Crea sito

Il Padre Celeste nei messaggi di Medjugorje

Il Padre Celeste

nei messaggi di Medjugorje

Dio1La figura di Dio come Padre è diventata sempre più presente soprattutto in questi ultimi tempi e la troviamo principalmente nei messaggi indirizzati dalla Regina della Pace alla veggente Mirjana.  Vediamo in quali circostanze e cosa ci ha più volte detto relativamente al “Padre Celeste”, come spesso ama definirlo.

Forse non tutti hanno notato come nei messaggi della Regina della Pace la parola Padre Celeste sia comparsa soprattutto negli ultimi messaggi e in modo tanto frequente da un paio d’anni a questa parte. Di sicuro quello che la nostra cara Gospa dice non è mai a caso, dunque andiamo a vedere nel dettaglio cosa ci comunica relativamente a questo Dio che preferisce mostrare sempre più spesso sotto le vesti di un “padre amoroso”.

Intercessione di Maria presso il Padre

chiesa e mariaLa Regina della Pace sottolinea come sia stato proprio l’amore del Padre a lasciarla venire sulla terra. Nonostante l’intromissione di Satana, Ella ha promesso di continuare ad aiutarci, a stringere sempre più il nostro legame con Lui, per trovare la vera felicità. Ci ha promesso protezione e l‘intercessione presso Dio affinchè ci illumini, ci dia fede e forza di testimoniare la nostra appartenenza a Lui per la realizzazione dei Suoi progetti sugli uomini.

L’amore del Padre mi manda affinché sia per voi mediatrice, 02.07.12 – Dio Padre mi manda affinché vi mostri la via della salvezza, 02.05.11 –Il vostro Padre mi manda e aspetta. 02.02.09 –Abbiate un cuore giusto ed innocente perché possa condurvi al Padre vostro, poiché sono qui a causa del Suo grande amore. 18.03.96 –

volto17

vi proteggo nonostante che satana desideri distruggere i miei progetti e fermare i desideri che il Padre celeste vuole realizzare qui... 25.09.90 – Cari figli, io vi proteggo con le mie preghiere davanti al Padre celeste25.08.90

[…]Pregherò il Padre Celeste perché la luce dell’eterna verità e dell’amore vi illumini.[…] 02.02.13 – […]Prego affinché testimoniate l’amore del Padre  Celeste secondo mio Figlio. 02.11.12 – prego il Padre Buono di mettere, per mezzo dello Spirito Santo, del mio Figlio, la fede nei vostri cuori purificati. 02.07.11 – Io, vostra Madre, prego voi, miei figli, di aiutarmi a realizzare quello per cui il Padre mi ha mandata qui. 02.01.00

Io vi aiuterò, perché il Padre Celeste mi manda. 02.05.12 – Desidero essere il legame tra voi e il Padre celeste 18.03.12 – Apritevi al Padre. Questa è la via alla felicità, la via per la quale io desidero guidarvi. 02.01.12

Dio al primo posto e dopo di Lui il prossimo

Dio1 (2)Negli ultimi due messaggi a Mirjana si è davvero vista l’urgenza di mettere Dio al primo posto. Per farcelo capire meglio ci ha suggerito addirittura delle domande che avremmo potuto fare a noi stessi per renderci conto di quale fosse il nostro rapporto con Lui. Ma a cosa ci può portare una maggiore famigliarità con Dio?  

[…] amare il Padre Celeste al di sopra di tutto. Il Padre Celeste è in ogni uomo, ama ogni uomo e chiama ogni uomo col proprio nomeCome Madre desidero che, attraverso l’amore verso il Padre Celeste, vi eleviate al di sopra della vanità di questa terra ed aiutiate gli altri a conoscere e ad avvicinarsi gradualmente al Padre Celeste. 02.11.13

[…] desidero che siate più vicini al Padre 31.1.85 glorificate il nome del Padre Celeste. 02.08.13 – Per essere degni del Padre amate e perdonate, perché vostro Padre è amore e perdono. 02.06.13 – siate una cosa sola col Padre Celeste e con mio Figlio 02.05.13 – Voi lo amate al di sopra di tutto? 02.03.13 – La vostra anima ama al di sopra di tutto Dio come Padre e il fratello in Cristo? 02.12.09

trinitàPer comprendere e accogliere il Padre è necessario avere cuori pieni di bontà, disposti al sacrificio come il cuore di nostro Signore Gesù Cristo. Finchè non impareremo ad amare in questo modo difficilmente potremo conoscere l’amore del Padre Celeste per noi.

