Crea sito

LES ENFANTS de MEDJUGORJE

LES ENFANTS de MEDJUGORJE

suor_EmmanuelFebbraio 2016 di suor Emmanuel

sito in francese www.enfantsdemedjugorje.fr; e-mail gospa.fr@gmail.com

Di nuovo tante belle informazioni e testimonianze dalla nostra cara Suor Emmanuel che oggi ci informa di un suo sito italiano su fb. 

Cari figli di Medjugorje, siano lodati Gesù e Maria!

L’APPARIZIONE DEL 02 FEBBRAIO 2016

Il 2 febbraio 2016, Miriana ha ricevuto la sua apparizione mensile nel salone della sua pensione, circondata da una piccola folla. Dopo l’apparizione, Mirjana ha trasmesso il seguente messaggio:

Cari figli, vi ho chiamato e nuovamente vi chiamo a conoscere mio Figlio, a conoscere la verità. Io sono con voi e prego affinché riusciate. Figli miei, dovete pregare molto per poter avere sempre più amore e pazienza. Per poter sopportare il sacrificio e per poter essere poveri nello spirito. Mio Figlio è sempre con voi per mezzo dello Spirito Santo. La Sua chiesa nasce in ogni cuore che Lo conosce. Pregate per poter conoscere mio Figlio. Pregate affinché la vostra anima sia tutt’uno con Lui. Questa è la preghiera e gesùpreghiera, questo è l’amore che attira gli altri e vi rende miei apostoli. Vi guardo con amore,  con amore materno vi invito. Conosco i vostri dolori e le vostre sofferenze perché anch’io ho sofferto nel silenzio. La mia fede mi dava l’amore e la speranza. Ripeto: la resurrezione di mio Figlio e la mia assunzione in cielo sono per voi speranza e amore per voi. Perciò figli miei, pregate per poter conoscere la verità, per poter avere una fede forte, la quale condurrà il vostro cuore e saprà trasformare i vostri dolori e le vostre sofferenze nell’amore e nella speranza. Vi ringrazio.

Giubileo straordinario della Misericordia!

Questa iniziativa di Papa Francesco ci aiuta a afferrare meglio questa eccezionale occasione di ottenere l’indulgenza plenaria! Si tratta di incontrare Dio come un Padre tenero e misericordioso, che perdona sempre a coloro che si pentono e che aspetta che noi torniamo a Lui! L’indulgenza plenaria lucrata per se stessi è una occasione unica per ritornare limpidi come dopo il Battesimo. L’indulgenza plenaria lucrata per un defunto lo libera dal Purgatorio. Quante anime potranno essere liberate dal Purgatorio in questo anno giubilare! L’indulgenza plenaria ottiene la remissione totale di tutte le pene dovute ai peccati già confessati. Non è necessario fare un pellegrinaggio a apertura porta a Bangui AfricaRoma, è sufficiente passare attraverso la“Porta Santa” nella “Chiesa giubilare” di ogni diocesi. Ecco le condizioni normali per lucrare l’indulgenza plenaria:

– la confessione recente con la ferma decisione di distaccarsi dai peccati anche venali

– il passaggio per la “Porta Santa” di una Chiesa Giubilare

 – la partecipazione alla Santa Messa

– la Comunione Eucaristica accompagnata da una meditazione profonda sulla Misericordia

– la recita del Credo

– la recita del Padre nostro, dell’Ave Maria e del Gloria per le intenzioni del Papa

– il compiere di un’opera di misericordia corporale o spirituale

L’indulgenza può essere lucrata una volta al giorno fino al 20 novembre 2016, per una sola persona defunta.

Coloro che non sono in grado di uscire di casa, possono lucrare l’indulgenza seguendo la S.Messa in televisione . Per i carcerati, la porta della loro cella sarà la loro Porta Santa. 

Cosa ha salvato Luca?  

