Crea sito

LA REGINA E MESSAGGERA DELLA PACE

LA REGINA E MESSAGGERA DELLA PACE

APPARIZIONI DI JACAREI – 7 febbraio 1991

regina e messaggera della pace di jacarei2Dal 7 febbraio 1991, Nostro Signore Gesú Cristo, Maria Santíssima, San Giuseppe, molti Santi e Angeli, appaiono   regolarmente a Jacareí in Brasile. Qui la Vergine si presenta come Regina e Messaggera della Pace per portare al mondo un ultimo appello alla conversione.

A Jacarei la Vergine presentatasi con il nome di Regina e Messaggera della Pace ha chiesto il 13 settembre del 1993 che il giorno 7 di ogni mese sia considerato come giorno mariano di preghiere e sacrifici specialmente a Lei dedicati, in ricordo della data della sua prima apparizione. In particolare il 7 di febbraio di ogni anno chiese che fosse dedicato a Lei in ricordo della prima volta che parlò al giovane Marco Tadeu.

Il veggente di Jacarei è Marco Tadeu Tixeiranato il 12 febbraio 1977 da una famiglia cattolica di Jacarei (Brasile) e la sua infanzia non è stata per nulla semplice, ne tantomeno priva di sofferenze.

Marco ebbe la sua prima apparizione poco prima del suo 14° compleanno, il 7 febbraio del 1991. Mentre si recava su richiesta della madre a fare alcune compere, sente il desiderio di fermarsi a pregare in una chiesa che si trova a circa 4 Km dalla città.

Non sapevo nemmeno cosa fosse un rosario, ma sapevo pregare il Padre Nostro, l’Ave Maria e il Gloria.” Queste le parole del giovane, il quale confesserà che come impietrito, alla fine della preghiera sente una leggera brezza e sull’altare una luce a forma di globo, più luminosa del sole e poi una dolcissima e chiara voce di donna che dice:

regina e messaggera della pace di jacarei3Mio figlio, mio figlio! E’ necessario santificarsi. La santità è un cammino difficile, ma … il suo fine è reale e glorioso.”

Sconvolto da quell’apparizione torna a casa, ma per paura non ne parla con nessuno. Nei giorni seguenti sente dentro di se un’inquietudine che riusciva a placare solo con la preghiera e trovato un rosario comincia a pregarlo come meglio può in modo continuo. Il 19 febbraio 1991 di nuovo durante la preghiera si sente nuovamente rapire in estasi, perde la percezione del tempo e dello spazio quando la luce riappare. Questa volta però, oltre alla luce vede una giovane di una bellezza indicibile, di circa 18 anni, occhi azzurri meravigliosi, un abito grigio-azzurro, un manto bianco, una lunga fascia bianca in cintura con in capo una corona di dodici stelleNelle mani un rosario dai grani luminosi. Ella sorridendo fa un cenno per chiamarlo.

Il povero Marco sbigottito questaq volta trova il coraggio per chiederle: “Chi è? La Signora?” Ella dolcemente risponde: “Si, figlio mio, perchè Io ti amo… ma non voglio che tu venga da solo, porta qui anceh molti dei miei figli che Io amo…”  A questo punto un fatto ancora più straordinario. Mario commosso racconta che la Vergine si è chinata su di lui per abbracciarlo tanto che riuscì a sentire i battiti del Suo cuore.

La sua gioia e il suo desiderio di preghiera diventa sempre più grande tanto che suscita la curiosità di alcuni parenti ed amici ai quali alla fine racconta l’accaduto. Questi lo consigliano di verificare bene che non si tratti di qualcosa di maligno e comeregina e messaggera della pace di jacarei.1 spesso accade in questi casi si pensa subito all’acqua benedetta. Così nell’agosto del 1991 alla terza apparizione sempre durante la preghiera, Marco afferra la boccetta dell’acqua benedetta e ne getta un po’ sulla Santa Vergine dicendo: “Se vieni da Dio resta, se no vai via!Ella sorridendo lo rassicura che viene dal Cielo e guardando in alto scompare.

