43).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————–
 INDICE
Madonna della luceMADONNA DELLA LUCE
MADONNA DI SAIDNAYA
Letture di giovedì 7 settembre 2017
San Valentiniano di Coira
NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI
NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA CROCE
NOVENA PER LA NATIVITÀ DELLA B.V.M.
CORONA ANGELICA

—————————————-

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“Prima di ogni festa liturgica preparatevi con la preghiera e digiunando a pane ed acqua.

(Tratto dal messaggio del 7 settembre 1982)

—————————————————————————–

MADONNA DELLA LUCE

Mistretta (Messina – Italia) 7-8 settembre 2017

Madonna della luceLa festa della Madonna della Luce si celebra ogni anno a Mistretta ed è quanto di più curioso e caratteristico possa esistere nelle costumanze di un paese. Una coppia di bonari guerrieri  giganti che corrispondono ai nomi di Cronos e Mytia rappresentano la scorta fedele della statua sacra.

La storia e i video della festa su http://biscobreak.altervista.org/2014/09/madonna-luce/

——————————————————————–

MADONNA DI SAIDNAYA

MADONNA DI SAIDNAYA2“Nostra Signora della Caccia” – 7 Settembre

Il nome Saidnaya significa in lingua siriaca “Signora della caccia“, in ricordo di una partita di caccia dell’Imperatore Giustiniano I, salvato da una cerva nella quale riconobbe la Vergine Maria… Ma non è l’unica leggenda e l’unico miracolo di questo famoso santuario orientale…

Le leggende e i misteri della miracolosa immagine orientale della Madonna di Saidnaya, ovvero Nostra Signora della Caccia su http://biscobreak.altervista.org/2016/09/madonna-di-saidnaya/

—————————————————————————–

LETTURE DI GIOVEDÌ

7 settembre 2017

XXII Settimana del Tempo Ordinario (Anno I)

“… non abbiamo preso nulla; ma sulla tua parola getterò le reti» …”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/09/letture-di-giovedi-7-settembre-2017/

————————————————————————–

San Valentiniano di Coira

SAN VALENTINIANO DI COIRAvescovo (548) 7 settembre

Vescovo di Coira, città della Svizzera, capoluogo del Cantone dei Grigioni, esercitò il suo mandato nel VI secolo quando la giurisdizione dell’episcopato di Coira si estendeva sugli attuali cantoni dei Grigioni, di Schwvr, parte di quello di S. Gallo, il Liechtenstei.

In “briciole di luce”la storia e la video-storia  su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/san-valentiniano-coira

——————————————————————–

NOVENA-SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELIGLI ANGELI

7-15 settembre

L’autrice di questa bella supplica è l’austriaca Gabrielle Bitterlich, (Vienna 1896-1978) fondatrice dell’associazione cattolica Opus Angelorum. Sin dall’infanzia viene guidata visibilmente dall’angelo custode nel cammino dell’obbedienza alla volontà di Dio. Madre di tre figli suoi e altre tre orfani di guerra. Ogni venerdì riviveva la passione di Cristo.

  Su http://biscobreak.altervista.org/2014/09/novena-supplica-ardente-santi-angeli/ 

—————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

NOVENA SUPPLICA ARDENTE AI SANTI ANGELI

“O DIO UNO E TRINO, ONNIPOTENTE ED ETERNO!

Prima di supplicare i santi Angeli e di chiedere il loro aiuto, noi, Tuoi servi, ci prostriamo angeli4ai Tuoi piedi e Ti adoriamo, Padre e Figlio e Spirito Santo! Sii Tu lodato e glorificato in eterno e tutti gli Angeli e uomini che hai creato Ti adorino, Ti amino e Ti servano, o DIO Santo, Forte ed Immortale! Anche Tu, Maria, Regina di tutti gli Angeli, accogli benigna la nostra implorazione ai Tuoi servi ed inoltrala al Trono dell’Altissimo. Tu che puoi tutto con la potenza della Tua supplica e sei Mediatrice di tutte le grazie, fa che troviamo grazia, salvezza ed aiuto! Amen. 

Voi santi Angeli, potenti e gloriosi! Ci siete stati dati da DIO, per nostra protezione e nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di DIO, Uno e Trino: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome Onnipotente di Gesù: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per le Piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per tutti i martirii di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto! 

Vi supplichiamo per la santa Parola di DIO: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il Cuore di Nostro Signore Gesù Cristo: venite presto in nostro aiuto!angelo

Vi supplichiamo nel Nome dell’Amore di DIO per noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della fedeltà di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel nome della Misericordia di DIO verso noi miseri: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Madre di DIO e Madre nostra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, Regina del cielo e della terra: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo nel Nome di Maria, vostra Regina e Signora: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria beatitudine: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per la vostra propria fedeltà: venite presto in nostro aiuto!

Vi supplichiamo per il vostro impegno nella lotta per il Regno di DIO: venite presto in nostro aiuto!

angeli (2)Vi supplichiamo: copriteci con il vostro scudo!  

Vi supplichiamo: difendeteci con la vostra spada! 

Vi supplichiamo: illuminateci con la vostra luce! 