Dite col cuore “sì” al Padre ed incamminatevi sulla strada della salvezza su cui Egli vi chiama per mezzo dello Spirito Santo 02.04.11- Solo cuori pieni di bontà possono comprendere ed accogliere Dio Padre. 02.10.11 – Lo Spirito Santo rinforzerà questo amore in voi e potrete chiamare Dio vostro Padre. 02.11.07 – Finché non amate, non conoscerete l’amore del Padre vostro. Non Lo conoscerete, perché Dio è amore. 18.03.95

Trovate il tempo per accostarvi a Dio in ChiesaVenite nella casa del Padre vostro. Trovate il tempo per riunirvi in famiglia e supplicare la grazia da Dio. 28.1.87

L’importanza della Croce per conosce il Padre:

Ecco dunque la via che ci porta al Padre: La Croce. Che non deve essere vista come una disgrazia, ma come il mezzo per giungere ad un amore autentico e vero alla volontà di Dio. Ovviamente è più facile a dirsi che a farsi, ma la Madonna non si stanca di evidenziarci questo percorso dunque non vi devono essere altri mezzi così efficaci per giungere al Padre Celeste.

trinitàFigli miei, il Padre si conosce per mezzo della Croce, perciò non rifiutatela: con il mio aiuto, sforzatevi di comprenderla ed accoglierla. Quando sarete in grado di accettare la Croce, capirete anche l’amore del Padre Celeste. Camminerete con mio Figlio e con me. Vi distinguerete da quelli che non hanno conosciuto l’amore del Padre Celeste, da coloro che lo ascoltano ma non lo comprendono, da quelli che non camminano con Lui e che non l’hanno conosciuto. 02.12.13

Pregate e digiunate, perché questa è la via verso la vostra purificazione, questa è la via per conoscere e comprendere il Padre Celeste. Quando conoscerete il Padre, capirete che soltanto Lui vi è necessario… 02.06.13

…solo cuori puri sanno come portare la croce e sanno come sacrificarsi per tutti quei peccatori che hanno offeso il Padre Celeste e che anche oggi lo offendono ma non l’hanno conosciuto. 02.08.12

[…]osservate dove va il mondo che pensa di fare tutto senza il Padre e che vaga nella tenebra della prova 02.06.11

La preghiera al Padre

La prima cosa da fare per poter entrare in comunione con Dio è essere liberi dalle catene del peccato, quindi la Vergine Maria ci suggerisce prima di ogni altra cosa la confessione e solo dopo questa la nostra voce giungerà diretta e libera al nostro Padre Celeste e potrà colpire degnamente il Suo cuore. Ma sottolinea anche un’altro aspetto il perdono di noi stessi.

preghiera16Attraverso la confessione impariamo a perdonare noi stessi ci dice la Regina della Pace, forse perchè la cosa più difficile sembra essere questa. Per quanto sia difficile perdonare chi ci ha fatto del male ci risulta ancora più difficile perdonare il nostro tradimento e i nostri egoismi con Dio, ma attraverso il sacramento della riconciliazione, spianiamo la strada anche al nostro orgoglio e alla nostra presunzione.  

… riconciliatevi con il Padre celeste perché possiate amare voi stessi come vi ama mio Figlio.18.03.13 – …pregate il Padre che vi perdoni le omissioni finora compiute. 02.12.11 – Vi mostro la strada come perdonare voi stessi, perdonare gli altri e, con pentimento sincero nel cuore, inginocchiarvi davanti al Padre. Fate sì che muoia in voi tutto ciò che vi impedisce di amare e salvare, di essere con Lui e in Lui. 02.01.10

Attraverso la preghiera sentiremo la voce del Padre che ci suggerisce la Sua volontà. A questo punto ecco cosa ci suggerisce di chiedere la Gospa.

… attraverso la preghiera ascoltate la volontà del Padre Celeste. Parlate con Lui. Abbiate un rapporto personale col Padre, che renderà ancora più profondo il rapporto tra voi,…  02.11.13 – Cari figli, anche oggi il mio Cuore materno vi invita alla preghiera, ad un vostro rapporto personale con Dio Padre, alla gioia della preghiera in Lui. Dio Padre non vi è lontano e non vi è sconosciuto… 02.10.11preghiera11

Invocate il Padre. 02.11.09 – Vi invito a radunarvi nella famiglia di Dio ed a rafforzarvi con la forza del Padre. 02.08.11- Perciò figlioli, credete, e pregate che il Padre vi accresca la fede, e poi chiedete ciò che vi è necessario. … 25.04.88  

L’incontro

Nei messaggi precedenti abbiamo visto come la Madonna ci tenga a far si che il nostro rapporto con Dio sia assolutamente familiare. E questo perchè un giorno dovremo incontrarci con Lui.   

