Crea sito

I MESSAGGI DI MARZO

I Messaggi di MARZO

 della Regina della Pace di Medjugorje 

digiuno e preghiera1Per il mese di marzo, immerso nella quaresima ecco i consigli della Regina della Pace per immergerci nel mistero di Cristo e presentarci purificati per la Pasqua del Signore.

01.84 – “ Smettete di parlare e pregate per l’unità …”

02.82/05 – “ Quando soffrite per una causa giusta, le benedizioni divine saranno per voi sempre più abbondanti.” / “…con il vostro esempio date a tutti mio Figlio.”

03.90 – “…stasera vi invito in modo speciale a pregare per i bambini non nati.

04.82 – “… Qualunque problema abbiate, chiamatemi ed io verrò subito da voi e vi aiuterò a risolvere le difficoltà nel miglior modo possibile. “

05.84 – “…Chiedete allo Spirito Santo di rinnovare le vostre anime e di rinnovare il mondo intero.”

croce1006.86 – “… Nella misura in cui voi vi aprite, in tal misura coglierete i frutti. …”

07.88 – “…Satana vuole distruggere in voi ciò che abbiamo cominciato, per questo dovete pregare molto.”

08.82/88 – “ Prima di cominciare la Via Crucis pregate sempre il Credo.” / “…leggere di più la Bibbia …”

09.85/88 – “… fare tutto con amore! / “… E’ per mezzo della preghiera che voi costruite voi stessi e rafforzate il vostro spirito.”

10.85 – (La Madonna ferma il rosario alla terza decina)“ …la rimanente parte del rosario pregatela a casa prima di andare a letto. Lo stesso ardore che avete ora cercate di conservarlo anche nella preghiera che farete prima di addormentarvi. Provate, e sarete nella gioia.

11.85 – “… io desidero solo che mi tendiate la vostra povera mano. In questo si racchiudono tutti i miei desideri. …”

12.84 – “Cercate di sentire la presenza di Gesù nella vostra vita… Come nutrite ogni giorno col cibo il vostro corpo, così dovete nutrire quotidianamente con la preghiera le vostre anime.”

13.86 – “… con l’amore aiutatemi ad offrire i sacrifici. Dio vi darà il premio. …”

croce e popolo14.88 – “…La preghiera sia un’arma contro di lui. (satana)

15.84 – “… Continuate a fare l’adorazione all’Ostensorio; io sono sempre presente quando i fedeli sono in adorazione. Questo è il momento di ricevere doni particolari.”

16.85 –“Desidero che il Padre Nostro, ogni volta che lo pregate, sia sempre un rinnovamento della consacrazione a Dio vostro Padre. Ripetetelo spesso durante la giornata, pregatelo nel silenzio del vostro cuore, vivetelo intimamente.”

17.84 – “Quando fate la via crucis, portate con voi, oltre alla croce, anche i simboli della passione di Gesù, come i chiodi e il martello, l’aceto, un lenzuolo bianco, una corona di spine. Saranno per voi un aiuto a meditare più profondamente.”

18.91/94 “… Con la vostra preghiera fate sì che egli entri in voi affinché diventiate capaci di diffondere fra gli uomini la pace e l’amore poiché questa è la cosa più importante in questo tempo di lotta contro Satana. … più costanti nella preghiera …” /  “… con le nostre preghiere tutti i mali vengono distrutti. “

preghiera219.84 – “Anche se cadete nelle prove, non fermatevi.”

20.86  – ” Pregate Gesù che vi conceda il dono del  silenzio interiore. Col dono del silenzio potrete imparare la preghiera continua.”

21.88 – “…Satana sta provando a soffocare tutto ciò che c’è di buono in voi. … Pregando voi riempite tutti i vuoti e così impedite a Satana di entrare nella vostra anima. …”

22.84 – “… la prima parte del mio programma si è realizzata. Adesso volgetevi alla seconda parte digiunando e pregando …”

23.00 – “Cari figli! Non dimenticate che io sono vostra Madre e vi amo.”

24.85 – “… Oggi vi invito alla confessione, anche se avete fatto la confessione alcuni giorni fa. …”

25.84 – “Pregate ogni giorno … Vieni Spirito Santo.”

26.97 – “… vi invito… a prendere tra le mani la Croce e a contemplare le piaghe di Gesù. Chiedete a Gesù di guarire le ferite che voi, cari figli, avete ricevuto nel corso della vita a causa dei vostri peccati o di quelli dei vostri genitori. (messaggio del 25.03.97)passione e preghiera

27.89 – “… la vostra formazione spirituale deve durare per tutta la vita.”

28.88 – …Pregate tutti i giorni davanti alla croce.”