Vi supplichiamo: salvateci sotto il manto protettore di Maria! 

Vi supplichiamo: nascondeteci nel Cuore di Maria! 

Vi supplichiamo: poneteci nelle mani di Maria!  

Vi supplichiamo: mostrateci la via alla porta della vita: il Cuore aperto di Nostro Signore!        

Vi supplichiamo: conduceteci con sicurezza alla Casa del Padre!

Voi tutti, nove Cori degli Spiriti beati: venite presto in nostro aiuto!

Voi, che siete stati dati da DIO come nostri particolari accompagnatori: venite presto in nostro aiuto!

AFFRETTATEVI, AIUTATECI, VI SUPPLICHIAMO!

Il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore e Re fu sparso per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore del Nostro Signore e Re batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo! Il Cuore Immacolato di Maria Santissima, vostra Regina, batte d’amore per noi poveri: affrettatevi ad aiutarci, ve ne supplichiamo!

SAN MICHELE ARCANGELO! arcangelo michele

Tu, Principe delle Milizie celesti, Vincitore del dragone infernale, hai ricevuto da DIO la forza e il potere di annientare con l’umiltà la superbia delle potenze delle tenebre! Ti supplichiamo, aiutaci ad avere una vera umiltà di cuore, un’incrollabile fedeltà per compiere sempre il volere di DIO e la fortezza nella sofferenza e nel bisogno! Aiutaci a superare il giudizio del Tribunale di DIO!

SAN GABRIELE ARCANGELO!

Tu, Angelo dell’Incarnazione, fedele Messaggero di DIO, apri le nostre orecchie ad ascoltare i dolci richiami e gli inviti del Cuore amante di Nostro Signore! Sii sempre davanti ai nostri, ti supplichiamo, affinché comprendiamo bene la parola di DIO, la seguiamo, le ubbidiamo e portiamo a termine ciò che DIO vuole da noi! Aiutaci ad essere vigilanti e pronti, affinché il Signore al Suo arrivo ci trovi desti!

SAN RAFFAELE ARCANGELO!

Tu Freccia d’amore e Medicina dell’Amore di DIO, ti supplichiamo, ferisci il nostro cuore con l’ardente amore di DIO e fa che questa ferita non si chiuda mai, affinché anche nella vita d’ogni giorno possiamo rimanere sempre sulla via dell’amore, e superare tutto con l’amore!

AIUTATECI VOI, SANTI E GLORIOSI FRATELLI, SERVI CON NOI DAVANTI A DIO!

arcangelo s michele e mariaDifendeteci da noi stessi, dalla nostra propria viltà e tiepidezza, dal nostro egoismo, dalla nostra brama di possedere, dall’invidia, dalla sfiducia, dall’avidità e dal desiderio di essere ammirati! Liberateci dalle catene del peccato e dall’attaccamento alle cose terrene!

Toglieteci dagli occhi la benda che noi stessi ci siamo messi per non vedere la miseria che ci circonda e per poter così contemplare e compatire noi stessi! Mettete nel nostro cuore il proposito di cercare DIO con desiderio struggente, con pentimento e con amore!

Guardate il Preziosissimo Sangue del Nostro Signore sparso per noi miseri! Guardate le lacrime che la vostra Regina pianse a causa di noi miseri! Guardate in noi l’immagine di DIO che Egli stesso ha impresso nella nostra anima e che ora è rovinata dai nostri peccati! Aiutateci a riconoscere ed adorare DIO, ad amarLo e servirLo!

Aiutateci nella lotta contro le potenze delle tenebre che ci circondano e ci tormentano furtivamente! Aiutateci affinché nessuno di noi vada perduto e così un giorno saremo uniti giubilando nell’eterna beatitudine! Amen.

SAN MICHELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN RAFFAELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!

SAN GABRIELE, assistici con tutti gli Angeli, aiutaci e prega per noi!”

Angelo di DIO, che sei il mio Custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che Ti fui affidato dalla Pietà celeste. Amen.

**************

NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

PREGHIERA

O Dio vieni a salvarmi

– Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre

croce1 (4)Mi abbandono o Dio nelle tue mani. Gira e rigira questa argilla, come creta nelle mani del vasaio. Dalle una forma e poi spezzala, se vuoi. Domanda, ordina, cosa vuoi che io faccia? Innalzato, umiliato, perseguitato, incompreso, calunniato, sconsolato, sofferente, inutile a tutto, non mi resta che dire, sull’esempio di tua Madre: “Sia fatto di me secondo la tua parola”.

Dammi l’amore per eccellenza, l’amore della Croce, ma non delle croci eroiche che potrebbero nutrire l’amore proprio ma di quelle croci volgari che purtroppo porto con ripugnanza… di quelle che si incontrano ogni giorno nella contraddizione, nell’insuccesso, nei falsi giudizi, nella freddezza, nel rifiuto e nel disprezzo degli altri, nel malessere e nei difetti del corpo, nelle tenebre della mente e nell’aridità di cuore.

