Crea sito

Archive for INFO E NOVITA’

ALMANACCO DEL 10 APRILE 2017

ALMANACCO DEL 10 APRILE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

MESSAGGIO DI PADRE PIO 

PER IL 10 APRILE

quotidiano con Padre EusebioA lui devi far ricorso negli assalti del nemico, in lui devi sperare e da lui ti devi aspettare ogni bene. Non ti fermare volontariamente su ciò che il nemico ti presenta. Ricordati che vince chi fugge; e tu devi ai primi movimenti di avversione contro di quelle persone ritrarne il pensiero e far ricorso a Dio. Davanti a lui piega il tuo ginocchio e con umiltà grandissima ripeti questa breve preghiera: “Abbi misericordia di me, che sono una povera inferma”. Di poi alzati e con santa indifferenza prosegui le tue faccende (Epist. III, p. 414).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

LA SETTIMANA SANTA
Letture di lunedì 10 aprile 2017
S. Maddalena di Canossa
DEVOZIONE A GESU’ NEL GETSEMANI
Novena a Sant’Espedito Martire
TRIDUO A SANTA GEMMA GALGANI
Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez
NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“… Oggi vi invito a crescere nell’amore. … non potete crescere senza la benedizione di Dio. Dovete chiedere ogni giorno la benedizione per poter crescere normalmente e per poter fare con Dio i vostri lavori. …”

(Tratto dal messaggio del 10 aprile 1986)

——————————————————————————-

LA SETTIMANA SANTA

Ecco gli appuntamenti più importanti dei prossimi giorni con la spiegazione dei riti e delle celebrazioni anche in San Pietro.

Su http://biscobreak.altervista.org/2017/04/la-settimana-santa/

—————————————————————————

LETTURE DI LUNEDÌ

10 Aprile 2017

Lunedì della Settimana Santa

“… I poveri infatti li avete sempre con voi, ma non sempre avete me» …”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/04/letture-di-lunedi-10-aprile-2017/

——————————————————————————-

4Santa Maddalena di CanossaS. Maddalena di Canossa

fondatrice (1774-1835) 10 Aprile

Giovane donna attraente che non sceglie la via del matrimonio facoltoso ma del servizio a Dio attraverso l’insegnamento e la cura dei poveri. Le sue suore canossiane saranno le prime in Italia, ad occuparsi delle giovani sordomute.

La storia e la video-storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/04/santa-maddalena-di-canossa/

—————————————————————————–

DEVOZIONE A GESU’ NEL GETSEMANI 

pianto1“…  i peccati di tutti erano fatti Miei ed Io dovevo risponderne per ciascuno …[… ] conobbi il peso delle offese che al Padre Mio furono e sarebbero state fatte” Queste le parole del Signore seguite da promesse meravigliose per chiunque con amore e commozione medita le Sue pene nel Getsemani.

Le preghiere e la coroncina a Gesù agonizzante nel Getsemani su http://biscobreak.altervista.org/2015/03/devozione-a-gesu-nel-getsemani/

—————————————————————————-

Novena a Sant’Espedito MartireSant'Espedito Martire1

Dal 10 al 19 aprile

Sant’Espedito è chiamato il santo dell’undecima ora, come intercessore potente presso la Santissima Vergine Maria, anche nelle cause più difficili e disperate, e nei bisogni più urgenti della vita. Particolarmente invocato dagli esaminandi e per il buon esito dei processi.

La potente novena al santo che vince il domani su http://biscobreak.altervista.org/2014/04/novena-santespedito-martire/

—————————————————————————–

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO 

Novena a Sant’Espedito Martire

dal 10-19 aprile 

Sant'Espedito Martire1

(invocazioni da ripetere ogni giorno)

– O Dio, vieni in mio aiuto.

– Signore, vieni presto a soccorrermi. (Gloria al Padre…)

– Cuore sacratissimo di Gesù,  prega per noi

– Cuore di Maria Immacolata, prega per noi

– Sant’Espedito, prega per noi (3 volte)

I° GIORNO

(invocazioni)

Dio onnipotente ed eterno che per mezzo dei Santi concedi le grazie più singoalri, degnati di esaudire le umili suppliche che Ti porgiamo per mezzo del glorioso martire Sant’Espedito, e per i suoi meriti dacci il tuo amore e la grazia di fare sempre ed in ogni cosa la tua santissima volontà.

(Padre, Ave, Gloria)

*****************

TRIDUO A SANTA GEMMA GALGANI

S.Gemma2

Preghiera Composta da Santa Gemma per ottenere grazie 

Eccomi ai vostri santissimi piedi, caro Gesù, per manifestarvi ogni momento la mia gratitudine per tanti e continui favori che mi avete fatto e che ancora volete farmi. Quante volte vi ho invocato, o Gesù, mi avete fatta sempre contenta: ho ricorso spesso a voi e m’avete sempre consolata. Come esprimermi con voi, caro Gesù? Vi ringrazio. Ma un’altra grazia voglio, o mio Dio, se a voi piace…….. (esporre la grazia che si desidera). Se voi non foste onnipotente, non vi farei questa domanda. O Gesù, abbiate pietà di me! Sia fatto in tutto il vostro santissimo volere.
Pater, Ave e Gloria.

3° GIORNO

O gloriosa Santa Gemma, che foste così presa dagl’interessi della divina gloria e che unicamente sospiraste che lo Sposo divino dell’anima vostra fosse da tutti conosciuto e da tutti amato, non dimenticate la vostra missione ora che vi trovate in cielo presso il trono del vostro Gesù. Il peccato continua purtroppo a regnare nel mondo e vi fa ogni giorno le sue vittime.

St Gemma Galgani1Deh! voi che nel vo­stro silenzioso e benefico apostolato, strap­paste colle vostre preghiere, colle vostre lacrime, coi vostri sacrifici, innumerevoli anime all’inferno, venite in soccorso a tanti in­felici che traggono la loro vita nel peccato. Oggi ancora l’amore di Gesù non è compre­so; e gli uomini, lungi dal ricambiare le sue tenerezze, rispondono invece con ingratitu­dini e con peccati.

Deh! continuate a zelare l’onore del vostro Gesù, e a questi infelici ottenete il ravvedimento e il perdono. E a noi pure, voi che vi offriste a Dio vittima di carità per la salvezza delle anime, impe­trate il più vivo dolore per le colpe che ab­biam commesse, e il più efficace proposito di non commetterne più.

 Pater, Ave, Gloria.

Santa Gemma prega con noi e per noi!

************

Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez

VIII° GIORNO

Dalle parole di Gesù:

Ho bisogno di cuori che amino… di anime che riparino… e di vittime che si immolino… ma soprattutto di anime che a me si abbandonino. Lasciati condurre ad occhi chiusi, perchè io sono il Padre tuo e li tengo aperti per condurti e guidarti. Quando mi chiami Padre, attiri il mio sguardo di compiacenza e il mio Cuore si sente costretto ad aver cura di te. Non sai quanto gioiscano i genitori quando il bambino incomincia a parlare e pronunciare e il nome così tenero di “Padre”, all’udirlo gli aprono le braccia, lo stringono al cuore con immensa tenerezza e provano una gioia maggiore di tutti i piaceri del mondo per quanto dolci e soavi si presentino. Ora, se un padre e una madre della terra fanno così, che farà Colui che contemporaneamente è Padre, Madre, Creatore, Salvatore, Sposo? Qual cuore potrà eguagliare il mio nella tenerezza dell’amore? Si, anima cara, quando sei oppressa e angustiata, vieni, accorri a me, chiamami “Padre” e riposa nel mio Cuore! Se, durante il lavoro, non puoi prostrarti ai miei piedi come vorresti, ripeti questa parola: “Padre”, e io t’aiuterò, ti sosterrò, ti guiderò e ti consolerò“.

************

NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

8° GIORNO 

O Vergine amabile, Tu che hai sempre visto ai tuoi piedi folle instancabili di pellegrini, ottieni anche a noi la grazia di nutrire sempre una vera devozione per Te e di venire al tuo santuario con spirito di fede per implorare e ottenere la tua prote­zione. Ave Maria

PREGHIERA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

Vergine Santa di Castelmonte, che sempre hai protetto e difeso i tuoi devoti, guarda con occhio materno anche noi che con tanta fiducia ci rivolgiamo a Te. Siamo poveri peccatori, ma Tu sei la nostra Madre. Ci pentimo del male che abbiamo commesso e confidiamo nella tua materna bontà.

tu conosci, o Vergine, la nostra angoscia e la nostra speranza: prega con noi. Fà che adoriamo sempre e in tutto la volontà del padre e che il dolore non soffochi mai la fiducia che abbiamo in Te.

Ricordati che sul Calvario Gesù ci ha consegnati alla tua materna sollecitudine; veglia su di noi e aiutaci. O Santa Vergine di Castelmonte, tanti sono ricorsi a Te e furono esauditi: accogli la nostra umile preghiera.

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

4a settimana 

sotto la croceRipetere 33 volte di seguito 

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga del piede sinistro in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA

Ecco come reciterai la coroncina della mia Misericordia. Usando una comune corona del Santo Rosario. Comincerai con il:

Padre Nostro

Ave Maria

Credo

Sui grani del Padre nostro si recita la seguente preghiera:

Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo. in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Sui grani dell’Ave Maria si recita la seguente preghiera:

Per la Sua dolorosa Passione. Abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Al termine di tutto si prega tre volte:

Santo Dio, Santo Forte, Santo immortale. Abbi pietà di noi e del mondo intero.

LITANIE ALLA DIVINA MISERICORDIA

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, pietà, Cristo pietà,

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, ascoltaci, Cristo, ascoltaci,

Cristo, esaudiscici, Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, Dio, abbi pietà di noi.

Figlio, Redentore del mondo che sei Dio, abbi pietà di noi.

Spirito Santo, Dio, abbi pietà di noi.

Santa Trinità unico Dio, abbi pietà di noi.

***

Misericordia di Dio, che scaturisci dal seno del Padre,

RIT. Confidiamo in Te.misericordia6

Misericordia di Dio, massimo attributo delia Divinità, RIT.

Misericordia di Dio, mistero incomprensibile, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente che emani dal mistero della Trinità, RIT.

Misericordia di Dio, da cui proviene ogni vita e felicità, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di stupende meraviglie, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci l’universo, RIT.

Misericordia di Dio, che scendi al mondo nella persona del Verbo Incarnato, RIT.

Misericordia di Dio, che scorresti dalla ferita aperta del Cuore di Gesù, RIT.

Misericordia di Dio, racchiusa nel cuore di Gesù per noi e soprattutto per i peccatori, RIT.

Misericordia di Dio, imperscrutabile nell’istituzione dell’Eucaristia, RIT.

misericordia4Misericordia di Dio, che fondasti la Santa Chiesa, RIT.

Misericordia di Dio, che istituisti il Sacramento del Battesimo, RIT.

Misericordia di Dio, che ci giustifichi attraverso Gesù Cristo, RIT.

Misericordia di Dio, che per tutta a vita ci accompagni, RIT.

Misericordia di Dio, che ci abbracci specialmente nell’ora della morte, RIT.

Misericordia di Dio, che ci doni la vita immortale, RIT.

Misericordia di Dio, che ci segui in ogni instante della nostra esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che converti i peccatori induriti, RIT.

Misericordia di Dio, che ci proteggi dal fuoco dell’inferno, RIT.

Misericordia di Dio, meraviglia per gli angeli incomprensibile ai santi, RIT.

Misericordia di Dio, presente in tutti i divini misteri, RIT.

Misericordia di Dio, che ci sollevi da ogni miseria, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di ogni nostra gioia, RIT.

Misericordia di Dio, che dal nulla ci chiamasti all’esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci tutte le opere nelle tue mani, RIT.

Misericordia di Dio, che coroni tutto ciò che esiste ed esisterà, RIT.

Misericordia di Dio, in cui tutti siamo immersi, RIT.

Misericordia di Dio, amabile conforto dei cuori disperati, RIT.

Misericordia di Dio, in cui i cuori riposano e gli spauriti trovano pace, RIT.

Misericordia di Dio, che ispiri speranza contro ogni speranza, RIT.

***

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

PREGHIAMO

Dio eterno, la cui Misericordia è infinita e in cui il tesoro della compassione è inesauribile, rivolgi a noi uno sguardo di bontà e moltiplica in noi la tua Misericordia affinché, nei momenti difficili, non ci perdiamo d’animo e non smarriamo la speranza, ma,con la massima fiducia, ci sottomettiamo alla Tua Santa Volontà la quale è Amore e Misericordia. Amen.

ALMANACCO DEL 9 APRILE 2017

ALMANACCO DEL 9 APRILE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

giovaneMESSAGGIO DI PADRE PIO 

PER IL 09 APRILE

Le tentazioni contro la fede e la purità è merce offerta dal nemico, ma non temerlo se non con il disprezzo.  Finché egli strepita è segno che non ancora si è impossessato della volontà. Tu non ti disturbare per ciò che vai sperimentando da parte di questo angiolo ribelle; la volontà sia sempre contraria alle sue suggestioni, e vivi tranquilla, ché non vi è colpa, ma sibbene vi è il compiacimento di Dio ed il guadagno per l’anima tua (Epist. III, p. 422s).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

VERGINE ADDOLORATA DI CHAUCHINA1

DOMENICA DELLE PALME 2017
VERGINE ADDOLORATA DI CHAUCHINA
Letture di domenica 9 aprile 2017
BEATO TOMMASO DI TOLENTINO
Anna Maria Rosa Marchisio
TRIDUO A SANTA GEMMA GALGANI
Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez
NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“… con la preghiera e la lettura della Sacra Scrittura … lo S. Santo … vi rinnoverà. Così diventerete insegnanti della fede nella vostra famiglia.

(Tratto dal messaggio del 25 aprile 2005)

——————————————————————————-

DOMENICA DELLE PALME 2017

9 aprile 2017Papa_palme

La domenica prima della Pasqua da inizio alla Settimana Santa, sembra però essere una ricorrenza tanto famosa quanto ricca di curiosità, come i “parmureli”. Come verrà celebrata quest’anno da Papa Francesco?

L’origine della festa della Domenica delle Palme 2017 con le usanze e gli appuntamenti di Papa Francesco per la Settimana Santa su http://biscobreak.altervista.org/2017/04/domenica-delle-palme-2017/

——————————————————————————-

VERGINE ADDOLORATA DI CHAUCHINAVERGINE ADDOLORATA DI CHAUCHINA2

Chauchina (Granada) Spagna – 9 aprile 1906

Chauchina è un comune spagnolo di 4.320 abitanti situato nella provincia di Granada. La Madonna del Rosario o Addolorata di Chauchina ha una veste azzurra una corona del Rosario tra le mani ed è stata protagonista di una storia davvero incredibile.

La storia della veggente, delle apparizioni e del miracolo su http://biscobreak.altervista.org/2016/04/vergine-addolorata-di-chauchina/

—————————————————————————–

LETTURE DI DOMENICA

9 Aprile 2017

DOMENICA DELLE PALME

“… Per noi Cristo si è fatto obbediente fino alla morte e a una morte di croce. Per questo Dio lo esaltò e gli donò il nome che è al di sopra di ogni nome.…”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/04/letture-di-domenica-9-aprile-2017/

——————————————————————————-

BEATO TOMMASO DI TOLENTINOB. Tommaso di Tolentino

frate martire (ca. 1260-1321) 9 aprile

Tra i più accesi sostenitori dell’ideale di povertà in conformità della Regola, fu per questo motivo imprigionato due volte e all’ultimo processo, per aver attaccato l’Islam e Maometto, venne decapitato. 

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/04/beato-tommaso-di-tolentino/

——————————————————————————-

Anna Maria Rosa MarchisioAnna Maria Rosa Marchisio

Madre di famiglia (1937 – 1990) 9 aprile

Anna Maria ha il grande pregio di essere un modello imitabile da tutti, certamente con impegno, coraggio e preghiera; ma davvero imitabile, perché la sua vita si è svolta nella condizione “feriale e laica” di moglie e madre di famiglia, senza nulla di eccezionale.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2016/04/anna-maria-rosa-marchisio/

—————————————————————————–

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO 

TRIDUO A SANTA GEMMA GALGANI

S.Gemma2

Preghiera Composta da Santa Gemma per ottenere grazie

Eccomi ai vostri santissimi piedi, caro Gesù, per manifestarvi ogni momento la mia gratitudine per tanti e continui favori che mi avete fatto e che ancora volete farmi. Quante volte vi ho invocato, o Gesù, mi avete fatta sempre contenta: ho ricorso spesso a voi e m’avete sempre consolata. Come esprimermi con voi, caro Gesù? Vi ringrazio. Ma un’altra grazia voglio, o mio Dio, se a voi piace…….. (esporre la grazia che si desidera). Se voi non foste onnipotente, non vi farei questa domanda. O Gesù, abbiate pietà di me! Sia fatto in tutto il vostro santissimo volere.
Pater, Ave e Gloria.

2° GIORNO

O gloriosa Santa Gemma, che foste così devota del Redentor Crocifisso e che con tanto ardore amaste lo sposo divino delle anime nostre; o voi, che ben potevate ri­petere coll’Apostolo, e con tutta verità «Vivo io, non più io, vive in me Cristo Gesù», e quest’amore andaste alimentando ogni giorno più nel vostro cuore con la con­templazione della sua passione e con la par­tecipazione copiosa ai suoi dolori, fate che abbiamo noi pure ad ardere dello stesso in­cendio di tanta carità.Blessed_Gemma_Galgani_holy_card_with_relic_15

Oh! quanto purtrop­po, o Santa Gemma non abbiamo noi a confonderci alla presenza vostra nel vederci da voi così dissimili! Oh! perchè al ricordo della dolorosissima passione del divin Re­dentore Gesù e alla vista di lui Crocifisso, le anime nostre rimangono sì fredde, men­tre la vostra si accendeva di tanta fiamma di santo amore?

Deh! scuotete, o Santa Gemma, questi nostri cuori così miserabili, che insen­sibili purtroppo al pensiero dei dolori di Cristo, gli rinnovano bene spesso col pec­cato la sua dolorosissima passione; e fate che d’or innanzi la passione di Gesù e i do­lori della Vergine Madre abbiano ad impri­mersi davvero nelle anime nostre e rimaner­vi profondamente scolpiti, a ritegno dalla colpa e come sigillo indelebile di amore.

Pater, Ave, Gloria.

************

Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez

VII° GIORNO

Dalle parole di Gesù:

“Voglio che tu riposi senza paura nel mio Cuore. Guardalo bene e vedrai fino a che punto la sua fiamma è capace di consumare tutto ciò che hai in te di imperfetto. Voglio che tu ti abbandoni al mio Cuore e non ti occupi d’altro che di compiacermi. Ricordati che sono tuo Padre, tuo Salvatore e tuo Dio. Entra in questo Cuore che è un abisso d’amore e non temere. Non ti chiedo di meritare le grazie che ti faccio; voglio solo che tu le riceva. Lasciami operare in te. Ho lo sguardo fisso su di te; fissa il tuo in me. Non m’importa la tua nullità, e neppure le tue cadute… il mio Sangue cancella tutto… ti basti sapere che ti amo… tu abbandonati a me… L’anima che veramente si abbandona a me, mi riesce tanto gradita che nonostante le sue miserie e le sue imperfezioni, ne faccio il mio cielo e mi compiaccio d’abitare in essa. Se abbandoni tutto per me, tutto ritroverai nel mio Cuore.“.

************

NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

7° GIORNO 

O Vergine buona, Madre nostra, che spesso nel tuo santuario di Castel­monte toccasti il cuore ai peccatori, donan­do loro la grazia della conversione e il conforto della preghiera, noi ci riconoscia­mo davanti a Te creature fragili e bisognose di aiuto: vieni Tu in nostro soccorso quan­do siamo tentati dall’orgoglio o dalla viltà, e donaci sempre la grazia del perdono di Dio. Ave Maria

PREGHIERA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

Vergine Santa di Castelmonte, che sempre hai protetto e difeso i tuoi devoti, guarda con occhio materno anche noi che con tanta fiducia ci rivolgiamo a Te. Siamo poveri peccatori, ma Tu sei la nostra Madre. Ci pentimo del male che abbiamo commesso e confidiamo nella tua materna bontà.

tu conosci, o Vergine, la nostra angoscia e la nostra speranza: prega con noi. Fà che adoriamo sempre e in tutto la volontà del padre e che il dolore non soffochi mai la fiducia che abbiamo in Te.

Ricordati che sul Calvario Gesù ci ha consegnati alla tua materna sollecitudine; veglia su di noi e aiutaci. O Santa Vergine di Castelmonte, tanti sono ricorsi a Te e furono esauditi: accogli la nostra umile preghiera.

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

4a settimana 

sotto la croceRipetere 33 volte di seguito 

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga del piede sinistro in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA

Ecco come reciterai la coroncina della mia Misericordia. Usando una comune corona del Santo Rosario. Comincerai con il:

Padre Nostro

Ave Maria

Credo

Sui grani del Padre nostro si recita la seguente preghiera:

Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo. in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Sui grani dell’Ave Maria si recita la seguente preghiera:

Per la Sua dolorosa Passione. Abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Al termine di tutto si prega tre volte:

Santo Dio, Santo Forte, Santo immortale. Abbi pietà di noi e del mondo intero.

LITANIE ALLA DIVINA MISERICORDIA

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, pietà, Cristo pietà,

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, ascoltaci, Cristo, ascoltaci,

Cristo, esaudiscici, Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, Dio, abbi pietà di noi.

Figlio, Redentore del mondo che sei Dio, abbi pietà di noi.

Spirito Santo, Dio, abbi pietà di noi.

Santa Trinità unico Dio, abbi pietà di noi.

***

Misericordia di Dio, che scaturisci dal seno del Padre,

RIT. Confidiamo in Te.misericordia6

Misericordia di Dio, massimo attributo delia Divinità, RIT.

Misericordia di Dio, mistero incomprensibile, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente che emani dal mistero della Trinità, RIT.

Misericordia di Dio, da cui proviene ogni vita e felicità, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di stupende meraviglie, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci l’universo, RIT.

Misericordia di Dio, che scendi al mondo nella persona del Verbo Incarnato, RIT.

Misericordia di Dio, che scorresti dalla ferita aperta del Cuore di Gesù, RIT.

Misericordia di Dio, racchiusa nel cuore di Gesù per noi e soprattutto per i peccatori, RIT.

Misericordia di Dio, imperscrutabile nell’istituzione dell’Eucaristia, RIT.

misericordia4Misericordia di Dio, che fondasti la Santa Chiesa, RIT.

Misericordia di Dio, che istituisti il Sacramento del Battesimo, RIT.

Misericordia di Dio, che ci giustifichi attraverso Gesù Cristo, RIT.

Misericordia di Dio, che per tutta a vita ci accompagni, RIT.

Misericordia di Dio, che ci abbracci specialmente nell’ora della morte, RIT.

Misericordia di Dio, che ci doni la vita immortale, RIT.

Misericordia di Dio, che ci segui in ogni instante della nostra esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che converti i peccatori induriti, RIT.

Misericordia di Dio, che ci proteggi dal fuoco dell’inferno, RIT.

Misericordia di Dio, meraviglia per gli angeli incomprensibile ai santi, RIT.

Misericordia di Dio, presente in tutti i divini misteri, RIT.

Misericordia di Dio, che ci sollevi da ogni miseria, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di ogni nostra gioia, RIT.

Misericordia di Dio, che dal nulla ci chiamasti all’esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci tutte le opere nelle tue mani, RIT.

Misericordia di Dio, che coroni tutto ciò che esiste ed esisterà, RIT.

Misericordia di Dio, in cui tutti siamo immersi, RIT.

Misericordia di Dio, amabile conforto dei cuori disperati, RIT.

Misericordia di Dio, in cui i cuori riposano e gli spauriti trovano pace, RIT.

Misericordia di Dio, che ispiri speranza contro ogni speranza, RIT.

***

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

PREGHIAMO

Dio eterno, la cui Misericordia è infinita e in cui il tesoro della compassione è inesauribile, rivolgi a noi uno sguardo di bontà e moltiplica in noi la tua Misericordia affinché, nei momenti difficili, non ci perdiamo d’animo e non smarriamo la speranza, ma,con la massima fiducia, ci sottomettiamo alla Tua Santa Volontà la quale è Amore e Misericordia. Amen.

ALMANACCO DELL’8 APRILE 2017

ALMANACCO DELL’8 APRILE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

scrive1MESSAGGIO DI PADRE PIO PER L’ 8 APRILE

Le tentazioni non ti sgomentino; sono la prova dell’anima che Dio vuole sperimentare quando la vede nelle forze necessarie a sostenere il combattimento e intessersi con le proprie mani il serto della gloria. Finora la tua vita fu d’infante; adesso il Signore vuole trattarti da adulta. E poiché le prove della vita adulta sono molto superiori a quella di chi è infante, ecco perché ti trovi in principio disorganizzata; ma la vita dell’anima acquisterà la sua calma e la tua calma ritornerà, non tarderà. Abbi pazienza ancora un poco; tutto andrà per il tuo meglio (Epist. III, p.626).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

Madonna della BasellaMADONNA DELLA BASELLA
NOSTRA SIGNORA DELLE LACRIME
Letture di sabato 8 aprile 2017 
Santa GIULIA BILLIART
Giovannina Piazza
TRIDUO A SANTA GEMMA GALGANI
Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez
NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“… con la preghiera e la lettura della Sacra Scrittura … lo S. Santo … vi rinnoverà. Così diventerete insegnanti della fede nella vostra famiglia.

