Crea sito

Virgen del Milagro el Topo

VIRGEN DEL MILAGRO EL TOPO

 Colombia – 24 agosto 1628

vergine del miracolo di TujaL’immagine originale della “Virgen del Milagro” apparve nell’ex Convento dell’Immacolata Concezione, il 24 agosto 1628. Quella mattina, due suore finita la loro preghiera attratte dalla vista dell’immagine della Vergine Maria in una pozza per terra, alzando gli occhi la videro anche in cielo. Infine si impresse sulla tela di una tenda.

Tunja è una città della Colombia, capoluogo del dipartimento di Boyacá. Si trova sulla cordigliera orientale delle Ande, 130 km a nord est di Bogotá. È il principale centro culturale, commerciale e universitario nel dipartimento. Nel 2010 è stata considerata la città più sicura della Colombia secondo il rapporto dal Centro internazionale per la prevenzione del crimine. Che sia anche questo dono di Nostra Signora del Miracolo di El Topo, patrona dell’Arcidiocesi di Tunja e della diocesi di Bogotà?

La comparsa dell’immagine miracolosa avvenne nel 1628, quando due sorelle del Monastero dell’Immacolata Concezione di Tunja, verso le 04.30 del mattino, finite le loro preghiere in cappella stavano attraversarono il cortile, ma rimasero stupefatte nell’osservare dentro una pozzanghera lasciata dalla pioggia, l’immagine riflessa della Santa Vergine.

Sorprese alzarono gli occhi al cielo e videro immersa nello splendore la stessa immagine. Si volsero verso una stanza attigua da dove la luce proveniva ancora più abbagliante e videro impressa sulla tela di una tenda appesa alla finestra la medesima immagine vista nella pozzanghera ed in cielo.

cuadro-virgen-de-tunjaL’immagine Achiropita, cioè non creata da mani d’uomo, ricorda la storia della Vergine di Guadalupe e di Juan Diego. Chiamarono immediatamente le altre sorelle per mostrare loro il prodigio e subito dopo anche l’Arcivescovo quando ancora la luce dell’Immacolata riempiva la piccola stanza.

Le campane suonavano da sole attirando così gli abitanti del paese che accorsero sorpresi e preoccupati da quegli insoliti rintocchi mattutini. Un folla di curiosi e devoti invase il chiostro e tutti ebbero la grazia non solo di vedere il miracolo, ma di vedere anche una sostanza oleosa fuoriuscire dall’immagine. Il prelato potè raccogliere in batuffoli di cotone quel balsamo per poi metterlo in un cucchiaio d’argento in un cofanetto dello stesso metallo.

Miracolo! Miracolo!” Gridava la folla e per questo venne soprannominata Nostra Signora del Miracolo.

santuario-del-topo-tunja

Santuario di El Topo di Tunja

Il Santuario di Topo fu poi stato costruito dagli Agostiniani nel 1880 e conserva la preziosa tela che è rimasta sotto la cura delle suore claustrali della Comunità dell’Immacolata Concezione. Il convento era stato fondato nel 1599. Questo tempio si distingue per la sua bellezza architettonica unica. Il tempio ha una sola navata rettangolare, il tetto piano è coperto con numerosi ornamenti di fiori e foglie di legno dorato, ed è di grande importanza la pala, un esempio di arte barocca del XVIII secolo.

La Virgen del Topo di Tunja è anche patrona degli aviatori come la Madonna di Loreto in Italia. Fu il generale Jose Ramon Calderon Molano, allora comandante della Forza Aerea Colombiana, nel 1970, a dare inizio a questa tradizione, affidandole tutti gli aviatori.

Da: http://foros-virgen-maria.blogspot.com

Fonte: http://www.mitunja.net/articulo.php?a=3533

ARTICOLI COLLEGATI

BEATA VERGINE MARIA DI GUADALUPE
Mandylion

 

 

 

 

 

Be Sociable, Share!

Comments are closed.