Crea sito

VERITÀ PRINCIPALI DELLA FEDE CRISTIANA

VERITÀ PRINCIPALI DELLA FEDE CRISTIANA

 

formicaOgni cristiano è chiamato a conoscere queste verità principali: i peccati che gridano vendetta al cospetto di Dio come le Beatitudini, i sette Vizi Capitali e le quattro Virtù Teologali… Impariamo a comprendere ciò che ci dà o ci toglie vigore.

La Chiesa, benché formata da persone diverse per lingua, cultura e riti, professa con voce unanime l’unica fede ricevuta da un solo Signore e trasmessa dall’unica Tradizione Apostolica. Professa un solo Dio – Padre, Figlio e Spirito Santo – e addita una sola via di salvezza. Pertanto noi crediamo, con un cuor solo e un’anima sola, quanto è contenuto nella Parola di Dio, tramandata o scritta, ed è proposto dalla Chiesa come divinamente rivelato.( punto 32 del Compendio della Chiesa Cattolica)

I DUE MISTERI PRINCIPALI DELLA FEDE

eccomi padre1. Vi è un solo Dio in tre persone: Padre, Figlio e Spirito Santo

2. Il Figlio, rimanendo vero Dio, si è fatto anche vero uomo, chiamato Gesù Cristo, e come uomo ha patito, è morto ed è risorto per redimerci dai peccati.

Solo al successore di Pietro è data l’interpretazione autentica e ai vescovi in comunione con lui. “Al Magistero, che nel servire la Parola di Dio gode del carisma certo della verità, spetta anche definire i dogmi, che sono formulazioni delle verità contenute nella Rivelazione divina. Tale autorità si estende anche alle verità necessariamente collegate con la Rivelazione.“(p.16 C.C.C )

I DIECI COMANDAMENTI

Io sono il Signore Dio Tuo:i-dieci-comandamenti

  1. Non avrai altro Dio fuori di me
  2. Non nominare il nome di Dio invano.
  3. Ricordati di santificare le feste.
  4. Onora tuo padre e tua madre.
  5. Non uccidere.
  6. Non commettere atti impuri.
  7. Non rubare.
  8. Non dire falsa testimonianza.
  9. Non desiderare la donna d’altri.
  10. Non desiderare la roba d’altri.

La legge antica è il primo stadio della Legge rivelata. … Le sue prescrizioni morali, che sono riassunte nei Dieci Comandamenti del Decalogo, pongono i fondamenti della vocazione dell’uomo, vietano ciò che è contrario all’amore di Dio e del prossimo, e prescrivono ciò che gli è essenziale…” eppure essa è “…imperfetta, poichè non dona da se stessa la forza e la grazia dello Spirito per osservarla.” (p.418-419 C.C.C.)

I CINQUE PRECETTI DELLA CHIESA

messa a Medjugorje11. Partecipare alla Messa la domenica e le altre feste comandate.

2. Rispettare i tempi e i giorni di penitenza.

3. Confessarsi almeno una volta all’anno e comunicarsi almeno a Pasqua.

4. Sovvenire alle necessità materiali della Chiesa, ciascuno in base alle proprie possibilità.

5. Non celebrare solennemente le nozze nei tempi proibiti.

“… Chi viene battezzato è immerso nella morte di Cristo e risorge con lui come “nuova creatura” (2 Cor 5,17)… il battezzato diventa “figlio della luce “(Ef. 5,8)” (p. 252 C.C.C.)

I SETTE SACRAMENTI
  1. battesimo1Battesimo
  2. Confermazione o Cresima
  3. Eucarestia
  4. Penitenza o Riconciliazione
  5. Unzione degli infermi
  6. Ordine
  7. Matrimonio

La fede è un dono gratuito di Dio e accessibile a quanti la chiedono umilmente, è la virtù soprannaturale necessaria per essere salvati. (28)

I DUE PRECETTI DELLA CARITÀ
  1. Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente.
  2. Amerai il tuo prossimo come te stesso.

Le formule della fede sono importanti perchè permettono di esprimere, assimilare, celebrare e condividere insieme con altri le verità della fede, utilizzando un linguaggio comune. (31)

LE SETTE OPERE DI MISERICORDIA SPIRITUALE
  1. abbraccio 1Consigliare i dubbiosi.
  2. Insegnare a chi non sa.
  3. Ammonire i peccatori.
  4. Consolare gli afflitti.
  5. Perdonare le offese.
  6. Sopportare pazientemente le persone moleste.
  7. Pregare Dio per i vivi e per i morti.

L’uomo, sostenuto dalla grazia divina, risponde con l’obbedienza della fede, che è affidarsi pienamente a Dio e accogliere la sua Verità in quanto garantita da Lui, che è la Verità stessa. “(p.25 C.C.C.)

LE SETTE OPERE DI MISERICORDIA CORPORALE
  1. Dar da mangiare agli affamati.Madre-Teresa-di-Calcutta-11
  2. Dar da bere agli assetati.
  3. Vestire gli ignudi.
  4. Alloggiare i pellegrini.
  5. Visitare gli infermi.
  6. Visitare i carcerati.
  7. Seppellire i morti.