(Tratto dal messaggio del 25 aprile 2005)

——————————————————————————-

MADONNA DELLA BASELLAMadonna della Basella

Urgnano (BG) ITALIA – 8 aprile 1356

Nella notte tra il 7 e l’8 aprile era caduta una forte brinata e per vederne i danni una ragazzina corre nei campi del padre per constatarne i danni e mentre piange disperata per la desolazione che ha causato ecco apparirle innanzi una Signora con un Bambino che le allunga la mano… 

La storia dell’apparizione e il video del santuario su http://biscobreak.altervista.org/2014/04/madonna-basella/

——————————————————————————-

NOSTRA SIGNORA DELLE LACRIMEmadonna_delle_lacrime_statua

Campinas (Brasile)

L’ 8 marzo e l’8 aprile 1930 la Vergine apparve a suor Amalia Aguirre, co-fondatrice dell’Istituto delle missionarie di Gesù crocifisso, mostrandole il “Rosario delle lacrime” che teneva in mano ed insegnandole la sua contemplazione per la conversione dei peccatori.  

La storia delle apparizioni su http://biscobreak.altervista.org/2014/03/nostra-signora-delle-lacrime/

——————————————————————————-

LETTURE DI SABATO

8 Aprile 2017

V Settimana del Tempo di Quaresima

“… Non vi rendete conto che è conveniente per voi che un solo uomo muoia per il popolo, e non vada in rovina la nazione intera!…”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/04/letture-di-sabato-8-aprile-2017/ 

——————————————————————————-

5Santa GIULIA BILLIARTSanta GIULIA BILLIART

fondatrice (1751-1816) 8 aprile

Un voto privato di castità a 14 anni, uno spavento che la rende immobile fino a che non comprende quale sia la sua missione e una novena al Sacro Cuore che le ridà l’uso delle gambe; questo e una capacità di parlare di cose spirituali come un teologo ne segnano il cammino.

La storia e la video-storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/04/santa-giulia-billiart/

——————————————————————————-

GIOVANNINA PIAZZAdonna di spalle

adolescente (1897-1912) 8 aprile

Giovannina vuole conformarsi il più possibile a Gesù Cristo e desidera che tutti imparino ad amarlo. Raggiunge perciò la consapevolezza che il suo esempio è il modo migliore per raggiungere questo scopo.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2016/04/giovannina-piazza/

——————————————————————————

TRIDUO A SANTA GEMMA GALGANIS.Gemma2

Santa Gemma Galgani si è lasciata plasmare da Cristo crocifisso, ricevendone nel suo corpo verginale i segni della Sua gloriosa Passione, per la salvezza di tutti. Invochiamo con viva fede la sua intercessione affinché il Signore ci conceda le grazie desiderate. 

Su http://biscobreak.altervista.org/2014/04/triduo-santa-gemma-galgani/

—————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO 

TRIDUO A SANTA GEMMA GALGANI

S.Gemma2

Preghiera Composta da Santa Gemma per ottenere grazie

Eccomi ai vostri santissimi piedi, caro Gesù, per manifestarvi ogni momento la mia gratitudine per tanti e continui favori che mi avete fatto e che ancora volete farmi. Quante volte vi ho invocato, o Gesù, mi avete fatta sempre contenta: ho ricorso spesso a voi e m’avete sempre consolata. Come esprimermi con voi, caro Gesù? Vi ringrazio. Ma un’altra grazia voglio, o mio Dio, se a voi piace…….. (esporre la grazia che si desidera). Se voi non foste onnipotente, non vi farei questa domanda. O Gesù, abbiate pietà di me! Sia fatto in tutto il vostro santissimo volere.
Pater, Ave e Gloria.

 1° GIORNO

O gloriosa, Santa Gemma, specchio tersissimo di virtù che nei brevi giorni della vostra vita terrena, quale vergine prudente, disprezzando le caducità della terra, vi con­sacraste unicamente agl’interessi del cielo, i soli che valgano a renderci davvero felici, quanto non ci dobbiamo confondere innanzi a voi! Attratti dalle Gemma Galganilusinghe e dalle bu­giarde promesse di questo mondo fallace, noi abbiamo troppe volte dimenticati i beni del cielo e ci siamo perduti in quelli della terra, collocando in essi le nostre speranze e la nostra felicità.

Deh! o Santa Gemma, ottenete che un raggio di quella luce divina che tan­to v’inondò l’anima, abbia a discendere su di noi che purtroppo ci troviamo tra tante tenebre; e da quel trono di gloria cui vi hanno sublimato le vostre eroiche virtù, ab­bassate sopra di noi il vostro sguardo e non disdegnate la nostra umile preghiera. Il mon­do ci aggira del continuo colle sue astuzie, e il demonio e i nemici dell’anima nostra cercano di farci dimenticare il vero scopo della vita ed immergerci sempre più nelle vanità della terra.

O ardentissima amante di Gesù Crocifisso, Santa Gemma, destateci dal nostro torpore e fate che possiamo ben compren­dere quella massima che fin dai primi anni vi proponeste quale programma di vostra vita. « Tutta di Gesù solo » onde disingan­nati pienamente della terra, abbiamo d’or innanzi ad applicarci ancor noi a realizzare nella nostra condotta questo stesso program­ma di perfezione e di santità.

Pater, Ave, Gloria.

************

Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez

VI° GIORNO

Dalle parole di Gesù:

Lascia che io mi dilati in te, perchè la mia grandezza farà sparire la tua piccolezza. Lavoreremo sempre uniti. Io vivrò in te e tu vivrai per le anime. Il mio Cuore farà tutto; la mia misericordia opererà, il mio Amore annienterò il tuo essere. Quanto più tu sparirai e tanto più io sarò la tua vita e tu un cielo di riposo per me. Parlami, perchè sto con te; non credere di essere sola perchè non mi vedi… Io ti vedo, ti odo… parlami, sorridimi, poichè sono il tuo compagno inseparabile. Mi piaci per la tua piccolezza. Non ti chiedo che due sole cose: amore e abbandono Voglio che tu sia come un recipiente vuoto, che io m’incaricherò di riempiere. In quanto a te non aver misura nell’amore… ama e lascia che il tuo Creatore si occupi della sua creatura. Se sei povera, io sono ricco; se sei debole, io sono la medesima forza. Solo ti chiedo di non negarmi nulla; ti difenderò… ti rialzerò… tu abbandonati, io farò tutto… Voglio che tutto, anche la più piccola cosa, tu me la offra per consolare il mio Cuore di tutto ciò che soffre, e specialmente da parte delle anime a me consacrate”.  

************

NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

6° GIORNO 

O Vergine benedetta di Castelmonte, che agli infermi sorretti da mani amo­rose che giunsero pellegrini al tuo santuario facesti la grazia della guarigione, fa’ che sap­piamo essere forti nella sofferenza, fiducio­si nella potenza del Signore, e come Te capa­ci di unirci nel dolore a Gesù Crocifisso. Ave Maria

PREGHIERA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

Vergine Santa di Castelmonte, che sempre hai protetto e difeso i tuoi devoti, guarda con occhio materno anche noi che con tanta fiducia ci rivolgiamo a Te. Siamo poveri peccatori, ma Tu sei la nostra Madre. Ci pentimo del male che abbiamo commesso e confidiamo nella tua materna bontà.

tu conosci, o Vergine, la nostra angoscia e la nostra speranza: prega con noi. Fà che adoriamo sempre e in tutto la volontà del padre e che il dolore non soffochi mai la fiducia che abbiamo in Te.

Ricordati che sul Calvario Gesù ci ha consegnati alla tua materna sollecitudine; veglia su di noi e aiutaci. O Santa Vergine di Castelmonte, tanti sono ricorsi a Te e furono esauditi: accogli la nostra umile preghiera.

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

4a settimana 

sotto la croceRipetere 33 volte di seguito 

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga del piede sinistro in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA

Ecco come reciterai la coroncina della mia Misericordia. Usando una comune corona del Santo Rosario. Comincerai con il:

Padre Nostro

Ave Maria

Credo

Sui grani del Padre nostro si recita la seguente preghiera:

Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo. in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Sui grani dell’Ave Maria si recita la seguente preghiera:

Per la Sua dolorosa Passione. Abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Al termine di tutto si prega tre volte:

Santo Dio, Santo Forte, Santo immortale. Abbi pietà di noi e del mondo intero.

LITANIE ALLA DIVINA MISERICORDIA

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, pietà, Cristo pietà,

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, ascoltaci, Cristo, ascoltaci,

Cristo, esaudiscici, Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, Dio, abbi pietà di noi.

Figlio, Redentore del mondo che sei Dio, abbi pietà di noi.

Spirito Santo, Dio, abbi pietà di noi.

Santa Trinità unico Dio, abbi pietà di noi.

***

Misericordia di Dio, che scaturisci dal seno del Padre,

RIT. Confidiamo in Te.misericordia6

Misericordia di Dio, massimo attributo delia Divinità, RIT.

Misericordia di Dio, mistero incomprensibile, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente che emani dal mistero della Trinità, RIT.

Misericordia di Dio, da cui proviene ogni vita e felicità, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di stupende meraviglie, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci l’universo, RIT.

Misericordia di Dio, che scendi al mondo nella persona del Verbo Incarnato, RIT.

Misericordia di Dio, che scorresti dalla ferita aperta del Cuore di Gesù, RIT.

Misericordia di Dio, racchiusa nel cuore di Gesù per noi e soprattutto per i peccatori, RIT.

Misericordia di Dio, imperscrutabile nell’istituzione dell’Eucaristia, RIT.

misericordia4Misericordia di Dio, che fondasti la Santa Chiesa, RIT.

Misericordia di Dio, che istituisti il Sacramento del Battesimo, RIT.

Misericordia di Dio, che ci giustifichi attraverso Gesù Cristo, RIT.

Misericordia di Dio, che per tutta a vita ci accompagni, RIT.

Misericordia di Dio, che ci abbracci specialmente nell’ora della morte, RIT.

Misericordia di Dio, che ci doni la vita immortale, RIT.

Misericordia di Dio, che ci segui in ogni instante della nostra esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che converti i peccatori induriti, RIT.

Misericordia di Dio, che ci proteggi dal fuoco dell’inferno, RIT.

Misericordia di Dio, meraviglia per gli angeli incomprensibile ai santi, RIT.

Misericordia di Dio, presente in tutti i divini misteri, RIT.

Misericordia di Dio, che ci sollevi da ogni miseria, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di ogni nostra gioia, RIT.

Misericordia di Dio, che dal nulla ci chiamasti all’esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci tutte le opere nelle tue mani, RIT.misericordia

Misericordia di Dio, che coroni tutto ciò che esiste ed esisterà, RIT.

Misericordia di Dio, in cui tutti siamo immersi, RIT.

Misericordia di Dio, amabile conforto dei cuori disperati, RIT.

Misericordia di Dio, in cui i cuori riposano e gli spauriti trovano pace, RIT.

Misericordia di Dio, che ispiri speranza contro ogni speranza, RIT.

***

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

PREGHIAMO

Dio eterno, la cui Misericordia è infinita e in cui il tesoro della compassione è inesauribile, rivolgi a noi uno sguardo di bontà e moltiplica in noi la tua Misericordia affinché, nei momenti difficili, non ci perdiamo d’animo e non smarriamo la speranza, ma,con la massima fiducia, ci sottomettiamo alla Tua Santa Volontà la quale è Amore e Misericordia. Amen.

ALMANACCO DEL 7 APRILE 2017

ALMANACCO DEL 7 APRILE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

CONFESSIONALE

MESSAGGIO DI PADRE PIO 

PER IL 07 APRILE

Finiscila con queste vane apprensioni. Ricordati che non è il sentimento che costituisce la colpa ma il consenso a siffatti sentimenti. La sola volontà libera è capace di bene o di male. Ma quando la volontà geme sotto la prova del tentatore e non vuole ciò che le viene presentato, non solo non vi è colpa, ma vi è la virtù (CE, 34).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

vergine orante kiev santa sofia“The Spinner” – L’annunciazione di Kiev
Letture di venerdì 7 aprile 2017 
San Giovanni Battista de la Salle
VIA CRUCIS PER I SACERDOTI
Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez
NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

 “Voi vi ponete troppe domande. Non fate altro che sovraccaricarvi. Gesù vi offre se stesso e voi lo rifiutate. In Lui troverete la risposta a tutte le vostre domande. Accettatelo!” / “…durante la preghiera abbiate gli occhi chiusi. Se proprio non riuscite a tenerli chiusi, allora guardate un’immagine sacra o la croce.”

(Tratto dal messaggio del 7 aprile 1984/1985)

——————————————————————————-

“The Spinner”the spinner

L’annunciazione di Kiev

7 APRILE

“The Spinner” ovvero, la filatrice, è l’Icona dell’Annunciazione della Madre di Dio venerata a Kiev, in Russia nella chiesa di Santa Sofia già dal sesto secolo a.C.

L’articolo su http://biscobreak.altervista.org/2016/04/the-spinner/

——————————————————————————-

LETTURE DI VENERDÌ

7 Aprile 2017

V Settimana del Tempo di Quaresima

“… se non credete a me, credete alle opere, perché sappiate e conosciate che il Padre è in me, e io nel Padre»….”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/04/letture-di-venerdi-7-aprile-2017/

——————————————————————————-

San Giovanni Battista de la SalleSan Giovanni Battista de La Salle

fondatore (1651-1719) 7 aprile

Riuscì a passare dalla vita comoda e agiata del benestante  canonico alle mani della provvidenza attraverso un abbandono totale ed un ubbidienza dettata dalla preghiera e  dalla  meditazione. Completando la sua vita con queste parole: «Adoro in tutte le cose il santo volere di Dio su di me»

La storia e la video storia su  http://biscobreak.altervista.org/2013/04/san-giovanni-battista-de-la-salle/

——————————————————————————

VIA CRUCIS PER I SACERDOTI

Con la Confessione e Comunione Eucaristica – possibilmente nell’arco di quindici giorni – e le preghiere secondo le intenzioni del Sommo Pontefice, si può lucrare lIndulgenza Plenaria.

La Via Crucis per i sacerdoti con le preghiere di Santa Teresina del Bambin Gesù e Santa Faustina Kowalska su http://biscobreak.altervista.org/2016/03/via-crucis-per-i-sacerdoti/

——————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO 

************

Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez

V° GIORNO

Dalle parole di Gesù:

Santa Faustina Kowalska in adorazione al S.Cuore

Quando due persone si amano, la più piccola mancanza di delicatezza dell’una ferisce il cuore dell’altra. Così accade col mio Cuore. Se sei fedele ad osservare le delicatezze dell’amore, non mi lascerò vincere in generosità e inonderò di pace l’anima tua. Non ti lascerò sola; nella tua piccolezza sarai grande, perchè sarò io che vivrò in te. Il mio Cuore non può raffrenare il desiderio di darsi, di offrirsi, di rimanere sempre nelle anime. Attendo che m’aprano il loro cuore e in esso mi rinchiudano, affinchè il fuoco che divora il mio le conforti e le avvampi. Allora mi offro alle anime e sono per loro tutto ciò che esse vogliono che io sia. Se mi vogliono Padre, sarò Padre: se mi vogliono Sposo sarò tale; se hanno bisogno di forza le fortificherò, e se desiderano consolarmi, mi lascerò consolare. Il mio desiderio è di dare tutto me stesso alle anime e di spargere su di loro tutte le grazie che il mio Cuore ha per loro in serbo”.

************

NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

5° GIORNO 

O Vergine bella di Castelmonte, ai cie­chi che ti pregavano con fiducia, donasti la vista e la gioia della fede, ottieni a noi la grazia di contemplare il Creatore nelle bellezze del creato e di non perdere mai di vista il Cristo, vera luce del mondo. Ave Maria

PREGHIERA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

Vergine Santa di Castelmonte, che sempre hai protetto e difeso i tuoi devoti, guarda con occhio materno anche noi che con tanta fiducia ci rivolgiamo a Te. Siamo poveri peccatori, ma Tu sei la nostra Madre. Ci pentimo del male che abbiamo commesso e confidiamo nella tua materna bontà.

tu conosci, o Vergine, la nostra angoscia e la nostra speranza: prega con noi. Fà che adoriamo sempre e in tutto la volontà del padre e che il dolore non soffochi mai la fiducia che abbiamo in Te.

Ricordati che sul Calvario Gesù ci ha consegnati alla tua materna sollecitudine; veglia su di noi e aiutaci. O Santa Vergine di Castelmonte, tanti sono ricorsi a Te e furono esauditi: accogli la nostra umile preghiera.

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

4a settimana 

sotto la croceRipetere 33 volte di seguito 

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga del piede sinistro in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA

Ecco come reciterai la coroncina della mia Misericordia. Usando una comune corona del Santo Rosario. Comincerai con il:

Padre Nostro

Ave Maria

Credo

Sui grani del Padre nostro si recita la seguente preghiera:

Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo. in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Sui grani dell’Ave Maria si recita la seguente preghiera:

Per la Sua dolorosa Passione. Abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Al termine di tutto si prega tre volte:

Santo Dio, Santo Forte, Santo immortale. Abbi pietà di noi e del mondo intero.

LITANIE ALLA DIVINA MISERICORDIA

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, pietà, Cristo pietà,

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, ascoltaci, Cristo, ascoltaci,

Cristo, esaudiscici, Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, Dio, abbi pietà di noi.

Figlio, Redentore del mondo che sei Dio, abbi pietà di noi.

Spirito Santo, Dio, abbi pietà di noi.

Santa Trinità unico Dio, abbi pietà di noi.

***

Misericordia di Dio, che scaturisci dal seno del Padre,

RIT. Confidiamo in Te.misericordia6

Misericordia di Dio, massimo attributo delia Divinità, RIT.

Misericordia di Dio, mistero incomprensibile, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente che emani dal mistero della Trinità, RIT.

Misericordia di Dio, da cui proviene ogni vita e felicità, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di stupende meraviglie, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci l’universo, RIT.

Misericordia di Dio, che scendi al mondo nella persona del Verbo Incarnato, RIT.

Misericordia di Dio, che scorresti dalla ferita aperta del Cuore di Gesù, RIT.

Misericordia di Dio, racchiusa nel cuore di Gesù per noi e soprattutto per i peccatori, RIT.

Misericordia di Dio, imperscrutabile nell’istituzione dell’Eucaristia, RIT.

misericordia4Misericordia di Dio, che fondasti la Santa Chiesa, RIT.

Misericordia di Dio, che istituisti il Sacramento del Battesimo, RIT.

Misericordia di Dio, che ci giustifichi attraverso Gesù Cristo, RIT.

Misericordia di Dio, che per tutta a vita ci accompagni, RIT.

Misericordia di Dio, che ci abbracci specialmente nell’ora della morte, RIT.

Misericordia di Dio, che ci doni la vita immortale, RIT.

Misericordia di Dio, che ci segui in ogni instante della nostra esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che converti i peccatori induriti, RIT.

Misericordia di Dio, che ci proteggi dal fuoco dell’inferno, RIT.

Misericordia di Dio, meraviglia per gli angeli incomprensibile ai santi, RIT.

Misericordia di Dio, presente in tutti i divini misteri, RIT.

Misericordia di Dio, che ci sollevi da ogni miseria, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di ogni nostra gioia, RIT.

Misericordia di Dio, che dal nulla ci chiamasti all’esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci tutte le opere nelle tue mani, RIT.misericordia

Misericordia di Dio, che coroni tutto ciò che esiste ed esisterà, RIT.

Misericordia di Dio, in cui tutti siamo immersi, RIT.

Misericordia di Dio, amabile conforto dei cuori disperati, RIT.

Misericordia di Dio, in cui i cuori riposano e gli spauriti trovano pace, RIT.

Misericordia di Dio, che ispiri speranza contro ogni speranza, RIT.

***

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

PREGHIAMO

Dio eterno, la cui Misericordia è infinita e in cui il tesoro della compassione è inesauribile, rivolgi a noi uno sguardo di bontà e moltiplica in noi la tua Misericordia affinché, nei momenti difficili, non ci perdiamo d’animo e non smarriamo la speranza, ma,con la massima fiducia, ci sottomettiamo alla Tua Santa Volontà la quale è Amore e Misericordia. Amen.

ALMANACCO DEL 6 APRILE 2017

ALMANACCO DEL 6 APRILE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

MESSAGGIO DI PADRE PIO 

PER IL 06 APRILE

confessione di un frateNon vi sforzate di vincere le vostre tentazioni perché questo sforzo le fortificherebbe; disprezzatele e non vi ci trattenete sopra; rappresentate nelle vostre immaginazioni Gesù Cristo crocifisso tra le vostre braccia e sopra i vostri petti, e dite baciando più volte il suo costato: Ecco la mia speranza, ecco la viva sorgente della mai felicità! Io vi terrò stretto, o mio Gesù, e non vi lascerò finché non mi abbiate posto in luogo di sicurezza (Epist. III. p. 570).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

MADONNA DEL COVOLO
Letture di giovedì 6 aprile 2017
Beata Pierina Morosini
Beato Michele Rua
I 15 giovedì di Santa Rita
Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez
NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“…guardandovi in così grande numero, il cuore della Madre è riempito con la gioia….” 

(Tratto dal messaggio del 6 aprile 2008)

——————————————————————————-

Madonna del Covolo1 (1)MADONNA DEL COVOLO

Crespano del Grappa (TV)  c.a. 1150

Covolo è la grotta nella quale una pastorella sordomuta si rifugia a causa di un brutto temporale. Qui le apparirà la Madonna ridonandole voce e udito e chiedendo una cappella. Per facilitare i lavori di costruzione attuerà un secondo miracolo: la sorgente dei Tre Busi.

La storia dell’apparizione e la nascita del santuario con video su http://biscobreak.altervista.org/2015/04/madonna-del-covolo/

——————————————————————————-

LETTURE DI GIOVEDÌ

6 Aprile 2017

V Settimana del Tempo di Quaresima

“… “Se uno osserva la mia parola, non vedrà la morte in eterno”»….”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/04/letture-di-giovedi-6-aprile-2017/

——————————————————————————-

michele rua1Beato Michele Rua

(1837-1910) 6 aprile

Primo successore di Don Bosco, di cui era stato a lungo segretario . A 26 anni fonda il primo centro salesiano “esterno” a Mirabello Monferrato. Diviene vicario nel 1884, assumendo la guida della congregazione dopo la morte di Don Bosco.

La storia con video e filmati su http://biscobreak.altervista.org/2016/04/beato-michele-rua

——————————————————————————

225px-Pierina_MorosiniBeata Pierina Morosini

martire (1931-1957) 6 aprile

Uno stupro, violento e brutale, tanto più non riuscito, che scatena l’ira del bruto che uccide a colpi di pietra la vittima predestinata e ribelle. Ma sarebbe solo un fatto di cronaca se non si collocasse come coronamento di una vita tutta dedita all’apostolato e alla purezza fisica e interiore.

La storia, la video-storia e la lettera di perdono della madre su http://biscobreak.altervista.org/2013/04/beata-pierina-morosini/

——————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO 

9° giovedì … ( 06 / 04 / 2017 ) 
Vita nascosta di S. Rita     Virtù:  raccoglimento

vita nascosta di santa ritaRita, tutta accesa dal desiderio di raccogliersi col suo Dio, non prova maggiore diletto che nel silenzio e nella solitudine. Se la carità, l’ubbidienza, la devozione la chiamano qualche volta a contatto col mondo, Ella non nega d’abbandonare la sua celletta, ma appena libera ritorna al suo ritiro, dove impara più a stimare i beni spirituali ed eterni.

Eccoti un ammaestramento delle tue svariate occupazioni; rifletti che il raccoglimento non è soltanto imposto ai religiosi, ma è una virtù comune a ogni cristiano. Quando le necessità di famiglia, di ufficio o la carità, la prudenza, la convenienza ti chiamano in mezzo al mondo, non rifiutarti; ma fuggi tutto ciò che possa dissipare il tuo spirito. Dio parla al cuore raccolto e le sue ispirazioni sono riservate a coloro che si tengono lontano dalle mondane distrazioni.

Ossequio. – Trattieniti oggi per qualche tempo raccolta in casa, dedicandoti alla considerazione dei beni celesti e facendo qualche orazione speciale ad onore di S. Rita.

