Crea sito

ALMANACCO DEL 17 APRILE 2018

ALMANACCO DEL 17 APRILE 2018

Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo

——————————————————————————-

sorriso giovane1MESSAGGIO DI PADRE PIO 

PER IL 17 APRILE

Stai attenta a non mai scoraggiarti nel vederti circondata da infermità spirituale. Se Iddio ti lascia cadere in qualche debolezza, non è per abbandonarti, ma solo per stabilirti in umiltà e renderti più attenta per l’avvenire (ASN, 42).

Tratto da “Buona Giornata ” – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina

————————————————————————–

INDICE

corbetta Madonna dei miracoliMADONNA DEI MIRACOLI
MADRE DI DIO DI POCHAEV
Letture di martedì 17 aprile 2018
Beata Chiara da Pisa
LUIGINA SINAPI
IL VERO VOLTO DI MARIA SS
I 13 martedì di s. Antonio da Padova
Novena a Maria SS dello Splendore
Novena a Sant’Espedito Martire
CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA

———————————————–

IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE 

“ Queste mie apparizioni qui a Medjugorje sono le ultime per l’umanità.”

(Tratto dal messaggio del 17 aprile 1982)

——————————————————————————-

MADONNA DEI MIRACOLIMadonna dei miracoli di Corbetta

Corbetta (MI) – 17 aprile 1555 

Chi non vorrebbe giocare con Gesù bambino? Ebbene a Corbetta vicino a Milano tre bambini vedono scendere da un immagine della Madonna, il bambino Gesù che si unisce a loro seguito dalla Vergine. Può sembrare una favola, eppure vi sono documenti storici e miracoli a provarlo.

La storia dell’apparizione e la preghiera su  http://biscobreak.altervista.org/2015/04/madonna-dei-miracoli/.

—————————————————————————–

MADRE DI DIO DI POCHAEV

Russia – 17 aprile

icona PochaevUn’icona dolcissima dalle origini sconosciute ha regalato grazie e miracoli al popolo russo in una terra dove già la Madre di Dio aveva lasciato l’impronta del suo piede destro

La storia della misteriosa icona di Pochaev e delle apparizioni della Vergine Madre di Dio su http://biscobreak.altervista.org/2016/04/madre-di-dio-di-pochaev/

——————————————————————————

LETTURE DI MARTEDI’

17 aprile 2018

III Settimana di Pasqua 

“… «Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà fame e chi crede in me non avrà sete, mai!». ...”

La preghiera del mattino e della sera, le letture e il commento su http://biscobreak.altervista.org/2018/04/letture-di-martedi-17-aprile-2018/

—————————————————————————

beata Chiara Gambacorta e Gesù BambinoBeata Chiara da Pisa

religiosa (1362–1419) 17 aprile

Un matrimonio contratto in giovane età una famiglia molto importante alle spalle non le impediranno di diventare, grazie all’aiuto fornitole da santa Caterina da Siena una sostenitrice e riformatrice dell’ordine domenicano.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/04/beata-chiara-da-pisa/

——————————————————————————-

Luigina Sinapi3Sinapi1

Mistica terziaria francescana (1916-1968) 17 aprile

Bambina di pochi anni, diceva di giocare spesso con Gesù Bambino, a nascondino, a rincorrersi… Trovandosi qualcuno in pericolo, chiamava gli angeli e questi venivano all’istante in soccorso. Padre Pio disse a sua madre preoccupata: “Dio si manifesta in lei con la sua volontà”.

La storia su http://biscobreak.altervista.org/2013/04/luigina-sinapi/

——————————————————————————

3maria5IL VERO VOLTO DI MARIA SANTISSIMA

Storia dell’immagine lasciata dalla Vergine in un incontro con la “Serva di Dio” Luigina Sinapi con il messaggio: “Fate quello che Egli vi diràIl “regalo” della Madonna a Luigina

La storia della discussa immagine su http://biscobreak.altervista.org/2013/04/il-vero-volto-di-maria-santissima/

—————————————————————————–

PREGHIERE E PROPOSTE IN CORSO

I 13 martedì di s. Antonio da Padova

QUINTO MARTEDI’

S. Antonio modello di umiltà.

L’uomo mondano stima l’umiltà dappocaggine e viltà d’animo; ma l’uomo saggio, educato alla scuola del Vangelo, la stima perla d’inestimabile valore, e dà tutto per essa poiché è prezzo per l’acquisto s_antonio arbus1del cielo. L’umiltà è la via che fa capo al cielo, e non ve ne è un’altra. Per questa passò Gesù; per questa passarono i Santi. Dall’umiltà la fama di Sant’Agostino. La virtù dell’umiltà, scrive di lui un antico biografo, “Toccò nell’uomo di Dio un grado così alto di perfezione, da fargli desiderare, vivendo tra i Minori, il disprezzo altrui, ed ambire come somma gloria l’essere reputato vile e l’ultimo dei confratelli”. Com’è la nostra umiltà? Siamo capaci di sopportare in silenzio le contraddizioni o che non si dica bene di noi?