Allora solamente Tu saprai che Ti amo. Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo preziosissimo sangue. Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me. Ti adoro, o Croce Santa per amore di Colui che è il mio Signore. Amen

– 5 Gloria al Padre per le 5 piaghe di Gesù

– 1 Pater, Ave, Gloria per la piaga della spalla

– 1 Pater, Ave, Gloria per il Volto Santo

(Quest’ultima parte della preghiera Recitata 33 volte il venerdì  santo, il 2 novembre, il 25 dicembrelibera 33 anime del purgatorio.

Recitata 50 volte ogni venerdì ne libera 5.  Essa viene confermata dai Papi Adriano VI, Gregorio XIII e Paolo VI)

PREGHIERA A GESÙ CROCIFISSO

croce31Eccomi, o mio amato e buon Gesù che alla sua tua Santissima Presenza, prostrato Ti prego con il fervore più vivo di stampare nel mio cuore sentimenti di fede, di speranza e di carità, di dolore dei miei peccati e di proponimento di non più offenderti; mentre io con tutto l’amore e con tutta la compassione vado considerando le tue cinque Piaghe, cominciando da ciò che disse di te il santo profeta Davide: “Hanno forato le mie mani ed i miei piedi. Posso contate tutte le mie ossa” (Sal 21,17-18)

– Pater,Ave e Gloria (per l’acquisto dell’indulgenza plenaria)

– Gesù mio, perdono e misericordia! Per i meriti infinite delle tue sante Piaghe.

**************

NOVENA PER LA NATIVITÀ DELLA B.V.M.

Preghiera iniziale:

Gloriosissima Vergine e clementissima Madre di Dio, Maria, eccomi prostrato ai tuoi santissimi piedi, come servo umile e tuo indegno devoto.  Ti prego dal più profondo del mio cuore di degnarti di ricevere queste mie piccole lodi e fredde benedizioni che Ti maria bambinaoffro con questa santa novena; sono preghiere che cercano di unirsi a quelle numerose e fervorose che gli Angeli e i Santi innalzano a Te ogni giorno. In cambio Ti supplico di concedermi che, come Tu sei nata al mondo per essere Madre di Dio, rinasca anch’io alla Grazia per essere tuo figlio in modo che amando Te dopo Dio sopra ogni altra cosa creata e servendoti fedelmente sulla terra, possa un giorno venire a lodarti e benedirti per sempre in Cielo.

– Intercalare le prime dieci Ave Maria con la frase:

“Sia benedetto, o Maria, quel felicissimo istante in cui sei stata concepita senza macchia originale“.

– Intercalare le seconde dieci Ave Maria con la frase:

“Sia benedetto, o Maria, quel beatissimo tempo in cui sei rimasta nel seno di tua madre Sant’Anna“.

– Intercalare le terze dieci Ave Maria con la frase:maria bambina3

“Sia benedetto, o Maria, quel fortunatissimo momento in cui sei nata al mondo per essere Madre di Dio”.

Salve, o Regina, Madre di Misericordia, vita dolcezza, speranza nostra Salve. A te ricorriamo, noi esuli figli di Eva, a te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque avvocata nostra, rivolgi a noi quegli occhi tuoi misericordiosi e mostraci dopo questo esilio Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

**********************

CORONA ANGELICA

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

V. – Vieni o Dio in mio aiuto.

R. – Affrettati a soccorrermi o Signore.

1° CORO ANGELICO

angeli2Ad intercessione di S. Michele e del celeste coro dei Serafini, ci renda il Signore degni della fiamma di perfetta carità. Amen

Padre nostro

Padre nostro, che sei nei cieli,sia santificato il tuo nome,venga il tuo regno,sia fatta la tua volontà,come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano,e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori,e non ci indurre in tentazione,ma liberaci dal male. Amen.

3 Ave, o Maria,

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne E benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

2° CORO ANGELICO

GLI ANGELIAd intercessione di S. Michele Arcangelo e del Coro celeste dei Cherubini, voglia il Signore darci la grazia di abbandonare la vita del peccato e correre in quella della cristiana perfezione.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

3° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del sacro Coro dei Troni, infonda il Signore nei nostri cuori lo spirito di vera e sincera umiltà.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

4° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del coro celeste delle Dominazioni, ci dia grazia il Signore di dominare i nostri sensi e correggere le corrotte passioni.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Angelo25° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del celeste Coro delle Potestà, il Signore si degni di proteggere le anime nostre dalle insidie e tentazioni del demonio.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

6° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro delle ammirabili Virtù celesti, non permetta il Signore che cadiamo nelle tentazioni, ma ci liberi dal male.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

7° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste dei Principati, riempia Dio le anime nostre dello spirito di vera e sincera obbe­dienza.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

8° CORO ANGELICO

Arcangeli-tosiniAd intercessione di S. Michele e del Coro celeste degli Arcange­li, ci conceda il Signore il dono della perseveranza nella fede e nelle opere buone.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

9° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste di tutti gli An­geli, si degni il Signore concederci di essere da essi custoditi nella vita presente e poi introdotti nella gloria dei cieli.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Padre nostro a San Michele.

Padre nostro a San Gabriele.

Padre nostro a San Raffaele.