Preghiera. – O S. Rita, pervenga oggi a te la nostra prece supplice e commuova il tuo cuore a pietà. Da quante miserie morali siamo afflitti! Come l’anima nostra corre dietro la vanità, dimentica del suo Fattore e del vero bene! Incuranti e contrari a raccoglierci in noi stessi per ascoltare la voce di Dio, che nel silenzio ci parla ammonitrice e confortatrice, i nostri sguardi, la nostra memoria, i nostri desideri ed affetti, tutto anela alle conversazioni, ai piaceri e ai rumori del mondo. Noi imploriamo il tuo soccorso affine di arrenderci all’amore del cielo: prendi Tu il nostro cuore, avvicinalo al tuo ed al contatto purificatore togline la nativa incostanza e leggerezza. L’amore del cielo ci renda isipide le conversazioni ed i rumori della terra e tua mercè impariamo ancora noi non v’è gioia, non c’è speranza, non c’è pace maggiore di quella che Iddio concede a coloro che, non curando o sprezzando le vane parole degli uomini, cercano solo di ascoltare nel silenzio la voce divina. Così sia.

Prega per noi, S. Rita
Affinchè siamo degni delle promesse di Cristo

Orazione. – O Dio, che ti degnasti di concedere a S. Rita il gran dono di amare i nemici e di portare nel cuore i segni del tuo amore e sulla fronte i segni della tua passione, concedi a noi, per la sua intercessione e per i suoi meriti, di perdonare i nostri nemici e di meditare i dolori della tua passione, cos’ da conseguire il premio promesso ai miti e a quelli che piangono. Amen.

Padre, Ave, Gloria.

************

Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez

IV° GIORNO

Dalle parole di Gesù:

L’amore rende tutto facile. L’anima che ama desidera soffrire; il patimento alimenta l’amore. L’amore e il patimento uniscono l’anima intimamente a Dio e la identificano con Lui. Molte anime mi ricevono bene quando le visito in tempo di consolazione. Molte mi ricevono con piacere nella Comunione. Ma poche sono quelle che mi fanno un accoglienza quando busso alla porta con la mia croce. L’anima che trovandosi stesa sulla croce ad essa si abbandona, mi glorifica, mi consola e mi sta vicino. E’ vero che molte anime non mi conoscono, però maggiore è il numero di quelle che, conoscendomi, mi abbandonano per seguire una vita di piacere… vi sono tante anime sensuali… tante che vogliono solo godere… perciò si perdono; perchè la mai vita è dolore e croce. Per questo cerco Amore; perchè solo l’Amore dà forza per seguirmi“.

************

NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

4° GIORNO

O Vergine potente di Castelmonte, Tu hai salvato miracolosamente dalla peste i nostri paesi, liberaci dalle malattie e dai dolori che ci affliggono e liberaci dal peccato, affinché vivendo come veri tuoi figli, possiamo raggiungerti e godere con Te la beatitudine di Dio. Ave Maria

PREGHIERA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

Vergine Santa di Castelmonte, che sempre hai protetto e difeso i tuoi devoti, guarda con occhio materno anche noi che con tanta fiducia ci rivolgiamo a Te. Siamo poveri peccatori, ma Tu sei la nostra Madre. Ci pentimo del male che abbiamo commesso e confidiamo nella tua materna bontà.

tu conosci, o Vergine, la nostra angoscia e la nostra speranza: prega con noi. Fà che adoriamo sempre e in tutto la volontà del padre e che il dolore non soffochi mai la fiducia che abbiamo in Te.

Ricordati che sul Calvario Gesù ci ha consegnati alla tua materna sollecitudine; veglia su di noi e aiutaci. O Santa Vergine di Castelmonte, tanti sono ricorsi a Te e furono esauditi: accogli la nostra umile preghiera.

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

4a settimana 

sotto la croceRipetere 33 volte di seguito 

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga del piede sinistro in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA

Ecco come reciterai la coroncina della mia Misericordia. Usando una comune corona del Santo Rosario. Comincerai con il:

Padre Nostro

Ave Maria

Credo

Sui grani del Padre nostro si recita la seguente preghiera:

Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo. in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Sui grani dell’Ave Maria si recita la seguente preghiera:

Per la Sua dolorosa Passione. Abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Al termine di tutto si prega tre volte:

Santo Dio, Santo Forte, Santo immortale. Abbi pietà di noi e del mondo intero.

LITANIE ALLA DIVINA MISERICORDIA

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, pietà, Cristo pietà,

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, ascoltaci, Cristo, ascoltaci,

Cristo, esaudiscici, Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, Dio, abbi pietà di noi.

Figlio, Redentore del mondo che sei Dio, abbi pietà di noi.

Spirito Santo, Dio, abbi pietà di noi.

Santa Trinità unico Dio, abbi pietà di noi.

***

Misericordia di Dio, che scaturisci dal seno del Padre,

RIT. Confidiamo in Te.misericordia6

Misericordia di Dio, massimo attributo delia Divinità, RIT.

Misericordia di Dio, mistero incomprensibile, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente che emani dal mistero della Trinità, RIT.

Misericordia di Dio, da cui proviene ogni vita e felicità, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di stupende meraviglie, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci l’universo, RIT.

Misericordia di Dio, che scendi al mondo nella persona del Verbo Incarnato, RIT.

Misericordia di Dio, che scorresti dalla ferita aperta del Cuore di Gesù, RIT.

Misericordia di Dio, racchiusa nel cuore di Gesù per noi e soprattutto per i peccatori, RIT.

Misericordia di Dio, imperscrutabile nell’istituzione dell’Eucaristia, RIT.

misericordia4Misericordia di Dio, che fondasti la Santa Chiesa, RIT.

Misericordia di Dio, che istituisti il Sacramento del Battesimo, RIT.

Misericordia di Dio, che ci giustifichi attraverso Gesù Cristo, RIT.

Misericordia di Dio, che per tutta a vita ci accompagni, RIT.

Misericordia di Dio, che ci abbracci specialmente nell’ora della morte, RIT.

Misericordia di Dio, che ci doni la vita immortale, RIT.

Misericordia di Dio, che ci segui in ogni instante della nostra esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che converti i peccatori induriti, RIT.

Misericordia di Dio, che ci proteggi dal fuoco dell’inferno, RIT.

Misericordia di Dio, meraviglia per gli angeli incomprensibile ai santi, RIT.

Misericordia di Dio, presente in tutti i divini misteri, RIT.

Misericordia di Dio, che ci sollevi da ogni miseria, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di ogni nostra gioia, RIT.

Misericordia di Dio, che dal nulla ci chiamasti all’esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci tutte le opere nelle tue mani, RIT.misericordia

Misericordia di Dio, che coroni tutto ciò che esiste ed esisterà, RIT.

Misericordia di Dio, in cui tutti siamo immersi, RIT.

Misericordia di Dio, amabile conforto dei cuori disperati, RIT.

Misericordia di Dio, in cui i cuori riposano e gli spauriti trovano pace, RIT.

Misericordia di Dio, che ispiri speranza contro ogni speranza, RIT.

***

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

PREGHIAMO

Dio eterno, la cui Misericordia è infinita e in cui il tesoro della compassione è inesauribile, rivolgi a noi uno sguardo di bontà e moltiplica in noi la tua Misericordia affinché, nei momenti difficili, non ci perdiamo d’animo e non smarriamo la speranza, ma,con la massima fiducia, ci sottomettiamo alla Tua Santa Volontà la quale è Amore e Misericordia. Amen.

ALMANACCO DEL 5 APRILE 2017

ALMANACCO DEL 5 APRILE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

MESSAGGIO DI PADRE PIO 

PER IL 05 APRILE

Osserva bene: sempre che la tentazione ti dispiacerò, non vi è cosa da temere. Ma perché ti dispiace ella, se non perché non vorresti sentirla? Queste tentazioni sì importune vengono dalla malizia pellegrinidel demonio, ma il dispiacere e la sofferenza che ne risentiamo vengono dalla misericordia di Dio, il quale, contro la volontà del nemico nostro, ritrae dalla sua malizia la santa tribolazione, per mezzo della quale egli purifica l’oro che vuol mettere nei suoi tesori. Dico ancora: le tue tentazioni sono del demonio e dell’inferno, ma le tue pene ed afflizioni son di Dio e del paradiso; le madri sono di Babilonia, ma le figlie sono di Gerusalemme. Disprezza le tentazioni ed abbraccia le tribolazioni. No, no, mia figliuola, lascia soffiare il vento e non pensare che lo squillo delle foglie sia il rumore delle armi (Epist. III, p. 632s.).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

MARIA SS DI GIBILMANNA
Letture di mercoledì 5 aprile 2017
San Vincenzo Ferrer
I MIRACOLI DI SAN VINCENZO FERRER
Emma Alutto
Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez
NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

 “… pregate i misteri dolorosi davanti alla croce. …”

(Tratto dal messaggio del 5 aprile 1996)

——————————————————————————-

Madonna_di_Gibilmanna_CefaluMARIA SS DI GIBILMANNA

Cefalù (PALERMO) – 5 aprile

 La Pasqua del 5 aprile 1534 in una nave in balia delle onde si rifugia nei pressi di un borgo. Qui Maria SS appare ad un frate cappuccino dicendogli di prendere una statua che avevano a bordo e costruirgli un santuario.

La storia e la video-storia su http://biscobreak.altervista.org/2016/04/maria-ss-di-gibilmanna/

——————————————————————————-

LETTURE DI MERCOLEDÌ

5 Aprile 2017

V Settimana del Tempo di Quaresima

“…chiunque commette il peccato è schiavo del peccato. …”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/04/letture-di-mercoledi-5-aprile-2017/ 

——————————————————————————-

San Vincenzo Ferrer

5SAN VINCENZO FERRERIsacerdote domenicano (ca1350–1419 ) 5 aprile

Si racconta che la madre di S. Vincenzo, prima di metterlo alla luce, udì, come la  madre di S. Domenico “latrati di cagnoletto” nel grembo. Molti i miracoli tra i quali quello di un giovane muratore rimasto sospeso a mezz’aria fino a quando non ricevette autorizzazione dal suo superiore di poterlo salvare.

La storia e la video-storia su  http://biscobreak.altervista.org/2013/04/san-vincenzo-ferrer/

——————————————————————————-

I MIRACOLI DI SAN VINCENZO FERRER5SAN VINCENZO FERRERI.1

Il mondo cristiano conosce moltissimi casi di morti resuscitati. Il solo San Vincenzo Ferrer ne risuscitò almeno 28.Sembra ne abbia fatti tanti che gli fu addirittura chiesto di contenersi. Anche ad donna afflitta da una convivenza con un marito irascibile egli trovò il rimedio giusto. 

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/04/i-miracoli-di-san-vincenzo-ferrer/

—————————————————————————

EMMA ALUTTO

Fanciulla cuneese (1928 – 1936) 5 aprile

Visino serio che ispira fiducia, dei bei riccioli bruni raccolti in due treccine non troppo lunghe, espressione vivissima di grandi occhi azzurri, intelligenza precoce e cuore generoso, il tutto in una statura piuttosto piccola: ecco Emma Alutto.

La storia di questo piccolo angelo su http://biscobreak.altervista.org/2017/04/emma-alutto/

—————————————————————————

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO 

Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez

III° GIORNO

Dalle parole di Gesù:

“Voglio che tu mi ami così: soavemente, sempre e in tutto, nel lavoro e nel riposo, nella preghiera e nella gioia, nel dolore e nell’umiliazione; sempre insomma, devi provarmi con le opere il tuo amore. Questo è amore! Se le anime lo capissero, quanto avanzerebbero nella perfezione! Quanto consolerebbero il mio Cuore! Dimmi che mi ami: è ciò che più mi consola, perchè sono affamato d’amore! Voglio che tu arda dal desiderio di vedermi amato e che il tuo cuore non si alimenti che di questo desiderio. Guarda il mio Cuore e la fiamma che lo consuma: è l’amore mio per le anime e specialmente per le anime prescelte. Ad esse il mio Cuore riserva un posto di preferenza… ma quante lo ignorano! Entra nel mio Cuore, gustane la dolcezza, inebriati della sua pace: lascia che il tuo cuore si accenda al contatto della fiamma divina… Partecipa alle mie pene, alla mia tristezza, alle mie ore di solitudine; tienimi compagnia. Amami per tante anime che mi abbandonano e mi disprezzano“.

************

NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

3° GIORNO

O Vergine santa, Tu che rispondendo al saluto del’Angelo nello stupore di tutto il creato, diventasti Madre di Cristo e della Chiesa, fa’ che guardando continua­mente a Te, nostro amabile modello, riu­sciamo ad essere in tutto disponibili alla volontà di Dio e al servizio dei fratelli. Ave Maria

PREGHIERA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

Vergine Santa di Castelmonte, che sempre hai protetto e difeso i tuoi devoti, guarda con occhio materno anche noi che con tanta fiducia ci rivolgiamo a Te. Siamo poveri peccatori, ma Tu sei la nostra Madre. Ci pentimo del male che abbiamo commesso e confidiamo nella tua materna bontà.

tu conosci, o Vergine, la nostra angoscia e la nostra speranza: prega con noi. Fà che adoriamo sempre e in tutto la volontà del padre e che il dolore non soffochi mai la fiducia che abbiamo in Te.

Ricordati che sul Calvario Gesù ci ha consegnati alla tua materna sollecitudine; veglia su di noi e aiutaci. O Santa Vergine di Castelmonte, tanti sono ricorsi a Te e furono esauditi: accogli la nostra umile preghiera.

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

4a settimana 

sotto la croceRipetere 33 volte di seguito 

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga del piede sinistro in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA

Ecco come reciterai la coroncina della mia Misericordia. Usando una comune corona del Santo Rosario. Comincerai con il:

Padre Nostro

Ave Maria

Credo

Sui grani del Padre nostro si recita la seguente preghiera:

Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo. in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Sui grani dell’Ave Maria si recita la seguente preghiera:

Per la Sua dolorosa Passione. Abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Al termine di tutto si prega tre volte:

Santo Dio, Santo Forte, Santo immortale. Abbi pietà di noi e del mondo intero.

LITANIE ALLA DIVINA MISERICORDIA

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, pietà, Cristo pietà,

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, ascoltaci, Cristo, ascoltaci,

Cristo, esaudiscici, Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, Dio, abbi pietà di noi.

Figlio, Redentore del mondo che sei Dio, abbi pietà di noi.

Spirito Santo, Dio, abbi pietà di noi.

Santa Trinità unico Dio, abbi pietà di noi.

***

Misericordia di Dio, che scaturisci dal seno del Padre,

RIT. Confidiamo in Te.misericordia6

Misericordia di Dio, massimo attributo delia Divinità, RIT.

Misericordia di Dio, mistero incomprensibile, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente che emani dal mistero della Trinità, RIT.

Misericordia di Dio, da cui proviene ogni vita e felicità, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di stupende meraviglie, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci l’universo, RIT.

Misericordia di Dio, che scendi al mondo nella persona del Verbo Incarnato, RIT.

Misericordia di Dio, che scorresti dalla ferita aperta del Cuore di Gesù, RIT.

Misericordia di Dio, racchiusa nel cuore di Gesù per noi e soprattutto per i peccatori, RIT.

Misericordia di Dio, imperscrutabile nell’istituzione dell’Eucaristia, RIT.

misericordia4Misericordia di Dio, che fondasti la Santa Chiesa, RIT.

Misericordia di Dio, che istituisti il Sacramento del Battesimo, RIT.

Misericordia di Dio, che ci giustifichi attraverso Gesù Cristo, RIT.

Misericordia di Dio, che per tutta a vita ci accompagni, RIT.

Misericordia di Dio, che ci abbracci specialmente nell’ora della morte, RIT.

Misericordia di Dio, che ci doni la vita immortale, RIT.

Misericordia di Dio, che ci segui in ogni instante della nostra esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che converti i peccatori induriti, RIT.

Misericordia di Dio, che ci proteggi dal fuoco dell’inferno, RIT.

Misericordia di Dio, meraviglia per gli angeli incomprensibile ai santi, RIT.

Misericordia di Dio, presente in tutti i divini misteri, RIT.

Misericordia di Dio, che ci sollevi da ogni miseria, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di ogni nostra gioia, RIT.

Misericordia di Dio, che dal nulla ci chiamasti all’esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci tutte le opere nelle tue mani, RIT.misericordia

Misericordia di Dio, che coroni tutto ciò che esiste ed esisterà, RIT.

Misericordia di Dio, in cui tutti siamo immersi, RIT.

Misericordia di Dio, amabile conforto dei cuori disperati, RIT.

Misericordia di Dio, in cui i cuori riposano e gli spauriti trovano pace, RIT.

Misericordia di Dio, che ispiri speranza contro ogni speranza, RIT.

***

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

PREGHIAMO

Dio eterno, la cui Misericordia è infinita e in cui il tesoro della compassione è inesauribile, rivolgi a noi uno sguardo di bontà e moltiplica in noi la tua Misericordia affinché, nei momenti difficili, non ci perdiamo d’animo e non smarriamo la speranza, ma,con la massima fiducia, ci sottomettiamo alla Tua Santa Volontà la quale è Amore e Misericordia. Amen.

ALMANACCO DEL 4 APRILE 2017

ALMANACCO DEL 4 APRILE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

serio31MESSAGGIO DI PADRE PIO 
PER IL 04 APRILE

So che il Signore permette questi assalti al demonio perché la sua misericordia vi rende a sé care e vuole che voi pure lo rassomigliate nelle angosce del deserto, dell’orto, della croce; ma vi dovete difendere allontanandolo e disprezzando le sue maligne insinuazioni in nome di Dio e della santa ubbidienza (Epist. III, p. 584).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

MADONNA DI CHAPPELES
Letture di martedì 4 aprile 2017
SAN ISIDORO di SIVIGLIA
Beato Francesco Marto
Serva di Dio Maria Domenica Lazzeri
I 13 martedì di s. Antonio da Padova
Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez
NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

Donate l’amore e la gioia agli altri! Pregate per la pace!”

(Tratto dal messaggio del 4 aprile 1988)

——————————————————————————-

MADONNA DI CHAPPELESapparizione

(Svizzera)  4 aprile 1871

La Beata Vergine Maria apparve alla ventunenne Marie-Frangoise Decotterd gravemente malata fin dalla nascita, chiedendole di accettare la sua malattia e di non chiedere la guarigione, in cambio della felicità e della beata eternità in cielo.

La storia delle apparizioni di Chappeles su http://biscobreak.altervista.org/2016/04/madonna-di-chappeles/

——————————————————————————-

LETTURE DI MARTEDÌ

4 Aprile 2017

V Settimana del Tempo di Quaresima

“… «Quando avrete innalzato il Figlio dell’uomo, allora conoscerete che Io Sono…”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/04/letture-di-martedi-4-aprile-2017/

——————————————————————————-

SAN ISIDORO di SIVIGLIAs.isidoro

vescovo e dottore della Chiesa (ca. 565-636) 4 aprile

Meritò la reputazione di uomo più sapiente del suo tempo.Papa Giovanni XXIII fu ispirato dal ritratto del vescovo ideale fatto da Isidoro, il quale  affermava:”Ogni vescovo dovrebbe essere contraddistinto tanto dalla sua umiltà quanto dalla sua autorità. 

La storia e la video-storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/04/san-isidoro-di-siviglia/

——————————————————————————-

Beato Francesco Marto

(1908-1919) 4 aprile 

1francesco martoFrancesco Marto è uno dei due pastorelli veggenti di Fatima morti come preannunciato dalla Madonna in tenera età. Ma come si sono svolti i fatti, che ruolo hanno avuto in queste apparizioni e che collegamenti vi sono stati con le altre apparizioni mariane? 

La storia, i film e i video che narrano delle apparizioni, e il confronto con le altre apparizioni mariane su http://biscobreak.altervista.org/2013/02/beati-francesco-e-giacinta-marto/

——————————————————————————-

Serva di Dio Maria Domenica Lazzeri

Mistica (1815 – 1848) 4 aprile 

Questa mistica trentina visse 14 anni immobile nel suo letto di dolore, senza bere né mangiare, stimmatizzata, morì a 33 anni. Tutti i venerdì sanguinava copiosamente dalle ferite delle mani, dei piedi, del costato e dai 40 e più fori della testa.

La storia della mistica trentina, la Serva di Dio Maria Domenica Lazzeri e i suoi doni mistici su http://biscobreak.altervista.org/2017/04/serva-di-dio-maria-domenica-lazzeri/

——————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO 

I 13 martedì di s. Antonio da Padova

TERZO MARTEDI’

S. Antonio modello di amore verso Dio.

Vanità delle vanità: ogni cosa è vana fuorché l’amare Dio e il servire a Lui solo, perché questo è il fine ultimo per cui l’uomo fu creato. E noi abbiamo creduto all’amore che ci portò Gesù Cristo, morendo in croce per noi. Ma, amore chiede ricambio d’amore. S. Antonio corrispose all’amore immenso  di Dio con tutto l’entusiasmo del suo cuore ardente, quanto vi può corrispondere una creatura. S. ANTONIO da PADOVA1Consapevole che nessuno ha più grande amore di chi da la sua vita per gli amici, anelò al martirio e ne andò in cerca nelle terre dell’Africa. Svanitagli questa speranza, per amore si consacrò fino alla morte alla conquista delle anime; e quanti traviati condusse all’amor della Croce! Noi che  cosa abbiamo fatto finora per l’amante Crocifisso? Forse l’abbiamo offeso col peccato? Per carità, confessiamoci subito e conduciamo una vita veramente cristiana.

Miracolo del Santo.

Un uomo dei dintorni di Padova, volendo conoscere alcune cose occulte per mezzo dei demoni, andò da un certo tale, che per arte magica sapeva invocare i demoni. Entrato nel circolo ed avendo invocati i demoni, questi vennero con grande strepitìo e ruggito. Quel povero uomo spaventato, invocò Dio. Inferociti, gli spiriti cattivi gli si precipitarono addosso e lo lasciarono muto e cieco. In tale stato compassionevole passò diverso tempo. Finalmente, tocco nel cuore da vivo dolore dei suoi peccati, pensando ai prodigi che operava la virtù di Dio per mezzo del suo servo S. Antonio, si fece condurre a mano alla Chiesa del Santo, nella quale passò, senza uscirne, molti giorni. Un dì mentre assisteva alla Santa Messa, alla elevazione del Corpo del Signore gli fu restituita la vista, onde pieno di fiducia faceva cenno agli astanti che ci vedeva. Questi gli si fecero d’intorno ed insieme con lui pregarono il Santo a compiere la grazia col restituirgli anche la parola. All’”Agnus Dei”, cantandosi dai Frati  “dona nobis pacem”, il poveretto riebbe la lingua e la loquela. E subito uscì in un cantico di lode al Signore ed al Santo taumaturgo.

3 Pater, 3 AveMaria, 3 Gloria al Padre.

Responsorio: Se cerchi miracoli, la morte, l’errore, la calamità, il Festa Patronale S.Antonio di Padova_clip_image002demonio, la lebbra fuggono, gli infermi si alzano sani.

Cedono il mare, le catene; i giovani ed i vecchi, chiedono e riacquistano le membra e le cose perdute. Spariscono i pericoli, cessa il bisogno; lo raccontino quanti lo provano, lo dicano i padovani.  Cedono il mare, le catene; i giovani ed i vecchi, chiedono e riacquistano le membra e le cose perdute. Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo.  Cedono il mare, le catene; i giovani ed i vecchi, chiedono e riacquistano le membra e le cose perdute. Prega per noi, beato Antonio e siam fatti degni delle promesse di Cristo.

Orazione: O Dio, rallegri la tua Chiesa la preghiera votiva del beato Antonio tuo Confessore e Dottore affinché sia sempre munita di aiuti spirituali e meriti di godere le gioie eterne. Per Cristo nostro Signore. Così sia.

************

Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez

II° GIORNO

Dalle parole di Gesù:

Santa Caterina beve il Sangue di Cristo opera di Francesco Vanni

Guarda le mie piaghe aperte sulla croce, per riscattare il mondo dalla morte eterna e per dargli la vita… sono esse che ottengono misericordia e perdono a tante anime che provocano la collera del Padre. Queste piaghe daranno d’ora in poi luce, forza, amore a tutte le anime. Questa piaga, quella del Cuore, è un vulcano divino dove vorrei che si accendessero le anime da me elette; tutte le grazie che il mio Cuore racchiude sono per esse, affinchè le spargano sul mondo, su tante anime che non sanno cercarle, ed anche su quelle che le disprezzano. Io darò loro luce necessaria perchè sappiano approfittare di tale tesoro e perchè non solo si facciano conoscere ed amare, ma anche perchè riparino le offese che io ricevo dai peccatori. Sì, il mondo mi offende… ma si salverà con la riparazione della anime a me consacrate. Ama, perchè l’amore è riparazione e la riparazione è amore.  Contempla il mio cuore… studialo, e da esso imparerai ad amare. Il vero amore è disinteressato, umile, generoso. Se tu dunque vuoi ch’io t’insegni ad amarmi incomincia a dimenticare te stessa; non contare i sacrifici, non guardare ciò che ti costano… non tener conto se è o non è di tuo gusto… ama ed avrai forza“.

