Crea sito

MADONNA DELL’ORDINE DEI SERVITI

MADONNA DELL’ORDINE DEI SERVITI

Nascita dell’ordine dei servi di Maria15 agosto 1233

servi di Maria3Il 15 agosto 1233 la Vergine apparve a sette nobili fiorentini: «Come già amicizia li univa e avevano gioia l’uno dell’altro nelle cose di Dio e nelle cose umane, così furono ispirati ad abbandonare tutto per fare vita insieme … ed aver ancor più gioia nell’aiutarsi l’un l’altro con buoni gesti e parole». …Tratto dalla più antica storia dell’Ordine.

Il 15 agosto 1233 la Vergine apparve a sette nobili fiorentini, che si erano associati nella fratellanza della “Laude”, invitandoli a ritirarsi dal mondo e a scegliere la vita contemplativa.

Il venerdì Santo del 1240 la vergine, vestita a lutto e attorniata da uno stuolo di spiriti celesti, riapparve loro per mostrare un abito talare nero, che avrebbero dovuto indossare, spingendoli con ciò a fondare un nuovo ordine religioso: l’Ordine SS.-Fondatoridei Servi di Maria. Infatti, uno degli spiriti angelici avrebbe retto uno scritto a lettere d’oro che diceva:Servi di Maria“, mentre un altro aveva tra le mani la regola di sant’Agostino, ed un terzo agitava la palma, simbolo della vittoria.

Maria avrebbe detto loro: “Prendete quest’abito di duolo e portatelo in memoria dei miei dolori. Ricevete la regola di sant’Agostino. Continuate ad essermi fedeli servi coll’esercizio delle virtù; propagate ovunque la devozione ai miei dolori ed otterrete un giorno questa palma di vita sempiterna“.

Il Santuario-cenobio di Monte Senario, è situato a 815 metri, in posizione panoramica, ed è raggiungibile attraverso un tratto tortuoso di strada e proprio qui fu istituito l’ordine dei Servi di Maria. Divennero tutti sacerdoti e l’11 febbraio 1304 l’ordine fu approvato.

Nel 1250 i frati fecero costruire una nuova cappella dedicata all’Annunciazione. Il pittore che stava dipingendo il quadro della Vergine era in difficoltà a terminarlo: non sapeva dipingerne il volto. Una notte, svegliatosi dal sonno, lo trovò miracolosamente dipinto. 

Nel 1594 venne rifatto il monastero. Nel 1649, durante i lavori di ricostruzione servi di mariadell’altare maggiore vennero trovati i resti di sette corpi: le teste, poste in un’urna dorata, furono trasferite il 10 gennaio 1700 sotto l’altare della cappella detta
dell’Apparizione, la quale divenne Santuario dei Sette fondatori. Nel 1789, in seguito ad una nuova ricognizione, ossa e ceneri furono collocate in un’urna di marmo sul retro dell’altare della cappella e le teste poste sotto la mensa dello stesso altare. I sette serviti, o frati dell’Ave Maria (Bonfiglio Monaldi, Giovanni di Buonagiunta, Amedeo degli Amedei, Manetto dell’Antella, Sostegno dei Sostegni, Ugo degli Ugaccione, Alessio Falconieri) furono dichiarati santi insieme il 15 gennaio 1888 da Leone XIII, come insieme erano vissuti in fraterno amore.  Il 15 agosto 1933, le ossa e le teste, vennero raccolte in un unico reliquiario e  trasferite nella cappella dei Sette Santi, in occasione del settimo centenario dell’ordine. Essi diffusero, in special modo, la venerazione per i dolori che Maria sopportò ai piedi della Croce.

Santuario Santa Maria di Monte Senario Servi di Maria

Diocesi: Firenze – Tel. 055.40.64.41 / Calendario: La festa dei Sette Fondatori cade il 17 febbraio.

Fonti: Cristina Siccardi, rivista “Maria Ausiliatrice”, giugno 2004 – http://www.mariadinazareth.it/apparizione%20firenze.htm

Be Sociable, Share!

Comments are closed.