29.84 – “… vi esorto ad essere perseveranti nelle prove. Riflettete come l’Onnipotente oggi soffre per via dei vostri peccati. Offrite la vostra sofferenza a Dio. …”

30.84/85 – “…desidero che la S. Messa sia per voi il regalo della giornata. Aspettatela, desiderante che inizi. Gesù stesso si dà a voi durante la Messa.” / “ Quando siete umili, quando pregate fervidamente e quando amate il vostro prossimo, satana non può neanche avvicinarsi a voi.”

31.97 – “… Solo colui che nel prossimo vede e ama mio figlio avrà la vera pace. Solo colui che lascia regnare mio figlio nel suo cuore sa cos’è la pace e la sicurezza.” (mess. 18.03.97)

Be Sociable, Share!

3 comments

  1. cinzia ha detto:

    A me è capitato che nel momento che pregavo molto tutte le sere.Il maligno è venuto di notte.e mi sono spaventata molto

  2. biscobreak ha detto:

    Cara Cinzia,
    è normale che se sei sulla strada giusta il maligno cerchi di metterti paura,per farti smettere. Ci toglierà la pace e comincerà a non lasciarci stare nemmeno di giorno. Mi sono capitati diversi episodi e l’ultimo, proprio di notte, mi ha fatto spaventare così tanto da terrorizzarmi l’idea di andare a letto. Così mi sono andata a confessare e senza che nemmeno il confessore mi dicesse nulla, ho cominciato a parlare ed è venuto fuori che per me era diventata una battaglia fra me e lui. Una volta compreso questo è stato come se mi si accendesse una lampadina! Io non me n’ero accorta. Ci vuole tanta fiducia nell’Altissimo, una confessione mensile e una comunione molto frequente. Poi fai attenzione a cosa dici. In quel periodo dicevo ogni giorno la preghiera di Leone XIII, io pensavo che per benedire la casa fosse perfetta, invece era troppo potente per una persona come me che aveva poche difese, delle suore di clausura che conosco mi dissero che nemmeno loro si azzardavano a dirla, quindi l’abbandonai subito e al suo posto ho iniziato a dire la preghiera allo Spirito Santo mentre davo l’acqua benedetta in casa. Non ho mai più avuto questo problema e le preghiere ed i rosari sono aumentati portando molto molto frutto.
    Coraggio cara e non mollare!

  3. Maddalena B. ha detto:

    Voglio rispondere brevemente! devo dire che tante volte ho avuto paura di un qualcosa che non saprei descrivere, perchè mi avevano inculcato la paura e non perchè ci fosse qualcuno in casa o chi sà dove … Da quando ho iniziato il mio cammino di fede , ho intensificato anche le preghiere e non mi è mai successo nulla! Ho aumentato le preghiere e devo dire che la notte quando vado a dormire il mio primo pensiero è di ringraziare il SIGNORE per la giornata offertami e affrontata . Penso che tutto dipenda anche dalla nostra psiche; ovvero, che se pensiamo alla paura , in quell’attimo, la paura t’investe e ti tormenta in forme diaboliche! Da quando Biscobreak mi consigliò di benedire la casa tutti i gg , ora è diventato x me un rito molto bello perchè benedire la casa e te stessa invocando lo Spirito Santo ; non si muove una foglia- Un’altra cosa molto importante è, di tenere una candela sempre accesa in casa e cercare di non far mai mancare quel lume acceso! io ogni anno mi faccio la scorta di candele x tutto l’anno , queste candele durano all’incirca una settimana e appena sta per spegnersi , subito accenderne un’altra -la candela la spengo solo in caso io mi assento x andare fuori casa x qualche giorno , ma se non devo partire da nessuna parte , la candela rimane sempre accesa giorno e notte – Ho fatto la scorta x un anno intero , facendole benedire il giorno della candelora in chiesa , in ogni scatola ci sono 24 candele , io e mia figlia ne abbiamo comprate 5 csatole e ci vengono a ciascuno 60 candele , con me e con tante altre persone , funziona ; la casa rimane tranquilla e piena di luce e niente maligni , più tanta dose di preghiere, rosari, novene etc etc-Dormo felice e beata , naturalmente con il rosario sempre attorcigliato nel poso e mano! La paura non cè e il sonno è assicurato .Se invece cominciate ad aver paura , quello del piano di sotto se ne accorge e subito parte all’attacco! So che le preghiere o quant’altro le danno fastidio… ma se provate a non pensare alla paura , vedrete che potete stare da sole/i senza paura – Coraggio Cinzia,segui il consiglio di Biscobreak e anche il mio x le candele sempre accese e benedire la tua casa + te tutti i gg invocando lo SpirIto Santo , quello che si recita prima di iniziare il S. Rosario . e la scorta delle candele x un anno intero è di 120 euro! Io le spendo volentieri x una cosa che mi tiene la casa sempre illuminata e calda ( non di temperatura ) Crea un’atmosfera natalizia. è molto bello !!! grazie x l’attenzione e buon proseguimento di cammino Quaresimale – un abbraccio fraterno e sempre unite nella preghiera- Maddalena B.