Non dimenticate che verrete davanti al Padre Celeste e gli parlerete di voi … 02.04.13 – … Sarò con voi fino all’incontro con il Padre Celeste. 02.10.13 – Io sono in mezzo a voi e prego perché quando sarete di fronte al Padre possiate dire: ‘eccomi Padre, ho seguito tuo Figlio, ho amato e perdonavo col cuore perché credevo nel tuo giudizio e confido in te’. “02.09.09

figura (2)Figli miei, si salveranno solo coloro che con amore e fede camminano verso il Padre Celeste.[…] 02.10.13 – … mio Figlio vi ha salvato e vi ha aperto la via verso il Padre Celeste. Io vi prego di aprire la via verso il Padre Celeste a tutti coloro che non l’hanno conosciuto… 02.04.13

Poi nel cielo riceverete dal padre la ricompensa che vi ha promesso. 25.02.88 

La missione

Se vogliamo credere alle parole di Maria che ci rassicurano su di una ricompensa per la nostra preghiera, il nostro sacrificio e la nostra fede, dobbiamo anche credere che ci deve essere una missione. Se Dio ci chiede qualcosa ci sarà di sicuro un perchè, un piano che desidera raggiungere con noi suoi figli. E questo piano sembra essere la riconciliazione di tutti gli uomini con Lui, per la “creazione della famiglia di Dio”.

Figli miei, apostoli miei, grande è la fiducia che il Padre Celeste, attraverso me, la Sua serva, vi ha dato, per aiutare coloro che non lo conoscono, affinché si riappacifichino con Lui, affinché Lo seguano, perciò vi insegno ad amare, perché solo se avrete amore potrete risponderGli …02.08.13

 gospa in chiesa 4… desidero che qui si compia completamente la volontà di Dio, perché attraverso la riconciliazione con il Padre Celeste, il digiuno e la preghiera nascano apostoli dell’amore di Dio, apostoli che liberamente e con amore diffonderanno l’amore di Dio a tutti i miei figli, apostoli che diffonderanno l’amore fiducioso nel Padre Celeste e apriranno la porta del cielo. … 02.07.13

Che la preghiera e il digiuno aprano i vostri cuori e vi aiutino nella scoperta del Padre Celeste attraverso mio Figlio. Con la scoperta del Padre, la vostra vita sarà indirizzata al compimento della volontà di Dio ed alla creazione della famiglia di Dio. 02.01.11 

I doni del Padre

Il Padre Santo però nella sua infinita misericordia e bontà non ci ha lasciato privi di doni e per renderci meglio conto di quanto grande sia il suo amore per noi, la Madre del Cielo ce li enumera con estrema sollecitudine e gioia! Il primo dono di Dio è stato il Figlio Gesù Cristo che ha aperto le vie che ci conducono al Padre. Poi ci ha dato la stessa Madre che aveva donato al Figlio e che continua a seguirci e a consigliarci, a rimproverarci amorevolmente quando è necessario e a commuoversi, come una qualsiasi madre terrena di fronte al proprio figliolo.

Mio Figlio, per volontà del Padre Celeste, è stato in mezzo a voi per mostrarvi la via della salvezza, per salvarvi e non per giudicarvi. 02.05.13 – … spesso dimenticate che il Padre Celeste per il suo grande amore ha mandato suo Figlio, affinché con la croce ci redimesse… 02.03.13 – Egli vi si è mostrato per mezzo di mio Figlio e vi ha donato la vita, che è mio Figlio. Perciò, figli miei, non fatevi vincere dalle prove che vogliono separarvi da Dio Padre. 02.10.11

dio_padre (2)Dio Padre non lascia mai soli i suoi figli e soprattutto non nel dolore e nella disperazione. 02.01.12 – Cari figli, il Padre non vi ha lasciato a voi stessi.[…] 02.11.11 – Donatevi amore gli uni gli altri, come il Padre lo dona a voi. 18.03.01

Non chiudete gli occhi sugli ammonimenti che per amore il Padre Celeste vi manda. 02.03.13 – Il Padre celeste desidera liberare dalla schiavitù del peccato ciascuno di voi. 25.02.07

ringraziateLo per i pastori, vostri intermediari nella riconciliazione con il Padre Celeste. 18.03.13 – […] i vostri pastori[…] Dio Padre li ha chiamati[…] 02.10.11

Non siate chiusi, ma con la preghiera e la rinuncia dite sì a Dio e Lui vi darà in abbondanza. Come in primavera la terra si apre al seme e porta frutto il centuplo, così il Padre vostro celeste vi darà in abbondanza. 25.02.06 – Cari figli, questi sono i giorni in cui il Padre offre grazie particolari a tutti coloro che gli aprono il cuore. 25.12.86

Dio-Padre-Sistina--copiaGrazie Padre del Cielo e della Terra, grazie Padre Nostro clementissimo! Tu ci ami infinitamente e ci vuoi tutti salvi in cielo con Te, nella gioia senza fine, dove non ci sarà più lutto, pianto o sofferenza alcuna. Aiutaci a mettere in pratica gli insegnamenti della nostra cara Madre, la Vergine Maria, Regina della Pace che con immenso amore Ti degni di inviare in nostro soccorso. Grazie Padre Santo perchè non ci lasci soli e grazie perchè ci aspetti dopo ogni sincero pentimento. Grazie perchè sei nostro Padre per sempre. Amen

 

 

 

 

 

 

 

Be Sociable, Share!

Comments are closed.