Crea sito

PAPA FRANCESCO E LA SACRA ROTA

PAPA FRANCESCO E LA SACRA ROTA

sacra-rota-2Sentenze in mano ai vescovi: « se il vescovo stabilisce che si faccia un processo ordinario, dovrà celebrarsi entro un anno al massimo, e la sentenza sarà esecutiva se non ci sarà appello o le motivazioni dell’appello saranno manifestamente infondate»

Papa Francesco riforma della Sacra Rota

Da tempo memorabile era richiesta una misura che modernizzasse l’esercizio della Sacra Rota, l’ente cattolico conosciuto da tutti come quello che annulla i matrimoni ma solo “se si paga”, lasciando lo scontento su chi non aveva voglia di iniziare un processo o pagare per sentirsi realmente libero dal proprio coniuge.

 

D’ora in avanti basterà una dispensa vescovile, e se il matrimonio non è stato consumato non ci sarà nemmeno la necessità di ricorrere ad un processo. Di certo si accorceranno comunque i tempi di attesa e anche i costi. Fondamentale però che la richiesta arrivi da entrambi i coniugi… e se uno è stato abbandonato?

PapaSacraRotaLe cause che determinano la nullità dell’unione: «La mancanza di fede che può generare la simulazione del consenso o l’errore che determina la volontà, la brevità della convivenza coniugale, l’aborto procurato per impedire la procreazione, l’ostinata permanenza in una relazione extraconiugale al tempo stesso delle nozze o in un tempo immediatamente successivo, l’occultamento doloso della sterilità o di una grave malattia contagiosa o di figli nati da una precedente relazione o di una carcerazione».

Tra gli altri motivi si annovera anche «la violenza fisica inferta per estorcere il consenso, la mancanza di uso di ragione comprovata da documenti medici». Spiega il cardinale Francesco Coccopalmerio, presidente del Pontificio consiglio per i testi legislativi : «L’appello è comunque previsto, ma la sentenza sarà valida ed esecutiva già dal primo grado di giudizio».

Si tratta di una riforma importantissima, perché  darà l’opportunità a molte persone di tornare ai sacramenti. A quanto pare tutti contenti quindi,… speriamo solo che a fare la differenzia sia davvero lo Spirito Santo

Per approfondire:  articolo http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_settembre_08/papa-riforma-sacra-rota-sara-vescovo-ad-annullare-matrimoni-8c4b9d5c-5614-11e5-b0d4-d84dfde2e290.shtml

Be Sociable, Share!

Comments are closed.