************

NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

2° GIORNO 

O Vergine gloriosa di Castelmonte, Tu hai difeso la nostra gente contro le ricorrenti invasioni che hanno tormentato e insanguinato queste terre; togli dal nostro cuore ogni egoismo che ci divide e fa’ che ci sentiamo tutti fratelli e figli tuoi. Ave Maria

PREGHIERA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

Vergine Santa di Castelmonte, che sempre hai protetto e difeso i tuoi devoti, guarda con occhio materno anche noi che con tanta fiducia ci rivolgiamo a Te. Siamo poveri peccatori, ma Tu sei la nostra Madre. Ci pentimo del male che abbiamo commesso e confidiamo nella tua materna bontà.

tu conosci, o Vergine, la nostra angoscia e la nostra speranza: prega con noi. Fà che adoriamo sempre e in tutto la volontà del padre e che il dolore non soffochi mai la fiducia che abbiamo in Te.

Ricordati che sul Calvario Gesù ci ha consegnati alla tua materna sollecitudine; veglia su di noi e aiutaci. O Santa Vergine di Castelmonte, tanti sono ricorsi a Te e furono esauditi: accogli la nostra umile preghiera.

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

3a settimana

chiodo2Ripetere 33 volte di seguito 

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga del piede destro in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA

Ecco come reciterai la coroncina della mia Misericordia. Usando una comune corona del Santo Rosario. Comincerai con il:

Padre Nostro

Ave Maria

Credo

Sui grani del Padre nostro si recita la seguente preghiera:

Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo. in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Sui grani dell’Ave Maria si recita la seguente preghiera:

Per la Sua dolorosa Passione. Abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Al termine di tutto si prega tre volte:

Santo Dio, Santo Forte, Santo immortale. Abbi pietà di noi e del mondo intero.

LITANIE ALLA DIVINA MISERICORDIA

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, pietà, Cristo pietà,

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, ascoltaci, Cristo, ascoltaci,

Cristo, esaudiscici, Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, Dio, abbi pietà di noi.

Figlio, Redentore del mondo che sei Dio, abbi pietà di noi.

Spirito Santo, Dio, abbi pietà di noi.

Santa Trinità unico Dio, abbi pietà di noi.

***

Misericordia di Dio, che scaturisci dal seno del Padre,

RIT. Confidiamo in Te.misericordia6

Misericordia di Dio, massimo attributo delia Divinità, RIT.

Misericordia di Dio, mistero incomprensibile, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente che emani dal mistero della Trinità, RIT.

Misericordia di Dio, da cui proviene ogni vita e felicità, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di stupende meraviglie, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci l’universo, RIT.

Misericordia di Dio, che scendi al mondo nella persona del Verbo Incarnato, RIT.

Misericordia di Dio, che scorresti dalla ferita aperta del Cuore di Gesù, RIT.

Misericordia di Dio, racchiusa nel cuore di Gesù per noi e soprattutto per i peccatori, RIT.

Misericordia di Dio, imperscrutabile nell’istituzione dell’Eucaristia, RIT.

misericordia4Misericordia di Dio, che fondasti la Santa Chiesa, RIT.

Misericordia di Dio, che istituisti il Sacramento del Battesimo, RIT.

Misericordia di Dio, che ci giustifichi attraverso Gesù Cristo, RIT.

Misericordia di Dio, che per tutta a vita ci accompagni, RIT.

Misericordia di Dio, che ci abbracci specialmente nell’ora della morte, RIT.

Misericordia di Dio, che ci doni la vita immortale, RIT.

Misericordia di Dio, che ci segui in ogni instante della nostra esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che converti i peccatori induriti, RIT.

Misericordia di Dio, che ci proteggi dal fuoco dell’inferno, RIT.

Misericordia di Dio, meraviglia per gli angeli incomprensibile ai santi, RIT.

Misericordia di Dio, presente in tutti i divini misteri, RIT.

Misericordia di Dio, che ci sollevi da ogni miseria, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di ogni nostra gioia, RIT.

Misericordia di Dio, che dal nulla ci chiamasti all’esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci tutte le opere nelle tue mani, RIT.misericordia

Misericordia di Dio, che coroni tutto ciò che esiste ed esisterà, RIT.

Misericordia di Dio, in cui tutti siamo immersi, RIT.

Misericordia di Dio, amabile conforto dei cuori disperati, RIT.

Misericordia di Dio, in cui i cuori riposano e gli spauriti trovano pace, RIT.

Misericordia di Dio, che ispiri speranza contro ogni speranza, RIT.

***

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

PREGHIAMO

Dio eterno, la cui Misericordia è infinita e in cui il tesoro della compassione è inesauribile, rivolgi a noi uno sguardo di bontà e moltiplica in noi la tua Misericordia affinché, nei momenti difficili, non ci perdiamo d’animo e non smarriamo la speranza, ma,con la massima fiducia, ci sottomettiamo alla Tua Santa Volontà la quale è Amore e Misericordia. Amen.

ALMANACCO DEL 3 APRILE 2017

ALMANACCO DEL 3 APRILE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

serio27MESSAGGIO DI PADRE PIO 
PER IL 03 APRILE

Guai a coloro che non si mantengono onesti! Essi non solo perdono ogni rispetto umano, ma quanto non possono occupare nessuna carica civile… Perciò siamo sempre onesti, scacciando ogni cattivo pensiero dalla nostra mente, e stiamo col cuore sempre rivolto a Dio, il quale ci ha creati e posti sulla terra per conoscerlo, amarlo e servirlo in questa vita e poi goderlo eternamente nell’altra (CS, n. 15, p. 74s.).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

SANTA MARIA DELLA CROCE
Letture di lunedì 3 aprile 2017
San Riccardo di Chichester
Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez
NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“…Desidero invitarvi a vivere la Santa Messa. … ci sono anche coloro che non vengono volentieri. Io vi ho scelto, cari figli, e Gesù vi dà le sue grazie alla S. Messa. …”

(Tratto dal messaggio del 3 aprile 1986)

——————————————————————————-

3-La Madonna del Santuario di Crema-2SANTA MARIA DELLA CROCE

CREMA (CR – ITALIA)

NOTTE TRA IL 2 E IL 3 DI APRILE 1490

Tutte ben documentate le origini del culto alla Madonna di Santa Maria della Croce, poiché trae origine da un efferato omicidio. Protagonista seppur per poco una moglie sposata con l’inganno e trucidata, …

Storia dell’apparizione con un video degli interni su http://biscobreak.altervista.org/2014/04/santa-maria-della-croce-di-crema/

——————————————————————————

LETTURE DI LUNEDÌ

3 Aprile 2017

V Settimana del Tempo di Quaresima

“… «Chi di voi è senza peccato, getti per primo la pietra contro di lei». …”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/04/letture-di-lunedi-3-aprile-2017/

——————————————————————————-

San Riccardo di Chichester3. San Riccardo di Chichester

vescovo (ca. 1197-1253) 3 aprile

Vescovo riformatore che con la sua costanza riuscì a farsi rispettare da un re che non voleva riconoscerlo e ad educare un clero lassista che sembrava aver dimenticato il vero significato della Santa Messa. 

La storia, la video-storia e la sua preghiera  su  http://biscobreak.altervista.org/2013/04/san-riccardo-di-chichester

—————————————————————————–

Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez

Dalle parole di Gesù: Chiedo alle anime tre cose: RIPARAZIONE – AMORE – CONFIDENZA. […] Quando ti mando dei dolori non credere ch’io ti ami meno… Ho bisogno di medicine per curare le piaghe del mondo.

Le parole di Gesù a Suor Josefa su  http://biscobreak.altervista.org/2017/04/meditazioni-sui-messaggi-di-gesu-a-suor-josefa-menendez/

——————————————————————————

NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

madonna-castelmonte3 – 11 aprile

La “Madonna Viva”, così viene chiamata la Madonna di Castelmonte. Si  tratta di una statua di legno pesantissima. Non deve la sua fama ad un’apparizione ne ad un miracolo in particolare, ma una leggenda parla di una sfida che le lanciò proprio qui il Demonio lasciando segni evidenti.

La storia e la leggenda della sfida con il diavolo, la preghiera con la novena e un video su http://biscobreak.altervista.org/2014/04/novena-alla-madonna-di-castelmonte/

——————————————————————————

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO 

Meditazioni sui Messaggi di Gesù a Suor Josefa Menendez

I° GIORNO

Dalle parole di Gesù: “”Chiedo alle anime tre cose: RIPARAZIONE – AMORE – CONFIDENZA. Vengo a riposarmi in te, anima cara … Sono tanto poco amato dagli uomini…! Cerco sempre amore, e non trovo che ingratitudine!… Sono così poche le anime che mi amano veramente!… Io da te desidero che tu sia disposta a consolare il mio Cuore, quando te lo chiederò; perchè il conforto che mi dà un anima fedele compensa l’amarezza che mi cagionano tante anime fredde e indifferenti…

(Suor Josefa Menendez, Invito all’Amore)

Quanta malizia! Come si perdono le anime!… L’ostentazione di un’anima colpevole ferisce profondamente il mio Cuore, ma la tenerezza di un’anima fedele non solo ne rimargina le piaghe, ma arresta la giustizia del Padre mio! Quando ti mando dei dolori non credere ch’io ti ami meno… Ho bisogno di medicine per curare le piaghe del mondo. Io m’incarico di riparare per te; tu ripara per le anime. Oggi mi consolerai: entra molto addentro nel mio Amore. Presentati al Padre mio con tutti i meriti del tuo Sposo. Chiedigli perdono per tante anime ingrate. Digli che sei disposta, nella tua piccolezza a riparare le offese che riceve. Digli che sei una vittima molto misera, ma che ti presenti coperta del Sangue del mio Cuore. Così passerai il giorno, implorando perdono e riparando

************

NOVENA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

1° GIORNO

O Vergine di Castelmonte, che fin dai primi tempi della Chiesa da questa cima hai diffuso la luce del Vangelo, rendici, come Te, fedeli ascoltatori della Parola di Cristo e aiutaci a metterla in pratica. Ave Maria

PREGHIERA ALLA MADONNA DI CASTELMONTE

Vergine Santa di Castelmonte, che sempre hai protetto e difeso i tuoi devoti, guarda con occhio materno anche noi che con tanta fiducia ci rivolgiamo a Te. Siamo poveri peccatori, ma Tu sei la nostra Madre. Ci pentimo del male che abbiamo commesso e confidiamo nella tua materna bontà.

tu conosci, o Vergine, la nostra angoscia e la nostra speranza: prega con noi. Fà che adoriamo sempre e in tutto la volontà del padre e che il dolore non soffochi mai la fiducia che abbiamo in Te.

Ricordati che sul Calvario Gesù ci ha consegnati alla tua materna sollecitudine; veglia su di noi e aiutaci. O Santa Vergine di Castelmonte, tanti sono ricorsi a Te e furono esauditi: accogli la nostra umile preghiera.

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

3a settimana

chiodo2Ripetere 33 volte di seguito 

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga del piede destro in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA

Ecco come reciterai la coroncina della mia Misericordia. Usando una comune corona del Santo Rosario. Comincerai con il:

Padre Nostro

Ave Maria

Credo

Sui grani del Padre nostro si recita la seguente preghiera:

Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo. in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Sui grani dell’Ave Maria si recita la seguente preghiera:

Per la Sua dolorosa Passione. Abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Al termine di tutto si prega tre volte:

Santo Dio, Santo Forte, Santo immortale. Abbi pietà di noi e del mondo intero.

LITANIE ALLA DIVINA MISERICORDIA

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, pietà, Cristo pietà,

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, ascoltaci, Cristo, ascoltaci,

Cristo, esaudiscici, Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, Dio, abbi pietà di noi.

Figlio, Redentore del mondo che sei Dio, abbi pietà di noi.

Spirito Santo, Dio, abbi pietà di noi.

Santa Trinità unico Dio, abbi pietà di noi.

***

Misericordia di Dio, che scaturisci dal seno del Padre,

RIT. Confidiamo in Te.misericordia6

Misericordia di Dio, massimo attributo delia Divinità, RIT.

Misericordia di Dio, mistero incomprensibile, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente che emani dal mistero della Trinità, RIT.

Misericordia di Dio, da cui proviene ogni vita e felicità, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di stupende meraviglie, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci l’universo, RIT.

Misericordia di Dio, che scendi al mondo nella persona del Verbo Incarnato, RIT.

Misericordia di Dio, che scorresti dalla ferita aperta del Cuore di Gesù, RIT.

Misericordia di Dio, racchiusa nel cuore di Gesù per noi e soprattutto per i peccatori, RIT.

Misericordia di Dio, imperscrutabile nell’istituzione dell’Eucaristia, RIT.

misericordia4Misericordia di Dio, che fondasti la Santa Chiesa, RIT.

Misericordia di Dio, che istituisti il Sacramento del Battesimo, RIT.

Misericordia di Dio, che ci giustifichi attraverso Gesù Cristo, RIT.

Misericordia di Dio, che per tutta a vita ci accompagni, RIT.

Misericordia di Dio, che ci abbracci specialmente nell’ora della morte, RIT.

Misericordia di Dio, che ci doni la vita immortale, RIT.

Misericordia di Dio, che ci segui in ogni instante della nostra esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che converti i peccatori induriti, RIT.

Misericordia di Dio, che ci proteggi dal fuoco dell’inferno, RIT.

Misericordia di Dio, meraviglia per gli angeli incomprensibile ai santi, RIT.

Misericordia di Dio, presente in tutti i divini misteri, RIT.

Misericordia di Dio, che ci sollevi da ogni miseria, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di ogni nostra gioia, RIT.

Misericordia di Dio, che dal nulla ci chiamasti all’esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci tutte le opere nelle tue mani, RIT.misericordia

Misericordia di Dio, che coroni tutto ciò che esiste ed esisterà, RIT.

Misericordia di Dio, in cui tutti siamo immersi, RIT.

Misericordia di Dio, amabile conforto dei cuori disperati, RIT.

Misericordia di Dio, in cui i cuori riposano e gli spauriti trovano pace, RIT.

Misericordia di Dio, che ispiri speranza contro ogni speranza, RIT.

***

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

PREGHIAMO

Dio eterno, la cui Misericordia è infinita e in cui il tesoro della compassione è inesauribile, rivolgi a noi uno sguardo di bontà e moltiplica in noi la tua Misericordia affinché, nei momenti difficili, non ci perdiamo d’animo e non smarriamo la speranza, ma,con la massima fiducia, ci sottomettiamo alla Tua Santa Volontà la quale è Amore e Misericordia. Amen.

ALMANACCO DEL 2 APRILE 2017

ALMANACCO DEL 2 APRILE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

messa5MESSAGGIO DI PADRE PIO 
PER IL 02 APRILE

Bisogna essere forti per diventare grandi: ecco il nostro dovere. La vita è una lotta dalla quale non possiamo ritrarci, ma bisogna trionfarvi (CE, 33)

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

MADONNA DI ZEITOUN
Letture di domenica 2 aprile 2017
Morte di Giovanni Paolo II 
147 STUDENTI MARTIRI KENIOTI
San Francesco di Paola
Miracoli, profezie e la preghiera di San Francesco di Paola
PADRE AGOSTINO MARIA
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONA DELLE LACRIME DELLA MADONNA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“… Ogni preghiera, ogni Messa ed ogni digiuno sono un tentativo di avvicinamento a mio Figlio, un rimando alla sua gloria e un rifugio dal peccato. …”

(Tratto dal messaggio del 2 aprile 2014)

——————————————————————————-

Madonna di Zeitounzeitun2

2 Aprile 1968 – Egitto

Forse tra le meno conosciute anche se abbastanza recenti dove Maria apparve a cristiani e mussulmani, non vi è stato nessun messaggio, ma diversi video ne attestano l’avvenuta apparizione e i miracoli anche in questa circostanza non sono mancati.

L’articolo con i filmati e i video su http://biscobreak.altervista.org/2013/04/madonna-di-zeitoun/

——————————————————————————

LETTURE DI DOMENICA

2 Aprile 2017

V  Domenica di Quaresima

“… «Io sono la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muore, vivrà; chiunque vive e crede in me, non morirà in eterno.…”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/04/letture-di-domenica-2-aprile-2017/

——————————————————————————-

2 APRILE 2005Madre Teresa - Papa Giovanni Paolo II

MUORE GIOVANNI PAOLO II

Il “Corriere della sera” intitolava la notizia in modo molto secco e incisivo:  Papa Giovanni Paolo II è morto. Veglie e preghiere commosse in tutto il mondo hanno accompagnato le ultime ore di vita e l’agonia di Karol Wojtyla …

L’articolo con i video e i film su http://biscobreak.altervista.org/2013/04/2-aprile-2005-muore-giovanni-paolo-ii/

——————————————————————————-

147 STUDENTI MARTIRI KENIOTIstrage-di-garissa_2015

Gaissa, 2 aprile 2015

I giovani cristiani vittime dell’Islam, nel Giovedì santo 2015 dai soldati di Allah. I martiri del campus universitario di Garissa, si aggiungono alla innumerevole legione di testimoni della fede massacrati negli ultimi due secoli dai persecutori della Chiesa.

La storia dell’attentato e la testimonianza dei sopravvissuti su  http://biscobreak.altervista.org/2016/04/147-studenti-martiri-kenioti/

—————————————————————————–

s. francesco di paolaSan Francesco di Paola

Francescano fondatore (1416-1507) 2 aprile

Considerava il digiuno il mezzo principale della conquista di , e sperava che potesse essere uno strumento attraverso cui poter riparare alla tiepidezza di tanti cristiani, tanto che lo inserì come quarta regola del suo ordine. 

La storia e alcuni video su  http://biscobreak.altervista.org/2013/04/san-francesco-di-paola/

——————————————————————————-

5san-francesco-da-paolaMiracoli e profezie di San Francesco di Paola 

Che fosse un grande taumaturgo lo si sapeva bene, ma sembra che fin dal passaggio dello stretto di Messina i prodigi da lui compiuti fossero opere davvero straordinarie e anche le sue profezie sembravano avverarsi immancabilmente.

L’articolo con la preghiera su http://biscobreak.altervista.org/2013/04/san-francesco-di-paola-miracoli-e-profezie/

—————————————————————————-

Padre Agostino Mariamani12

Barnabita (1804 – 1859) 2 aprile

Poche conversioni sono state così dolorose come quella del conte russo Grigorij Suvalov, diventato padre Agostino Maria. Nato nella Chiesa ortodossa, ma cresciuto nell’indifferentismo religioso, attraversò, si può dire, tutte le strade prima di giungere, di chiarezza in chiarezza, alla luce della verità.

La storia del conte russo convertito al cattolicesimo su http://biscobreak.altervista.org/2016/04/padre-agostino-maria/

——————————————————————————-

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

CESCO DI PAOLA

PREGHIERA INIZIALE 

O glorioso nostro protettore S. Francesco di Paola, che fin dal tempo in cui viveste in questa terra foste eletto da Dio ad essere strumento della sua bontà ed onnipotenza nell’operar prodigi a beneficio di quei s. francesco di paolacristiani che con viva fede ebber ricorso alle vostre preghiere; deh! Volgete benigno lo sguardo ai devoti che implorano la vostra intercessione.

Noi vi supplichiamo di aver pietà di noi ed ottenerci da Dio le grazie che meglio rispondono al bene spirituale dell’anima nostra. Per quell’ardore di carità che infiammò il vostro cuore, allontanate da noi tutto ciò che ci affligge. Fate o Padre Santo, che sopra di noi trionfi la divina Misericordia, la quale ci consoli con salutare liberazione, e con rassegnata pazienza; e così l’una e l’altra ci serva di felice preludio alla gloria eterna del Paradiso e Così sia.

Tre Pater, Ave e Gloria. 

III° giorno

O specchio di penitenza, o eroe dei secoli, o gran Taumaturgo di Paola, ogni 3san-francesco-di-paolapasso che deste nel mondo, fu un prodigio di gloria, fu un lampo di consolazione ai mortali.

Anch’io, bersaglio di tanti castighi, vittima di tanti affanni cui provocarono i miei peccati, a voi ricorro umilmente per aver conforto e salvezza.

Deh! Parlate per me con Giuseppe e con Maria perché accolgono una volta i voti e le lacrime di un infelice. Essi a voi nulla negano, che foste sempre sì amato sì prediletto.

La grazia per tanto è nelle vostre mani; da voi dipende interamente ed io da voi ansiosamente l’attendo.

Pater, Ave e Gloria

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

3a settimana 29.03

chiodo2Ripetere 33 volte di seguito 

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga del piede destro in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONA DELLE LACRIME

rosario delle lacrimeLa Corona è composta di 49 grani, divisi in gruppi di 7 e separati da 7 grani grossi, e termina con 3 grani piccoli.

Preghiera preparatoria:

O Gesù, nostro Divino Crocifisso, inginocchiati ai tuoi piedi noi ti offriamo le Lacrime di Colei, che ti ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario, con amore così ardente e compassionevole.

Esaudisci, o buon Maestro, le nostre suppliche e le nostre domande per l’amore delle Lacrime della tua Santissima Madre.

Accordaci la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che ci danno le Lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la tua santa Volontà sulla terra e siamo giudicati degni di lodarti e glorificarti eternamente in cielo. Amen.

Sui grani grossi ( 7  :

O Gesù, ricordati delle Lacrime di Colei che ti amato più di tutti sulla terra. E ora ti ama nel modo più ardente in cielo.

Sui grani piccoli ( 7 x 7  :

O Gesù esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande. Per amore delle Lacrime della tua Santa Madre.

Alla fine si ripete 3 volte :

O Gesù ricordati delle Lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

madonna delle lacrimePreghiera conclusiva:

O Maria, Madre dell’Amore, Madre di dolore e di Misericordia, noi ti domandiamo di unire le tue preghiere alle nostre, affinché il tuo divin Figlio, al quale noi ci rivolgiamo con confidenza, in virtù delle tue Lacrime, esaudisca le nostre suppliche e ci conceda, oltre le grazie che gli domandiamo, la corona della gloria nell’eternità. Amen.

LITANIE DELL’ADDOLORATA

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio

Spirito Santo Paraclito, che sei Dio 

Santa Trinità, unico Dio

Santa Maria prega per noimadonna_delle_lacrime_statua

Madre addolorata

Madre ai piedi della Croce

Madre priva del tuo Figlio

Madre trafitta dalla spada del dolore

Madre crocifissa nel Cuore

Madre testimone della risurrezione

Vergine obbediente

Vergine penitente

Vergine fedele

Vergine del silenzio

Vergine del perdono

Vergine dell’attesa

Donna esule “Donna paziente

Donna coraggiosa

Donna del dolore

Donna della Nuova Alleanza ADDOLORATA

Donna della speranza

Novella Eva

Strumento di redenzione

Serva della riconciliazione

Difesa degli innocenti

Coraggio dei perseguitati

Fortezza degli oppressi

Speranza dei peccatori

Consolazione degli afflitti

Rifugio dei miseri

Conforto degli esuli

Sostegno dei deboli

Sollievo degli infermi

Regina dei martiri

addolorata 2Gloria della Chiesa

Vergine della Pasqua

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Abbi pietà di noi.

Prega per noi, Santa Vergine Addolorata.

E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

O Dio, Tu che hai voluto che la vita della Vergine fosse segnata dal mistero del dolore; concedici, ti preghiamo, di camminare con Lei sulla via della fede e di unire le nostre sofferenze alla Passione di Cristo perché diventino occasione di grazia e strumento di salvezza. Per Cristo nostro Signore. Amen.

ALMANACCO DELL’1 APRILE 2017

ALMANACCO DELL’1 APRILE 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

sedutoMESSAGGIO DI PADRE PIO 
PER IL 01 APRILE

Non ci dice forse lo Spirito Santo che come l’anima si accosta a Dio deve prepararsi alla tentazione? Su, dunque, coraggio, mia buona figliuola; combatti da forte e ne avrai il premio riservato alle anime forti (Epist. III, p. 423).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

Aprile mese della Misericordia
LA MADONNA DELL’ARCO
Letture di sabato 1 aprile 2017 
Santa Maria Egiziaca
Santi e beati di Aprile
Marija Pavlovic-Lunetti
I messaggi di Aprile di Medjugorje
TRIDUO A SAN FRANCESCO DI PAOLA
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONA DELLE LACRIME DELLA MADONNA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“… Io piango perché Gesù è morto dando fino all’ultima goccia del suo sangue…  ma molti miei figli non vogliono da questo trarne alcun beneficio.”

(Tratto dal messaggio del 1 aprile 1983)

——————————————————————————-

APRILE MESE DELLA MISERICORDIA misericordia5 

Dedichiamo questo mese di aprile all’infinita Misericordia sgorgata dalla ferita aperta nel costato di Cristo e recitiamo ogni giorno la Coroncina alla Divina Misericordia insegnata da Gesù a Santa Faustina Kowalska di Cracovia.

L’articolo su http://biscobreak.altervista.org/2014/04/aprile-mese-misericordia/

——————————————————————————

LA MADONNA DELL’ARCO

1 aprile

Fra i tanti Santuari ma_arcoche costellano il territorio italiano, dedicati alla Madonna e fra i tanti titoli che le sono stati attribuiti nei secoli, ve n’è uno che la venera sotto il titolo di Madonna dell’Arco, la cui storia mi ha davvero incantata.

