Crea sito

TRIDUO A SAN MASSIMILIANO KOLBE

TRIDUO A SAN MASSIMILIANO KOLBE

inizio 11 Agosto

kolbe immacolataSe già a cavallo della seconda guerra mondiale Massimiliano Kolbe (1894-1941)  ebbe  l’impressione che l’Europa si stesse allontanando da Dio e che i diversi mezzi, sia antichi che moderni («letteratura, arte, teatro, cinema, moda…»)  contribuissero a questo processo di alienazione e indifferenza, cosa non direbbe ora… Oggi più che mai abbiamo davvero un grande bisogno della sua intercessione.

Da ripetersi per tre giorni consecutivi dall’11 di agosto 

1. O Dio, che hai infiammato di zelo per le anime e di carità per il prossimo san Massimiliano Maria, concedi a noi di lavorare intensamente per la tua gloria al servizio di ogni uomo, nostro fratello.

Gloria al Padre, Ave Maria

kolbe_auschwitz2. O Dio, che in san Massimiliano Maria, seguace fedelissimo del Poverello di Assisi, ci hai donato un apostolo della devozione alla Vergine Immacolata, donaci il coraggio di affidare a Lei i nostri corpi, i nostri cuori, le anime nostre, le nostre attività.

Gloria al Padre, Ave Maria

3. O Signore, Ti supplichiamo, perché sull’esempio di san Massimiliano Maria, impariamo a offrire per Te la nostra vita.

Gloria al Padre, Ave Maria

4. O Signore, Ti chiediamo che quel fuoco di carità che san Massimiliano Maria attinse dal Sacrificio Eucaristico, accenda anche i nostri cuori.

Gloria al Padre, Ave Maria

5. O Vergine Immacolata, Madre del Signore e Madre della Chiesa, ottienici di amarti, di servirti, di testimoniarti con una generosità e un ardore almeno pari a quello del tuo apostolo e martire san Massimiliano Maria.

Gloria al Padre, Ave Mariakolbeimm

O San Massimiliano Kolbe, prega per noi, aiutaci nella presente difficoltà, ottienici un grande amore verso la Vergine Immacolata, un amore ancor più grande del tuo.

Preghiamo:

O Dio, che hai infiammato di zelo per le anime e di carità per il prossimo San Massimiliano Maria, tuo sacerdote, martire e apostolo dell’Immacolata, concedi a noi, per sua intercessione, di lavorare intensamente per la tua gloria al servizio degli uomini, per rassomigliare anche alla morte al Figlio tuo. Egli vive e regna nei secoli dei secoli. Amen

Fonte: “Il libro delle novene” ed. Ancilla

Be Sociable, Share!

3 comments

  1. Antonia Chimenti ha detto:

    Adatto a questi tempi di agnosticismo, ateismo, immoralità

  2. Nikola ha detto:

    Perfavore, potrebbe dirmi dove ha trovato l’ultima immagine (Maria, Kolbe e uomo?

  3. biscobreak ha detto:

    Si tratta di immagini tratte in modo casuale dal web, quindi non so rispondervi Nikola, mi spiace