Crea sito

LES ENFANTS de MEDJUGORJE

LES ENFANTS de MEDJUGORJE

Sora Emmanuel Maillard - MedjugorjeDicembre 2016 di suor Emmanuel

sito in francese www.enfantsdemedjugorje.fr; e-mail gospa.fr@gmail.com

Suor Emmanuel ci parla del suo ultimo viaggio in Malesia con la testimonianza di miracoli al varco della Porta Santa a Ranau pochi giorni prima della loro chiusura.

Cari figli di Medjugorje, siano lodati Gesù e Maria!

L’APPARIZIONE DEL 02 dicembre 2016

Il 2 dicembre 2016, Miriana ha ricevuto la sua apparizione mensile alla Croce blu, circondata da una piccola folla. Dopo l’apparizione, Mirjana ha trasmesso il seguente messaggio:

eucarestia5Cari figli, il mio Cuore materno piange mentre guardo quello che fanno ai miei figli. I peccati si moltiplicano, la purezza dell’anima è sempre meno importante. Mio Figlio viene dimenticato e adorato sempre meno ed i miei figli vengono perseguitati. Perciò voi, figli miei, apostoli del mio amore, invocate il nome di mio Figlio con l’anima e con il cuore: Egli avrà per voi parole di luce. Egli si manifesta a voi, spezza con voi il Pane e vi dà parole d’amore, affinché le trasformiate in opere di misericordia e siate così testimoni di verità. Perciò, figli miei, non abbiate paura! Permettete che mio Figlio sia in voi. Egli si servirà di voi per prendersi cura delle anime ferite e convertire quelle perdute. Perciò, figli miei, tornate alla preghiera del Rosario. Pregatelo con sentimenti di bontà, di offerta e di misericordia. Pregate non soltanto a parole, ma con opere di misericordia. Pregate con amore verso tutti gli uomini. Mio Figlio ha sublimato l’amore col sacrificio. Perciò vivete con lui per avere forza e speranza, per avere l’amore che è vita e che conduce alla vita eterna. Per mezzo dell’amore di Dio anch’io sono con voi, e vi guiderò con materno amore. Vi ringrazio.

(Mirjana ha detto che la Gospa era triste durante l’apparizione)

Permetteremo che la Vergine pianga ancora a lungo?

chiusura-porte-giubileoLa Porta Santa del Giubileo della Misericordia è stata chiusa, e questo ci dà una pena al cuore, come se tutt’a un tratto Dio chiudesse le valvole del suo meraviglioso Cuore di misericordia e divenisse meno generoso nel darci i suoi doni. Non è certamente così! Dio non torna mai indietro, Lui è il Dio che aggiunge sempre! Se la Porta Santa si è chiusa nelle nostre cattedrali e nelle nostre chiese, si è certamente aperta nei nostri cuori, sì, nei nostri cuori di carne, come una nuova breccia che si è aperta per la venuta di Dio. Una porta che portiamo in noi ogni giorno. “Permettete a mio Figlio di essere in voi”, ci dice Maria Santissima, o il Figlio, è Lui la Porta che apre al Regno!

Prima di Natale, possiamo anche adorare Gesù nascosto in Maria, come l’immaginiamo nel miracolo della Madonna di Guadalupe, la sola immagine donataci dall’alto (come il Sudario di Torino), e che rappresenta la Vergine incinta. Questa preghiera, componetela nel vostro cuore, domandando a “Gesù nascosto in Maria” di proteggere i suoi piccoli fratelli e sorelle anche loro nascosti nel seni delle loro madri e drammaticamente minacciati di non vedere il giorno!