La storia e la preghiera su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/la-madonna-dellarco/

——————————————————————————-

LETTURE DI SABATO

1 Aprile 2017

IV Settimana del Tempo di Quaresima

“… Alcuni di loro volevano arrestarlo, ma nessuno mise le mani su di lui.…”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/letture-di-sabato-1-aprile-2017/

——————————————————————————-

4S. Maria Egiziaca

Santa Maria Egiziaca

(? V sec.) 1 aprile

Meretrice pubblica ad Alessandria d’Egitto, spinta non dal bisogno, ma come lei stessa ammise da pura depravazione, fin quando il fuoco del desiderio carnale si tramutò in amore per Dio. 

La storia e la preghiera su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/santa-maria-egiziaca/

——————————————————————————-

SANTI E BEATI DI APRILE

aprileRaccolta dei santi, beati e servi di Dio proposti da Maria Regina dell’Universo con video e filmati, preghiere e miracoli, profezie e insegnamenti, durante il mese di aprile.

Alla pagina briciole di luce su http://biscobreak.altervista.org/2016/04/santi-e-beati-di-aprile/

—————————————————————————–

Marija Pavlovic-Lunettimarija-pavlovic-lunetti-medjugorje-visionary-seer-veggente-palermo-italy-italia-april-aprile-2012

01 aprile

Marija Pavlovic-Lunetti la “messaggera della pace”. Nata il 1° aprile del 1965 a Bijakovici. Continua tuttora ad avere apparizioni quotidiane ogni 25 del mese. La Vergine le ha rivelato nove segreti e le ha chiesto di pregare in particolare per le anime del purgatorio.  

La biografia e i video su http://biscobreak.altervista.org/2014/03/marija-pavlovic-lunetti/

——————————————————————————

I Messaggi di APRILEcornice fiori

 della Regina della Pace di Medjugorje 

In questo mese di aprile nei suoi messaggi Maria SS ha più volte chiesto il nostro abbandono alla volontà di Dio, così come Lei stessa ci ha insegnato sotto la croce..

I messaggi su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/i-messaggi-di-aprile/

—————————————————————————

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

TRIDUO A SAN FRANCESCO DI PAOLA

PREGHIERA INIZIALE 

O glorioso nostro protettore S. Francesco di Paola, che fin dal tempo in cui viveste in questa terra foste eletto da Dio ad essere strumento della sua bontà ed onnipotenza nell’operar prodigi a beneficio di quei s. francesco di paolacristiani che con viva fede ebber ricorso alle vostre preghiere; deh! Volgete benigno lo sguardo ai devoti che implorano la vostra intercessione.

Noi vi supplichiamo di aver pietà di noi ed ottenerci da Dio le grazie che meglio rispondono al bene spirituale dell’anima nostra. Per quell’ardore di carità che infiammò il vostro cuore, allontanate da noi tutto ciò che ci affligge. Fate o Padre Santo, che sopra di noi trionfi la divina Misericordia, la quale ci consoli con salutare liberazione, e con rassegnata pazienza; e così l’una e l’altra ci serva di felice preludio alla gloria eterna del Paradiso e Così sia.

Tre Pater, Ave e Gloria. 

III° giorno

O specchio di penitenza, o eroe dei secoli, o gran Taumaturgo di Paola, ogni 3san-francesco-di-paolapasso che deste nel mondo, fu un prodigio di gloria, fu un lampo di consolazione ai mortali.

Anch’io, bersaglio di tanti castighi, vittima di tanti affanni cui provocarono i miei peccati, a voi ricorro umilmente per aver conforto e salvezza.

Deh! Parlate per me con Giuseppe e con Maria perché accolgono una volta i voti e le lacrime di un infelice. Essi a voi nulla negano, che foste sempre sì amato sì prediletto.

La grazia per tanto è nelle vostre mani; da voi dipende interamente ed io da voi ansiosamente l’attendo.

Pater, Ave e Gloria

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

3a settimana 29.03

chiodo2Ripetere 33 volte di seguito 

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga del piede destro in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONA DELLE LACRIME

rosario delle lacrimeLa Corona è composta di 49 grani, divisi in gruppi di 7 e separati da 7 grani grossi, e termina con 3 grani piccoli.

Preghiera preparatoria:

O Gesù, nostro Divino Crocifisso, inginocchiati ai tuoi piedi noi ti offriamo le Lacrime di Colei, che ti ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario, con amore così ardente e compassionevole.

Esaudisci, o buon Maestro, le nostre suppliche e le nostre domande per l’amore delle Lacrime della tua Santissima Madre.

Accordaci la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che ci danno le Lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la tua santa Volontà sulla terra e siamo giudicati degni di lodarti e glorificarti eternamente in cielo. Amen.

Sui grani grossi ( 7  :

O Gesù, ricordati delle Lacrime di Colei che ti amato più di tutti sulla terra. E ora ti ama nel modo più ardente in cielo.

Sui grani piccoli ( 7 x 7  :

O Gesù esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande. Per amore delle Lacrime della tua Santa Madre.

Alla fine si ripete 3 volte :

O Gesù ricordati delle Lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

madonna delle lacrimePreghiera conclusiva:

O Maria, Madre dell’Amore, Madre di dolore e di Misericordia, noi ti domandiamo di unire le tue preghiere alle nostre, affinché il tuo divin Figlio, al quale noi ci rivolgiamo con confidenza, in virtù delle tue Lacrime, esaudisca le nostre suppliche e ci conceda, oltre le grazie che gli domandiamo, la corona della gloria nell’eternità. Amen.

LITANIE DELL’ADDOLORATA

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio

Spirito Santo Paraclito, che sei Dio 

Santa Trinità, unico Dio

Santa Maria prega per noimadonna_delle_lacrime_statua

Madre addolorata

Madre ai piedi della Croce

Madre priva del tuo Figlio

Madre trafitta dalla spada del dolore

Madre crocifissa nel Cuore

Madre testimone della risurrezione

Vergine obbediente

Vergine penitente

Vergine fedele

Vergine del silenzio

Vergine del perdono

Vergine dell’attesa

Donna esule “Donna paziente

Donna coraggiosa

Donna del dolore

Donna della Nuova Alleanza ADDOLORATA

Donna della speranza

Novella Eva

Strumento di redenzione

Serva della riconciliazione

Difesa degli innocenti

Coraggio dei perseguitati

Fortezza degli oppressi

Speranza dei peccatori

Consolazione degli afflitti

Rifugio dei miseri

Conforto degli esuli

Sostegno dei deboli

Sollievo degli infermi

Regina dei martiri

addolorata 2Gloria della Chiesa

Vergine della Pasqua

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Abbi pietà di noi.

Prega per noi, Santa Vergine Addolorata.

E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

O Dio, Tu che hai voluto che la vita della Vergine fosse segnata dal mistero del dolore; concedici, ti preghiamo, di camminare con Lei sulla via della fede e di unire le nostre sofferenze alla Passione di Cristo perché diventino occasione di grazia e strumento di salvezza. Per Cristo nostro Signore. Amen.

ALMANACCO DEL 31 MARZO 2017

ALMANACCO DEL 31 MARZO 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

serio30MESSAGGIO DI PADRE PIO 

PER IL 31 MARZO

Il nemico di nostra salute conosce troppo bene che sicuro indizio dell’assistenza divina è la pace del cuore e perciò non lascia sfuggirsi cosa alcuna per farcela perdere. Perciò stiamo sempre all’erta su questo punto. Gesù ci aiuterà. (Epist. I, p. 603)

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

 VIGILIA DE DOMINA
MADONNA DI ROSA E DIVINA MISERICORDIA
Letture di venerdì 31 Marzo 2017
San Secondo
La via Crucis della Misericordia
TRIDUO A SAN FRANCESCO DI PAOLA
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONA DELLE LACRIME DELLA MADONNA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“… Solo colui che nel prossimo vede e ama mio figlio avrà la vera pace. Solo colui che lascia regnare mio figlio nel suo cuore sa cos’è la pace e la sicurezza.”

(Tratto dal messaggio del 18 marzo 1987)

——————————————————————————-

eccomi (2)VIGILIA DE DOMINA

La “Vigilia de Domina” (o “Benedetta)” è uno degli ossequi più antichi e più caratteristici che i Servi di Maria rivolgono alla Madonna, loro Signora. Fin dai primissimi tempi la “Vigilia” costituiva una celebrazione comunitaria, di indole serale, quotidiana, maggiormente solennizzata il venerdì in quanto giorno della vigilia del “dies Dominae”, il sabato.

La storia su di questa venerazione mariana su  http://biscobreak.altervista.org/2014/03/vigilia-de-domina/

——————————————————————————-

Madonna di Rosa e Divina MisericordiaMadonna_di_Rosa-

2 febbraio – 31 marzo 1655 

La storia del Santuario “Madonna di Rosa e Gesù Misericordioso” e dell’Immagine della Madonna, si sviluppa in conseguenza delle tante piene del fiume Tagliamento, che scende dalle Alpi Carniche e con la sua irruenza ha più volte aggredito le coste dei villaggi posti ai bordi delle sue rive…

La storia e la video-storia su  http://biscobreak.altervista.org/2016/02/madonna-di-rosa-e-divina-misericordia/

—————————————————————————-

LETTURE DI VENERDÌ

31 Marzo 2017

IV Settimana del Tempo di Quaresima

“… nessuno riuscì a mettere le mani su di lui, perché non era ancora giunta la sua ora.…”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/letture-di-venerdi-31-marzo-2017/

——————————————————————————-

San_Secondo_di_Asti_ASAN SECONDO

martire (? 119) 31 marzo

Iniziato al Cristianesimo da Calogero (che era detenuto nelle carceri astigiane), partì poi con Saprizio per un viaggio verso Tortona e proprio durante il tragitto accaddero prodigi eccezionali.  

La video-storia e la preghiera  su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/san-secondo/

——————————————————————————-

VIA CRUCIS DELLA MISERICORDIA  

ViaCrucisSignore Gesù, noi tutti eravamo dispersi, ognuno di noi seguiva la sua strada. Ti sei caricato delle nostre sofferenze, ti sei addossato i nostri dolori, maltrattato, ti sei lasciato umiliare, non hai aperto bocca; come agnello sei stato condotto al macello. Con la violenza e un’ingiusta sentenza sei stato tolto di mezzo, schiacciato dalle nostre iniquità. (Is 53,4-8)

La pia devozione su http://biscobreak.altervista.org/2016/02/via-crucis-della-misericordia/

—————————————————————————–

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

TRIDUO A SAN FRANCESCO DI PAOLA

PREGHIERA INIZIALE 

O glorioso nostro protettore S. Francesco di Paola, che fin dal tempo in cui viveste in questa terra foste eletto da Dio ad essere strumento della sua bontà ed onnipotenza nell’operar prodigi a beneficio di quei s. francesco di paolacristiani che con viva fede ebber ricorso alle vostre preghiere; deh! Volgete benigno lo sguardo ai devoti che implorano la vostra intercessione.

Noi vi supplichiamo di aver pietà di noi ed ottenerci da Dio le grazie che meglio rispondono al bene spirituale dell’anima nostra. Per quell’ardore di carità che infiammò il vostro cuore, allontanate da noi tutto ciò che ci affligge. Fate o Padre Santo, che sopra di noi trionfi la divina Misericordia, la quale ci consoli con salutare liberazione, e con rassegnata pazienza; e così l’una e l’altra ci serva di felice preludio alla gloria eterna del Paradiso e Così sia.

Tre Pater, Ave e Gloria. 

II° giorno

O fulgido sole di carità, glorioso padre San Francesco di Paola, se si potessero rievocar dalla tomba tutti coloro che furono l’oggetto delle vostre miserazioni e dei vostri prodigi, somiglierebbero in qualche modo alle stelle del firmamento.3san-francesco-di-paola-3

Deh! Qual v’ha parte del Cristianesimo, quale città, quale paese, che non risuoni dei vostri favori, che non esalti le vostre grandezze? Anch’io dunque, bisognoso dei vostri auspici, vi umilio una supplica, e ne voglio pronto l’esaudimento.

Ne voglio l’esaudimento per amor di quel Gesù Crocifisso, del quale partecipaste sì larghe le santificatrici influenze e ne ritraeste sì vivamente l’immagine.

Deh! Non sia mai vero, che mentre tanti senza numero vi riconoscono e benedicono quel dolce benefattore, io solo abbia ad angosciare di vantaggio nei disastri e nelle tribolazioni.

Pater, Ave e Gloria 

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

3a settimana 29.03

chiodo2Ripetere 33 volte di seguito 

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga del piede destro in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONA DELLE LACRIME

rosario delle lacrimeLa Corona è composta di 49 grani, divisi in gruppi di 7 e separati da 7 grani grossi, e termina con 3 grani piccoli.

Preghiera preparatoria:

O Gesù, nostro Divino Crocifisso, inginocchiati ai tuoi piedi noi ti offriamo le Lacrime di Colei, che ti ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario, con amore così ardente e compassionevole.

Esaudisci, o buon Maestro, le nostre suppliche e le nostre domande per l’amore delle Lacrime della tua Santissima Madre.

Accordaci la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che ci danno le Lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la tua santa Volontà sulla terra e siamo giudicati degni di lodarti e glorificarti eternamente in cielo. Amen.

Sui grani grossi ( 7  :

O Gesù, ricordati delle Lacrime di Colei che ti amato più di tutti sulla terra. E ora ti ama nel modo più ardente in cielo.

Sui grani piccoli ( 7 x 7  :

O Gesù esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande. Per amore delle Lacrime della tua Santa Madre.

Alla fine si ripete 3 volte :

O Gesù ricordati delle Lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

madonna delle lacrimePreghiera conclusiva:

O Maria, Madre dell’Amore, Madre di dolore e di Misericordia, noi ti domandiamo di unire le tue preghiere alle nostre, affinché il tuo divin Figlio, al quale noi ci rivolgiamo con confidenza, in virtù delle tue Lacrime, esaudisca le nostre suppliche e ci conceda, oltre le grazie che gli domandiamo, la corona della gloria nell’eternità. Amen.

LITANIE DELL’ADDOLORATA

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio

Spirito Santo Paraclito, che sei Dio 

Santa Trinità, unico Dio

Santa Maria prega per noimadonna_delle_lacrime_statua

Madre addolorata

Madre ai piedi della Croce

Madre priva del tuo Figlio

Madre trafitta dalla spada del dolore

Madre crocifissa nel Cuore

Madre testimone della risurrezione

Vergine obbediente

Vergine penitente

Vergine fedele

Vergine del silenzio

Vergine del perdono

Vergine dell’attesa

Donna esule “Donna paziente

Donna coraggiosa

Donna del dolore

Donna della Nuova Alleanza ADDOLORATA

Donna della speranza

Novella Eva

Strumento di redenzione

Serva della riconciliazione

Difesa degli innocenti

Coraggio dei perseguitati

Fortezza degli oppressi

Speranza dei peccatori

Consolazione degli afflitti

Rifugio dei miseri

Conforto degli esuli

Sostegno dei deboli

Sollievo degli infermi

Regina dei martiri

addolorata 2Gloria della Chiesa

Vergine della Pasqua

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Abbi pietà di noi.

Prega per noi, Santa Vergine Addolorata.

E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

O Dio, Tu che hai voluto che la vita della Vergine fosse segnata dal mistero del dolore; concedici, ti preghiamo, di camminare con Lei sulla via della fede e di unire le nostre sofferenze alla Passione di Cristo perché diventino occasione di grazia e strumento di salvezza. Per Cristo nostro Signore. Amen.

ALMANACCO DEL 30 MARZO 2017

ALMANACCO DEL 30 MARZO 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

calice11MESSAGGIO DI PADRE PIO 
PER IL 30 MARZO

Accetta ogni dolore ed incomprensione che viene dall’Alto. Così ti perfezionerai e ti santificherai (FSP, 119).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

MADONNA DELLA ROCCA
Letture di giovedì 30 Marzo 2017
Beata Restituta Kafka
San Leonardo Murialdo
TRIDUO A SAN FRANCESCO DI PAOLA
I 15 giovedì di Santa Rita
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONA DELLE LACRIME DELLA MADONNA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“…desidero che la S. Messa sia per voi il regalo della giornata. Aspettatela, desiderante che inizi. Gesù stesso si dà a voi durante la Messa.” / “ Quando siete umili, quando pregate fervidamente e quando amate il vostro prossimo, satana non può neanche avvicinarsi a voi.”

(Tratto dal messaggio del 30 marzo 1984/85)

——————————————————————————-

MADONNA DELLA ROCCA

Alessandria della Rocca (AG) 30 marzo

La storia racconta che nel 1620 la Madonna apparve ad una giovane donna cieca di Alessandria ridonandole la vista in cambio di una chiesa nel luogo del ritrovamento di una sua statua nascosta nella roccia di una collina.

La storia e il suo rosario su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/madonna-della-rocca-2/

——————————————————————————-

LETTURE DI GIOVEDÌ

30 Marzo 2017

IV Settimana del Tempo di Quaresima

“… E come potete credere, voi che ricevete gloria gli uni dagli altri, e non cercate la gloria che viene dall’unico Dio? …”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/letture-di-giovedi-30-marzo-2017/

——————————————————————————-

Beata Restituta Kafka

B. RESTITUTA KAFKA1suora e martire antinazista (1894-1943) 30 marzo

Figlia di un calzolaio, cominciano a chiamarla “suor Resoluta”, per i modi cordiali e decisi, tanto che quando i nazisti tolgono il Crocifisso anche dagli ospedali, lei tranquillamente lo va a rimettere, a testa alta, sfidando comandi e comandanti i quali non potendola piegare, decidono di sopprimerla.

La storia e i video su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/beata-restituta-kafka/

—————————————————————————-

Sao Leonardo MurialdoSan Leonardo Murialdo

Sacerdote fondatore (1828-1900) 30 marzo

Leonardo Murialdo fondò la Congregazione di San Giuseppe. Lavorò a lungo con San Giovanni Bosco a favore della gioventù torinese. Diverse città gli hanno dedicato vie e una chiesa. 

La storia e la video-storia su http://biscobreak.altervista.org/2014/03/san-leonardo-murialdo/ 

——————————————————————————-

Triduo a San Francesco di Paola 3 san francesco di paola

dal 30 marzo al 1° aprile

San Francesco di Paola, amante della preghiera, pellegrino in cerca di solitudine veniva assediato dalle folle per straordinarie manifestazioni soprannaturali che lo caratterizzavano. Gli elementi usati per il miracolo  erano davvero secondari o insignificanti, i primi a portata di uomo, quasi a far capire che non erano essi a guarire o a risolvere il problema,  bensì Dio.

Su http://biscobreak.altervista.org/2014/03/triduo-a-san-francesco-paola/

—————————————————————————–

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

TRIDUO A SAN FRANCESCO DI PAOLA

PREGHIERA INIZIALE 

O glorioso nostro protettore S. Francesco di Paola, che fin dal tempo in cui viveste in questa terra foste eletto da Dio ad essere strumento della sua bontà ed onnipotenza nell’operar prodigi a beneficio di quei s. francesco di paolacristiani che con viva fede ebber ricorso alle vostre preghiere; deh! Volgete benigno lo sguardo ai devoti che implorano la vostra intercessione.

Noi vi supplichiamo di aver pietà di noi ed ottenerci da Dio le grazie che meglio rispondono al bene spirituale dell’anima nostra. Per quell’ardore di carità che infiammò il vostro cuore, allontanate da noi tutto ciò che ci affligge. Fate o Padre Santo, che sopra di noi trionfi la divina Misericordia, la quale ci consoli con salutare liberazione, e con rassegnata pazienza; e così l’una e l’altra ci serva di felice preludio alla gloria eterna del Paradiso e Così sia.

Tre Pater, Ave e Gloria. 

1° giorno 

O miracolo di santità, glorioso padre San Francesco di Paola, chi Voi non conosce, chi Voi non venera, non conosce il padre e il consolatore degli uomini.

3 san francesco di paola1Frutto più della grazia che della natura, Voi appariste al mondo quasi un angelo di conforto e di vita ai miseri figli di Adamo; non contento di avere, vivendo, inondata la terra di tante beneficienze, Voi dopo cinque secoli, seguite e tergete il pianto di chi fervidamente vi invoca.

Deh! Adunque per amor di quel Dio, che fu un giorno la meta dei vostri palpiti, delle vostre mortificazioni, ed ora è la cagione fortunata della vostra felicità, deh! Mi consolate pienamente nelle mie tribolazioni.

Voglio questa grazia, o Francesco e benché vostro indegno figlio l’aspetto. Pronta dalle vostr mani.

Pater, Ave e Gloria

************

I 15 giovedì di Santa Rita

8° giovedì … ( 30 / 03 / 2017 ) 
S. Rita amante del Crocifisso     Virtù: sofferenza

santa_rita_da_casciaLa contemplazione dei dolori del Crocifisso e il desiderio ardente d’assaporare parte degli spasimi della passione, sono per Rita continuo stimolo e cura. Ai piedi di Gesù trafitto sulla croce, Ella lacrima e prega. Un giorno, mentre più fervidamente è assorta nella contemplazione della passione di Cristo, dalla corona di spine se ne stacca una e va a conficcarsi in fronte alla Santa, producendovi una piaga dolorosa, per la quale Rita si rende più simile e più strettamente unita al Crocifisso Signore.
Innalza spesso il tuo pensiero alla passione di Cristo, impara, ad esempio di Rita che, per essere di Gesù Cristo, devi abbracciare con pazienza i dolori della vita, accettando con rassegnazione tutte le croci che il Signore si compiacerà mandarti.

Ossequio.Farai durante il giorno qualche mortificazione, rinnegando la tua volontà ed accettando dalle mani di Dio le contrarietà che ti occorreranno.

Preghiera. – O amante appassionata del Crocifisso, invitta S. Rita, una parte almeno del tuo amore alla tribolazione ci sia trasfusa nel cuore. Fa che il nostro sguardo si apra a contemplare tutta la bellezza cristiana del dolore, che l’anima nostra ne sperimenti la dolcezza e la bontà. Noi sappiamo che il Cristo ha scelto volontariamente la Croce e le tribolazioni rigettando il gaudio e le gioie; questo dovrebbe farci più che persuasi che il vero bene non è nel sorriso, ma nel pianto, e che l’uomo deve soffrire, se vuol rendersi degno del suo Dio. Ma la nostra miseria e cecità è così grande che chiamiamo felici i fortunati del secolo e detestiamo le amarezze salubri del dolore. Deh! O nostra Protettrice, vieni Tu ad illuminarci col tuo esempio, affinchè aspiriamo ad unirci con Gesù, accettando con pazienza ogni dolore e avversità: e, benchè tanto lontani dalla perfezione, ottienici che ancora noi possiamo, guardando il Cielo dove ci aspetta la salute e da dove ci viene la forza, ripetere le sublimi parole di San Paolo:”Sono sovrabbondante di gaudio in ogni mia tribolazione”. Così sia.

Prega per noi, S. Rita
Affinchè siamo degni delle promesse di Cristo

Orazione. – O Dio, che ti degnasti di concedere a S. Rita il gran dono di amare i nemici e di portare nel cuore i segni del tuo amore e sulla fronte i segni della tua passione, concedi a noi, per la sua intercessione e per i suoi meriti, di perdonare i nostri nemici e di meditare i dolori della tua passione, cos’ da conseguire il premio promesso ai miti e a quelli che piangono. Amen.

Padre, Ave, Gloria.

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

3a settimana 29.03

chiodo2Ripetere 33 volte di seguito 

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga del piede destro in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONA DELLE LACRIME

rosario delle lacrimeLa Corona è composta di 49 grani, divisi in gruppi di 7 e separati da 7 grani grossi, e termina con 3 grani piccoli.

Preghiera preparatoria:

O Gesù, nostro Divino Crocifisso, inginocchiati ai tuoi piedi noi ti offriamo le Lacrime di Colei, che ti ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario, con amore così ardente e compassionevole.

Esaudisci, o buon Maestro, le nostre suppliche e le nostre domande per l’amore delle Lacrime della tua Santissima Madre.

Accordaci la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che ci danno le Lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la tua santa Volontà sulla terra e siamo giudicati degni di lodarti e glorificarti eternamente in cielo. Amen.

Sui grani grossi ( 7  :

O Gesù, ricordati delle Lacrime di Colei che ti amato più di tutti sulla terra. E ora ti ama nel modo più ardente in cielo.

Sui grani piccoli ( 7 x 7  :

O Gesù esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande. Per amore delle Lacrime della tua Santa Madre.

Alla fine si ripete 3 volte :

O Gesù ricordati delle Lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

madonna delle lacrimePreghiera conclusiva:

O Maria, Madre dell’Amore, Madre di dolore e di Misericordia, noi ti domandiamo di unire le tue preghiere alle nostre, affinché il tuo divin Figlio, al quale noi ci rivolgiamo con confidenza, in virtù delle tue Lacrime, esaudisca le nostre suppliche e ci conceda, oltre le grazie che gli domandiamo, la corona della gloria nell’eternità. Amen.