Padre nostro all’Angelo Custode.

4 Gloria al Padre in onore degli altri quattro Santi Spiriti che assistono al Trono di Dio.

ANTIFONA FINALE

arcangelo san micheleGloriosissimo Principe S. Michele, capo e duce degli eserciti celesti, depositario delle anime, debellatore degli spiriti ribelli, stella fulgente nella reggia di Dio, dopo Gesù Cristo condottiero nostro ammirabile, di sovrumana eccellenza e virtù, degnatevi liberare tutti noi, che a voi con fiducia ricorriamo, da ogni male, e fate per la vostra impareggiabile protezione che ogni dì vantaggiamo nel servire fedelmente il nostro Dio.

V. – Pregate per noi, o beatissimo S. Michele, Principe nella chiesa di Gesù Cristo

R. – Perchè possiamo essere fatti degni delle promesse di Lui.

PREGHIAMO:

Onnipotente sempiterno Dio, che con prodigi di bontà e misericordia per la salvezza comune degli uomini eleggeste a Principe della vostra Chiesa il gloriosissimo Arcangelo San Michele, fateci degni, vi preghiamo, di essere, per la sua potente intercessione liberati da tutti i nostri nemici sicchè nella nostra morte nessuno di essi ci molesti, ma ci sia dato di essere da lui medesimo introdotti alla presenza della eccelsa vostra divina Maestà. Per i meriti di Gesù Cristo Signore nostro. Amen

LITANIE A SAN MICHELE ARCANGELO

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà

Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici

Padre celeste, Dio, Abbi pietà di noiarcangelo san michele1

Figlio redentore del mondo, Dio, Abbi pietà di noi

Spirito Santo, Dio, Santa Trinità, unico Dio, Abbi pietà di noi

Santa Maria, Prega per noi

San Michele Arcangelo, Prega per noi

San Michele, Principe dei Serafini, Prega per noi

San Michele, ambasciatore del Signore Dio d’Israele, Prega per noi

San Michele, assessore della Santissima Trinità, Prega per noi

San Michele, preposto del Paradiso, Prega per noi

San Michele, chiarissima stella dell’ordine Angelico, Prega per noi

San Michele, mediatore delle divine Grazie, Prega per noi

San Michele, sole splendissimo di carità, Prega per noi

San Michele, primo modello di umiltà, Prega per noi

San Michele, esempio di mansuetudine, Prega per noi

San Michele, prima fiamma di ardentissimo zelo, Prega per noi

San Michele, degno di ammirazione, Prega per noisan michele arcangelo

San Michele, degno di venerazione, Prega per noi

San Michele, degno di lode, Prega per noi

San Michele, ministro della divina clemenza, Prega per noi

San Michele, duce fortissimo, Prega per noi

San Michele, dispensatore di gloria, Prega per noi

San Michele, consolatore degli sfiduciati, Prega per noi

San Michele, Angelo di pace, Prega per noi

San Michele, consolatore degli animi, Prega per noi

San Michele, guida degli erranti, Prega per noi

San Michele, sostegno di coloro che sperano, Prega per noi

San Michele, custode di chi ha Fede, Prega per noi

San Michele, protettore della Chiesa, Prega per noi

San Michele, dispensatore generoso, Prega per noi

San Michele, rifugio dei poveri, Prega per noi

San Michele, sollievo degli oppressi, Prega per noiSan-Michele-Arcangelo

San Michele, vincitore dei demoni, Prega per noi

San Michele, nostra fortezza, Prega per noi

San Michele, nostro rifugio, Prega per noi

San Michele, duce degli Angeli, Prega per noi

San Michele, conforto dei Patriarchi, Prega per noi

San Michele, luce dei Profeti, Prega per noi

San Michele, guida degli Apostoli, Prega per noi

San Michele, sollievo dei Martiri, Prega per noi

San Michele, letizia dei Confessori, Prega per noi

San Michele, custode delle Vergini, Prega per noi

San Michele, onore di tutti i Santi, Prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, Signore.

i santi arcangeli1Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

V. – Prega per noi, o San Michele Arcangelo

R. – Perchè siamo degni delle promesse di Cristo  

PREGHIAMO: O Signore, l’intercessione dell’Arcangelo Michele, ci protegga sempre e in ogni luogo; ci liberi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci, custoditeci.Amen.

Il fedele che devotamente usa un oggetto di pietà (crocifisso o croce, corona scapolare, medaglia) benedetto da un sacerdote qualsiasi può lucrare una indulgenza parziale“.

Letture di giovedì 7 settembre 2017

LETTURE DI GIOVEDÌ

7 settembre 2017

XXII Settimana del Tempo Ordinario (Anno I)

“… non abbiamo preso nulla; ma sulla tua parola getterò le reti» …”

MADONNA DELLA LUCE

MADONNA DI SAIDNAYA2MADONNA DI SAIDNAYA

7 Settembre – Il nome Saidnaya significa in lingua siriaca “Signora della caccia“, in ricordo di una partita di caccia dell’Imperatore Giustiniano I, salvato da una cerva nella quale riconobbe la Vergine Maria… Ma non è l’unica leggenda e l’unico miracolo di questo famoso santuario orientale… Le leggende e i misteri della miracolosa immagine orientale della Madonna di Saidnaya, ovvero Nostra Signora della Caccia.