Ormai tranquillo Marco vive queste apparizioni con cuore aperto e sereno. La Vergine gli chiede di consacrarsi al Suo Cuore Immacolato conducendo una vita austera e di preghiera. Cominciò quindi a rinunciare alla televisione, all’alcol, alle feste e a qualsiasi forma di impurità. Nacque un primo gruppo di preghiera, che si raduna di casa in casa, il sabato e la domenica.

Non mancavano però anche le critiche. I suoi stessi compagni cominciarono ad evitarlo e a prenderlo in giro, ma sotto il consiglio della Vergine, Marco prega per la loro conversione. Un giorno vedrà quegli stessi amici che lo deridevano, schiavi del materialismo, della droga e del sesso, unirsi a lui nella preghiera, convertiti e pentiti.

si è fatto povero tra i poveriNel 1992 ebbe una visione assai particolare di Gesù, sotto le spoglie di un povero. Aveva fatto solo pochi metri da casa quando vide sul ciglio un povero dall’aria stanca e affamata. Attratto da quella figura notò il suo abito unico dall’alto al basso, in tessuto povero senza cucitura che lo guardava con due profondissimi occhi blu mentre gli stende la mano. Bloccato dalla paura lo vede salire al cielo. Chiese successivamente spiegazioni alla Vergine che lo rassicurò dicendo che in tale apparizione Gesù voleva dimostrare che non si dovrebbe mai disprezzare, ne negare cibo ad un povero per quando malandato possa sembrare perchè tutto ciò che si fa è come se lo si facesse a Gesù stesso.

Solo il 19 febbraio 1993 nella sua quindicesima apparizione la “Bella Signora disse: “Sono la Signora della Pace … Io sono la Madre di Gesù…!”  

La Vergine lasciò alcuni segni della sua presenza uno di questi fu il roseto fiorito in una notte; voci celestiali che si uniscono alla preghiera con canti; fenomeni nel sole

La Santa Vergine scelse un’orario per le apparizioni: le 18.30, tranne alcune apparizioni straordinarie; chiedendo al veggente di raccogliersi in preghiera in questa particolare ora. Gli donò anche locuzioni interiori.

jacarei1Figlio mio, ti ho scelto perchè tu sei niente … non ti rendi conto che ho scelto la tua debolezza per abbattere la forza, e il tuo nulla per confondere i superbi…?”

Mentre la Marco può vedere ed abbracciare, toccare la Madonna, affermando che in quei momenti sente come una scossa che lo attraversa, quando vede Nostro Signore, egli gli appare come è apparso ai discepoli dopo la risurrezione e non lo ha mai toccato.

La Madonna non appare ferma come una statua ma si muove come una persona reale, seppur con una grazia che non è di questo mondo. Non grida mai, ma invita sempre con dolcezza, chiamando Marco “Mio Angelo“. Ama essere attesa dai pellegrini con la preghiera, con fiori e candele accese. Più di una volta ha cantato con Marco e pregato nella Sua lingua.

Ogni volta che cantate bene insieme, lo Spirito Santo scenderà con la stessa forza e gli angeli del cielo scenderanno per unirsi a  voi …!  

Alcune volte ha risposto attraverso le domande del veggente a persone private che le sottoponevano quesiti riguardanti la loro vita privata, situazioni difficili o drammi all’apparenza irrisolvibili, che secondo i consigli di Maria si sono risolti. Quando le domande sono risultate fuorvianti o curiose non ha dato risposta. Altre volte sono arrivati rimproveri o incarichi che la Madonna ha affidato ad alcune persone.

jacareiNel 1993 i flusso dei pellegrini era aumentato notevolmente e la Madonna avvertì Marco che sarebbe apparsa sulla collina detta Morro Antiguo.