LITANIE DELL’ADDOLORATA

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio

Spirito Santo Paraclito, che sei Dio 

Santa Trinità, unico Dio

Santa Maria prega per noimadonna_delle_lacrime_statua

Madre addolorata

Madre ai piedi della Croce

Madre priva del tuo Figlio

Madre trafitta dalla spada del dolore

Madre crocifissa nel Cuore

Madre testimone della risurrezione

Vergine obbediente

Vergine penitente

Vergine fedele

Vergine del silenzio

Vergine del perdono

Vergine dell’attesa

Donna esule “Donna paziente

Donna coraggiosa

Donna del dolore

Donna della Nuova Alleanza ADDOLORATA

Donna della speranza

Novella Eva

Strumento di redenzione

Serva della riconciliazione

Difesa degli innocenti

Coraggio dei perseguitati

Fortezza degli oppressi

Speranza dei peccatori

Consolazione degli afflitti

Rifugio dei miseri

Conforto degli esuli

Sostegno dei deboli

Sollievo degli infermi

Regina dei martiri

addolorata 2Gloria della Chiesa

Vergine della Pasqua

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Abbi pietà di noi.

Prega per noi, Santa Vergine Addolorata.

E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

O Dio, Tu che hai voluto che la vita della Vergine fosse segnata dal mistero del dolore; concedici, ti preghiamo, di camminare con Lei sulla via della fede e di unire le nostre sofferenze alla Passione di Cristo perché diventino occasione di grazia e strumento di salvezza. Per Cristo nostro Signore. Amen.

ALMANACCO DEL 29 MARZO 2017

ALMANACCO DEL 29 MARZO 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

sguardoMESSAGGIO DI PADRE PIO 
PER IL 29 MARZO

La sofferenza dei mali fisici e morali è la più degna offerta che puoi fare a colui che ci ha salvato soffrendo (Epist. III, p. 482).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

SANTA MARIA IN ARACOELI
Letture di mercoledì 29 Marzo 2017
Santi Giona e Barakiso
ANNA MARIA VASTA
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONA DELLE LACRIME DELLA MADONNA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“… vi esorto ad essere perseveranti nelle prove. Riflettete come l’Onnipotente oggi soffre per via dei vostri peccati. Offrite la vostra sofferenza a Dio. …”

(Tratto dal messaggio del 29 marzo 1984)

——————————————————————————-

SANTA MARIA IN ARACOELI

Roma – 29 marzo

Secondo la leggenda la Vergine Maria apparve con il Bambino in braccio ad Ottaviano Augusto dicendo «Questa è l’ara del figlio di Dio». Da qui la nascita di questa chiesa che conteneva il famoso “Santo Bambino” di legno del Getzemani.

La storia e la leggenda di quella che potrebbe essere la chiesa più vecchia di Roma su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/santa-maria-in-aracoeli/

——————————————————————————-

LETTURE DI MERCOLEDÌ

29 Marzo 2017

IV Settimana del Tempo di Quaresima

“… il mio giudizio è giusto, perché non cerco la mia volontà, ma la volontà di colui che mi ha mandato.…”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/letture-di-mercoledi-29-marzo-2017/

——————————————————————————-

Santi Giona e Barakiso

 monaci martiri (326/327) 29 marzo

Mentre i cristiani dell’impero romano trovarono pace sotto Costantino, quelli in Persia  continuarono a essere soggetti a una crudele persecuzione nella quale diciottomila fedeli trovarono la morte, tra questi due monaci: Giona e Barakiso.

La storia di questi martiri cristiani al tempo di Costantino su  http://biscobreak.altervista.org/2013/03/ss-giona-e-barakiso/

——————————————————————————-

ANNA MARIA VASTAanna maria vasta

Adolescente (1975-1992) 29 marzo 

Una ragazza gioiosa che nei suoi sogni vedeva la Madonna la quale, le dice di stare tranquilla perchè l’aspetta. Fino all’ultimo ha continuato a ripetere a quanti le stavano vicino una parola con il sorriso sulle labbra: grazie.

Anna Maria Vasta e un’ala per volare su http://biscobreak.altervista.org/2016/03/anna-maria-vasta/

——————————————————————————

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

3a settimana 29.03

chiodo2Ripetere 33 volte di seguito 

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga del piede destro in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONA DELLE LACRIME

rosario delle lacrimeLa Corona è composta di 49 grani, divisi in gruppi di 7 e separati da 7 grani grossi, e termina con 3 grani piccoli.

Preghiera preparatoria:

O Gesù, nostro Divino Crocifisso, inginocchiati ai tuoi piedi noi ti offriamo le Lacrime di Colei, che ti ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario, con amore così ardente e compassionevole.

Esaudisci, o buon Maestro, le nostre suppliche e le nostre domande per l’amore delle Lacrime della tua Santissima Madre.

Accordaci la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che ci danno le Lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la tua santa Volontà sulla terra e siamo giudicati degni di lodarti e glorificarti eternamente in cielo. Amen.

Sui grani grossi ( 7  :

O Gesù, ricordati delle Lacrime di Colei che ti amato più di tutti sulla terra. E ora ti ama nel modo più ardente in cielo.

Sui grani piccoli ( 7 x 7  :

O Gesù esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande. Per amore delle Lacrime della tua Santa Madre.

Alla fine si ripete 3 volte :

O Gesù ricordati delle Lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

madonna delle lacrimePreghiera conclusiva:

O Maria, Madre dell’Amore, Madre di dolore e di Misericordia, noi ti domandiamo di unire le tue preghiere alle nostre, affinché il tuo divin Figlio, al quale noi ci rivolgiamo con confidenza, in virtù delle tue Lacrime, esaudisca le nostre suppliche e ci conceda, oltre le grazie che gli domandiamo, la corona della gloria nell’eternità. Amen.

LITANIE DELL’ADDOLORATA

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio

Spirito Santo Paraclito, che sei Dio 

Santa Trinità, unico Dio

Santa Maria prega per noimadonna_delle_lacrime_statua

Madre addolorata

Madre ai piedi della Croce

Madre priva del tuo Figlio

Madre trafitta dalla spada del dolore

Madre crocifissa nel Cuore

Madre testimone della risurrezione

Vergine obbediente

Vergine penitente

Vergine fedele

Vergine del silenzio

Vergine del perdono

Vergine dell’attesa

Donna esule “Donna paziente

Donna coraggiosa

Donna del dolore

Donna della Nuova Alleanza ADDOLORATA

Donna della speranza

Novella Eva

Strumento di redenzione

Serva della riconciliazione

Difesa degli innocenti

Coraggio dei perseguitati

Fortezza degli oppressi

Speranza dei peccatori

Consolazione degli afflitti

Rifugio dei miseri

Conforto degli esuli

Sostegno dei deboli

Sollievo degli infermi

Regina dei martiri

addolorata 2Gloria della Chiesa

Vergine della Pasqua

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Abbi pietà di noi.

Prega per noi, Santa Vergine Addolorata.

E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

O Dio, Tu che hai voluto che la vita della Vergine fosse segnata dal mistero del dolore; concedici, ti preghiamo, di camminare con Lei sulla via della fede e di unire le nostre sofferenze alla Passione di Cristo perché diventino occasione di grazia e strumento di salvezza. Per Cristo nostro Signore. Amen.

ALMANACCO DEL 28 MARZO 2017

ALMANACCO DEL 28 MARZO 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

angelo1MESSAGGIO DI PADRE PIO 
PER IL 28 MARZO

Gli angioli di una cosa sola sono invidiosi di noi: non poter soffrire per Iddio. Soltanto il dolore permette ad un’anima di dire con certezza: Mio Dio, vedete bene che io vi amo! (FM, 166).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICEmadonna della bocciola

MADONNA DELLA BOCCIOLA
Santuario del Prodigioso Sangue
Letture di martedì 28 Marzo 2017
Sant’Esichio di Gerusalemme
Beata Giovanna de Maillé
Marc Chagall
 I 13 martedì di s. Antonio da Padova
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONA DELLE LACRIME DELLA MADONNA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“…Pregate tutti i giorni davanti alla croce.”

(Tratto dal messaggio del 28 marzo 1988)

——————————————————————————-

MADONNA DELLA BOCCIOLA

Vacciago (NO) Italia – 28 marzo 1543

Secondo la tradizione il 28 marzo la Madonna apparve e parlò ad una pastorella che pregava davanti ad una cappelletta. Il nome deriva dal bocciòlo, il prugno selvatico nel dialetto locale, cioè l’albero presente sul luogo del miracolo. Le affidò un messaggio riguardante il sabato pomeriggio. 

La storia dell’apparizione, la nascita del santuario e il video su http://biscobreak.altervista.org/2014/03/madonna-della-bocciola/

——————————————————————————-

Santuario del Prodigioso SangueMiracolo del Sangue (Carlo Bononi)

Vado (Ferrara) – 28 marzo 1171

Questo santuario custodisce un miracolo eucaristico avvenuto il durante la celebrazione eucaristica di una domenica di PasquaIl 28 marzo si celebra il miracolo del Prodigioso Sangue e ogni mese il giorno 28 vi è l’adorazione eucaristica.

Il Santuario e la descrizione del miracolo su http://biscobreak.altervista.org/2016/03/santuario-del-prodigioso-sangue/

——————————————————————————-

LETTURE DI MARTEDÌ

28 Marzo 2017

IV Settimana del Tempo di Quaresima

“…«Vuoi guarire?». […] «Ecco: sei guarito! Non peccare più, perché non ti accada qualcosa di peggio». …”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/letture-di-martedi-28-marzo-2017/

——————————————————————————-

Sant’Esichio di Gerusalemmesanti (1)

sacerdote (ca. 450) 28 marzo

Esichio, presbitero di Gerusalemme, viene descritto come un «testimone quasi anonimo della tradizione cristiana», tanta era la sua modestia e la sua prudenza. Inoltre, per le vicende storiche, ci è arrivata solo una parte della sua opera. 

La storia e i suoi insegnamenti su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/santesichio-di-gerusalemme/

——————————————————————————

Beata Giovanna de Mailléb- giovanna

Terziaria francescana [ 1332 – 1414] 28 marzo

Un matrimonio casto, un marito salvato grazie alle sue preghiere quando era bambina, una vita di sofferenze e disprezzi, ma ricca di carità e amore. Chi la considerava una santa, chi la credeva una pazza o addirittura una strega, ma molte conversioni e miracoli sono legati alla sua intercessione.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/beata-giovanna-de-maille/

——————————————————————————

MARC CHAGALL

Pittore (1887 – 1985) 28 marzo

Nel ventesimo secolo nessun artista ha dedicato tanta attenzione agli angeli quanto Marc Chagall. Egli racconta che un angelo gli apparve, a Pietroburgo, e ne descrive l’esperienza nelle sue memorie.

La storia e la fede nelle sue opere su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/marc-chagall/

——————————————————————————

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

I 13 martedì di s. Antonio da Padova

SECONDO MARTEDI’

S. Antonio modello di speranza

sant'antonio da padovaLa speranza è una virtù soprannaturale per cui attendiamo da Dio la vita eterna e le grazie necessarie per conseguirla. La speranza è il primo germoglio della fede. S. Antonio riposò come in grembo materno fra le braccia della speranza cristiana. Giovanetto ancora, rinunziò agli agi, alle ricchezze della famiglia, alla gioia ed ai piaceri che gli offriva il mondo, per i beni futuri promessi dalla speranza cristiana rifugiandosi prima fra gli Agostiniani e poi tra i figli di San Francesco d’Assisi. Come è la nostra speranza? Per amore di Dio e per il Paradiso, cosa facciamo noi? Se Iddio ci chiedesse conto ora dei beni datici ai fini di farli fruttificare per il regno dei cieli (come fece dei servi dell’uomo ricco del Vangelo), ci toccherebbe la lode od il rimprovero ed il castigo inflitto al servo per aver nascosto il talento, anziché averlo fatto fruttificare?

Miracolo del Santo

Un chierico di Anguillara, chiamato Guidotto, trovandosi un giorno nel palazzo del Vescovo di Padova, derise in cuor suo i testimoni che deponevano intorno ai miracoli di Sant’Antonio. La notte seguente fu sorpreso da dolore così forte per tutto il corpo da morirne. Disperando di avere egli misericordia dal Santo, pregò la madre a fare essa preghiera per la sua guarigione. Fatta la preghiera, scomparve subito il dolore e guarì completamente.

Preghiera. O amabile S. Antonio, che glorificasti sempre il Signore e Lo facesti glorificare dagli altri per l’innocenza della vita, per la tua carità a Dio  ed agli uomini, e con la fama dei favori e dei miracoli senza numero, di cui la Bontà divina ti ha fatto dispensiere, stendi S. ANTONIO da PADOVA2anche su di me la tua protezione. Quanti pensieri, desideri, affetti disordinati, seduzioni del mondo e del demonio tentano potentemente allontanarmi da Dio! E che diventerei senza Dio, se non un povero nella più squallida miseria, un cieco brancolante tra le ombre della morte eterna? Ma io voglio vivere con Dio, sempre unito a Lui, mia ricchezza ed unico sommo bene. Per questo t’invoco umile e fidente. Fa, caro Santo, che io sia santo nei pensieri, negli affetti e nelle opere come lo fosti tu. Ottieni a me dal Signore fede viva, perdono di tutti i miei peccati e di amare senza misura Iddio ed il prossimo, per meritare di venire da questo esilio all’eterna pace del cielo. Così sia.

3 Pater, 3 AveMaria, 3 Gloria al Padre.

Responsorio: Se cerchi miracoli, la morte, l’errore, la calamità, il demonio, la lebbra fuggono, gli infermi si alzano sani.

Cedono il mare, le catene; i giovani ed i vecchi, chiedono e riacquistano le membra e le cose perdute. Spariscono i pericoli, cessa il bisogno; lo raccontino quanti lo provano, lo dicano i padovani. Cedono il mare, le catene; i giovani ed i vecchi, chiedono e riacquistano le membra e le cose perdute. Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo. Cedono il mare, le catene; i giovani ed i vecchi, chiedono e riacquistano le membra e le cose perdute. Prega per noi, beato Antonio e siam fatti degni delle promesse di Cristo.

Orazione: O Dio, rallegri la tua Chiesa la preghiera votiva del beato Antonio tuo Confessore e Dottore affinché sia sempre munita di aiuti spirituali e meriti di godere le gioie eterne. Per Cristo nostro Signore. Così sia.

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

2a settimana

Ripetere 33 volte di seguito chiodo

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga della mano sinistra in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONA DELLE LACRIME

rosario delle lacrimeLa Corona è composta di 49 grani, divisi in gruppi di 7 e separati da 7 grani grossi, e termina con 3 grani piccoli.

Preghiera preparatoria:

O Gesù, nostro Divino Crocifisso, inginocchiati ai tuoi piedi noi ti offriamo le Lacrime di Colei, che ti ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario, con amore così ardente e compassionevole.

Esaudisci, o buon Maestro, le nostre suppliche e le nostre domande per l’amore delle Lacrime della tua Santissima Madre.

Accordaci la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che ci danno le Lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la tua santa Volontà sulla terra e siamo giudicati degni di lodarti e glorificarti eternamente in cielo. Amen.

Sui grani grossi ( 7  :

O Gesù, ricordati delle Lacrime di Colei che ti amato più di tutti sulla terra. E ora ti ama nel modo più ardente in cielo.

Sui grani piccoli ( 7 x 7  :

O Gesù esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande. Per amore delle Lacrime della tua Santa Madre.

Alla fine si ripete 3 volte :

O Gesù ricordati delle Lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

madonna delle lacrimePreghiera conclusiva:

O Maria, Madre dell’Amore, Madre di dolore e di Misericordia, noi ti domandiamo di unire le tue preghiere alle nostre, affinché il tuo divin Figlio, al quale noi ci rivolgiamo con confidenza, in virtù delle tue Lacrime, esaudisca le nostre suppliche e ci conceda, oltre le grazie che gli domandiamo, la corona della gloria nell’eternità. Amen.

LITANIE DELL’ADDOLORATA

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio

Spirito Santo Paraclito, che sei Dio 

Santa Trinità, unico Dio

Santa Maria prega per noimadonna_delle_lacrime_statua

Madre addolorata

Madre ai piedi della Croce

Madre priva del tuo Figlio

Madre trafitta dalla spada del dolore

Madre crocifissa nel Cuore

Madre testimone della risurrezione

Vergine obbediente

Vergine penitente

Vergine fedele

Vergine del silenzio

Vergine del perdono

Vergine dell’attesa

Donna esule “Donna paziente

Donna coraggiosa

Donna del dolore

Donna della Nuova Alleanza ADDOLORATA

Donna della speranza

Novella Eva

Strumento di redenzione

Serva della riconciliazione

Difesa degli innocenti

Coraggio dei perseguitati

Fortezza degli oppressi

Speranza dei peccatori

Consolazione degli afflitti

Rifugio dei miseri

Conforto degli esuli

Sostegno dei deboli

Sollievo degli infermi

Regina dei martiri

addolorata 2Gloria della Chiesa

Vergine della Pasqua

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Abbi pietà di noi.

Prega per noi, Santa Vergine Addolorata.

E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

O Dio, Tu che hai voluto che la vita della Vergine fosse segnata dal mistero del dolore; concedici, ti preghiamo, di camminare con Lei sulla via della fede e di unire le nostre sofferenze alla Passione di Cristo perché diventino occasione di grazia e strumento di salvezza. Per Cristo nostro Signore. Amen.

ALMANACCO DEL 27 MARZO 2017

ALMANACCO DEL 27 MARZO 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

———————————————————–

quotidianità barbaMESSAGGIO DI PADRE PIO 
PER IL 27 MARZO

Il Dio dei cristiani è il Dio della metamorfosi; voi gettate nel suo seno il dolore e ne ritraete la pace; voi gettate la disperazione e vedrete galleggiare la speranza (FM, 166).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

MADONNA DEL PIRATELLO
MADONNA DEI LAVORATORI
Letture di lunedì 27 Marzo 2017
Beato Francesco Faà di Bruno
Serva di Dio Angela Iacobellis
Serva di Dio M. Concetta Pantusa
MADRE ANGELICA
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONA DELLE LACRIME DELLA MADONNA
——————————————––——————————
IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE

 “… la vostra formazione spirituale deve durare per tutta la vita.”

(Tratto dal messaggio del 27 marzo 1989)

——————————————————————————–

MADONNA DEL PIRATELLO

Imola (BO – Italia) 27 marzo 1483 

Piratello per via del pero che ospitava una piccola finestrella con l’immagine di una Madonna con Bambino la quale apparirà ad un pellegrino in viaggio verso Loreto. Proprio per questo diventerà la protettrice di tutti i pellegrini. 

La storia dell’apparizione, la devozione ed i miracoli su http://biscobreak.altervista.org/2014/03/madonna-piratello/

——————————————————————————-

MADONNA DEI LAVORATORI

27 Marzo  – Torino (Italia)2Madonna dei Lavoratori - Torino

Questa esile Madonna di bronzo fu eretta a ricordo del primo pellegrinaggio dei lavoratori Fiat a Lourdes, organizzato dall’azienda che allora scandiva il tempo dei torinesi, quello lavorativo ma anche quello libero. In occasione di questo viaggio, il vescovo di Lourdes regalò ai pellegrini la cancellata che custodiva l’ingresso alla grotta delle apparizioni e oggi affianca la statua. 

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/madonna-dei-lavoratori/

——————————————————————————-

LETTURE DI LUNEDÌ

27 Marzo 2017

IV Settimana del Tempo di Quaresima

“… «Se non vedete segni e prodigi, voi non credete»…”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/letture-di-lunedi-27-marzo-2017/

——————————————————————————-

Beato Francesco Faà di Bruno

Sacerdote e fondatore (1825-1888) 27 marzo B. Franceco faa di Bruno

Francesco visse in uno dei periodi più turbolenti della storia italiana, quando le forze liberali laiche, che avevano acquistato potere con l’Illuminismo e la Rivoluzione francese, cercavano di contrastare il papato e il potere temporale, di combattere la supremazia della Chiesa nel campo dell’educazione e di abolire i privilegi ecclesiastici.

L’articolo su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/beat-francesco-faa-di-bruno/

——————————————————————————-

Serva di Dio Angela IacobellisAngela

(1948 – 1961) 27 marzo

Una bambina morta di leucemia il cui corpo è rimasto incorrotto e il processo di beatificazione è in atto. Questo piccolo angelo tanto speciale riuscì ad avere Padre Pio come direttore spirituale e a far compiere a Dio per sua intercessione miracoli prodigiosi. 

La storia, la fede, i miracoli e le video testimonianze su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/angela-iacobellis/

——————————————————————————

Serva di Dio Maria Concetta Pantusasuor-concetta

mistica e stigmatizzata (1894-1953) 27 marzo

Una vita di sofferenza ricca però di grandi consolazioni e grazie, come levitazioni, profezie e stigmate.  Le immagini in casa sua grondavano sangue, mentre petali e profumo di rose la inondava. Gesù stesso disse: “Questa casa, ovunque volgete lo sguardo è bagnata dal mio sangue“.

Su  http://biscobreak.altervista.org/2015/03/maria-concetta-pantusa/

—————————————————————————-

MADRE ANGELICA (Rita Rizzo)

MADRE ANGELICA2(1923 – 2016) 27 marzo 

Dalla più assoluta povertà, grazie alla provvidenza divina è riuscita a fondare un convento di adoratrici perpetue del SS Sacramento, la prima e principale catena televisiva cattolica del mondo via cavo, una casa editrice cattolica, la maggior emittente di radio privata ad onda corta affinché il messaggio cattolico possa essere ascoltato in qualsiasi parte del mondo..

La storia e il video della religiosa statunitense su http://biscobreak.altervista.org/2016/04/madre-angelica/

——————————————————————————

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

2a settimana

Ripetere 33 volte di seguito chiodo

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga della mano sinistra in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONA DELLE LACRIME

rosario delle lacrimeLa Corona è composta di 49 grani, divisi in gruppi di 7 e separati da 7 grani grossi, e termina con 3 grani piccoli.

Preghiera preparatoria:

O Gesù, nostro Divino Crocifisso, inginocchiati ai tuoi piedi noi ti offriamo le Lacrime di Colei, che ti ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario, con amore così ardente e compassionevole.

Esaudisci, o buon Maestro, le nostre suppliche e le nostre domande per l’amore delle Lacrime della tua Santissima Madre.

Accordaci la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che ci danno le Lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la tua santa Volontà sulla terra e siamo giudicati degni di lodarti e glorificarti eternamente in cielo. Amen.

Sui grani grossi ( 7  :

O Gesù, ricordati delle Lacrime di Colei che ti amato più di tutti sulla terra. E ora ti ama nel modo più ardente in cielo.

Sui grani piccoli ( 7 x 7  :

O Gesù esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande. Per amore delle Lacrime della tua Santa Madre.

Alla fine si ripete 3 volte :

O Gesù ricordati delle Lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

madonna delle lacrimePreghiera conclusiva:

O Maria, Madre dell’Amore, Madre di dolore e di Misericordia, noi ti domandiamo di unire le tue preghiere alle nostre, affinché il tuo divin Figlio, al quale noi ci rivolgiamo con confidenza, in virtù delle tue Lacrime, esaudisca le nostre suppliche e ci conceda, oltre le grazie che gli domandiamo, la corona della gloria nell’eternità. Amen.

LITANIE DELL’ADDOLORATA

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio

Spirito Santo Paraclito, che sei Dio 

Santa Trinità, unico Dio

Santa Maria prega per noimadonna_delle_lacrime_statua

Madre addolorata

Madre ai piedi della Croce

Madre priva del tuo Figlio

Madre trafitta dalla spada del dolore

Madre crocifissa nel Cuore

Madre testimone della risurrezione

Vergine obbediente

Vergine penitente

Vergine fedele

Vergine del silenzio

Vergine del perdono

Vergine dell’attesa

Donna esule “Donna paziente

Donna coraggiosa

Donna del dolore

Donna della Nuova Alleanza ADDOLORATA

Donna della speranza

Novella Eva

Strumento di redenzione

Serva della riconciliazione

Difesa degli innocenti

Coraggio dei perseguitati

Fortezza degli oppressi

Speranza dei peccatori

Consolazione degli afflitti

Rifugio dei miseri

Conforto degli esuli

Sostegno dei deboli

Sollievo degli infermi

Regina dei martiri

addolorata 2Gloria della Chiesa

Vergine della Pasqua

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Abbi pietà di noi.

Prega per noi, Santa Vergine Addolorata.

E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

O Dio, Tu che hai voluto che la vita della Vergine fosse segnata dal mistero del dolore; concedici, ti preghiamo, di camminare con Lei sulla via della fede e di unire le nostre sofferenze alla Passione di Cristo perché diventino occasione di grazia e strumento di salvezza. Per Cristo nostro Signore. Amen.