San Valentiniano di Coira

SAN VALENTINIANO DI COIRAvescovo (548) 7 settembre – Vescovo di Coira, città della Svizzera, capoluogo del Cantone dei Grigioni, esercitò il suo mandato nel VI secolo quando la giurisdizione dell’episcopato di Coira si estendeva sugli attuali cantoni dei Grigioni, di Schwvr, parte di quello di S. Gallo, il Liechtenstei. In “briciole di luce”la storia e la video-storia.

“Abbi pietà di me, Signore, perché ti invoco tutto il giorno: tu sei buono e pronto al perdono, sei pieno di misericordia con chi ti invoca.”

PREGHIERA DEL MATTINO

O Dio, nostro Padre, unica fonte di ogni dono perfetto, suscita in noi l’amore per te e ravviva la nostra fede, perché si sviluppi in noi il germe del bene e con il tuo aiuto maturi fino alla sua pienezza. Per Cristo nostro Signore. Amen

PRIMA LETTURA

Col 1, 9-14 – Dalla lettera di san Paolo apostolo ai Colossési

Benedetto sei tu, Signore, Dio della mia vitaFratelli, dal giorno in cui ne fummo informati, non cessiamo di pregare per voi e di chiedere che abbiate piena conoscenza della sua volontà, con ogni sapienza e intelligenza spirituale, perché possiate comportarvi in maniera degna del Signore, per piacergli in tutto, portando frutto in ogni opera buona e crescendo nella conoscenza di Dio. Resi forti di ogni fortezza secondo la potenza della sua gloria, per essere perseveranti e magnanimi in tutto, ringraziate con gioia il Padre che vi ha resi capaci di partecipare alla sorte dei santi nella luce. È lui che ci ha liberati dal potere delle tenebre e ci ha trasferiti nel regno del Figlio del suo amore, per mezzo del quale abbiamo la redenzione, il perdono dei peccati.

C: Parola di Dio.
A: Rendiamo grazie a Dio.

SALMO RESPONSORIALE

Sal.97

RITIl Signore ha fatto conoscere la sua salvezza.

popoli della terraIl Signore ha fatto conoscere la sua salvezza, agli occhi delle genti ha rivelato la sua giustizia. Egli si è ricordato del suo amore, della sua fedeltà alla casa d’Israele. RIT

Tutti i confini della terra hanno veduto la vittoria del nostro Dio. Acclami il Signore tutta la terra, gridate, esultate, cantate inni! RIT

Cantate inni al Signore con la cetra, con la cetra e al suono di strumenti a corde; con le trombe e al suono del corno acclamate davanti al re, il Signore. RIT

CANTO AL VANGELO

Alleluia, Alleluia.

Venite dietro a me, dice il Signore, vi farò pescatori di uomini.

Alleluia.

VANGELO

Lc 5, 1-11 – Dal Vangelo secondo Luca

barca 6

In quel tempo, mentre la folla gli faceva ressa attorno per ascoltare la parola di Dio, Gesù, stando presso il lago di Gennèsaret, vide due barche accostate alla sponda. I pescatori erano scesi e lavavano le reti. Salì in una barca, che era di Simone, e lo pregò di scostarsi un poco da terra. Sedette e insegnava alle folle dalla barca. Quando ebbe finito di parlare, disse a Simone: «Prendi il largo e gettate le vostre reti per la pesca». Simone rispose: «Maestro, abbiamo faticato tutta la notte e non abbiamo preso nulla; ma sulla tua parola getterò le reti». Fecero così e presero una quantità enorme di pesci e le loro reti quasi si rompevano. Allora fecero cenno ai compagni dell’altra barca, che venissero ad aiutarli. Essi vennero e riempirono tutte e due le barche fino a farle quasi affondare. Al vedere questo, Simon Pietro si gettò alle ginocchia di Gesù, dicendo:«Signore, allontànati da me, perché sono un peccatore». Lo stupore infatti aveva invaso lui e tutti quelli che erano con lui, per la pesca che avevano fatto; così pure Giacomo e Giovanni, figli di Zebedèo, che erano soci di Simone. Gesù disse a Simone:«Non temere; d’ora in poi sarai pescatore di uomini». E, tirate le barche a terra, lasciarono tutto e lo seguirono.