Per ben cominciare la Quaresima, un ex-disperato ci svela il suo segreto…. “Ascoltando “per caso” e per curiosità un CD sul digiuno fatto da una suora, la mia vita è cambiata dall’alba al tramonto di un mercoledì. Ho passato lunghi anni della mia vita schiavo del pensiero del suicidio, con un costante desiderio di non vivere….

Genitori separati, insicurezza emotiva, disastri lavorativi ed economici, e in più gravi deviazioni spirituali. Sono entrato in contatto con molte Manifesto_New_Agediscipline new age, ma grazie a Dio  senza mai praticarle a fondo: tetha healing, rebirthing, chanelling, sokka gakkai, reiki e molte altre di queste pratiche che hanno alla base i principi dello spiritismo, delloccultismo e della magia. Avevo aperto le porte della mia vita alla tenebra che mi diceva che vivere non era per me e tutto sarebbe sempre stato un fallimento.

Mi ricordavo che da bambino avevo sentito parlare delle apparizioni della Madonna a Medjugorje e ricordo bene che la Madonna chiedeva il rosario e il digiuno per avere la pace del cuore. La pace del cuore? Era possibile anche per me? Feci delle ricerche su internet per approfondire, e trovai il sito di Vocepiù che proponeva un CD “Guarigione e Liberazione con il digiuno. Lo comprai subito. Ricordo che era un martedì. Ascoltai il CD con grande curiosità ! Perchè non provare a fare un giorno di digiuno a pane e acqua? Un po’ per sfida, un po’ per provare a vivere “un giorno diverso” anche se le dosi enormi di angoscia e tristezza erano sempre dentro la mia testa. Il giorno dopo, un mercoledì (la Madonna chiede il Mercoledì e il Venerdì come giorni di digiuno a pane ed acqua) comprai il mio bel pezzo di pane e decisi che avrei mangiato solo quello quando avrei avuto fame e di bere solo acqua!

Quel giorno, qualcosa di forte è entrato in me, dalla mattina alla sera mi ritrovai con il cuore tutto leggero e libero! Non avevo più alcuna ossessione di suicidio, anche i pensieri contro la vita mi apparvero ridicoli e stupidi. Non avevo pregato, avevo solo detto a Maria che se non avesse funzionato avrei continuato a cercare un modo per ammazzarmi.

Verso sera, prima del tramonto uscii di casa …. il cielo era la cosa più bella e più nuova che potessi vedere. La mia vita era totalmente il digiunocambiata in un solo giorno! E’ bastato obbedire alla Madonna!

Il digiuno ha un potere spirituale enorme, come una torcia puntata sulle mie tenebre interiori, mi aveva fatto vedere tutte le trappole di satana che erano piantate nella mia mente e nel mio cuore; ma Dio attraverso sua Madre, raccoglie tutti i fallimenti del maligno e li cambia in principio di vita nuova. Compresi che per anni non ero stato io a pensare, ma il maligno guidava i miei pensieri contro la vita, contro l’amore, contro la gioia e sopratutto contro Gesù Maestro e Signore!

Digiuno e rosario sono la certezza del trionfo del Cuore Immacolato di Maria, prima dentro di noi e poi intorno a noi! In un solo giorno, mi fu restituita la gioia di essere “caro figlio” (è così che la Gospa ci chiama). Da mancato suicida oggi sono un perdonato e senza alcun merito, un consacrato felice.

Se solo fossimo fiduciosi nell’obbedienza a Lei, l’unico “peso” che sentiremmo nella vita sarebbe quello, dolce, del suo manto! Ave Maria Purissima. (frà Redento Maria dell’Incarnazione) Colui che prega non ha paura dell’avvenire, colui che digiuna non ha paura del Male.” (Gospa)

Sr Emmanuel sarà in Italia in Febbraio!

Venite a pregare ed ascoltare! Portate i vostri amici!