ALMANACCO DEL 26 MARZO 2017

 

ALMANACCO DEL 26 MARZO 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

——————————————————————————-

MESSAGGIO DI PADRE PIO confessionale bimba
PER IL 26 MARZO

La vita è un Calvario; ma conviene salire allegramente. Le croci sono i monili dello Sposo ed io ne sono geloso. Le mie sofferenze sono piacevoli. Soffro solo quando non soffro (CE, 22)

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————————————————-

INDICE

gesù32Le apparizioni della Mamma dell’Amore
Letture di domenica 26 marzo 2017
San Ludgero di Mùnster
Ven. Giovanna Maria della Croce
Berthe Petit
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
CORONA DELLE LACRIME DELLA MADONNA

———————————————

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“… vi invito… a prendere tra le mani la Croce econtemplare le piaghe di Gesù. Chiedete a Gesù di guarire le ferite che voi, cari figli, avete ricevuto nel corso della vita a causa dei vostri peccati o di quelli dei vostri genitori.

(Tratto dal messaggio del 25 marzo 1997)

—————————————————————————–

Le apparizioni della Mamma dell’Amore

gesù3226 marzo – Paratico – Brescia – Italia  

Si tratta di apparizioni assai recenti, e quindi ancora al vagliodella commissione, ma di forte impatto. Si parla di ben 2 miracoli eucaristici avvenuti alla presenza di testimoni, e incontri con i precedenti papi: Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. I pellegrinaggi sono stati però autorizzati dal vescovo locale.

La storia, il veggente, testimonianze e messaggi su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/le-apparizioni-della-mamma-dellamore/

—————————————————————————–

LETTURE DI DOMENICA

26 marzo 2017

“…«È per un giudizio che io sono venuto in questo mondo, […] Se foste ciechi, non avreste alcun peccato; ma siccome dite: “Noi vediamo”, il vostro peccato rimane». …”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/letture-di-domenica-26-marzo-2017/

——————————————————————————-

San Ludgero di Mùnster4720010

Vescovo (ca. 742 – 809) 26 marzo

Evangelizzatore della Germania transrenana ai tempi di Carlo Magno, al quale rispose senza mezzi termini: “«Credevo che il servizio a Dio fosse più importante di quello a te o a qualsiasi altro uomo.  …”A lui si deve anche la fondazione del monastero benedettino di Werden, dove è sepolto.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/san-ludgero-di-munster/

——————————————————————————-

VEN. GIOVANNA MARIA DELLA CROCE

Bernardina Floriani

Clarissa e fondatrice (1603-1673) 26 marzo

Davvero intensa la sua vita spirituale: stigmate, transverberazione (trafittura del cuore da parte di una creatura angelica come santa Teresa d’Avila) e matrimonio mistico con Cristo. Ebbe corrispondenza con numerose persone influenti del tempo e fondò un monastero di Clarisse dopo la visione di Santa Chiara.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/ven-giovanna-maria-della-croce/

——————————————————————————-

Berthe PetitBERTHE PETIT

Terziaria Francescana (1870 – 1943) 26 marzo

Berthe Petit nota per la sua devozione al Cuore Immacolato di Maria, fu premiata da visioni di Gesù e di Maria fin dalla più tenera età. Ad una sua rivelazione dobbiamo l’invocazione suggerita da Gesù per placare il suo sdegno: « Cuore Addolorato e Immacolato di Maria pregate per noi! »

La storia e i messaggi che le sono stati dati da Gesù su  http://biscobreak.altervista.org/2015/03/berthe-petit/

———————————————————————–

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

2a settimana

Ripetere 33 volte di seguito chiodo

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga della mano sinistra in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

CORONA DELLE LACRIME

rosario delle lacrimeLa Corona è composta di 49 grani, divisi in gruppi di 7 e separati da 7 grani grossi, e termina con 3 grani piccoli.

Preghiera preparatoria:

O Gesù, nostro Divino Crocifisso, inginocchiati ai tuoi piedi noi ti offriamo le Lacrime di Colei, che ti ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario, con amore così ardente e compassionevole.

Esaudisci, o buon Maestro, le nostre suppliche e le nostre domande per l’amore delle Lacrime della tua Santissima Madre.

Accordaci la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che ci danno le Lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la tua santa Volontà sulla terra e siamo giudicati degni di lodarti e glorificarti eternamente in cielo. Amen.

Sui grani grossi ( 7  :

O Gesù, ricordati delle Lacrime di Colei che ti amato più di tutti sulla terra. E ora ti ama nel modo più ardente in cielo.

Sui grani piccoli ( 7 x 7  :

O Gesù esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande. Per amore delle Lacrime della tua Santa Madre.

Alla fine si ripete 3 volte :

O Gesù ricordati delle Lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

madonna delle lacrimePreghiera conclusiva:

O Maria, Madre dell’Amore, Madre di dolore e di Misericordia, noi ti domandiamo di unire le tue preghiere alle nostre, affinché il tuo divin Figlio, al quale noi ci rivolgiamo con confidenza, in virtù delle tue Lacrime, esaudisca le nostre suppliche e ci conceda, oltre le grazie che gli domandiamo, la corona della gloria nell’eternità. Amen.

LITANIE DELL’ADDOLORATA

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio

Spirito Santo Paraclito, che sei Dio 

Santa Trinità, unico Dio

Santa Maria prega per noimadonna_delle_lacrime_statua

Madre addolorata

Madre ai piedi della Croce

Madre priva del tuo Figlio

Madre trafitta dalla spada del dolore

Madre crocifissa nel Cuore

Madre testimone della risurrezione

Vergine obbediente

Vergine penitente

Vergine fedele

Vergine del silenzio

Vergine del perdono

Vergine dell’attesa

Donna esule “Donna paziente

Donna coraggiosa

Donna del dolore

Donna della Nuova Alleanza ADDOLORATA

Donna della speranza

Novella Eva

Strumento di redenzione

Serva della riconciliazione

Difesa degli innocenti

Coraggio dei perseguitati

Fortezza degli oppressi

Speranza dei peccatori

Consolazione degli afflitti

Rifugio dei miseri

Conforto degli esuli

Sostegno dei deboli

Sollievo degli infermi

Regina dei martiri

addolorata 2Gloria della Chiesa

Vergine della Pasqua

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Abbi pietà di noi.

Prega per noi, Santa Vergine Addolorata.

E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

O Dio, Tu che hai voluto che la vita della Vergine fosse segnata dal mistero del dolore; concedici, ti preghiamo, di camminare con Lei sulla via della fede e di unire le nostre sofferenze alla Passione di Cristo perché diventino occasione di grazia e strumento di salvezza. Per Cristo nostro Signore. Amen. 

ALMANACCO DEL 25 MARZO 2017

ALMANACCO DEL 25 MARZO 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

——————————————————————————-

sorriso dott. SanguinettiMESSAGGIO DI PADRE PIO 
PER IL 25 MARZO

Lasciate pure che la natura si risenta dinanzi al soffrire, poiché niente vi è in questo di più naturale all’infuori del peccato; la vostra volontà, con il divino amore non verrà mai meno nel vostro spirito, se non tralasciate la preghiera (Epist. III, p. 80).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————————————————-

INDICE

APPARIZIONI DI FINCA BETANIAAPPARIZIONI DI FINCA BETANIA
MADONNA DI SCHIO
ANNUNCIAZIONE DEL SIGNORE
Letture di sabato 25 marzo 2017
Santa Margherita Clitherow
Supplica alla Madonna di Bonaria
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
NOVENA DELL’ANNUNCIAZIONE
CORONA DELLE LACRIME DELLA MADONNA

———————————————

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“Pregate ogni giorno … Vieni Spirito Santo.”

(Tratto dal messaggio del 25 marzo 1984)

—————————————————————————–

APPARIZIONI DI FINCA BETANIAAPPARIZIONI DI FINCA BETANIA

VENEZUELA (1976-1990) 25 marzo

Iniziarono il 25 marzo 1976 e la prima a goderne fu una delle personalità mistiche più importanti dei nostri giorni:Maria Esperanza. Le apparizioni sono state dichiarate autentiche e i fenomeni mistici di origine soprannaturale. Un segno speciale le contraddistingue:una farfalla blu…

La storia delle apparizioni e i messaggi su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/apparizioni-di-finca-betania/

——————————————————————————-

MADONNA DI SCHIOmadonnaschio

Vicenza – 25 marzo 1985

Oggi è il 30° anniversario delle apparizioni di colei che si definì La Regina dell’Amore a Renato Baron, una specie di sacrestano tutto fare che si occupava della piccola chiesetta di San Martino, affidandogli un grande compito.

La storia, il video-racconto e i messaggi su http://biscobreak.altervista.org/2014/03/madonna-di-schio/

—————————————————————————–

ANNUNCIAZIONE DEL SIGNORE 

4annunciazione_orazio_gentileschi_L’annunciazione vista dai quattro Evangelisti, ma anche attraverso il Protovangelo di Giacomo  e le rivelazioni della Emmerick e di Maria Valtorta. La storia di questa festa e come si è sviluppata. 

Storia, testimonianze e video su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/annunciazione-del-signore/

—————————————————————————–

LETTURE DI SABATO

25 marzo 2017

Annunciazione del Signore

“…Allora Maria disse: «Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola». …”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/letture-di-sabato-25-marzo-2017/

——————————————————————————-

Santa Margherita ClitherowSanta Margherita Clitherow

martire (1586) 25 marzo

Non so davvero chi sia in grado di trattenere le lacrime leggendo il racconto di questa donna che ricorda tanto le più famose figure femminili della Bibbia per la semplicità  della sua vita, ma allo stesso tempo, la fermezza, la fede, e il servizio in famiglia come fuori.

La storia, la condanna, il martirio su  http://biscobreak.altervista.org/2013/03/santa-margherita-clitherow/

——————————————————————————

SUPPLICA ALLA MADONNA DI BONARIAmadonna-di-bonaria-banner

(da recitarsi il 25 marzo, il 24 aprile e la prima domenica di luglio)

Eccoci nuovamente innanzi a Te, o Vergine Santissima di Bonaria, certi che nella tua bontà vorrai ancora chinarti verso di noi e ascoltarci. …

Tutta la preghiera su http://biscobreak.altervista.org/2013/04/supplica-alla-madonna-di-bonaria/

——————————————————————————

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

SUPPLICA ALLA MADONNA DI BONARIA

Eccoci nuovamente innanzi a Te, o Vergine Santissima di Bonaria, certi che nellamadonna-di-bonaria-banner tua bontà vorrai ancora chinarti verso di noi e ascoltarci.

Salve, Regina madre di misericordia, vita dolcezza speranza nostra salve. A Te ricorriamo, noi esuli figli di Eva a Te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi quegli occhi tuoi misericordiosi e mostraci dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del Tuo seno, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.  

Sono seicento anni che la Sardegna vanta un titolo speciale alla tua protezione, da quando, con un delicato e prodigioso gesto di predilezione, Tu volesti che il tuo bel simulacro approdasse alle nostre sponde e così diventasti la conquistatrice più benigna e l’ospite più insigne di quanti sbarcarono su quest’ isola nei travagliati millenni della sua storia.

Da quel giorno benedetto le vicende cristiane della nostra terra sono legate al tuo nome; al tuo colle sono saliti incessantemente i nostri padri con una preghiera sul labbro dettata via via dall’angoscia, dalla confidenza, dalla speranza, dalla fiducia. A Te sono ricorsi quando la guerra infuriava, quando infierivano la pestilenza e la carestia, quando la tempesta flagellava i fragili legni cui si affidavano al nostro mare meraviglioso e infido, quando malizia di uomini, furia di elementi o avversità di tempi li facevano sentire abbandonati, indifesi, miseri, oppressi; ai tuoi piedi trovarono sempre conforto e soccorso. Verso di Te sono, poi, risaliti cantando a celebrare le mille grazie da Te impetrate, la liberazione dal male e dalla paura, gli eventi felici della loro esistenza di persone e di popolo.

Salve, Regina..

Nostra-signora-di-bonaria (1)

Con la stessa fede e lo stesso slancio dei nostri antenati noi oggi torniamo da Te.

Vedi, Madre premurosa, quante difficoltà di ordine morale e materiale ancora ci angustiano: i frutti della terra e del lavoro non bastano al nostro sostento e a quello delle nostre famiglie; a tanti di noi il lavoro ancora manca o la casa o la sicurezza del domani; molti dei nostri cari per procurarsi un pane meno stentato meno incerto sono costretti ad emigrare; l’ardore e il bisogno di affermarsi dei nostri giovani si vedono spesso frustrati, o fuorviati. Non sempre la verità, la giustizia, il rispetto, la mitezza ispirano i nostri rapporti reciproci e non di rado lo stesso progresso che crediamo di aver raggiunto minaccia di sviarci da Te e dal tuo Figlio divino, nostra salvezza e nostra vita. Abbiamo perciò bisogno, oggi come un tempo, della tua compiacente materna assistenza. Conservaci nell’antica fede, nella lealtà e nella sobrietà, che sono i tratti caratteristici del volto spirituale di queste tue genti. Aiutaci anche nell’ardua impresa di promuovere in questa nostra e tua isola quello sviluppo sociale ed economico che è condizione di tranquillità e di pace.

Salve, Regina…

Fa che accanto a Te, Madre della Chiesa, ci sentiamo uniti in una feconda comunione di carità con tutto il popolo di Dio e coi suoi pastori, il Papa e i nostri Vescovi, nell’impegno di dar vita ad un mondo più umano e più cristiano, nella consapevolezza delle responsabilità di ciascuno e nella volonterosa e ordinata convergenza di queste al servizio della comunità. Fa che possiamo crescere nell’unità e nell’amore. Fa che per Te ci riconosciamo sempre più sinceramente famiglia di Dio; fa che possiamo camminare generosamente insieme verso la casa del Padre.

Salve, Regina…

Richiesta di protezione per tutti i naviganti del Web

alla Madonna di Bonaria

Nostra Signora di Bonaria, Tu che conosci i pericoli che incombono sul mondo di navigantioggi, sii guida ai naviganti del mare digitale e sicuro rifugio nelle tempeste mediatiche.

Stella del Mare, Sostienici perchè possiamo promuovere la dignità dell’uomo e della donna condividendo i valori della giustizia, dell’amore, della libertà e della verità, salde fondamenta per la Civiltà dell’Amore.

Luce nelle tenebre, Aiutaci a essere sempre al servizio della verità e, animati dalla carità di Cristo, ad avere l’attenzione alle persone e ai loro bisogni spirituali. Suscita dei cuori ardenti di apostolato, perché la Buona Novella proclamata dai tetti, si diffonda attraverso l’etere, e sia accolta da tutti, toccando il cuore di quanti cercano il Signore con cuore sincero.

Madre di Dio e Madre nostra, Fa che il Web non sia per nessuno segno di divisione ma occasione di incontro tra le persone, in vista del bene comune. Raccoglici sotto il tuo manto materno come tuoi figli e conduci noi tutti al porto sicuro della Patria celeste. Amen

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

2a settimana

Ripetere 33 volte di seguito chiodo

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga della mano sinistra in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

NOVENA DELL’ANNUNCIAZIONE

«Entrando da lei  (l’angelo) disse: “Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te”» (Lc 1,28). Sia benedetto, o Maria, il saluto celeste che l’Angelo di Dio Ti rivolse nell’Annunciazione.  Ave Maria

Bottega-di-Marco-da-Mel-Annunciazione

«…Ti saluto, o piena di grazia» (Lc 1,28). Sia benedetta, o Maria, la grazia sublime di cui l’Angelo di Dio Ti dichiarò piena. Ave Maria

«L’Angelo le disse: “ Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù”» (Lc 1,30-31). Sia benedetto, o Maria, il lieto annuncio che l’Angelo di Dio Ti recò dal cielo. Ave Maria

annunciazione

«Allora Maria disse: “Eccomi, sono la serva del Signore”» (Lc 1,38). Sia benedetto, o Maria, il saluto celeste che l’Angelo di Dio Ti rivolse nell’Annunciazione. Ave Maria

«Avvenga di me quello che hai detto» (Lc 1,38). Sia benedetta, o Maria, la perfetta adesione con cui rispondesti alla Volontà di Dio. – Ave Maria

«La vergine concepirà e partorirà un figlio» (Is 7,14). Sia benedetta, o Maria, l’angelica purezza con cui accogliesti nel tuo seno il Verbo di Dio. – Ave Maria

Annunciazione 2

«In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini» (Gv 1,4). Sia benedetto, o Maria, il beato momento in cui il Figlio di Dio si vestì della tua carne. – Ave Maria

«A che debbo che la madre del mio Signore venga a me?» (Lc 1,43). Sia benedetto, o Maria, l’attimo sublime in cui divenisti Madre del Figlio di Dio. Ave Maria

«Il Signore è mia luce e mia salvezza» (Sal 27,1). Sia benedetto, o Maria, il tanto atteso momento in cui iniziò la salvezza umana con l’Incarnazione del Figlio di Dio. – Ave Maria

Ave Maria, piena di grazia.

Il Signore è con Te!

The Annunciation by Henry Ossawa Tanner 1896Preghiamo

O Dio che tramite l’annuncio dell’Angelo ci hai fatto conoscere l’incarnazione del tuo Verbo nel grembo verginale di Maria, Ti preghiamo di guidarci fino a Te per i meriti della Passione e della Croce di tuo Figlio e nostro Signore Gesù Cristo e per l’intercessione dell’Immacolata sempre Vergine Maria, sua e nostra tenera Madre.

************

CORONA DELLE LACRIME

rosario delle lacrimeLa Corona è composta di 49 grani, divisi in gruppi di 7 e separati da 7 grani grossi, e termina con 3 grani piccoli.

Preghiera preparatoria:

O Gesù, nostro Divino Crocifisso, inginocchiati ai tuoi piedi noi ti offriamo le Lacrime di Colei, che ti ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario, con amore così ardente e compassionevole.

Esaudisci, o buon Maestro, le nostre suppliche e le nostre domande per l’amore delle Lacrime della tua Santissima Madre.

Accordaci la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che ci danno le Lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la tua santa Volontà sulla terra e siamo giudicati degni di lodarti e glorificarti eternamente in cielo. Amen.

Sui grani grossi ( 7  :

O Gesù, ricordati delle Lacrime di Colei che ti amato più di tutti sulla terra. E ora ti ama nel modo più ardente in cielo.

Sui grani piccoli ( 7 x 7  :

O Gesù esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande. Per amore delle Lacrime della tua Santa Madre.

Alla fine si ripete 3 volte :

O Gesù ricordati delle Lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

madonna delle lacrimePreghiera conclusiva:

O Maria, Madre dell’Amore, Madre di dolore e di Misericordia, noi ti domandiamo di unire le tue preghiere alle nostre, affinché il tuo divin Figlio, al quale noi ci rivolgiamo con confidenza, in virtù delle tue Lacrime, esaudisca le nostre suppliche e ci conceda, oltre le grazie che gli domandiamo, la corona della gloria nell’eternità. Amen.

LITANIE DELL’ADDOLORATA

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio

Spirito Santo Paraclito, che sei Dio 

Santa Trinità, unico Dio

Santa Maria prega per noimadonna_delle_lacrime_statua

Madre addolorata

Madre ai piedi della Croce

Madre priva del tuo Figlio

Madre trafitta dalla spada del dolore

Madre crocifissa nel Cuore

Madre testimone della risurrezione

Vergine obbediente

Vergine penitente

Vergine fedele

Vergine del silenzio

Vergine del perdono

Vergine dell’attesa

Donna esule “Donna paziente

Donna coraggiosa

Donna del dolore

Donna della Nuova Alleanza ADDOLORATA

Donna della speranza

Novella Eva

Strumento di redenzione

Serva della riconciliazione

Difesa degli innocenti

Coraggio dei perseguitati

Fortezza degli oppressi

Speranza dei peccatori

Consolazione degli afflitti

Rifugio dei miseri

Conforto degli esuli

Sostegno dei deboli

Sollievo degli infermi

Regina dei martiri

addolorata 2Gloria della Chiesa

Vergine della Pasqua

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Abbi pietà di noi.

Prega per noi, Santa Vergine Addolorata.

E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

O Dio, Tu che hai voluto che la vita della Vergine fosse segnata dal mistero del dolore; concedici, ti preghiamo, di camminare con Lei sulla via della fede e di unire le nostre sofferenze alla Passione di Cristo perché diventino occasione di grazia e strumento di salvezza. Per Cristo nostro Signore. Amen.

ALMANACCO DEL 24 MARZO 2017

ALMANACCO DEL 24 MARZO 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

——————————————————————————-

MESSAGGIO DI PADRE PIO 
PER IL 24 MARZO

Sii sempre amante del dolore il quale, oltre ad essere l’opera della divina sapienza, ci rivela, meglio ancora, l’opera del suo amore (ASN, 43).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————————————————-

INDICE

MADONNA DELLA SPINA 
Letture di venerdì 24 marzo 2017
SANTA CATERINA DI SVEZIA
Beata Maria Serafina del Sacro Cuore
A proposito del digiuno
LA POTENZA DELLA VIA CRUCIS
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
NOVENA DELL’ANNUNCIAZIONE
CORONA DELLE LACRIME DELLA MADONNA

———————————————

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

– “… Oggi vi invito alla confessione, anche se avete fatto la confessione alcuni giorni fa. …”

(Tratto dal messaggio del 24 marzo 1985)

—————————————————————————–

MADONNA DELLA SPINA

(Champagne-Ardenne )Francia – 24 marzo

Il santuario della Madonna della Spina situato sul povero altopiano che si affaccia sul fiume Vesle, da sempre luogo di pellegrinaggio, grazie al ritrovamento della famosa statua di pietra della Vergine in un rovo.

La storia e il ritrovamento su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/madonna-della-spina/

—————————————————————————–

LETTURE DI VENERDÌ

24 marzo 2017

III Settimana di Quaresima

“…amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza” …”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/letture-di-venerdi-24-marzo-2017/

——————————————————————————-

Caterina_di_SveziaS. CATERINA DI SVEZIA

 Badessa (ca. 1331 – 1381) 24 marzo – La sua intera esistenza venne assorbita dalla vocazione della madre (Santa Brigida), ma proprio per questo abbiamo un esempio di cosa voglia dire essere figlia di una santa tanto importante e impegnata nella vigna del Signore.

La storia e la video-storia della figlia di santa Brigida su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/santa-caterina-di-svezia/

——————————————————————————-

Beata Maria Serafina del Sacro Cuore suo-maria-serafina

(Clotilde Micheli) Fondatrice – 24 marzo – È l’esempio di come sia la volontà di ognuno di noi ad avere l’ultima parola sul progetto di Dio per noi. Suor Maria Serafina tra le tante visioni vedrà anche Martin Lutero all’inferno. 

La storia e il video della sua beatificazione su http://biscobreak.altervista.org/2014/03/beata-maria-serafina-sacro-cuore/

——————————————————————————

A PROPOSITO DEL DIGIUNO

download24 marzo: Giornata di preghiera e digiuno in memoria dei missionari martiri

Draga Vidovic aveva quindici anni al tempo delle apparizioni di Medjugorje ed era amica dei veggenti. Ora pur non avendo visto la Madonna è diventata un’importantissima testimone di quei giorni.

La testimonianza di Draga su http://biscobreak.altervista.org/2015/03/a-proposito-del-digiuno/

—————————————————————————–

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

LA POTENZA DELLA VIA CRUCIS

(All’interno dell’articolo i video con le prime Vie Crucis al Colesseo di Papa Francesco)

************

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

2a settimana

Ripetere 33 volte di seguito chiodo

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga della mano sinistra in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

NOVENA DELL’ANNUNCIAZIONE

«Entrando da lei  (l’angelo) disse: “Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te”» (Lc 1,28). Sia benedetto, o Maria, il saluto celeste che l’Angelo di Dio Ti rivolse nell’Annunciazione.  Ave Maria

Bottega-di-Marco-da-Mel-Annunciazione

«…Ti saluto, o piena di grazia» (Lc 1,28). Sia benedetta, o Maria, la grazia sublime di cui l’Angelo di Dio Ti dichiarò piena. Ave Maria

«L’Angelo le disse: “ Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù”» (Lc 1,30-31). Sia benedetto, o Maria, il lieto annuncio che l’Angelo di Dio Ti recò dal cielo. Ave Maria

annunciazione

«Allora Maria disse: “Eccomi, sono la serva del Signore”» (Lc 1,38). Sia benedetto, o Maria, il saluto celeste che l’Angelo di Dio Ti rivolse nell’Annunciazione. Ave Maria

«Avvenga di me quello che hai detto» (Lc 1,38). Sia benedetta, o Maria, la perfetta adesione con cui rispondesti alla Volontà di Dio. – Ave Maria

«La vergine concepirà e partorirà un figlio» (Is 7,14). Sia benedetta, o Maria, l’angelica purezza con cui accogliesti nel tuo seno il Verbo di Dio. – Ave Maria

Annunciazione 2

«In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini» (Gv 1,4). Sia benedetto, o Maria, il beato momento in cui il Figlio di Dio si vestì della tua carne. – Ave Maria

«A che debbo che la madre del mio Signore venga a me?» (Lc 1,43). Sia benedetto, o Maria, l’attimo sublime in cui divenisti Madre del Figlio di Dio. Ave Maria

«Il Signore è mia luce e mia salvezza» (Sal 27,1). Sia benedetto, o Maria, il tanto atteso momento in cui iniziò la salvezza umana con l’Incarnazione del Figlio di Dio. – Ave Maria

Ave Maria, piena di grazia.