La Sacra Scrittura dona sostegno e vigore alla vita della Chiesa. È, per i suoi figli, saldezza della fede, cibo e sorgente di vita spirituale. …” (p. 24 C.C.C.)

LE TRE VIRTÙ TEOLOGALI
  1. La Fede
  2. la Speranza
  3. La Carità

I simboli della fede sono formule articolate, chiamate anche “Professioni di fede” o “Credo” …(p. 33 C.C.C.)

LE QUATTRO VIRTÙ CARDINALI
  1. Giovanni_Andrea_De_Ferrari-La_Temperanza-Palazzo_Tursi

    “La Temperanza” di Giovanni Andrea De Ferrari

    La Prudenza

  2. La Giustizia
  3. La Fortezza
  4. La Temperanza (moderazione)

I simboli più antichi della fede sono i Simboli battesimali. Poiché il Battesimo viene datoNel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo” (Mt 28,19) Le verità di fede ivi professate sono articolate in riferimento alle tre Persone della Santissima Trinità.(p.34 C.C.C.)

I SETTE DONI DELLO SPIRITO SANTO
  1. Sapienza
  2. Intelletto
  3. Consiglio
  4. Fortezza
  5. Scienza
  6. Pietà
  7. Timor di Dio

spirito santo con doniL’effetto della confermazione è la speciale effusione dello Spirito Santo, come quella della Pentecoste. Tale effusione imprime nell’anima un carattere indelebile e apporta una crescita della grazia battesimale radica più profondamente nella filiazione divina; unisce più saldamente a Cristo e alla sua Chiesa; rinvigorisce nell’anima i doni dello Spirito Santo; dona una speciale forza per testimoniare la fede cristiana.” (p.268 C.C.C.)

LE BEATITUDINI EVANGELICHE (Mt 5,3-10)
  1. Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli.
  2. Beati gli afflitti, perché saranno consolati
  3. Beati i miti, perché erediteranno la terra.
  4. Beati quelli che hanno fame e sete di giustizia, perché saranno saziati.
  5. beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia.
  6. Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio
  7. Beati i perseguitati a causa della giustizia, perchè di essi è il regno dei cieli.

Anche se la fede supera la ragione, non vi potrà mai essere contraddizione tra fede e scienza, perchè entrambe hanno origine da Dio. (p. 29 C.C.C)

I SETTE VIZI CAPITALI
  1. viziSuperbia
  2. Avarizia
  3. Lussuria 
  4. Ira
  5. Gola
  6. Invidia
  7. Pigrizia o Accidia

Il sacramento della riconciliazione fu istituito “…quando la sera di Pasqua Gesù si mostrò ai suoi Apostoli e disse loro: “Ricevete lo Spirito Santo; a chi rimetterete i peccati sanno rimessi, e a chi non li rimetterete resteranno non rimessi” (Gv 20,22-23)”(p. 298 C.C.C.)

I PECCATI CONTRO LO SPIRITO SANTO
  1. Disperazione della salvezza.
  2. Presunzione di salvarsi senza merito.
  3. Impugnare la verità conosciuta.
  4. Invidia della grazia altrui.
  5. Ostinazione nei peccati.
  6. Impenitenza finale.

il deposito della fede è affidato dagli Apostoli alla totalità della Chiesa...”(p.15 C.C.C) Tutto il popolo di Dio, quindi è chiamato ad accogliere la Rivelazione divina per comprenderla e applicarla alla vita. …

I QUATTRO PECCATI CHE GRIDANO VENDETTA AL COSPETTO DI DIO
aborto_obama_diritto_riproduzione

L’aborto non è un diritto, è un assassinio

  1. Omicidio volontario.
  2. Peccato impuro contro natura.
  3. Oppressione dei poveri.
  4. Defraudare la mercede agli operai

Tutti gli uomini godono di eguale dignità e diritti fondamentali, in quanto creati a immagine dell’unico Dio e dotati di una medesima anima razionale, hanno la stessa natura ed origine, e sono chiamati, in Cristo unico salvatore, alla medesima beatitudine divina. “(p.412 C.C.C.)

I QUATTRO NOVISSIMI
  1. La Morte.
  2. Il Giudizio.
  3. L’Inferno.
  4. Il Paradiso.

Il più grande desiderio dell’uomo è vedere Dio. Questo è il grido di tutto il suo essere: “Voglio vedere Dio!L’uomo realizza la sua vera e piena felicità nella visione e nella beatitudine di Colui che lo ha creato per amore e lo attira a sé con il suo infinito amore.” (p. 533 C.C.C.)

Fonti: Pregate, Pregate, Pregate ed. Shalom; Catechismo della Chiesa Cattolica ed. San Paolo

ARTICOLI COLLEGATI

I COMANDAMENTI
I PECCATI CONTRO LO SPIRITO SANTO
LA FEDE AIUTA, PROTEGGE, SALVA, GUARISCE 
RIPARAZIONE PER IL DELITTO D’ABORTO
PADRE PIO AL CONFESSIONALE
IL PENSIERO E LA FEDE DI FRANCESCO
LE SETTE ARMI SPIRITUALI

(di santa Caterina da Bologna)

 

 

Comments are closed.