Crea sito

Madre Mariana de Jesus Torres

Ven. Madre Mariana de Jesus Torres

Quito, Ecuador – 16 gennaio

Davvero straordinario il racconto di questa suora che fin da Madre Marianabambina aveva visioni apocalittiche. Portata dalla zia in Ecuador accettò la proposta del Signore di ritornare in vita dopo la morte per espiare le colpe degli uomini del ventesimo secolo.

Mariana Francisca Torres naque in Spagna nel 1563 in una famiglia dell’aristocrazia spagnola da Diego Torres e Maria Berriochoa, entrambi devoti cattolici. Fin dall’infanzia la piccola Mariana ebbe visioni di Gesù e della Madonna. Quando a nove anni le apparve Gesù e le disse che era arrivato il momento per lei di lasciare la sua casa paterna per abbracciare la sua croce in una terra lontana, Mariana comprese che doveva seguire sua zia, Madre Maria Taboada, nel viaggio che stava per intraprendere nelle Americhe per fondare l’Ordine dell’Immacolata Concezione.

Durante il viaggio in nave si scatenò un uragano di inaudita violenza, tanto spaventoso che anche i marinai ad un certo momento credettero che non ci fosse più alcuna speranza di salvezza. Mariana e sua zia videro fra le acque tempestose un gigantesco serpente con sette teste che cercava di distruggere la loro nave. In quel momento la piccola Mariana perse i sensi. Madre Maria pregò il Signore che li salvasse e improvvisamente la luce del giorno fece breccia in quella spaventosa oscurità e l’uragano si placò. Quando Mariana rinvenne raccontò alla zia di aver visto un serpente più grande del mare che si contorceva e poi una Signora di incomparabile bellezza vestita di sole con una corona di stelle sulla testa e con un bambino in braccio; la Signora trafiggeva con una lancia la testa del serpente.

Due anni più tardi Madre Maria fece coniare una medaglia su cui era rappresentata la scena che Mariana aveva visto nella sua visione. La medaglia da quel giorno viene portata da tutte le Suore Madre Mariana de Jesus Torres_1dell’Immacolata Concezione di Quito. Mariana iniziò il noviziato all’età di 15 anni e qualche anno dopo fece la professione di fede.

Un giorno del 1582, quand’era ancora una giovane suora, mente stava pregando nel coro del suo convento davanti al Santissimo Sacramento, udì un rombo terrificante e improvvisamente vide la chiesa avvolta da un fitta oscurità. Solo l’altare maggiore rimase illuminato. Allora si aprì la porta del tabernacolo e comparve Gesù in Croce. La Vergine Maria, San Giovanni Evangelista e Santa Maria Maddalena erano in piedi accanto a Lui come sul Calvario. Mariana allora sentì una voce:

Il Castigo è per il ventesimo secolo”. Vide tre spade, ciascuna riportava un’iscrizione. Sulla prima era scritto: “Punirò l’eresia“; sulla seconda: “Punirò l’empietà“; sulla terza: “Punirò l’impurità“. Allora la Madonna disse a Mariana: “Figlia mia, vuoi sacrificarti per queste persone?“, “Sono pronta” rispose prontamente la giovane suora. In quel momento le tre spade trafissero il suo cuore facendola morire. La mattina seguente le sue consorelle trovarono il suo corpo ormai freddo riverso per terra nel coro. La sua morte venne confermata anche dal dottor Don Sancho e da un frate francescano.

Mariana dopo essere morta comparve dinanzi al Signore per essere giudicata, ma in lei non fu trovato alcun peccato. Gesù le chiese se voleva accettare di tornare sulla terra per espiare per gli uomini del ventesimo secolo; Suor Mariana accettò e venne rimandata sulla terra per compiere la sua missione, e per questo per tutta la sua esistenza terrena il Signore non le risparmiò alcuna sofferenza. Nella notte del 17 settembre 1588 suor Mariana ricevette le piaghe di Cristo nelle mani, nei piedi e nel costato. Fu tormentata per tutta la vita da Satana ma anche dotata di doni mistici straordinari tra i quali quello del discernimento dello spirito. Nel 1589, alla morte di Madre Maria, venne nominata superiora, ufficio che svolse sempre con grande saggezza, prudenza e carità secondo la Volontà del Signore.