avvento2All’avvicinarsi di Natale, se ascoltiamo il battito del cuore di Maria, percepiamo al suo grande desiderio che Gesù nasca in noi. Comprendiamo anche quanto essa soffra di vedere che Gesù non è affatto considerato, che è invece rigettato e dimenticato. I Centri Commerciali ribollono di nuovi prodotti lanciati per “Le Feste”. Le Feste di chi? Dove è Gesù?  Dov’ è ricordato il suo compleanno? Dove è il regalo di Compleanno riservato a Colui che è IL regalo del Padre per noi? Davanti a questo vuoto, dovrebbe esserci facile consolare il cuore della Vergine che soffre per suo Figlio in questo Avvento 2016… Basterebbe che i nostri cuori diventassero quella piccola mangiatoia del presepio nella quale Maria depositerà il fragile e divino corpo del suo Bambino. Ecco il suo sogno: trovare in noi una accoglienza calorosa per suo Figlio! Poter contare su di noi per riscaldarlo con il nostro amore e lasciargli il primo posto nelle nostre vite. Lei ci ha spiegato tutto durante i 25 anni di apparizioni e di messaggi. Oggi, sta a noi di asciugare le sue lacrime!

In novembre, sono andata in Malesia…

…per una bella missione nella regione di Kota Kinabalu. A Ranau, c’è una parrocchia, il cui parroco, il padre Nick, è pazzo per il Bambino Gesù. Come ho raccontato l’anno scorso, egli ha suscitato un movimento fra le famiglie che desiderano ricevere la statua del Bambino Gesù a casa per onorarlo per 24 ore. Il successo dovuto ai numerosi miracoli ed alle conversioni che Egli ha compiuto in quei focolari, è stato tale che il padre Nick ha dovuto ridurre il tempo di presenza della statua ad una ora sola, per riuscire ad assicurare la presenza della statua a tutte le famiglie che la chiedevano. Poiché le domande continuavano ad affluire, ha deciso di costruire un Santuario al Bambino Gesù. Lì, tutti avrebbero potuto andare a venerare il Bambino. Conoscendo il nostro legame al Bambino Gesù a Medjugorje e la presenza nel nostro giardino di un presepio a grandezza naturale, il padre Nick aspettava il mio arrivo per consacrare il Santuario.

ranauMa non è tutto! Otto giorni prima della chiusura della Porta Santa nella sua chiesa, una donna in carrozzella venne per passare la Porta Santa ed ottenere la grazia del Giubileo. Era paralizzata ed emiplegica da molto tempo, senza contare le sue altre malattie che la facevano soffrire molto. Ebbene quando è uscita da quella Porta benedetta, si è messa a camminare! La notizia del miracolo si è diffusa in un lampo. Dal giorno dopo, migliaia di pellegrini sono venuti  a passare anche essi la Porta Santa. La Provvidenza ha permesso che io arrivassi in quel momento! Quando mi sono rivolta a quella folla per condividere con loro i messaggi di Maria Santissima, c’erano circa 20.000 persone arrivate da tutte la parti del paese! Mi hanno bombardato di domande sui messaggi, al punto che abbiamo trascorso diverse ore insieme. Un piccolo dettaglio: circa l’80% delle persone erano giovani. Ho detto loro che in Europa, a un simile incontro ci  sarebbero stati l’80% di persone anziane… Hanno riso, ma non è divertente! A Pasqua, padre Nick ha battezzato 234 adulti, senza contare i bambini. Da noi quando ce ne sono 3 o 4 …

sedia-a-rotelleMa non è ancora tutto! Padre Nick, volendo donare alle sue pecorelle una buona formazione cristiana, decise di far loro rinnovare le Promesse del Battesimo. Sapendo che per quelle persone semplici è importante rendere lo cose tangibili, ha fatto costruire una specie di piscina dove si scende tre gradini, immergendosi nell’acqua fino alle ginocchia, e di far loro traversare l’acqua ripetendo le Promesse del Battesimo. Il Signore ha confermato che l’idea era ispirata da Lui, poiché sono avvenuti anche dei miracoli: un uomo che aveva una mano completamente paralizzata, uscendo dall’acqua ha agitato la mano con meraviglia: “Mi ha guarito, gridava!”. Un altro era quasi cieco. Uscendo dall’acqua si è messo a urlare: “Vedo chiaramente, vedo chiaramente!”. Molto volentieri, sono andata anch’io a rinnovare le Promesse, sapendo che, come affermano gli esorcisti, quella preghiera è un mezzo eccellente per cacciare i demoni. E di demoni ce ne sono tanti nel nostro mondo!

