Crea sito

GIUBILEO DELLA MISERICORDIA 2015-2016

GIUBILEO DELLA MISERICORDIA 2015-2016

8 dicembre 201520 novembre 2016

Porta Santa di BanguiTutto quello che c’è da sapere sul giubileo ormai alle porte.. Benedetto XVI sarà presente l’8 dicembre a San Pietro con Francesco. È la sesta volta in cui li vedremo compresenti. Tutti gli eventi saranno trasmessi in diretta tv sulla Rai, Tivùsat e TV2000.

L’apertura ufficiale del Giubileo della Misericordia sta per iniziare e ancora ci sono tanti dubbi, ebbene vediamo di fare chiarezza. Il Giubileo della Misericordia inizia l’8 dicembre, anche se formalmente è partito dal 29 novembre, nel momento dell’apertura della porta santa a Bangui, durante il suo viaggio in Africa. A segnare ufficialmente l’inizio dell’anno santo sarà l’apertura della porta santa in San Pietro. Molti credono che l’Anno Santo termini esattamente un anno dopo ma in realtà terminerà prima, esattamente il 20 novembre 2016.

papa-porta-santa-africa BANGUI

29 novembre 2015, Papa Francesco apre la porta santa a Bangui, in Africa

Il Giubileo trova origini nel mondo ebraico, dove era definito come anno santo e cadeva ogni 50 anni e prevedeva il riscatto della terra, la liberazione dei prigioni, un anno di riposo per la terra… Un anno di misericordia non solo per gli uomini (gli schiavi venivano liberati o comunque potevano decidere liberamente di stare presso la famiglia o andarsene), ma anche la terra che doveva lasciar riposare mentre tutti potevano goderne i frutti spontanei tornando in mano ai loro rispettivi proprietari. L’inizio del giubileo veniva annunciato con una serie di riti ufficiali, tra cui il suono del corno di montone, in ebraico jobel, da cui la parola giubileo.

Per la Chiesa invece, che lo fa cadere uno ogni 25 annisebbene il Papa – così come ha fatto Bergogliopossa sempre decidere di benedettoindire un Giubileo straordinario, rappresenta l’occasione per ogni fedele di ricevere la cancellazione totale delle pene previste per i peccati commessi.

Benedetto XVI sarà presente l’8 dicembre a San Pietro con Francesco. È la sesta volta in cui li vedremo compresenti dopo i Concistori del febbraio 2013 e del febbraio 2015, quando Francesco fece santi i Papi Roncalli e Wojtyla (aprile 2014), quando fece beato Papa Montini (ottobre 2014), nonché in un’occasione minore: per la festa dei nonni, nel settembre del 2014. Ma quella della Porta Santa è davvero un’occasione speciale, sia per la rarità (non ci furono Giubilei sotto Benedetto), sia per il tema della Misericordia che dà il titolo a questa Porta.

Benedetto aveva pronunciato il 30 marzo 2008: «La misericordia è in realtà il nucleo centrale del messaggio evangelico, è il nome stesso di Dio». E su questa linea è anche Papa Francesco che ha sottolineato in più di una occasione l’importanza della Misericordia di Dio tanto da decidersi per un giubileo straordinario da dedicarle.

Foto LaPressecronaca02 05 2013 Rientro del Papa Emerito Benedetto XVI in VaticanoNella Foto Ratzinger e Papa FrancescoRETRANSMISSION OF OSS101 TO PROVIDE DIFFERENT CROP -- In this photo provided by the Vatican newspaper L'Osservatore Romano, Pope emeritus Benedict XVI, left, is welcomed by Pope Francis as he returns at the Vatican from the pontifical summer residence of Castel Gandolfo, 35 km South-Est from Rome, Thursday, May 2, 2013. Emeritus Pope Benedict XVI came home on Thursday to a new house and a new pope, as an unprecedented era begins of a retired pontiff living side-by-side with a reigning one inside the Vatican gardens. In background is archbishop George Gaenswein, prefect of the papal household.

Foto LaPressecronaca 02 05 2013 Rientro del Papa Emerito Benedetto XVI in Vaticano Nella Foto Ratzinger e Papa Francesco

Tutte le celebrazioni liturgiche più importanti a partire dal giorno dell’Immacolata fino a tutte le festività di Natale, ad iniziare dalla Santa Messa che darà il via all’Anno Santo saranno trasmessi in televisione nel nostro Paese, oltre che in mondovisione tramite il satellite, con una grande novità, ovvero sarà il primo Giubileo della storia ad essere trasmesso via satellite in Ultra HD.

Le trasmissioni inizieranno sulla Rai alle ore 9.25 con la Santa Messa, dalle ore 11.45, avremo uno speciale su Raiuno intitolato ‘Il Giubileo di Francesco’ che proseguirà fino alle ore 13.30 circa. Al pomeriggio sarà possibile vedere sul piccolo schermo anche l’omaggio del Santo Padre alla statua della Madonna Immacolata in Piazza di Spagna a partire dalle ore 15.55. Tutto questo sarà accessibile anche in streaming su Rai.tv.

Domenica 13 dicembre ci saranno le aperture di altre due Porte Sante a Roma, quelle situate in San Giovanni in Laterano e San Paolo Fuori le Mura, mentre venerdì 1 gennaio toccherà alla Basilica romana e Santa Maria Maggiore. Oltre alla Rai, si potrà seguire la cerimonia anche su TV2000, la rete che ogni giorno dedica lunghi approfondimenti sul Papa.

Fonti: http://roma.corriere.it/giubileo-2015/notizie/giubileo-due-papi-ancora-uniti-anche-ratzinger-porta-santa-6138861a-9be8-11e5-9b09-66958594e7c5.shtml, http://it.blastingnews.com/roma/2015/12/giubileo-apertura-porta-santa-a-roma-in-diretta-tv-e-in-mondovisione-data-e-orario-00683423.html

ARTICOLI COLLEGATI

L’ANNO DELLA MISERICORDIA
LA PORTA SANTA

 

 

Comments are closed.