Il Signore è con Te!

The Annunciation by Henry Ossawa Tanner 1896Preghiamo

O Dio che tramite l’annuncio dell’Angelo ci hai fatto conoscere l’incarnazione del tuo Verbo nel grembo verginale di Maria, Ti preghiamo di guidarci fino a Te per i meriti della Passione e della Croce di tuo Figlio e nostro Signore Gesù Cristo e per l’intercessione dell’Immacolata sempre Vergine Maria, sua e nostra tenera Madre.

************

CORONA DELLE LACRIME

rosario delle lacrimeLa Corona è composta di 49 grani, divisi in gruppi di 7 e separati da 7 grani grossi, e termina con 3 grani piccoli.

Preghiera preparatoria:

O Gesù, nostro Divino Crocifisso, inginocchiati ai tuoi piedi noi ti offriamo le Lacrime di Colei, che ti ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario, con amore così ardente e compassionevole.

Esaudisci, o buon Maestro, le nostre suppliche e le nostre domande per l’amore delle Lacrime della tua Santissima Madre.

Accordaci la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che ci danno le Lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la tua santa Volontà sulla terra e siamo giudicati degni di lodarti e glorificarti eternamente in cielo. Amen.

Sui grani grossi ( 7  :

O Gesù, ricordati delle Lacrime di Colei che ti amato più di tutti sulla terra. E ora ti ama nel modo più ardente in cielo.

Sui grani piccoli ( 7 x 7  :

O Gesù esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande. Per amore delle Lacrime della tua Santa Madre.

Alla fine si ripete 3 volte :

O Gesù ricordati delle Lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

madonna delle lacrimePreghiera conclusiva:

O Maria, Madre dell’Amore, Madre di dolore e di Misericordia, noi ti domandiamo di unire le tue preghiere alle nostre, affinché il tuo divin Figlio, al quale noi ci rivolgiamo con confidenza, in virtù delle tue Lacrime, esaudisca le nostre suppliche e ci conceda, oltre le grazie che gli domandiamo, la corona della gloria nell’eternità. Amen.

LITANIE DELL’ADDOLORATA

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio

Spirito Santo Paraclito, che sei Dio 

Santa Trinità, unico Dio

Santa Maria prega per noimadonna_delle_lacrime_statua

Madre addolorata

Madre ai piedi della Croce

Madre priva del tuo Figlio

Madre trafitta dalla spada del dolore

Madre crocifissa nel Cuore

Madre testimone della risurrezione

Vergine obbediente

Vergine penitente

Vergine fedele

Vergine del silenzio

Vergine del perdono

Vergine dell’attesa

Donna esule “Donna paziente

Donna coraggiosa

Donna del dolore

Donna della Nuova Alleanza ADDOLORATA

Donna della speranza

Novella Eva

Strumento di redenzione

Serva della riconciliazione

Difesa degli innocenti

Coraggio dei perseguitati

Fortezza degli oppressi

Speranza dei peccatori

Consolazione degli afflitti

Rifugio dei miseri

Conforto degli esuli

Sostegno dei deboli

Sollievo degli infermi

Regina dei martiri

addolorata 2Gloria della Chiesa

Vergine della Pasqua

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Abbi pietà di noi.

Prega per noi, Santa Vergine Addolorata.

E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

O Dio, Tu che hai voluto che la vita della Vergine fosse segnata dal mistero del dolore; concedici, ti preghiamo, di camminare con Lei sulla via della fede e di unire le nostre sofferenze alla Passione di Cristo perché diventino occasione di grazia e strumento di salvezza. Per Cristo nostro Signore. Amen.

ALMANACCO DEL 23 MARZO 2017

ALMANACCO DEL 23 MARZO 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

——————————————————————————-

insegnaMESSAGGIO DI PADRE PIO 
PER IL 23 MARZO

La sorte delle anime elette è il patire; è la sofferenza sopportata cristianamente condizione a cui Dio, autore di ogni grazia e di ogni dono conducente a salute, ha stabilito di darci la gloria (Epist. II, p.248).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————————————————-

INDICE

LA PATRONA DEL PARADISO
Letture di giovedì 23 marzo 2017
SAN GIUSEPPE ORIOL
Santa Rebecca ar-Rayyas da Himláya
Can. Giuseppe Cagno
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
I 15 giovedì di Santa Rita
NOVENA DELL’ANNUNCIAZIONE
CORONA DELLE LACRIME DELLA MADONNA

———————————————

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“Cari figli! Non dimenticate che io sono vostra Madre e vi amo.”

(Tratto dal messaggio del 23 marzo 2000)

——————————————————————————-

LA PATRONA DEL PARADISO

Nostra Signora della Concezione di Ujarrás

Ujarrás (Costa Rica) 23 marzo

Nel XVI secolo un pescatore indiano alla foce del fiume Pacuare, notò una scatola di legno che veniva spinta a riva dalle onde. All’interno vi era quella che poi venne chiamata Nostra Signora della Concezione di Ujarrás, la Patrona del Paradiso. Grazie a Lei Ujarrás diventò la culla della fede mariana in Costa Rica.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/la-patrona-del-paradiso/

—————————————————————————–

LETTURE DI GIOVEDÌ

23 marzo 2017

III Settimana di Quaresima

“… Chi non è con me è contro di me, e chi non raccoglie con me, disperde». “

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/letture-di-giovedi-23-marzo-2017/

——————————————————————————-

SAN GIUSEPPE ORIOLS. Giuseppe Orìol3

sacerdote (1650–1702) 23 marzo

Dopo che per tre volte a tavola una forza invisibile gli impedì di prendere cibo capì che il suo scopo nella vita doveva diventare quello di staccarsi completamente da tutto ciò che non era Dio per attaccarsi a Lui con tutte le sue forze.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/san-giuseppe-oriol/

——————————————————————————-

S. Rebecca ar-Rayyas da Himláya

(Rafqa Pietra Choboq)

Vergine ( 1832 – 1914) 23 marzo

Nasce in Libano e il suo nome di battesimo in arabo è Boutroussyeh, che corrisponde all’italiano Pierina. Fattasi religiosa soffre dolori tremendi alla testa e agli occhi, dovuti anche a un’operazione sbagliata, ma sa accettare e offrire in unione alla passione del Signore.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/santa-rebecca-ar-rayyas-da-himlaya/

———————————————————————————-

CAN. GIUSEPPE CAGNOeucarestia_sacerdote

Canonico (1876-1963) 23 marzo

Guardava a Gesù con uno sguardo carico di fede e di amore. Gli si vedeva negli occhi il desiderio di vederlo faccia a faccia così come Egli è, ma di fatto, egli già “lo vedeva”.

La storia di un sacerdote innamorato di Gesù su http://biscobreak.altervista.org/2016/03/can-giuseppe-cagno/

————————————————————————–

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

2a settimana

Ripetere 33 volte di seguito chiodo

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga della mano sinistra in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

I 15 giovedì di Santa Rita

7° giovedì … ( 23 / 03 / 2017 ) 

S. Rita esempio di osservanza regolare 
Virtù: fedeltà agli obblighi dello stato

saint-rita-of-casciaLe virtù di Rita risplendono maggiormente dov’Ella si fa a tutte esempio perfetto di osservanza; umile e docile con le sorelle, sottomessa in tutto alla volontà della Superiore, Rita è l’espressione della regola. In lei è dato ammirare l’adempimento pieno ed intero.
Dalla fedeltà di Rita alle sue regole apprendi come regolare la tua vita. Qualunque sia il tuo stato, esso ti impone dei doveri, che altri potrebbe riguardare come un peso insopportabile, ma che tu, da cristiana che sei, devi considerare quali precetti e mezzi di santificazione. I genitori ed i figli, i superiori ed i sudditi, tutti ricordino che il più piccolo atto, il minimo obbligo, l’opera più indifferente, sono scale per ascendere al Cielo, quando sono accettate con animo cristiano.

Ossequio. – Al mattino offri a Dio ciò che farai durante il giorno e rinnova l’offerta più volte, principalmente quando ti rivolgi a S. Rita.

Preghiera. – O gloriosa S. Rita, nella pratica piena e non mai interrotta dei tuoi doveri religiosi desti l’esempio luminoso dell’adempimento del proprio stato: fa che questo tuo esempio ci sia stimolo potente a compiere, con cuore acceso dal desiderio di conformarci al divino volere, quanto è richiesto dalla nostra condizione. Iddio, per sua immensa bontà, volle che tutto potesse servire alla nostra santificazione e che le necessità della vita e le preoccupazioni materiali, accettate dalla sua mano ed a Lui offerte, si trasformassero in meriti di grazie e di virtù. Per tua bontà possiamo noi servirci di questo dono celeste, imploraci la luce che guidi la nostra mente, la fiamma che accenda il nostro cuore, sicchè nelle ingombranti e caduche cose del mondo raccogliamo la messe celeste. Per la benignità divina e per la tua intercessione, tutto cooperi al nostro bene e ci avvicini alla patria, cui l’anima sospira tra le miserie della eterna peregrinazione. Così sia.

Prega per noi, S. Rita
Affinchè siamo degni delle promesse di Cristo

Orazione. – O Dio, che ti degnasti di concedere a S. Rita il gran dono di amare i nemici e di portare nel cuore i segni del tuo amore e sulla fronte i segni della tua passione, concedi a noi, per la sua intercessione e per i suoi meriti, di perdonare i nostri nemici e di meditare i dolori della tua passione, cos’ da conseguire il premio promesso ai miti e a quelli che piangono. Amen.

Padre, Ave, Gloria.

************

NOVENA DELL’ANNUNCIAZIONE

«Entrando da lei  (l’angelo) disse: “Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te”» (Lc 1,28). Sia benedetto, o Maria, il saluto celeste che l’Angelo di Dio Ti rivolse nell’Annunciazione.  Ave Maria

Bottega-di-Marco-da-Mel-Annunciazione

«…Ti saluto, o piena di grazia» (Lc 1,28). Sia benedetta, o Maria, la grazia sublime di cui l’Angelo di Dio Ti dichiarò piena. Ave Maria

«L’Angelo le disse: “ Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù”» (Lc 1,30-31). Sia benedetto, o Maria, il lieto annuncio che l’Angelo di Dio Ti recò dal cielo. Ave Maria

annunciazione

«Allora Maria disse: “Eccomi, sono la serva del Signore”» (Lc 1,38). Sia benedetto, o Maria, il saluto celeste che l’Angelo di Dio Ti rivolse nell’Annunciazione. Ave Maria

«Avvenga di me quello che hai detto» (Lc 1,38). Sia benedetta, o Maria, la perfetta adesione con cui rispondesti alla Volontà di Dio. – Ave Maria

«La vergine concepirà e partorirà un figlio» (Is 7,14). Sia benedetta, o Maria, l’angelica purezza con cui accogliesti nel tuo seno il Verbo di Dio. – Ave Maria

Annunciazione 2

«In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini» (Gv 1,4). Sia benedetto, o Maria, il beato momento in cui il Figlio di Dio si vestì della tua carne. – Ave Maria

«A che debbo che la madre del mio Signore venga a me?» (Lc 1,43). Sia benedetto, o Maria, l’attimo sublime in cui divenisti Madre del Figlio di Dio. Ave Maria

«Il Signore è mia luce e mia salvezza» (Sal 27,1). Sia benedetto, o Maria, il tanto atteso momento in cui iniziò la salvezza umana con l’Incarnazione del Figlio di Dio. – Ave Maria

Ave Maria, piena di grazia.

Il Signore è con Te!

The Annunciation by Henry Ossawa Tanner 1896Preghiamo

O Dio che tramite l’annuncio dell’Angelo ci hai fatto conoscere l’incarnazione del tuo Verbo nel grembo verginale di Maria, Ti preghiamo di guidarci fino a Te per i meriti della Passione e della Croce di tuo Figlio e nostro Signore Gesù Cristo e per l’intercessione dell’Immacolata sempre Vergine Maria, sua e nostra tenera Madre.

************

CORONA DELLE LACRIME

rosario delle lacrimeLa Corona è composta di 49 grani, divisi in gruppi di 7 e separati da 7 grani grossi, e termina con 3 grani piccoli.

Preghiera preparatoria:

O Gesù, nostro Divino Crocifisso, inginocchiati ai tuoi piedi noi ti offriamo le Lacrime di Colei, che ti ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario, con amore così ardente e compassionevole.

Esaudisci, o buon Maestro, le nostre suppliche e le nostre domande per l’amore delle Lacrime della tua Santissima Madre.

Accordaci la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che ci danno le Lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la tua santa Volontà sulla terra e siamo giudicati degni di lodarti e glorificarti eternamente in cielo. Amen.

Sui grani grossi ( 7  :

O Gesù, ricordati delle Lacrime di Colei che ti amato più di tutti sulla terra. E ora ti ama nel modo più ardente in cielo.

Sui grani piccoli ( 7 x 7  :

O Gesù esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande. Per amore delle Lacrime della tua Santa Madre.

Alla fine si ripete 3 volte :

O Gesù ricordati delle Lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

madonna delle lacrimePreghiera conclusiva:

O Maria, Madre dell’Amore, Madre di dolore e di Misericordia, noi ti domandiamo di unire le tue preghiere alle nostre, affinché il tuo divin Figlio, al quale noi ci rivolgiamo con confidenza, in virtù delle tue Lacrime, esaudisca le nostre suppliche e ci conceda, oltre le grazie che gli domandiamo, la corona della gloria nell’eternità. Amen.

LITANIE DELL’ADDOLORATA

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio

Spirito Santo Paraclito, che sei Dio 

Santa Trinità, unico Dio

Santa Maria prega per noimadonna_delle_lacrime_statua

Madre addolorata

Madre ai piedi della Croce

Madre priva del tuo Figlio

Madre trafitta dalla spada del dolore

Madre crocifissa nel Cuore

Madre testimone della risurrezione

Vergine obbediente

Vergine penitente

Vergine fedele

Vergine del silenzio

Vergine del perdono

Vergine dell’attesa

Donna esule “Donna paziente

Donna coraggiosa

Donna del dolore

Donna della Nuova Alleanza ADDOLORATA

Donna della speranza

Novella Eva

Strumento di redenzione

Serva della riconciliazione

Difesa degli innocenti

Coraggio dei perseguitati

Fortezza degli oppressi

Speranza dei peccatori

Consolazione degli afflitti

Rifugio dei miseri

Conforto degli esuli

Sostegno dei deboli

Sollievo degli infermi

Regina dei martiri

addolorata 2Gloria della Chiesa

Vergine della Pasqua

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Abbi pietà di noi.

Prega per noi, Santa Vergine Addolorata.

E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

O Dio, Tu che hai voluto che la vita della Vergine fosse segnata dal mistero del dolore; concedici, ti preghiamo, di camminare con Lei sulla via della fede e di unire le nostre sofferenze alla Passione di Cristo perché diventino occasione di grazia e strumento di salvezza. Per Cristo nostro Signore. Amen.

ALMANACCO DEL 22 MARZO 2017

ALMANACCO DEL 22 MARZO 2017

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

——————————————————————————-

bacio croceMESSAGGIO DI PADRE PIO 
PER IL 22 MARZO

I veri servi di Dio hanno sempre più stimato l’avversità, come più conforme alla strada che percorse il nostro Capo, il quale operò la nostra salute a mezzo della croce e degli obbrobri (Epist. IV, p. 106).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

——————————————————————————-

INDICE

MADONNA DI CASTELPETROSO
LA MADONNA DAI SETTE VELI
Letture di mercoledì 22 marzo 2017
San Nicola Owen
CORONCINA DI RINGRAZIAMENTO A SAN GIUSEPPE
LA PREGHIERA DEI 33 GIORNI
NOVENA DELL’ANNUNCIAZIONE
CORONA DELLE LACRIME DELLA MADONNA

———————————————

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

 “… la prima parte del mio programma si è realizzata. Adesso volgetevi alla seconda parte digiunando e pregando …”

(Tratto dal messaggio del 22 marzo 1984)

——————————————————————————-

MADONNA DI CASTELPETROSO

addolorata di castelpetrosoCastelpetroso (IS – Molise) 22 marzo 1888

Maria SS Addolorata appare a Castelpetroso a due trentenni e successivamente anche al vescovo. Pur senza parole manda un messaggio inequivocabile: Maria SS.ma, quale Madre Corredentrice, ci ha rigenerati alla vita della grazia a prezzo di indicibili sofferenze.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2015/03/madonna-di-castelpetroso/

———————————————————————————

LA MADONNA DAI SETTE VELImadonna dai sette veli

Foggia (Italia) 22 marzo 1731 

Patrona di Foggia, La Madonna dai sette veli, scampata al saccheggio e ritrovata in un pantanoapparve a Sant’Alfonso Maria de Liguori proprio nella chiesa a Lei dedicata, ma la storia travagliata dell’icona sembra essere avvolta, più che da sette veli… dal mistero. 

La storia delle apparizioni e il video su http://biscobreak.altervista.org/2014/03/madonna-dai-sette-veli/

—————————————————————————–

insegna

LETTURE DI MERCOLEDÌ

22 marzo 2017

III Settimana di Quaresima

“… Chi dunque trasgredirà uno solo di questi minimi precetti e insegnerà agli altri a fare altrettanto, sarà considerato minimo nel regno dei cieli.…”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2017/03/letture-di-mercoledi-22-marzo-2017/

——————————————————————————-

san Nicola OwenSan Nicola Owen

martire gesuita (1606) 22 marzo

Fa parte dei quaranta martiri d’Inghilterra e Galles. Ospitato nelle case dei cattolici costruiva di notte rifugi geniali ed introvabili per i preti missionari ricercati. 

La storia di questo martire gesuita su http://biscobreak.altervista.org/2013/03/san-nicola-owen/

——————————————————————————

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO 

CORONCINA DI RINGRAZIAMENTO A SAN GIUSEPPE

3° giorno

Purtroppo le colpe da noi commesse, lo confessiamo, provocano sul nostro capo pesanti flagelli. In quale arca ci rifugeremo per salvarci? Quale sarà l’iride benefica san giuseppeche in tanto affanno ci conforterà? “Andate da Giuseppe – sembra che ci dica l’Eterno Padre – che sulla terra fece le mie veci verso mio Figlio divenuto creatura umana. Io gli affidai mio Figlio, fonte perenne di grazia, ogni grazia perciò è nelle sue mani“.

Pietà dunque, Giuseppe, pietà di noi per tutto l’amore che dimostrasti verso il Signore Dio così generoso verso di te. 

– Padre, Ave, Gloria

– San Giuseppe, prega per noi

Ricordati, o purissimo sposo di Maria Vergine, o mio dolce protettore San Giuseppe, che mai si è udito che qualcuno abbia invocato la tua protezione e chiesto il tuo aiuto senza essere stato consolato. Con questa fiducia a te mi rivolgo e fervorosamente mi raccomando. O padre putativo del Redentore, non disprezzare la mia preghiera, ma accoglila benevolmente ed esaudiscila. Amen

***********

PREGHIERA DEI 33 GIORNI

2a settimana

Ripetere 33 volte di seguito chiodo

“Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo scaturito dalla piaga della mano sinistra in suffragio dell’anima più sofferente del purgatorio. Vergine Maria, consolatrice degli afflitti e Tu, San Giuseppe intercedi per questa anima. E tu, anima benedetta, vai avanti a Dio, domanda per me questa grazia, e se è utile alla salvezza dell’anima mia fai in modo che mi sia concessa”. Amen.

Ripetere 7 volte di seguito 

“Addolorata Vergine Maria prega per quest’anima del Purgatorio”.

7 L’eterno riposo

************

NOVENA DELL’ANNUNCIAZIONE

«Entrando da lei  (l’angelo) disse: “Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te”» (Lc 1,28). Sia benedetto, o Maria, il saluto celeste che l’Angelo di Dio Ti rivolse nell’Annunciazione.  Ave Maria

Bottega-di-Marco-da-Mel-Annunciazione

«…Ti saluto, o piena di grazia» (Lc 1,28). Sia benedetta, o Maria, la grazia sublime di cui l’Angelo di Dio Ti dichiarò piena. Ave Maria

«L’Angelo le disse: “ Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù”» (Lc 1,30-31). Sia benedetto, o Maria, il lieto annuncio che l’Angelo di Dio Ti recò dal cielo. Ave Maria

annunciazione

«Allora Maria disse: “Eccomi, sono la serva del Signore”» (Lc 1,38). Sia benedetto, o Maria, il saluto celeste che l’Angelo di Dio Ti rivolse nell’Annunciazione. Ave Maria

«Avvenga di me quello che hai detto» (Lc 1,38). Sia benedetta, o Maria, la perfetta adesione con cui rispondesti alla Volontà di Dio. – Ave Maria

«La vergine concepirà e partorirà un figlio» (Is 7,14). Sia benedetta, o Maria, l’angelica purezza con cui accogliesti nel tuo seno il Verbo di Dio. – Ave Maria

Annunciazione 2

«In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini» (Gv 1,4). Sia benedetto, o Maria, il beato momento in cui il Figlio di Dio si vestì della tua carne. – Ave Maria

«A che debbo che la madre del mio Signore venga a me?» (Lc 1,43). Sia benedetto, o Maria, l’attimo sublime in cui divenisti Madre del Figlio di Dio. Ave Maria

«Il Signore è mia luce e mia salvezza» (Sal 27,1). Sia benedetto, o Maria, il tanto atteso momento in cui iniziò la salvezza umana con l’Incarnazione del Figlio di Dio. – Ave Maria

Ave Maria, piena di grazia.

Il Signore è con Te!

The Annunciation by Henry Ossawa Tanner 1896Preghiamo

O Dio che tramite l’annuncio dell’Angelo ci hai fatto conoscere l’incarnazione del tuo Verbo nel grembo verginale di Maria, Ti preghiamo di guidarci fino a Te per i meriti della Passione e della Croce di tuo Figlio e nostro Signore Gesù Cristo e per l’intercessione dell’Immacolata sempre Vergine Maria, sua e nostra tenera Madre.

************

CORONA DELLE LACRIME

rosario delle lacrimeLa Corona è composta di 49 grani, divisi in gruppi di 7 e separati da 7 grani grossi, e termina con 3 grani piccoli.

Preghiera preparatoria:

O Gesù, nostro Divino Crocifisso, inginocchiati ai tuoi piedi noi ti offriamo le Lacrime di Colei, che ti ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario, con amore così ardente e compassionevole.

Esaudisci, o buon Maestro, le nostre suppliche e le nostre domande per l’amore delle Lacrime della tua Santissima Madre.

Accordaci la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che ci danno le Lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la tua santa Volontà sulla terra e siamo giudicati degni di lodarti e glorificarti eternamente in cielo. Amen.

Sui grani grossi ( 7  :

O Gesù, ricordati delle Lacrime di Colei che ti amato più di tutti sulla terra. E ora ti ama nel modo più ardente in cielo.

Sui grani piccoli ( 7 x 7  :

O Gesù esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande. Per amore delle Lacrime della tua Santa Madre.

Alla fine si ripete 3 volte :

O Gesù ricordati delle Lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

madonna delle lacrimePreghiera conclusiva:

O Maria, Madre dell’Amore, Madre di dolore e di Misericordia, noi ti domandiamo di unire le tue preghiere alle nostre, affinché il tuo divin Figlio, al quale noi ci rivolgiamo con confidenza, in virtù delle tue Lacrime, esaudisca le nostre suppliche e ci conceda, oltre le grazie che gli domandiamo, la corona della gloria nell’eternità. Amen.

LITANIE DELL’ADDOLORATA

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio

Spirito Santo Paraclito, che sei Dio 

Santa Trinità, unico Dio

Santa Maria prega per noimadonna_delle_lacrime_statua

Madre addolorata

Madre ai piedi della Croce

Madre priva del tuo Figlio

Madre trafitta dalla spada del dolore

Madre crocifissa nel Cuore

Madre testimone della risurrezione

Vergine obbediente

Vergine penitente

Vergine fedele

Vergine del silenzio

Vergine del perdono

Vergine dell’attesa

Donna esule “Donna paziente

Donna coraggiosa

Donna del dolore

Donna della Nuova Alleanza ADDOLORATA

Donna della speranza

Novella Eva

Strumento di redenzione

Serva della riconciliazione

Difesa degli innocenti

Coraggio dei perseguitati

Fortezza degli oppressi

Speranza dei peccatori

Consolazione degli afflitti

Rifugio dei miseri

Conforto degli esuli

Sostegno dei deboli

Sollievo degli infermi

Regina dei martiri

addolorata 2Gloria della Chiesa

Vergine della Pasqua

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Abbi pietà di noi.

Prega per noi, Santa Vergine Addolorata.

E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

O Dio, Tu che hai voluto che la vita della Vergine fosse segnata dal mistero del dolore; concedici, ti preghiamo, di camminare con Lei sulla via della fede e di unire le nostre sofferenze alla Passione di Cristo perché diventino occasione di grazia e strumento di salvezza. Per Cristo nostro Signore. Amen.