Gli insegnamenti e le modalità di queste apparizioni che durano a tutt’oggi ricordano molto quelle della Regina della Pace di Medjguorjesegni nel cielo, digiuno a pane e acqua il mercoledì e il venerdì, invito alla lettura della Bibbia, alla confessione e alla comunione, i segreti.

Il veggente si è recato lui stesso a Medjugorje dove ha avuto ben quattro apparizioni sul Krizevac, sul Podbrdo, durante la Santa Messa e nella cappella dell’adorazione. Come pure a Fatima, a Massabielle, nella cappella della Medaglia Miracolosa, ma anche in Italia nell’hotel dove era ospitato.  A differenza dei segreti di Medjugorje qui invece di 10 sono 13, dodici di questi gli sono già stati rivelati, ne manca ancora 1, il quinto però riguarda la vita di Marco e non sarà mai rivelato.

Il primo e il secondo sono ammonimenti, il terzo sarà un segno  inspiegabile e indistruttibile per indurre alla conversione prima delle punizioni. I castighi peggiori che attendono l’umanità gli sono statisesta-apparizione-madonna-di-fatima rivelati nel quarto, nono, decimo e unidicesimo segreto. Verranno svelati solo quando la Santa Vergine glielo permetterà, ma dopo che si saranno realizzati la forza di Satana sarà distrutta e vi sarà il trionfo del Cuore Immacolato di Maria già preannunciato a Fatima.

A seguito delle instenti preghiere di Marco la Vergine ha promesso che dopo avergli dato l’ultimo segreto non apparirà più solo una volta all’anno, il 7 febbraio, giorno della prima apparizione, come preannunciato, bensì 7 volte all’anno in ricorrenze speciali il giorno del suo compleanno, il 12 febbraio ( il 13 maggio festa della Madonna di FatimaFesta della Divina Misericordia – l’Assunzione 15 agosto – 8 novembre quando ha rivelato la Santa Medaglia della Pace – 8 dicembre festa dell’Immacolata Concezione)

Anche Marco fu portato dalla Vergine in visita al Paradiso, al Purgatorio e all’Inferno testimoniando ciò che già abbiamo appreso anche dagli altri santi e veggenti.

I maggiori contestatori di queste apparizioni sono protestanti e spiritisti che più volte hanno cercato di danneggiare le immagini sacre, o appiccare incendi. Come quello alla Croce sulla Collina che però nonostante l’erba secca non bastò a bruciare la croce.

medaglia santa di jacarei

La medaglia Santa di Jacarei

Anche la Chiesa cattolica aveva dubbi e il vescovo locale chiese a Marco di frequentare una clina spichiatrica di sua fiducia per 6 mesi per accertarsi che il giovane non fosse affetto da qualche strana patologia, ma fu considerato sano e normale. Solo quando il vescovo mise un veto ai messaggi dicendo che dovevano prima essere approvati da lui altrimenti non potevano essere diffusi vi fu una rottura con la Chiesa.

A tutt’oggi queste apparizioni sono al vaglio della commissione esaminatrice che attende la realizzazione dei segreti per dare una posizione ufficiale, ma i miracoli e le guarigioni del corpo e dell’anima non sono mancate e i pellegrini continuano a recarsi in questi luoghi di preghiera e di raccoglimento.

SITO UFFICIALE: http://www.aparicoesdejacarei.com.br/

VEDI ANCHE SITO ITALIANOhttp://www.jacarei-medjugorjebrasiliana.net/storia_jacarei.html

ARTICOLI COLLEGATI

REGINA DELLA PACE DI MEDJUGORJE
TESTIMONIANZE DEI VEGGENTI DI MEDJUGORJE

 

Be Sociable, Share!

One comment

  1. Maria ha detto:

    Le Apparizioni di Jacareí sono le più forti di questa terra. Meria Santissima, Gesù, Dio Padre, Lo Spirito Santo, Angeli e Santi ci invitano alla SANTITÀ, e alla preghiera del Rosario. Se qualcuno crede che è opera del diavolo, allora il diavolo sta cercando di diventare santo.