Il 2 Febbraio 1594, era intenta a pregare nel coro quando le apparve la Madonna che le disse:MadonnadelBambinoGesu

Io sono Maria del Buon Successo, la Regina del Cielo e della Terra“.

La Vergine, che da quel giorno le sarebbe apparsa con lo stesso titolo molte altre volte, le rivelò che avrebbe avuto una vita di grandi sofferenze. Maria preannunciò molti avvenimenti che si sarebbero dovuti verificare nel ventesimo secolo. Molte di queste profezie si sono realizzate con straordinaria esattezza.

La Madonna chiese a Mariana di far costruire una statua che la raffigurasse esattamente come la suora la vedeva nelle sue visioni. La statua, iniziata da un artista locale, venne completata miracolosamente dagli arcangeli Gabriele, Michele e Raffaele. L’autenticità di questo miracolo venne confermata per iscritto dagli stessi artisti a cui era stata commissionata la realizzazione della statua. Madre Mariana supplicò la Madonna di fare in modo che il suo nome restasse segreto, Maria le promise che solo dopo tre secoli di silenzio si sarebbe conosciuta la verità sulle apparizioni (nel ventesimo secolo).

Madre Mariana morì nel suo convento di Quito alle 3.00 del pomeriggio del 16 gennaio 1635. Durante i lavori di restauro del suo convento avvenuti nel 1906 la sua tomba venne aperta e il suo corpo venne trovato incorrotto. L’apparizione di Nostra Signora del Buon Successo è stata approvata dalla Chiesa e Madre Mariana è stata dichiarata Venerabile.

Le rivelazioni della Madonna a Madre Mariana de Jesus Torres 

La Madonna descrive così a Madre Mariana i mali del ventesimo secolo:

Madre Mariana de Jesus…Durante questo periodo, poiché in questo povero paese (l’Ecuador; N.d.R.) mancherà lo spirito Cristiano, il Sacramento dell’Estrema Unzione sarà poco considerato. Molte persone moriranno senza riceverlo – sia a causa della negligenza delle loro famiglie o per i loro falsi sentimenti che cercano di proteggere gli ammalati dal vedere la gravità della loro situazione, oppure perché si ribelleranno contro lo spirito della Chiesa Cattolica, spinti dalla malizia del diavolo. Così molte anime saranno private di innumerevoli grazie, consolazioni e della forza di cui hanno bisogno per fare il grande salto dal tempo all’eternità…

Come per il Sacramento del Matrimonio, che simboleggia l’unione di Cristo con la Sua Chiesa, esso verrà attaccato e profanato nel pieno senso della parola.

La massoneria, che in quel tempo sarà al potere, emanerà leggi inique con l’obbiettivo di abolire questo Sacramento, rendendo facile per tutti vivere nel peccato, incoraggiando la procreazione di figli illegittimi nati senza la benedizione della Chiesa. Lo spirito cristiano verrà meno rapidamente, spegnendo la preziosa luce della Fede finché non si arriverà al punto che ci sarà una quasi totale e generale degenerazione dei costumi…

Aumenteranno gli effetti dell’educazione secolare, che sarà una delle ragioni della mancanza di vocazioni sacerdotali e religiose…Il Sacro Sacramento dei Santi Ordini sarà deriso, oppresso e disprezzato…Il demonio cercherà di perseguitare i Ministri del Signore in ogni maniera possibile e agirà con crudele e sottile astuzia per sviarli dallo spirito delle loro vocazioni, corrompendo molti di loro. Questi sacerdoti corrotti, che saranno motivo di scandalo per i cristiani, faranno sì che l’odio dei cattivi cristiani e dei nemici della Chiesa Cattolica e Apostolica Romana ricada su tutti i sacerdoti…la Vergine di Madre Mariana

Questo apparente trionfo di Satana porterà enormi sofferenze ai buoni Pastori della Chiesa… Non ci sarà quasi più innocenza nei bambini, né pudicizia nelle donne, e in questo momento di grande miseria della Chiesa quelli che dovrebbero parlare rimarranno in silenzio.