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

COMMENTO

Sulla tua parola getterò le reti.

barca2

Con quale stupore e meraviglia Pietro ha tirato fuori le reti. Ha faticato tutta la notte e non ha preso niente. Egli però conosce Gesù, ha già visto tante cose da lui operate, ma non è questa la cosa più importante. Pietro sa che colui che gli parla è Figlio di Dio.“…abbiamo faticato tutta la notte… ma sulla tua parola getterò le reti”. Ecco l’atto di fede: abbiamo faticato senza di Lui e non abbiamo fatto niente”. Adesso Gesù è qui, adesso sta sulla sua barca, sta presso di lui. “Sono sicuro – dice fra sé e sé – che prenderemo tanto”. Abbiamo anche noi questa fede alla presenza di Cristo? Siamo coscienti del suo amore e della sua vicinanza? Ecco il segreto: costruire con Gesù. Da soli non possiamo far niente, ma con Lui possiamo tutto. C’è però un’altra cosa: “Gesù, allontànati da me perché sono un peccatore”. Pietro, quando ha capito ciò che succedeva, quanti grandi pesci ha preso!, si è sentito indegno di quel miracolo e della vicinanza della divinità di Gesù. Ma Cristo gli resta vicino, e rimane vicino anche a noi, alla sua Chiesa, per sempre, nonostante tante brutture del mondo. Affidiamoci a lui. (Preparato dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire)

PREGHIERA DELLA SERA

gettate le retiPadre, nessuna sapienza umana può darci la salvezza, ma soltanto quella che viene da Cristo e dalla sua parola. O Dio che in Gesù ci hai donato la salvezza, aiutaci a riconoscere il posto che Tu ci hai affidato e a svolgere la nostra missione a favore dei fratelli. In cambio Ti affidiamo, le gioie e le fatiche, le rinunce e gli atti di carità che siamo riusciti a fare in questo giorno e Ti ringraziamo con tutto il cuore per tutto quello fai per noi e ci dai ogni giorno. Amen

ALMANACCO DEL 6 SETTEMBRE 2017

ALMANACCO DEL 6 SETTEMBRE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo


sorriso giovaneMESSAGGIO DI P. PIO

PER IL 06 SETTEMBRE

Quanto più amaro avrai, tanto più amore riceverai (FFn, 16).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————–
 INDICE

dodici stelle Miracolose

APPARIZIONI FRANCOULES (FRANCIA)
Letture di mercoledì 6 settembre 2017
San Magno di Füssen
Venerabile Uberto Mori
NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA CROCE
NOVENA PER LA NATIVITÀ DELLA B.V.M.
CORONA ANGELICA

—————————————-

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE

“ Cari figli. Senza preghiera non c’è la pace. …”

(Tratto dal messaggio del 6 settembre 1984)

—————————————————————————–

APPARIZIONI FRANCOULES (FRANCIA)dodici stelle Miracolose

La mistica stigmatizzata Pauline Périé, nata il 3 ottobre 1838, dopo aver avuto la grazia sublime di ricevere alcune apparizioni di Gesù Cristo, il giorno 6 settembre 1860, nella chiesa di Francoules, ebbe anche la grazia di vedere la Madonna. La Santa Vergine le apparve in sembianze giovanili con una veste ricoperta di stelle, una corona dorata e piccoli fiori nella mano. Da quel giorno Maria le apparve ancora. Qualche volta la Madonna era accompagnata da Santi e Angeli, i quali esortavano la veggente a compiere espiazioni per l’uma­nità decaduta. Pauline si ritirò, con sua sorella, nel 1902, in un convento vicino a Santa Fe in Argentina dove morì nel 1915.

—————————————————————————–

LETTURE DI MERCOLEDÌ

6 settembre 2017

XXII Settimana del Tempo Ordinario (Anno I)

“… imponendo su ciascuno le mani, li guariva. Da molti uscivano anche demòni, gridando: «Tu sei il Figlio di Dio!». …”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/09/letture-di-mercoledi-6-settembre-2017/

————————————————————————–

san magno di fussen.2San Magno di Füssen

monaco eremita ( ca 772) 6 settembre

La vita di questo popolare santo bavarese è costellata di miracoli e relazioni improbabili quanto straordinarie. Come le favolose proprietà del suo bastone utilizzato per benedire e curare.

In “briciole di luce”  la storia e la video-storia  su http://biscobreak.altervista.org/2013/09/san-magno-fussen/

————————————————————————–

Ven. Umberto MoriVENERABILE UMBERTO MORI1

Padre di famiglia (1926 – 1989) 6 settembre

Ingegnere, sposo e padre di famiglia, è stato tra l’altro tecnico, professionista e imprenditore di indiscutibile successo. Ha messo a frutto tutta la sua brillante e naturale dotazione di sensibilità, di affettività e di intelligenza e ci è di sostegno costante nell’insegnamento della preghiera umile e nella devozione a Maria.

La storia e la video-intervista fatta a Padre Slavko Barbaric a Medjugorje del venerabile Umberto Mori su http://biscobreak.altervista.org/2016/09/venerabile-uberto-mori/ 

—————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

NOVENA PER L’ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

PREGHIERA

O Dio vieni a salvarmi

– Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre…

croce1 (4)Mi abbandono o Dio nelle tue mani. Gira e rigira questa argilla, come creta nelle mani del vasaio. Dalle una forma e poi spezzala, se vuoi. Domanda, ordina, cosa vuoi che io faccia? Innalzato, umiliato, perseguitato, incompreso, calunniato, sconsolato, sofferente, inutile a tutto, non mi resta che dire, sull’esempio di tua Madre: “Sia fatto di me secondo la tua parola”.