Miracolo del Santo

Al tempo che S. Antonio era custode del Limosino e predicava nella Chiesa di San Pietro Quadrivio, avvenne questo singolare prodigio. Dopo il Mattutino del Venerdì Santo, che in detta chiesa celebratasi a mezzanotte, egli annunziava la divina parola al popolo. In quell’ora stessa i Frati del suo convento cantavano in coro il Mattutino e il Santo era incaricato di leggere una lezione dell’Ufficio. Sebbene la chiesa nella quale egli stava predicando fosse lontana dal convento, al momento di leggere la lezione assegnatagli, apparve d’improvviso in mezzo al coro con meraviglia di tutti. La virtù divina fece sì che nello stesso istante si trovasse coi Frati nel coro a leggere la lezione, e coi fedeli in chiesa ove predicava.

3 Pater, 3 AveMaria, 3 Gloria al Padre.Sant'Antonio_da_Padova_(Moretto)

Responsorio: Se cerchi miracoli, la morte, l’errore, la calamità, il demonio, la lebbra fuggono, gli infermi si alzano sani.

Cedono il mare, le catene; i giovani ed i vecchi, chiedono e riacquistano le membra e le cose perdute. Spariscono i pericoli, cessa il bisogno; lo raccontino quanti lo provano, lo dicano i padovani. Cedono il mare, le catene; i giovani ed i vecchi, chiedono e riacquistano le membra e le cose perdute. Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo. Cedono il mare, le catene; i giovani ed i vecchi, chiedono e riacquistano le membra e le cose perdute. Prega per noi, beato Antonio e siam fatti degni delle promesse di Cristo.

Orazione: O Dio, rallegri la tua Chiesa la preghiera votiva del beato Antonio tuo Confessore e Dottore affinché sia sempre munita di aiuti spirituali e meriti di godere le gioie eterne. Per Cristo nostro Signore. Così sia.

*****************

Novena a Maria SS dello Splendore

Inizio novena il 13 aprile e si ripetono queste tre preghiere per 9 giorni  

O Vergine Santissima, che nella tua apparizione hai voluto assumere il glorioso titolo dello Splendore per ricordarci che nella tua anima si riflette un raggio dello Splendore del padre della Luce, dal quale discende ogni grazia e dono perfetto: noi ti preghiamo affinché tu voglia illuminare le nostre anime con la luce della verità che Gesù è venuto a portare sulla terra, affinché il suo regno si stabilisca in tutto il mondo.

Ave Maria…Maria SS dello Splendore2

Vergine Santissima dello Splendore, che hai accolto nel tuo seno purissimo il Verbo eterno di Dio, Luce vera che illumina ogni uomo che viene in questo mondo, noi ti preghiamo affinché Tu infonda nelle nostre anime la speranza della divina Grazia e dei Beni celesti che Gesù ci ha meritati con la sua vita, la sua morte, la sua gloriosa risurrezione ed ascensione al Cielo; i nostri cuori siano fissi là dove è la vera gioia.

Ave Maria…

Vergine Santissima dello Splendore, nella tua anima lo Spirito Santo trovò la sua dimora prediletta; noi ti preghiamo di accendere il fuoco della divina carità che il Figlio tuo ha portato e che lo Spirito Santo diffonde nei nostri cuori, affinché possiamo essere veri figli tuoi e fedeli seguaci di Gesù Cristo e possa diffondersi così nel mondo il suo regno di giustizia e di pace e di amore.

Ave Maria…

************

Novena a Sant’Espedito Martire

dal 10-19 aprile 

Sant'Espedito Martire1

(invocazioni da ripetere ogni giorno)

– O Dio, vieni in mio aiuto.

