Crea sito

TRIDUO A SAN GIUSEPPE COTTOLENGO

TRIDUO A SAN GIUSEPPE COTTOLENGO

Inizio 27 aprile

San Giuseppe Benedetto Cottolengo3Oltre a possedere una totale fiducia nella Provvidenza, San Giuseppe Cottolengo particolarmente devoto alla Madonna, raccomandava la comunione quotidiana e desiderava che tutti acquistassero fiducia in se stessi, nelle altre persone e in Dio, e promise di aiutarli a trovare pace e sicurezza.

TRIDUO

O san Giuseppe Cottolengo, che tanta pietà mostraste in terra verso gli sventurati, abbiate pietà di me e ottenetemi la grazia… (chiedere la grazia) di cui ho tanto bisogno.

Padre nostro, che sei nei cieli,sia santificato il tuo nome,venga il tuo regno,sia fatta la tua volontà,come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano,e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori,e non ci indurre in tentazione,ma liberaci dal male. Amen.

san giuseppe cottolengo1Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne E benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

O san Giuseppe Cottolengo, che in terra vi dedicaste con tanta sollecitudine al sollievo di ogni miseria, abbiate pietà di me, ed ottenetemi la grazia… di cui ho tanto bisogno.

Padre nostro, … Ave, o Maria,… Gloria al Padre… 

O san Giuseppe Cottolengo, volgete sopra di me uno sguardo di misericordia; vedete come sono gravi le mie necessità e come è grande il mio dolore. Oh! Perorate voi la mia causa, voi in cui io tanto confido, ed ottenetemi la grazia… di cui ho tanto bisogno.

Padre nostro, … Ave, o Maria,… Gloria al Padre… 

CORONCINA DI SANTITA’

san giuseppe cottolengoComposta da San Giuseppe Cottolengo. Si recita sulla corona del Rosario.

O Dio, vieni a salvarmi… – Signore, vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre… 

Sui grani piccoli:

Vergine Maria, Madre di Gesù, fateci santi.

Sui grani grossi:

Gloria al Padre… 

Alla fine:

Sia fatta, lodata ed in eterno esaltata la giustissima, altissima ed amabilissima volontà di Dio in tutte le cose.

SALVE REGINA

Salve, Regina madre di misericordia, vita dolcezza speranza nostra salve. A Te ricorriamo, noi esuli figli di Eva a Te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi quegli occhi tuoi misericordiosi e mostraci dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del Tuo seno, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.  

ARTICOLI COLLEGATI

San Giuseppe Cottolengo 
Be Sociable, Share!

Comments are closed.