Dammi l’amore per eccellenza, l’amore della Croce, ma non delle croci eroiche che potrebbero nutrire l’amore proprio ma di quelle croci volgari che purtroppo porto con ripugnanza… di quelle che si incontrano ogni giorno nella contraddizione, nell’insuccesso, nei falsi giudizi, nella freddezza, nel rifiuto e nel disprezzo degli altri, nel malessere e nei difetti del corpo, nelle tenebre della mente e nell’aridità di cuore.

Allora solamente Tu saprai che Ti amo. Ti adoro, o Croce Santa, che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore, coperta e tinta del suo preziosissimo sangue. Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me. Ti adoro, o Croce Santa per amore di Colui che è il mio Signore. Amen

– 5 Gloria al Padre per le 5 piaghe di Gesù

– 1 Pater, Ave, Gloria per la piaga della spalla

– 1 Pater, Ave, Gloria per il Volto Santo

(Quest’ultima parte della preghiera Recitata 33 volte il venerdì  santo, il 2 novembre, il 25 dicembrelibera 33 anime del purgatorio. Recitata 50 volte ogni venerdì ne libera 5.  Essa viene confermata dai Papi Adriano VI, Gregorio XIII e Paolo VI)

PREGHIERA A GESÙ CROCIFISSO

croce31Eccomi, o mio amato e buon Gesù che alla sua tua Santissima Presenza, prostrato Ti prego con il fervore più vivo di stampare nel mio cuore sentimenti di fede, di speranza e di carità, di dolore dei miei peccati e di proponimento di non più offenderti; mentre io con tutto l’amore e con tutta la compassione vado considerando le tue cinque Piaghe, cominciando da ciò che disse di te il santo profeta Davide: “Hanno forato le mie mani ed i miei piedi. Posso contate tutte le mie ossa” (Sal 21,17-18)

– Pater,Ave e Gloria (per l’acquisto dell’indulgenza plenaria)

– Gesù mio, perdono e misericordia! Per i meriti infinite delle tue sante Piaghe.

**************

NOVENA PER LA NATIVITÀ DELLA B.V.M.

Preghiera iniziale:

Gloriosissima Vergine e clementissima Madre di Dio, Maria, eccomi prostrato ai tuoi santissimi piedi, come servo umile e tuo indegno devoto.  Ti prego dal più profondo del mio cuore di degnarti di ricevere queste mie piccole lodi e fredde benedizioni che Ti maria bambinaoffro con questa santa novena; sono preghiere che cercano di unirsi a quelle numerose e fervorose che gli Angeli e i Santi innalzano a Te ogni giorno. In cambio Ti supplico di concedermi che, come Tu sei nata al mondo per essere Madre di Dio, rinasca anch’io alla Grazia per essere tuo figlio in modo che amando Te dopo Dio sopra ogni altra cosa creata e servendoti fedelmente sulla terra, possa un giorno venire a lodarti e benedirti per sempre in Cielo.

– Intercalare le prime dieci Ave Maria con la frase:

Sia benedetto, o Maria, quel felicissimo istante in cui sei stata concepita senza macchia originale“.

– Intercalare le seconde dieci Ave Maria con la frase:

Sia benedetto, o Maria, quel beatissimo tempo in cui sei rimasta nel seno di tua madre Sant’Anna“.

– Intercalare le terze dieci Ave Maria con la frase:maria bambina3

Sia benedetto, o Maria, quel fortunatissimo momento in cui sei nata al mondo per essere Madre di Dio”.

Salve, o Regina, Madre di Misericordia, vita dolcezza, speranza nostra Salve. A te ricorriamo, noi esuli figli di Eva, a te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque avvocata nostra, rivolgi a noi quegli occhi tuoi misericordiosi e mostraci dopo questo esilio Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

**********************

CORONA ANGELICA

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

V. – Vieni o Dio in mio aiuto.

R. – Affrettati a soccorrermi o Signore.

1° CORO ANGELICO

angeli2Ad intercessione di S. Michele e del celeste coro dei Serafini, ci renda il Signore degni della fiamma di perfetta carità. Amen

Padre nostro

Padre nostro, che sei nei cieli,sia santificato il tuo nome,venga il tuo regno,sia fatta la tua volontà,come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano,e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori,e non ci indurre in tentazione,ma liberaci dal male. Amen.

3 Ave, o Maria,

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne E benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

2° CORO ANGELICO

GLI ANGELIAd intercessione di S. Michele Arcangelo e del Coro celeste dei Cherubini, voglia il Signore darci la grazia di abbandonare la vita del peccato e correre in quella della cristiana perfezione.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

3° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del sacro Coro dei Troni, infonda il Signore nei nostri cuori lo spirito di vera e sincera umiltà.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

4° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del coro celeste delle Dominazioni, ci dia grazia il Signore di dominare i nostri sensi e correggere le corrotte passioni.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Angelo25° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del celeste Coro delle Potestà, il Signore si degni di proteggere le anime nostre dalle insidie e tentazioni del demonio.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

6° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro delle ammirabili Virtù celesti, non permetta il Signore che cadiamo nelle tentazioni, ma ci liberi dal male.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

7° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste dei Principati, riempia Dio le anime nostre dello spirito di vera e sincera obbe­dienza.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

8° CORO ANGELICO

Arcangeli-tosiniAd intercessione di S. Michele e del Coro celeste degli Arcange­li, ci conceda il Signore il dono della perseveranza nella fede e nelle opere buone.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

9° CORO ANGELICO

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste di tutti gli An­geli, si degni il Signore concederci di essere da essi custoditi nella vita presente e poi introdotti nella gloria dei cieli.