Sora Emmanuel Maillard - Medjugorje– A Palermo, 12, 13 e 14 febbraio,  Venerdì 12, a Margifaraci ore 20.30 Centro carismatico “Gesù liberatore” con la comunità dell’Amen. Tel: Gian Piero 338- 4165475.    Sabato 13 a Santa Cristina Gela. Sta Messa,  alle 17.30 seguita dalla catechesi di Sr Emmanuel. Tel: Don Porfilio 339-5875772  Alle 21.30 a Misilmeri in parrocchia, momento di adorazione e testimonianza.  Domenica 14, a Margifaraci, alle ore 09.00 per il Festival della Gioia.   Ore 10.30 catechesi di Sr Emmanuel: ‘Maria, Madre di misericordia.’ Ore 16.30, Sta Messa. Tel Agostino: 328-6170144.

– A Terni, Venerdi 26 febbraio, ore 21.10, Basilica di San Valentino, Santo Rosario per la pace e Adorazione Eucaristica guidati da Sr Emmanuel. Tel Liafranca :074 427 9616 o Sergio: 340 491 1673  www.medjugorjeterni.it

– Ad Assisi, 26, 27 e 28 febbraio, Convegno Nazionale sulla Misericordia a Santa Maria degli Angeli. Catechesi di Sr Emmanuel: sabato 27. Tel 334-7695226 o 06-8084150 CHINA_SEI_SEMINARISTI_E_UN_PRETE

I vostri seminaristi cinesi?

Voglio ringraziare con profonda gioia coloro fra voi che hanno adottato un seminarista cinese dopo il mio notiziario del 15 gennaio. Il padre Huang Yu-Tao è felicissimo e pieno di riconoscenza. Per lui, rettore del seminario, la cosa è di grande importanza. Sappiate che a tutt’oggi 30 di voi hanno aderito alla iniziativa.

Abbiamo creato una nuova pagina Facebook in italiano

Eccola: https://www.facebook.com/Suor-Emmanuel-Maillard-di-Medjugorje-695279477268422/

Cara Gospa, Tu sia benedetta di rammentarci lo scopo della nostra vita sulla terra: che la nostra anima divenga una cosa sola con Tuo Figlio Gesù! In questa Quaresima, in preghiera, aiutaci a lavorare a questa divina unione di anime!

Suor Emmanuel +

tradotto dal francese

libro di suor emmanuelNota bene: cerchiamo un buon traduttore francese-portoghese (oppure spagnolo-portoghese oppure italiano-portoghese)  per tradurre il mio libro “La pace avrà l’ultima parola”. Questo libro è già stato stampato in 11 lingue (cinese, arabo, inglese, spagnolo europeo e spagnolo sudamericano, italiano, polacco, lettone, romeno, ungherese e francese) ed è un grande successo. In corso di stampa in fiammingo, croato e sloveno. I portoghesi lo reclamano. Grazie a tutti coloro che pregheranno per questa intenzione!

La Vergine ama ricevere la posta specialmente in Quaresima! Lei risponde nei cuori durante la preghiera. Inviate la vostra lettera a “Reine de la Paix”, BP 2157, Nice cedex , 06103 Francia. Consegneremo la lettera ad un veggente.

Una nuova tenda è stata eretta sul terreno della Fondazione di Suor Emmanuel, dopo il crollo sotto tonnellate di neve  della tenda blu precedente, la Provvidenza ci è venuta incontro. Una coppia che fabbrica tende ce ne ha regalata una sotto la quale entrano più di 250 persone. Venite a provarla! E preghiamo per il generoso 1401601546benefattore !

Padre Pio da noi a Beit Lehem! Effettivamente, ci è arrivato dall’Italia questo inverno un bel busto in marmo bianco di Padre Pio con in braccio Gesù Bambino… Aspetta sotto la tenda la costruzione di una piccola struttura di protezione da sistemare all’entrata del boschetto, in modo che i pellegrini possano vederla dalla strada, e forse affidargli qualche intenzione.

Be Sociable, Share!

Comments are closed.