Crea sito

ROSARIO DELL’IMMACOLATA

ROSARIO DELL’IMMACOLATA

Marienfried2La Madonna a Marienfried nel 1946 chiese anche di pregare il Rosario dell’Immacolata, dicendo che questo è il “Rosario delle grazie”. Pregatelo per le singole anime, per le comunità e per i popoli. Il Rosario dell’Immacolata” è una potente preghiera per strappare il potere a Satana attraverso l’intercessione di Maria.

Era il 13 maggio 1940, il lunedì di Penteco­ste. Barbara Ruess di Pfaffenhofen fece una pas­seggiata nel bosco. Allora aveva 16 anni, faceva e volentieri belle camminate. Andava spesso nel bosco di suo padre, vicino a Marienfried. Anche il giorno prima, la domenica di Pentecoste, aveva fatto la stessa strada, recitando il Rosario, ma a­veva perso senza accorgersi la corona. Rifaceva quindi il lunedì la stessa strada sperando di ritro­varla.

immacolata concezioneMentre si stava incamminando, domandan­dosi che Misteri del Rosario doveva recitare, i gloriosi o i gaudiosi, una signora la raggiunse, di­cendo dopo un breve saluto: “Tu stai pensando che corona devi recitare. Io ti voglio insegnare un altro Rosario, e così pregheremo insieme“. Barbara le chiese: “Scusi, come mai conosce il mio pensiero? Chi è Lei?” – La signora rispose: “Non è importante saperlo; se tu reciterai con diligenza questo Rosario, imparerai a conoscer­mi meglio“. E le insegnò il Rosario dell’Immacolata.

Rosario dell’Immaco­lata.

In questo Rosario a metà di ogni Ave Maria si aggiunge una supplica che cambia dopo ogni mistero e si aggiunge un ulteriore supplica alla fine della decina. 

Primo mistero

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.

Per la tua Immacolata Concezione. Salvaci 

Santa Maria, Madre di Dio prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Alla fine della decina si aggiunge:annunciazione - magnificat

Tu Mediatrice grande, Tu Mediatrice fedele, Tu Mediatrice di tutte le graziePrega per noi.

Secondo mistero

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.

Per la tua Immacolata Concezione. Proteggici

Santa Maria, Madre di Dio prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Alla fine della decina si aggiunge:

Tu Mediatrice grande, Tu Mediatrice fedele, Tu Mediatrice di tutte le graziePrega per noi.

Terzo mistero

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.

Per la tua Immacolata Concezione. Guidaci

Santa Maria, Madre di Dio prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Alla fine della decina si aggiunge:

Tu Mediatrice grande, Tu Mediatrice fedele, Tu Mediatrice di tutte le graziePrega per noi.

Quarto mistero

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.

earth_2_Wallpaper_fondo_schermo_Maria_Vergine_santissima_immacolata_Mary_immaculate_conception_1280

Per la tua Immacolata Concezione. – Santificaci

Santa Maria, Madre di Dio prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Alla fine della decina si aggiunge:

Tu Mediatrice grande, Tu Mediatrice fedele, Tu Mediatrice di tutte le graziePrega per noi.

Quinto mistero

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.

Per la tua Immacolata Concezione. Governaci

Santa Maria, Madre di Dio prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Alla fine della decina si aggiunge:

Tu Mediatrice grande, Tu Mediatrice fedele, Tu Mediatrice di tutte le graziePrega per noi.

***

rosario5La signora in quell’occasione volle recitare il Rosario con Bar­bara per la “Patria”, poichè si era nel periodo della seconda guerra mondiale, quando Hitler ri­portava vittoria su vittoria e aveva sottomesso territori su territori.

Così recitò con lei il Rosa­rio dell’Immacolata per la Patria:”Ave Maria…Per la tua Immacolata Concezione, salva la nostra Patria!”.

Recitate le dieci Ave Maria, seguì il secondo mi­stero con l’invocazione: “Per la tua Immacolata Concezione, proteggi la nostra Patria!

Poi il ter­zo con l’invocazione: “Per la tua Immacolata Concezione, guida la nostra Patria!“.

Poi il quar­to e il quinto con le invocazioni: “santifica” e “governa”.

La signora disse anche che secondo il biso­gno si poteva scegliere l’intenzione sia per una singola persona che per una comunità. (Quindi, per esempio, aggiungere il nome se si recita il Rosario privatamente per una persona o per una specifica comunità. – In gesù - Madonna-del-Rosario-(Prado)_MURILLOgenere si può dire “noi” (es. salvaci); se è una comunità a recitarlo, ognu­no può mettere la propria intenzione). Ma una cosa era strana: la donna non recitava che una parte dei Rosario, il “Padre Nostro” e il “Gloria Patri”.

Appena ebbero finito di recitare il Rosario, la signora si allontanò, seguendo una strada late­rale in un’altra direzione. Il viso di questa signo­ra, vestita semplicemente, fece un’impressione indimenticabile su Barbara. Questo viso irradiava una forza straordinaria di spiritualità, di purezza e di bontà tali che Barbara sentì il desiderio di poterla conoscere meglio, e di incontrarla anco­ra. Da allora Barbara recitò spesso il Rosario del­l’Immacolata, tenendo però per sé quanto le era successo, e non raccontando nulla a nessuno. So­lo cinque anni dopo raccontò ciò che le era acca­duto alla sua amica Anna Humpf.

Barbara, veggente di Marienfried, aveva già fatto segretamente, alcuni anni prima delle appa­rizioni, la consacrazione a Maria, secondo il Gri­gnion. Così si era messa al servizio della Madon­na. Con i “Messaggi” che le vennero consegnati consegnò nelle successive apparizioni essa si era caricata sulle spalle un peso gravissimo: la croce del Signore. Ma Dio desidera che ogni uomo sia là dove Egli vuole, e che “porti la croce che Lui gli impone. E’ sempre la croce del Signore. Il suo termine è sempre il Golgota.

Fonti: “Pregate, pregate, pregate” ed. Shalom – http://www.preghiereagesuemaria.it/libri/le%20apparizioni%20di%20marienfried.htm

ARTICOLI COLLEGATI

LA GRANDE MEDIATRICE di MARIENFRIED
IMMACOLATA CONCEZIONE
DEVOZIONE A MARIA VERGINE IMMACOLATA

(con LA NOVENA E LA PRATICA DELLE 1000 AVE MARIA)

Be Sociable, Share!

One comment

  1. Maddalena B ha detto:

    Molte volte mi chiedo ( dopo aver letto degli articoli o racconti come questo ) Sarà un caso o forse è tutto vero!!!! ciò che leggo rispecchia a ciò che mi sta succedendo !Anche se sono molto confusa penso di capire ciò che il Signore mi vuol far capire! Troppe coincidenze trovo in questa storia , e la cosa quasi mi “SPAVENTA” Mi colpisce in particolar modo l’ultima parte di questa storia, molto bella,ma misteriosa nei miei confronti !Quanto mi piacerebbe conoscere fino in fondo il mio DENTRO , perchè troppe cose combaciano …… come se avessi già vissuto alcuni passaggi di questa storia ; Come vorrei poter capire ancor di più …… tante cose le ho già capite perchè me ne hanno dato la certezza con le risposte del Signore ! Bellissima storia perchè mi hanno dato tante risposte ! grazie x l’attenzione , buona giornata Biscobreak ! Signore aiutami a capire anora di più – O, mio Gesù, fa che io di Lodi sempre di più! M.B