– Signore, vieni presto a soccorrermi. (Gloria al Padre…)

– Cuore sacratissimo di Gesù,  prega per noi

– Cuore di Maria Immacolata, prega per noi

– Sant’Espedito, prega per noi (3 volte)

VIII° GIORNO

(invocazioni)

Estendi ancora, o grande Santo, la tua protezione alle persone sofferenti che confidano nel tuo patrocinio. Ti raccomandiamo particolarmente coloro che, secondo il modo di pensare umano, pare non possano essere sollevati nelle loro tribolazioni senza un particolare aiuto di Dio. Degnati di esercitare a loro favore quella speciale prerogativa, da Dio conferitati, di sovvenire prontamente e con aiuti efficaci ai bisogni urgenti di chi confida in te.

(Padre, Ave, Gloria)

************

CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA

Ecco come reciterai la coroncina della mia Misericordia. Usando una comune corona del Santo Rosario. Comincerai con il:

Padre Nostro

Ave Maria

Credo

Sui grani del Padre nostro si recita la seguente preghiera:

Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo. in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Sui grani dell’Ave Maria si recita la seguente preghiera:

Per la Sua dolorosa Passione. Abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Al termine di tutto si prega tre volte:

Santo Dio, Santo Forte, Santo immortale. Abbi pietà di noi e del mondo intero.

LITANIE ALLA DIVINA MISERICORDIA

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, pietà, Cristo pietà,

Signore, pietà, Signore, pietà,

Cristo, ascoltaci, Cristo, ascoltaci,

Cristo, esaudiscici, Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, Dio, abbi pietà di noi.

Figlio, Redentore del mondo che sei Dio, abbi pietà di noi.

Spirito Santo, Dio, abbi pietà di noi.

Santa Trinità unico Dio, abbi pietà di noi.

***

Misericordia di Dio, che scaturisci dal seno del Padre,

RIT. Confidiamo in Te.misericordia6

Misericordia di Dio, massimo attributo delia Divinità, RIT.

Misericordia di Dio, mistero incomprensibile, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente che emani dal mistero della Trinità, RIT.

Misericordia di Dio, da cui proviene ogni vita e felicità, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di stupende meraviglie, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci l’universo, RIT.

Misericordia di Dio, che scendi al mondo nella persona del Verbo Incarnato, RIT.

Misericordia di Dio, che scorresti dalla ferita aperta del Cuore di Gesù, RIT.

Misericordia di Dio, racchiusa nel cuore di Gesù per noi e soprattutto per i peccatori, RIT.

Misericordia di Dio, imperscrutabile nell’istituzione dell’Eucaristia, RIT.

Misericordia di Dio, che fondasti la Santa Chiesa, RIT.

Misericordia di Dio, che istituisti il Sacramento del Battesimo, RIT.

Misericordia di Dio, che ci giustifichi attraverso Gesù Cristo, RIT.

Misericordia di Dio, che per tutta a vita ci accompagni, RIT.

Misericordia di Dio, che ci abbracci specialmente nell’ora della morte, RIT.

Misericordia di Dio, che ci doni la vita immortale, RIT.

Misericordia di Dio, che ci segui in ogni instante della nostra esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che converti i peccatori induriti, RIT.

Misericordia di Dio, che ci proteggi dal fuoco dell’inferno, RIT.

Misericordia di Dio, meraviglia per gli angeli incomprensibile ai santi, RIT.

misericordia4

Misericordia di Dio, presente in tutti i divini misteri, RIT.

Misericordia di Dio, che ci sollevi da ogni miseria, RIT.

Misericordia di Dio, sorgente di ogni nostra gioia, RIT.

Misericordia di Dio, che dal nulla ci chiamasti all’esistenza, RIT.

Misericordia di Dio, che abbracci tutte le opere nelle tue mani, RIT.

Misericordia di Dio, che coroni tutto ciò che esiste ed esisterà, RIT.

Misericordia di Dio, in cui tutti siamo immersi, RIT.

Misericordia di Dio, amabile conforto dei cuori disperati, RIT.

Misericordia di Dio, in cui i cuori riposano e gli spauriti trovano pace, RIT.

Misericordia di Dio, che ispiri speranza contro ogni speranza, RIT.

***

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

PREGHIAMO

Dio eterno, la cui Misericordia è infinita e in cui il tesoro della compassione è inesauribile, rivolgi a noi uno sguardo di bontà e moltiplica in noi la tua Misericordia affinché, nei momenti difficili, non ci perdiamo d’animo e non smarriamo la speranza, ma,con la massima fiducia, ci sottomettiamo alla Tua Santa Volontà la quale è Amore e Misericordia. Amen.

Be Sociable, Share!

Comments are closed.