Padre nostro, tre Ave Maria, Gloria al Padre

Padre nostro a San Michele.

Padre nostro a San Gabriele.

Padre nostro a San Raffaele.

Padre nostro all’Angelo Custode.

4 Gloria al Padre in onore degli altri quattro Santi Spiriti che assistono al Trono di Dio.

ANTIFONA FINALE

arcangelo san micheleGloriosissimo Principe S. Michele, capo e duce degli eserciti celesti, depositario delle anime, debellatore degli spiriti ribelli, stella fulgente nella reggia di Dio, dopo Gesù Cristo condottiero nostro ammirabile, di sovrumana eccellenza e virtù, degnatevi liberare tutti noi, che a voi con fiducia ricorriamo, da ogni male, e fate per la vostra impareggiabile protezione che ogni dì vantaggiamo nel servire fedelmente il nostro Dio.

V. – Pregate per noi, o beatissimo S. Michele, Principe nella chiesa di Gesù Cristo

R. – Perchè possiamo essere fatti degni delle promesse di Lui.

PREGHIAMO:

Onnipotente sempiterno Dio, che con prodigi di bontà e misericordia per la salvezza comune degli uomini eleggeste a Principe della vostra Chiesa il gloriosissimo Arcangelo San Michele, fateci degni, vi preghiamo, di essere, per la sua potente intercessione liberati da tutti i nostri nemici sicchè nella nostra morte nessuno di essi ci molesti, ma ci sia dato di essere da lui medesimo introdotti alla presenza della eccelsa vostra divina Maestà. Per i meriti di Gesù Cristo Signore nostro. Amen

LITANIE A SAN MICHELE ARCANGELO

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà

Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici

Padre celeste, Dio, Abbi pietà di noiarcangelo san michele1

Figlio redentore del mondo, Dio, Abbi pietà di noi

Spirito Santo, Dio, Santa Trinità, unico Dio, Abbi pietà di noi

Santa Maria, Prega per noi

San Michele Arcangelo, Prega per noi

San Michele, Principe dei Serafini, Prega per noi

San Michele, ambasciatore del Signore Dio d’Israele, Prega per noi

San Michele, assessore della Santissima Trinità, Prega per noi

San Michele, preposto del Paradiso, Prega per noi

San Michele, chiarissima stella dell’ordine Angelico, Prega per noi

San Michele, mediatore delle divine Grazie, Prega per noi

San Michele, sole splendissimo di carità, Prega per noi

San Michele, primo modello di umiltà, Prega per noi

San Michele, esempio di mansuetudine, Prega per noi

San Michele, prima fiamma di ardentissimo zelo, Prega per noi

San Michele, degno di ammirazione, Prega per noisan michele arcangelo

San Michele, degno di venerazione, Prega per noi

San Michele, degno di lode, Prega per noi

San Michele, ministro della divina clemenza, Prega per noi

San Michele, duce fortissimo, Prega per noi

San Michele, dispensatore di gloria, Prega per noi

San Michele, consolatore degli sfiduciati, Prega per noi

San Michele, Angelo di pace, Prega per noi

San Michele, consolatore degli animi, Prega per noi

San Michele, guida degli erranti, Prega per noi

San Michele, sostegno di coloro che sperano, Prega per noi

San Michele, custode di chi ha Fede, Prega per noi

San Michele, protettore della Chiesa, Prega per noi

San Michele, dispensatore generoso, Prega per noi

San Michele, rifugio dei poveri, Prega per noi

San Michele, sollievo degli oppressi, Prega per noiSan-Michele-Arcangelo

San Michele, vincitore dei demoni, Prega per noi

San Michele, nostra fortezza, Prega per noi

San Michele, nostro rifugio, Prega per noi

San Michele, duce degli Angeli, Prega per noi

San Michele, conforto dei Patriarchi, Prega per noi

San Michele, luce dei Profeti, Prega per noi

San Michele, guida degli Apostoli, Prega per noi

San Michele, sollievo dei Martiri, Prega per noi

San Michele, letizia dei Confessori, Prega per noi

San Michele, custode delle Vergini, Prega per noi

San Michele, onore di tutti i Santi, Prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, Signore.

i santi arcangeli1Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

V. – Prega per noi, o San Michele Arcangelo

R. – Perchè siamo degni delle promesse di Cristo  

PREGHIAMO: O Signore, l’intercessione dell’Arcangelo Michele, ci protegga sempre e in ogni luogo; ci liberi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci, custoditeci.Amen.

Il fedele che devotamente usa un oggetto di pietà (crocifisso o croce, corona scapolare, medaglia) benedetto da un sacerdote qualsiasi può lucrare una indulgenza parziale“.