Ringrazio ciascuno di voi per le vostre preghiere e per i sacrifici che avete offerto per queste missioni. Vedrete in Cielo i frutti ottenuti da queste vostre azioni e non sarete delusi!

Avete preparato il vostro Presepio?

gesu-bambino1Fatelo senza ritardo! La Vergine ci tiene perché così approfondiamo la nostra attesa del Dio Bambino e ci prepariamo a celebrare il Suo Compleanno. Quando ero in Malesia, Padre Nick mi ha domandato di scrivere una preghiera al Bambino Gesù neonato. Ve la lascio qui perché possiate leggerla in famiglia durante i 9 giorni prima di Natale, per invitare il Bambino Gesù a venire a nascere nel vostro cuore e di rimanerci con gioia. Vi ispirerà le opere di misericordia da realizzare per lui! Ecco una bella maniera per consolare il cuore di sua Madre!

Preghiera al neonato Bambino Gesù.

O Bambino Gesù, ti amo! Ti guardo e ti vedo così piccolo, così innocente, così vulnerabile… Eppure sei il mio Signore ed il mio Dio! Con Maria, Giuseppe ed i pastori di Betlemme, vengo anche io ad adorarti. Fai del mio cuore la tua piccola mangiatoia, vieni ad abitare in me! Piccolo Gesù, Erode voleva ucciderti mentre tu venivi per salvarci. Proteggimi da ogni peccato e da tutto ciò che potrebbe offenderti nella mia vita.

gesù bambino bacioRiempi la mia anima d’amore e di quella pace divina alla quale aspiro tanto. Oh, come vorrei prenderti nelle mie braccia come Maria, tua Madre, e coprirti di teneri baci! Tu avevi freddo nell’inverno di Betlemme, desidero riscaldarti con i canti della mia anima. Che ogni mio segreto atto d’amore sia  come una pagliuzza di paglia per farti stare meglio e per riscaldarti.

Proteggici da satana, non permettergli di seminare l’odio e le divisione nelle nostre famiglie. Vieni a ricreare l’amore fra di noi. Che il male sia distrutto dalla tua innocenza! Ti  supplico, Bambino Gesù, cura le ferite del mio cuore e guarisci le mie malattie! Piccolo divino Pastore, che la tua benedizione rimanga sempre su di noi! Conducici tutti sul cammino della salvezza!

Cara Gospa, con te siamo tutti in attesa di Tuo Figlio! Imprimi in noi il desiderio bruciante delle Sua venuta che Tu hai nel tuo Cuore materno, e permettici di inventarci iniziative d’amore per asciugare le tue lacrime!

Suor Emmanuel +

Tradotto dal francese

VICKA3Preghiamo insieme perché Vicka si rimetta presto e possa riprendere le sue testimonianze presso i pellegrini! E’ molto indebolita. Essa prega molto ed offre la sua sofferenza per noi.

Scrivete una lettera al Bambino Gesù per il suo compleanno! Inviatela a “Reine de la Paix” , BP2157, F-06103, Nizza Cedex Francia. La daremo ad uno dei veggenti, e le Vergine vi risponderà in preghiera.

Appello alle famiglie: Vi capita di ascoltare delle parole spiritualmente ‘spiritose’ dei bambini? Non le lasciate perdere per favore! Inviatele a gospa.fr@gmail.com , le pubblicheremo.

La prossima Diretta in francese sarà il 3 gennaio alle 21.00. Suor Emmanuel parlerà del messaggio del 2 e dell’Anno nuovo. La ritrasmissione della diretta del 3 dicembre si trova su: www.enfantsdemedjugorje.fr/index.php/le-direct-du-3.html

suor-emmanuelIl libro di suor Emmanuel sulla Misericordia uscirà in francese per le Edizioni delle Beatitudini in febbraio 2017. Suor Emmanuel sta preparando un nuovo libro sui Misteri del Rosario. Trasmettetele le vostre edificanti testimonianze sul Rosario! A: gospa.fr@gmail.com

Seguite a casa il programma serale della parrocchia di Medjugorje, tradotto in diverse lingue. Su: www.centremedjugorje.org

 

Comments are closed.