Ma Sappi, amata figlia, che quando nel ventesimo secolo il tuo nome sarà fatto conoscere, ci saranno molti che non crederanno, affermando che questa devozione non è gradita a Dio…

Il Clero secolare lascerà molto a desiderare perché i sacerdoti diventeranno negligenti nei loro sacri doveri. Non avendo la bussola divina essi si allontaneranno dalla strada tracciata da Dio per il ministero sacerdotale e saranno attaccati ai beni e alle ricchezze…Quanto soffrirà la Chiesa durante questa notte buia! Mancando un Prelato e Padre che li guidi con amore paterno, dolcezza, fortezza, saggezza e prudenza, molti sacerdoti perderanno il loro spirito, ponendo le proprie anime in grande pericolo. Questo segnerà l’arrivo della Mia ora”.

“Attraverso l’acquisizione del controllo su tutte le classi sociali, le sette tenderanno a penetrare con grande astuzia nel cuore delle famiglie e distruggeranno persino i bambini. Il diavolo si farà gloria di nutrirsi con perfidia dei cuori dei bambini. L’innocenza dell’infanzia quasi scomparirà. Così si perderanno le vocazioni dei religiosi. E questo sarà un vero disastro. I religiosi abbandoneranno i loro doveri sacri e si allontaneranno dalla via segnata per loro da Dio…

Satana avrà il controllo di questa terra attraverso gli errori di uomini senza fede i quali, come una nuvola nera, oscureranno il cielo della repubblica consacrata al Sacro Cuore del Mio divino Figlio. Questa repubblica, avendo consentito l’ingresso di tutti i vizi, dovrà subire ogni sorta di castighi, tra i quali ci saranno pestilenze, carestie, lotte fra le persone e gli stranieri che indurranno un gran numero di anime all’apostasia e alla perdizione…

E per disperdere queste nubi nere che nascondono il Sor Mariana de Jesús Torres 02, cuadro de épocagiorno chiaro della libertà della Chiesa, ci sarà una formidabile e terribile guerra nella quale scorrerà il sangue di nativi e stranieri, di sacerdoti regolari e secolari e anche di monache…

Quella notte sarà la più orribile, perché sembrerà all’umanità che il male abbia trionfato; e allora la mia ora sarà giunta per detronizzare l’orgoglioso Satana in una maniera sorprendente, schiacciandolo sotto il mio piede e incatenandolo negli abissi infernali, liberando così finalmente la Chiesa e la Nazione dalla sua crudele tirannia”.

Gesù a Madre Mariana: “Sappi inoltre che la Giustizia Divina manda terribili castighi su intere nazioni, non solo per i peccati della gente ma anche per quelli di sacerdoti e religiosi. Perché questi ultimi sono chiamati, dalla perfezione del loro stato, ad essere il sale della terra, i maestri di verità, e coloro che tengono lontana l’Ira Divina.

Deviando dalla loro missione divina essi si degradano a un punto tale che, agli occhi di Dio, sono proprio loro ad accelerare il rigore dei castighi. Perché separandosi da Me finiscono per vivere solo una vita superficiale dell’anima, e mantenersi distanti da Me non è degno dei Miei Ministri. Con la loro freddezza e mancanza di fiducia agiscono come se per loro fossi un estraneo”.

Mentre assisteva all’agonia di Suo Figlio sulla Croce, Dio Padre disse a Madre Mariana:

“Questo Castigo sarà per il ventesimo secolo”; al che Madre Mariana vide al di sopra della testa di Cristo tre spade. Su ciascuna era scritto: “Punirò l’eresia, la bestemmia e l’impurità”.

Fonti: “La admirable vida de la Madre Mariana de Jesús Torres” scritto nel XIX secolo dal priore provinciale francescano di Quito, Manuel de Souza Pereira; “Trial, Tribulation and Triumph” di Desmond A. Birch, Queenship Publishing;

A cura di Profezie per il Terzo Millennio – giugno 2003

ARTICOLI COLLEGATI

NOSTRA SIGNORA DEL BUON SUCCESSO
BEATA VERGINE MARIA ADDOLORATA
SANTA MARIA DEL PIANTO

(Apparizioni che fanno esplicito riferimento alla Vergine Addolorata)

Fatima (1917), Kibeho (1981), Akita (1971) Cuapa (1980)
BEATA CRISTINA DI STOMMELN

(anche lei scelse di tornare sulla terra per espiare i peccati degli uomini)

Comments are closed.